Giorno: luglio 18, 2017

Francesca Michielin torna con “Vulcano” che anticipa l’album in uscita in autunno.


michielin v.

L’avevamo persa di vista ma ecco che Venerdì 21 luglio Francesca Michielin si riaffaccia nel panorama musicale con  il nuovo singolo accompagnato da video dal titolo  “Vulcano”   che anticiperà un nuovo progetto discografico che sarà pubblicato entro l’autunno. L’annuncio ufficiale è arrivato direttamente dalla cantante e la canzone è già disponibile in pre-save su Spotify e in pre-order su iTunes.  

Francesca Michielin così  spiega il brano: “Vulcano è un un tempo “magmatico”: esplosivo, viscerale, elettrico e urban allo stesso tempo. Oltre alla cassa elettronica in quattro, tipica della musica dance, abbiamo suonato una ritmica più tribale, unita a un riff di piano e a un giro di basso più scuri, quasi a evocare il ribollire interno della lava. La produzione vocale è essenziale e diretta, la cellula “V” si ripete come pulsazione costante, come fosse il cuore stesso del vulcano”.

Il video è firmato da Giacomo Triglia  ed è stato girato a Berlino

Redazione

 

Stasera a partire dalle ore 21 su Canale 5, TONY MAIELLO sarà tra i protagonisti del Wind Summer Festival.


Comunicati

TONY MAIELLO

maiello

Oggi verrà trasmessa su Canale 5

l’esibizione ai “Wind Summer Festival”.

Stasera a partire dalle ore 21, sarà possibile vedere su Canale 5 l’esibizione di Tony Maiello al Wind Summer Festival, che si è tenuto in Piazza del Popolo a Roma.

Tony Maiello è impegnato a completare le registrazioni del suo nuovo album (in arrivo in autunno), dopo essersi dedicato alla scrittura di successi come“Guardami amore” e “Scriverò il tuo nome”, di Francesco Renga,  “Credo” di Giorgia contenuto all’interno dell’album “Oro Nero” e “200 note” di Laura Pausini, anticipato dai sinoli “Il mio funky” e “In alto” (etichette discografiche “Il Branco” e “Selection”)brani scritti dallo stesso cantautore con la collaborazione di Marco Rettani, Enrico Palmosi e Sabatino Salvatie

La produzione artistica è di Sabatino Salvati ed Enrico Palmosi, che ha curato anche gli arrangiamenti. Hanno collaborato Paolo Petrini, alle chitarre e Marco Mariniello al basso, il mix è di James Reynolds

Redazione