Mese: settembre 2017

In libreria LA LEGGENDA DELLA GRANDE JUVENTUS nelle pagine di TUTTOSPORT (a cura di Guido Vaciago) per RIZZOLI ILLUSTRATI


COVER bassa La leggenda della grande Juventus

LA LEGGENDA DELLA GRANDE JUVENTUS

Nelle pagine di TuttoSport

LE EMOZIONI, I PROTAGONISTI, LE SFIDE

Un dipinto come quelli che piacevano tanto all’Avvocato. Pennellate di Juve nei quadri di Tuttosport. Da Pinturicchio Del Piero a Sivori, da Charles a Vialli, da Boniperti a Scirea, a Bettega, a Zoff fino ai più recenti. Tutti nel solco dell’unica grande dinastia del calcio italiano che ancora può competere nel mondo. Quattro Agnelli presidenti: Edoardo, Gianni, Umberto, Andrea. Un oceano di ricordi, di campioni, di imprese, di successi. Tutti da esporre come in una galleria d’arte.” Paolo De Paola Direttore Tuttosport Le pagine dei giornali prima raccontano, poi si trasformano in documenti storici. La cronaca mantiene alto il livello delle emozioni nelle ore successive all’evento, ma ripresa in mano dopo mesi, anni o anche decenni diventa un coinvolgente strumento di memoria e un generatore di ricordi. Questo libro è una formidabile macchina del tempo, che permetterà di rivivere tutte le emozioni della Juventus attraverso le pagine del giornale che ne è stato, più di tutti gli altri, il fedele diario di bordo. I ritratti dei campioni, il batticuore delle partite più belle, le figure degli allenatori e molto altro: attraverso la freschezza di una prima pagina, è possibile riscoprire stagioni esaltanti e conoscere meglio epoche ormai entrate nel mito.

Redazione

TALE E QUALE SHOW7: standing ovation per Federico Angelucci, Marco Carta e Platinette – Ascolti – Video


 

E’ andata in onda Venerdì 29 settembre, la seconda puntata di Tale e Quale Show condotta da Carlo Conti su Rai1. Una puntata in cui   non sono mancate le rivelazioni a partire da  Federico Angelucci nel difficile compito di imitare Mina. Federico però ha dimostrato di esserne all’altezza e la sua Amor mio, celebre brano dell’icona musicale,  ha lasciato a bocca aperta i giurati e il pubblico ottenendo la prima standing ovation della serata.  Di lui Fiorello, ospite in qualità di quarto giudice ha detto: “Sei una grande rivelazione

 

Marco Carta invece, assolutamente “dentro il personaggio”  nell’imitare   Riccardo Cocciante in Bella senz’anima,  si è guadagnato  la seconda standing ovation della serata, riconfermandosi “rivelazione” di questa settima edizione del programma. Ha emozionato per somiglianza fisica e vocale tanto da far esclamare a Montesano a fine esecuzione: “Come Carta sei un asso. Lui riesce a trasformarsi in maniera perfetta” 

 

Ha commosso  Platinette,  nei panni di Louis Armstrong nel suo successo What a wonderful world ottenendo un’altra standing ovation per la sua performance  “perfetta”. De Sica: “La voce è fantastica”, la  Goggi: “Misura, cuore, intonazione giusta.

 

La seconda puntata vede il podio della classifica finale occupato da: Federico Angelucci al primo posto con 87 punti e rispettivamente al secondo e terzo posto con un ex equo Marco Carta e Platinette  con 69 punti. Certo, la strada è ancora lunga, ma Marco Carta, al secondo posto della classifica per la seconda settimana di seguito, al momento  guida la classifica generale con il  maggior punteggio complessivo di 118 punti, segue Angelucci con 112 punti e Annalisa Minetti con 108.

