NICCOLO’ FABI per l’ultimo grande evento del Locus festival al Mavù


Il Locus festival torna al Mavù Masseria con Niccolò Fabi in “Diventi Inventi 1997-2017”: il live che festeggia 20 anni di carriera

ni.png

Con il live di NICCOLO’ FABI, Oggi, sabato 12 agosto il Locus festival torna nella dimensione di campagna di Mavù Masseria, e termina la sua programmazione ufficiale.
Seguirà il 15 agosto un party conclusivo sulla spiaggia delLido Lullabay, riservato a tutti i fans del festival che indosseranno la t-shirt ufficiale 2017. Ospiti d’onore di ferragosto i BAD BAD NOT GOOD dal Canada!
C’è grande attesa per l’ultimo live del LOCUS FESTIVAL ospitato da Mavù Masseria.
Locorotondo avrà l’onore e il piacere di accogliere l’unica data pugliese diNICCOLÒ FABI che si esibirà sabato 12 agosto presso l’incantevole masseria di Locorotondo, preceduto dal live di apertura di Margherita Vicario (Inizio concerto ore 21.00. Biglietti online disponibili sui circuitiwww.bookingshow.it e ticketone)La tappa del cantautore romano al Locus Festival fa parte di “DIVENTI INVENTI 1997 – 2017, il tour per i festeggiamenti dei 20 anni di carriera, con cui Niccolò Fabi presenta al pubblico il suo percorso artistico e musicale. “Diventi Inventi 1997 – 2017” , in realtà, non è solo un tour, ma è anche unaraccolta musicale che racchiude 20 anni di canzoni in uscita il prossimo 13 ottobre e che è stata anticipata dal video del brano “Il Giardiniere”, visibile a questo link: http://vevo.ly/GuPfAi

Più di 80 canzoni, 8 dischi di inediti,, una raccolta ufficiale, un progetto sperimentale come produttore, un disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè e due Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album);; dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani.
Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne è dimostrazione il più recente “Una somma di piccole cose”, da lui stesso definito come “il disco che avrei sempre voluto scrivere”.

In apertura, si esibirà la cantautrice e attrice Margherita Vicario. Con un percorso artistico multiforme dal piccolo schermo (i Cesaroni) al grande cinema (To Rome With love, di Woody Allen), dal musical al teatro, approda alla musica nel 2014 con un pop innovativo e assolutamente personale, che racchiude elementi teatrali e recitati in una forma vicino al teatro canzone. “Margherita Vicario si rivela un talento originale, coraggioso, estremamente semplice e genuino. Ci dimostra che la musica e lo spettacolo possono coesistere anche dentro a un disco, anzi addirittura possono sostenersi a vicenda confezionando qualcosa di prezioso.”.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...