Giorno: giugno 26, 2017

28Giugno_VLADIMIR LUXURIA_GIORDANA ANGI_GAY VILLAGE APERTURA STRAORDINARIA


GAY VILLAGE

FANTÀSIA

 GIU 28_VLADIMIR LUXURIA_GAY VILLAGE

APERTURA STRAORDINARIA

Mercoledì 28 Giugno 2017

Amarganta Floor ore 21.30

–       h. 21.30 – VLADIMIR LUXURIA presenta

    il suo ultimo libro scritto a quattro mani con Stefano Genovese

Il Coraggio di Essere una Farfalla, Ed. PIEMME

conduce Pino Strabioli

 23.00 – GIORDANA ANGI  – Showcase

GIU28_GIORDANA ANGI al Gay Village (3)

Presentazione del brano BAM BAM, sigla del Lazio Pride

Mercoledì 28 Giugno, alle ore 21.30, in occasione dell’apertura straordinaria di Gay Village Fantàsia, sarà la transgender più famosa d’Italia Vladimir Luxuria a salire sul palco Amarganta per presentare il suo ultimo libro Il coraggio di Essere una Farfalla, ed. Piemme, scritto con Stefano Genovese, a condurre la serata Pino Strabioli, padrone di casa degli appuntamenti culturali al Parco del Ninfeo. E’ un ritorno atteso, quello di Vladimir Luxuria che torna al Gay Village, dopo i quattro anni passati nelle vesti di direttrice artistica della Kermesse arcobaleno, e torna da amatissima e graditissima ospite. Sul palco con Pino Strabioli, ci accompagnerà nel suo volo di farfalla in alta quota sul mondo, per avere un punto di vista tanto disincantato quanto estremamente profondo di chi, durante tutta la sua vita è stata sempre se stessa senza paura di disattendere le aspettative altrui, per farci scoprire che Il mondo non è fatto solo di diversi colori, ma di un numero infinito di sorprendenti sfumature”.

Dopo la presentazione del libro di Luxuria, salirà sul palco, Giordana Angi, ultima scoperta di Tiziano Ferro, con cui ha condiviso l’impegno nell’organizzazione del Lazio Pride, eseguendo la sigla ufficiale. La cantante di origini franco-italiane, sarà accolta dalla padrona di casa Kristine VonTrois.

“Sono onorata di aver avuto la possibilità di scrivere questo pezzo per il primo Gay Pride di Latina, che reputo fondamentale per tutte le persone che come me vivono nella regione Lazio. BAMBAM é un brano che per me rappresenta la libertà di amare e amarsi, sottoforma di leggerezza e divertimento. Mi auguro diventi un tormentone per ogni pride, non solo il nostro“. Racconta la cantante. Per ora Giordana ha all’attivo, prodotto dallo stesso Ferro, il lavoro Chiusa Con Te (XXX), che ha già presentato al Gay Village e dove torna con i brani Qui ed Ora e l’ultimo nato BAM BAM, che ha risuonato forte insieme alle mani della gente per le vie di Latina. Giordana infatti, è la voce ufficiale del corteo laziale che ha sfilato a ritmo della sigla scritta con la benedizione dello stesso Ferro, impegnato a sua volta nel sovvenzionare il pride. Lo stesso Tiziano di lei afferma: “Ho conosciuto Giordana grazie ad un demo che lei stessa mi inviò due anni fa. Rimasi subito colpito. Giordana è autrice, interprete, dj, musicista. Fuori dai generi, sembrerebbe quasi un’artista britannica ma ha origini franco-italiane. Le sue canzoni sono oneste, solide e senza filtro alcuno, ispirate dall’esigenza di raccontare la realtà così com’è, dentro e fuori di lei. Abbiamo molto lavorato durante questi due anni e sono convinto Giordana possa rappresentare una bella ventata d’aria fresca nel panorama della nuova musica cantautorale italiana”. TIZIANO FERRO.

