Giorno: agosto 26, 2017

LUCIANO LIGABUE: riparte lunedì 4 settembre dal “105 Stadium” di Rimini il tour “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” – APPUNTAMENTI


LUCIANO LIGABUE 

lig

RIPARTE LUNEDÌ 4 SETTEMBRE DAL “105 STADIUM” DI RIMINI IL TOUR

“MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”

Riparte lunedì 4 settembre, dal “105 Stadium” di Rimini, il tour “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”, che vede LUCIANO LIGABUE protagonista dei palazzetti di tutta Italia per presentare alcuni brani dell’ultimo album “MADE IN ITALY”, oltre ai suoi grandi successi.

Luciano Ligabue_palasport tour 2017_credito di Jarno Iotti_b.jpg

 DI SEGUITO IL CALENDARIO COMPLETO DEL TOUR:

4 SETTEMBRE 105 Stadium di RIMINI (recupero del concerto del 10 APRILE)
6 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO (recupero del concerto del 12 MAGGIO)
8 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 4 APRILE)
9 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 5 APRILE)
12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 12 APRILE)
13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 13 APRILE)
15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 19 MAGGIO)
16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 20 MAGGIO)
18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 21 MAGGIO)
20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI (recupero del concerto del 23 MAGGIO)
22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 22 MARZO)
23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 23 MARZO)
25 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 25 MARZO)
26 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 26 MARZO)
28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA (recupero del concerto del 27 APRILE)
30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 1 APRILE)
1 OTTOBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 2 APRILE)
3 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA) (recupero del concerto del 26 APRILE)
5 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO) (recupero del concerto del 9 MAGGIO)
7 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO (recupero del concerto del 19 APRILE)
10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 28 MARZO)
11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 29 MARZO)
13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 6 MAGGIO)
14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 7 MAGGIO)
16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA (recupero del concerto del 24 APRILE)
18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO (recupero del concerto del 20 MARZO)
20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 21 APRILE)
21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 22 APRILE)
23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 28 APRILE)
24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 29 APRILE)
27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 7 APRILE)
28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 8 APRILE)
3 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)
4 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)

ligabue 

I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LE NUOVE DATE CORRISPONDENTI.

CONCERTO DI REGGIO EMILIA:

Si informa che il concerto di LUCIANO LIGABUE inizialmente previsto per giovedì 27 aprile al PalaBigi di Reggio Emilia è stato posticipato al 28 Settembre 2017.

L’incasso del concerto di Reggio Emilia, al netto dei costi regolarmente documentati, verrà donato all’Associazione CuraRE Onlus e alla Fondazione GRADE Onlus, per sostenere le attività dei due enti benefici reggiani.

I biglietti acquistati per lo spettacolo del 27 aprile 2017 restano validi per lo spettacolo del 28 Settembre 2017.

CONCERTI DI CAGLIARI:

SETTORE PARTERRE IN PIEDI (euro 46,00)

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito TicketOne per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di venerdì 3 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”.

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito Box Office Sardegna per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di sabato 4 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”

SETTORE TRIBUNA NUMERATA (euro 70,00)

Non essendo stato possibile per motivi organizzativi recuperare la data di Cagliari nella stessa location (Arena Grandi Eventi Sant’Elia) prevista per il 26 maggio, per dare l’opportunità a tutti i fan sardi di non perdere lo spettacolo “Made In Italy – Palasport 2017” si è deciso di fissare due nuove date, sempre a Cagliari, ma in una location differente (Fiera “Padiglione E”) che tuttavia non permette posti in tribuna numerata.

MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” è prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group.

Redazione

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI: cresce l’attesa per gli imperdibili show all’ARENA DI VERONA (20-21-22-23-24-25 SETTEMBRE)! E ad ottobre il “BLACK CAT WORLD TOUR” sbarca anche in SUD AMERICA.


zucchero

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

CRESCE L’ATTESA PER GLI IMPERDIBILI SHOW

all’ARENA DI VERONA

20-21-22-23-24-25 SETTEMBRE 

Per un totale da record di 22 date all’ARENA DI VERONA in soli 12 mesi!