Redazione

 

Conclusa la prima edizione del contest canoro “APRIAMO LE PORTE ALLA MUSICA”! a trionfare è stata Viola Thian con l’inedito “The Flight”.


CONCLUSA LA PRIMA EDIZIONE  DEL CONTEST CANORO

CONTEST.jpg

“APRIAMO LE PORTE ALLA MUSICA”

Il contest canoro “Apriamo le porte alla musica” ha chiuso la sua prima edizione il 27 maggio 2017 con la finale nazionale a Vergiate in provincia di Varese. In questi giorni già alcuni vincitori hanno raggiunto gli uffici di Music Ahead per firmare i vari contratti per il ritiro dei loro premi.

Diciannove artisti si sono esibiti sul palco della prima edizione di “Apriamo le Porte alla musica”, nuovo contest musicale nazionale ideato dal produttore Giuliano Boursier, per aggiudicarsi la vittoria e un contratto discografico per la produzione di un singolo con relativo videoclip da parte di Music Ahead oltre ad altri premi in ore di registrazione presso lo studio.

In una serata realizzata grazie all’Associazione APM e presentata dai cantanti Daniele Stefani ed Elisa Maffenini, i ragazzi in gara si sono esibiti di fronte ad una giuria composta da Roberto Rossi (direttore artistico Sony Music Italia), Marco Ragusa (direttore artistico Warner Chappel), da Franco Zanetti (direttore editoriale di Rockol), Massimiliano Longo (direttore editoriale di All Music Italia), dal vice sindaco di Vergiate Daniele Parrino, dal segretario dell’associazione culturale ApmPietro Chisesi e dal cantautore Donato Santoianni.

Il terzo posto è andato a Emanuele Scamardella che ha presentato il suo brano inedito, Porte. Secondo posto per Lewis Enwegbara e la sua Reborn mentre a trionfare è stata Viola Thian con l’inedito The Flight.

Viola Thian ha 19 anni ed ha iniziato a studiare canto negli ultimi tre anni dopo essersi allenata per nove anni nella squadra agonistica di ginnastica ritmica della sua città. Il brano inedito che ha presentato nel contest si chiama The Flight.

Nella stessa sera si sono aggiudicati il premio della categoria Over Barbara Vagnini e in quella Young Manuela Baldo.

La prima edizione di Apriamo le porte alla musica – dice il produttore Giuliano Boursier – ci ha regalato tante emozioni e abbiamo selezionato artisti in tutta Italia. I 19 artisti che sono stati scelti per la finale arrivavano da ogni parte d’Italia, dalla Campania, dalla Sicilia, Puglia, Lazio, Toscana, Marche, Lombardia, etc. Abbiamo selezionato i migliori artisti per la finale spaziando tra i generi musicali e tra le varie zone d’Italia. Stiamo già avendo molte richieste per la seconda edizione per portare le finali in altre zone d’Italia, in grandi città. Ringraziamo il Comune di Vergiate che ha creduto immediatamente all’evento canoro diverso da quasi tutti quelli esistenti perché strutturato a livello nazionale. Cercheremo di migliorarci e di continuare a crescere. Gli artisti che non hanno vinto erano comunque molto felici e soddisfatti per aver partecipato al nostro Contest complimentandosi per come si è svolta tutta la manifestazione e per avergli comunque dato l’opportunità di esibirsi davanti ad una giuria altamente professionale e qualificata”.

Il sito www.apriamoleporteallamusica.com sarà presto riaggiornato per la seconda edizione e resta attivo l’indirizzo info@apriamoleporteallamusica.com per qualsiasi informazione e per le iscrizioni alla prossima edizione!

Redazione

TV: 26/6/2017 – Riparte su Canale 5 il viaggio di “Temptation Island”


tem

Da lunedì 26 giugno 2017, in prima serata su Canale 5, arriva la quarta attesissima edizione di “Temptation Island”, condotto da Filippo Bisciglia.

Nel docu-reality, grande successo delle ultime estati, 6 coppie, non sposate e senza figli in comune, decidono liberamente di mettersi in gioco, verificando la solidità dei loro sentimenti. La loro storia d’amore sarà messa alla prova dalla convivenza, all’interno di un villaggio sul mare, con 26 single, coi quali passeranno le giornate (e le serate).
Sbarcate sull’isola, le coppie vivranno divise (e completamente isolate dal mondo) per 21 giorni: i fidanzati trascorreranno il tempo con tredici giovani donne single, le fidanzate con tredici uomini single.

Solo al termine di ogni puntata, nel momento del Falò, i fidanzati potranno vedere alcuni momenti della vacanza dei loro partner insieme ai single tentatori.
Ripensamenti, gelosie, dubbi, crisi, mancanze, ma anche conferme sui loro amori… una girandola di sentimenti, al termine della quale, le coppie di fidanzati si ritroveranno per rispondere alla domanda finale, rito del programma: “Vuoi uscire da qui con la persona con cui sei arrivato/a?”.

SCHEDA COPPIE

FRANCESCA (22 ANNI) e RUBEN (26 ANNI)
Francesca è laureata in economia e marketing e fa animazione nei locali, Ruben è impiegato in un’azienda che produce caschi per le moto e si occupa del controllo qualità, ma sta pensando di iscriversi all’università. Sono fidanzati da due anni e non hanno mai convissuto, se non nei fine settimana nel bilocale che lui ha preso in affitto vicino alla villetta dei genitori di Francesca proprio per starle accanto. Lui andrebbe a convivere anche subito, perché è convinto che lei sia la donna della sua vita; Francesca, invece, non è così convinta che sia lui quello giusto. Non fa segreto dei suoi dubbi neanche con Ruben, tanto che ha anche provato a lasciarlo, ma è tornata sui suoi passi perché lui la fa sentire molto amata. Francesca non sente per Ruben le farfalle nello stomaco, come accadeva per il suo ex.  Francesca ha deciso di partecipare a Temptation Island per dipanare ogni dubbio e capire se Ruben è l’uomo giusto per lei, nonostante non sia così ambizioso e brillante come le piacerebbe, e se a tenerla legata è solo l’affetto e non l’amore. Ruben, dal canto suo, ha deciso di partecipare al programma per dimostrare alla sua fidanzata che è lui l’uomo della sua vita. E’ certo che questa esperienza sarà la conferma del suo amore per Francesca e della solidità della loro relazione, nonostante i dubbi di lei che a volte lo facciano sentire inadeguato.

SELVAGGIA (27 ANNI) e FRANCESCO (28 ANNI)
Francesco e Selvaggia convivono da 5 anni a Roma. Francesco sognava di diventare un grande rugbista: in passato è stato il capitano di una squadra di prima categoria  ma, a causa di un incidente in campo, ha dovuto smettere, abbandonando il suo grande sogno. Ora è un personal trainer. Selvaggia si occupa del B&B della famiglia di Francesco. Il loro è un rapporto molto litigioso, soprattutto a causa della gelosia di lei. Francesco anche se ha vissuto in una famiglia dove si litigava spesso, comunque soffre per i continui battibecchi con la fidanzata, che dal canto suo non perde occasione per attaccarlo e trattarlo male. Hanno superato da poco una crisi che li ha tenuti lontani per 6 mesi. Lei è sicura che Francesco l’abbia tradita e ora non si fida più di lui. Per questo motivo ha deciso di partecipare a Temptation Island, per capire se può ancora fidarsi e se ci sono, da parte di Francesco, intenzioni serie per un futuro insieme. Francesco, invece, ha accettato di partecipare al programma perché non ha nulla da nascondere, certo del fatto che i loro problemi di coppia non siano legati solo alla scarsa fiducia ma dipendano soprattutto dal fatto che Selvaggia non gli dà serenità. Questa sarà l’occasione per capire il valore di questo rapporto.