E dopo Nord AmericaOceaniaAsiaAfrica e Europa

A OTTOBRE IL “BLACK CAT WORLD TOUR” SBARCA IN SUD AMERICA

                                                                                                      zuc                                       

Cresce l’attesa per il ritorno in Italia del “Black Cat World Tour 2017” di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI che a settembre, con i suoi travolgenti ed emozionanti show, sarà protagonista dell’Arena di Verona con ben 6 appuntamenti live: 20-21-22-23-24-25 SETTEMBRE!

I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei circuiti di vendita abituali.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dei concerti italiani di Zucchero nel 2017.

Gli undici show di Zucchero, realizzati tra maggio e settembre 2017, vanno ad aggiungersi ai suoi precedenti 11 concerti di settembre 2016, stabilendo così un record assoluto di 22 date all’ARENA DI VERONA in soli 12 mesi.

Partito lo scorso 15 marzo da San Diego, Il “Black Cat World Tour 2017” di Zucchero, dopo il Nord America, l’Oceania, l’Asia, l’Africa e l’Europa, ad ottobre arriverà anche in SUD AMERICA, per una serie di show tra Argentina e Brasile.

Durante i live Zucchero, accompagnato da una super band di musicisti internazionali, presenterà sul palco il suo ultimo progetto discografico, “Black Cat”, e i suoi più grandi successi, portando in scena uno spettacolo ricco di intense e vibranti emozioni.

Il disco “BLACK CAT” (certificato Doppio Platino da FIMI/GfK Italia) è prodotto da tre grandi nomi del panorama internazionale, T Bone Burnett (Elvis Costello, Elton John, Tony Bennett e altri), Brendan O’Brien(Bruce Springsteen, Pearl Jam, Bob Dylan e altri) e Don Was (The Rolling Stones, Iggy Pop, Bob Dylan e altri),e si compone di 13 brani dalle nervature rock-blues. L’album annovera, anche, la collaborazione artistica di Bono, che in seguito alla tragedia avvenuta al Bataclan di Parigi ha scritto con Zucchero il brano “Streets Of Surrender (S.O.S.)”, la partecipazione alle chitarre di Mark Knopfler, che suona sia nel brano “Streets Of Surrender (S.O.S.)” sia nel brano “Ci si arrende” e il contributo artistico di Elvis Costello che ha scritto la versione inglese del brano “Love Again“, dal titolo “Turn the world down” (canzone presente solo nelle versioni estere di “Black Cat”).

Redazione

CHUCK NORRIS COLPITO DA DUE INFARTI RAVVICINATI: “Ha smesso di respirare. Eravamo isterici perché lo abbiamo creduto morto per due volte in 47 minuti…


chuck

Lo scorso luglio l’attore Chuck Norris (77 anni) è stato colpito da due infarti ravvicinati. L’attore si trovava a Las Vegas e aveva partecipato insieme alla  moglie Gena O’Kelley e alla sua famiglia allo United Fighting Arts Federation’s World Championships, campionato di arti marziali da lui fondato diversi anni fa. Come riporta RadarOnline  sarebbe stato colto dal primo infarto sotto la doccia, trasportato all’ospedale d’urgenza è stato colpito da un secondo attacco cardiaco: “Ha smesso di respirare. Eravamo isterici perché lo abbiamo creduto morto per due volte in 47 minuti. Non smettevamo di fissare le macchine che monitorano la frequenza cardiaca. È accaduto tutto molto velocemente” avrebbero riferito a Radar Online alcune fonti presenti al momento del secondo infarto. Da qui la decisione del personale sanitario di trasferire l’attore all’interno di un altro ospedale a Reno mediante un’eliambulanza.

L’episodio sarebbe accaduto tra il 16 e il 17 luglio ma la notizia è stata diffusa questi giorni da Radar Online e attualmente Norris pare essersi ripreso e  sarebbe stato dimesso.

Redazione