RICCARDO (21 ANNI) e CAMILLA (19 ANNI)
Riccardo (21 anni) è un giocatore di basket; Camilla (19 anni) dopo il liceo ha cominciato a lavorare come segretaria nella scuola guida del padre. Si sono conosciuti durante la trasmissione Uomini & Donne sei mesi fa e Riccardo l’ha scelta all’improvviso, nel corso di una puntata, perché desiderava uscire al più presto dal programma con lei. Da allora non si sono più separati e sono andati subito a convivere. Sono molto affiatati e vivono un rapporto quasi simbiotico. Quando sono insieme sono una coppia perfetta, ma le cose si complicano quando si allontanano, perché da entrambe le parti scoppiano crisi di gelosia. Decidono di partecipare a Temptation Island per lo stesso motivo: stare un po’ lontani l’uno dall’altra per imparare a controllare la loro gelosia. Vorrebbero imparare a gestire questo sentimento e capire se si possono davvero fidare l’uno dell’altra.

VERONICA (27 anni)  e ANTONIO (35 anni )
Antonio ha 35 anni, è modello e rappresentante di un’azienda. Veronica ha 27 anni è una studentessa di psicologia. Lui ha due figli avuti da precedenti relazioni. Quando ha conosciuto Veronica l’ha subito messa al corrente del suo passato, tanto che lei inizialmente era un po’ intimorita dalla situazione, ma poi ha deciso di iniziare una relazione stabile con lui. Il loro è un rapporto molto passionale, fatto di chimica e attrazione fisica. Anche i litigi – scaturiti per lo più dal passato ingombrante di lui – sono una componente fissa del loro rapporto. Veronica definisce Antonio: “perfetto, se non avesse tutto questo peso sulle spalle” e ha deciso di partecipare a Temptation Island per capire se vale la pena continuare in questa relazione, accettando definitivamente il passato di Antonio, o se iniziare una nuova vita senza di lui. Antonio da parte sua sa bene di essere un uomo più impegnativo di altri e ha deciso di partecipare a Temptation Island per capire se Veronica sia in grado o meno di sostenere il peso del suo passato.

NICOLA (34 anni) e SARA (21 anni) 
Sara è una studentessa di medicina, ha 21 anni  e in passato ha partecipato ad alcune trasmissioni televisive. Nicola, 34 anni, è originario di Mugnano di Napoli e gioca in una squadra di calcio di Isernia.  Sara e Nicola stanno insieme da 5 anni. La loro storia è iniziata quando Nicola aveva 28 anni e Sara solamente 16. Nicola è il classico calciatore playboy, pieno di ragazze che gli ronzano intorno e per questo motivo Sara è quella più gelosa della coppia anche perché lui, nel corso degli anni le ha dato motivo di sospettare. Sara si considera quella più matura della coppia mentre Nicola è l’eterno Peter Pan. Sara ha deciso di partecipare a Temptation Island per avere la conferma che Nicola, nonostante sia stato l’unico uomo della sua vita e la differenza di età, sia l’uomo giusto per lei. Nicola vuole dimostrare a Sara di essere cambiato, ma allo stesso tempo teme che lei, non avendo avuto altri partner, possa desiderare di provare nuove esperienze.

VALERIA (31 ANNI) e ALESSIO (29 ANNI)
Valeria lavora nel negozio di abbigliamento del suo fidanzato Alessio. Sono fidanzati da cinque anni e convivono da tre anni a Roma, la città di lui. Attualmente il loro è un rapporto che vive una fase di stallo. Hanno due caratteri differenti, lui è intraprendente e pieno di iniziative, lei invece è poco propositiva e un po’ pigra. Per Valeria partecipare a Temptation Island rappresenta un modo per dare una svolta al proprio rapporto con Alessio, in quanto lei si sente pronta per matrimonio e figli. Dall’altra parte Alessio, nonostante i cinque anni di fidanzamento e il fatto che Valeria abbia molte caratteristiche della sua donna ideale, non si sente pronto per impegnarsi tanto quanto gli si richiede. Per queste ragioni ha deciso di partecipare al programma, nella speranza di comprendere con chiarezza quali siano le sue reali intenzioni nei confronti della fidanzata.