Nella “gara” degli ascolti, il programma di Rai1 si piazza al primo posto del prime time con 4.615.000 spettatori (22,9% di share).

la prossima puntata di #Tale e quale Show andrà in onda sempre su Rai1 sabato 7 ottobre per via dell’impegno della nazionale per le qualificazioni mondiali. Queste le imitazioni della terza puntata dello show:

Edy Angelillo – Donna Summer; Piero Mazzocchetti – Roby Facchinetti; Valeria Altobelli – Donatella Rettore; Federico Angelucci – Mika; Claudio Lippi – Amanda Lear; Marco Carta – Bon Jovi;  Platinette – Iva Zanicchi; Annalisa Minetti – Chiara Galiazzo; Donatella Rettore – Gabriella Ferri; Alessia Macari – Jennifer Lopez; Benedetta Mazza – Lorella Cuccarini e Filippo Bisciglia – Franco Califano.

Redazione

LUCIO BATTISTI (come non lo hai mai ascoltato): domani esce “MASTERS”, 60 brani rimasterizzati a 24bit/192KHZ dai nastri originali più booklet con foto e interviste a musicisti e produttori che hanno lavorato con lui!


LUCIO BATTISTI

DOMANI ESCE “MASTERS”

Battisti come non lo hai mai ascoltato

60 BRANI RIMASTERIZZATI A 24bit/192KHZ DAI NASTRI ORIGINALI

BOOKLET CON FOTO e INTERVISTE 
a musicisti e produttori che hanno lavorato con BATTISTI come

GEOFF WESTLEY, ALESSANDRO COLOMBINI, FRANZ DI CIOCCIO e ALBERTO RADIUS

DISPONIBILE IN 3 VERSIONI

Cofanetto 4 CD + booklet 24 pagine

Cofanetto DELUXE 8 LP in pasta colorata + booklet 12 pagine

Cofanetto versione triplo LP

#BattistiMASTERS

Domani, venerdì 29 settembre, esce “MASTERS” di LUCIO BATTISTI, l’atteso cofanetto, targato Sony Music, contenente 60 brani estratti direttamente dai nastri analogici originali restaurati e rimasterizzati a 24bit/192KHZ, la migliore definizione attualmente possibile!

Era il 1967 quando “29 settembre”, interpretato dall’Equipe 84 e firmato da LUCIO BATTISTI, arrivò al primo posto della classifica. Il brano fu il primo grande successo di BATTISTI e l’inizio della sua straordinaria carriera. A 50 anni esatti dalla prima pubblicazione del brano, Sony Music vuole rendere omaggio e celebrare quel lato meno conosciuto al grande pubblico, ma capace ancora di sorprendere, a quasi 20 anni dalla morte: il Battisti produttore di studio, il Musicista, l’innovatore!

È con questo spirito che nasce “MASTERS” e la possibilità di ascoltare il più grande musicista della storia della musica italiana “come non lo hai mai ascoltato”. Grazie alla particolare e attenta procedura utilizzata e alle più avanzate tecniche digitali, infatti, è possibile godere del suono e delle dinamiche peculiari degli storici supporti analogici, restaurati e riportati al loro massimo splendore.

Queste le tre versioni disponibili di MASTERS

COFANETTO 4 CD

+ BOOKLET 24 pagine con foto e interviste a

Geoff Westley, Alessandro Colombini, Franz Di Cioccio e Alberto Radius

COFANETTO DELUXE 8 LP IN PASTA COLORATA

BOOKLET 12 PAGINE con foto e interviste a

Geoff Westley, Alessandro Colombini, Franz Di Cioccio e Alberto Radius

COFANETTO VERSIONE TRIPLO LP

Questa la tracklist dei cofanetti 4 CD e 8 LP:

  • “Un’avventura”, “29 settembre”, “Balla Linda”, “Io vivrò senza te”, “Nel cuore, nell’anima”, “Acqua azzurra, acqua chiara”, “Fiori rosa, fiori di pesco”, “Il tempo di morire”, “Mi ritorni in mente”, “Emozioni”, “Dieci ragazze”, “Anna”, “7 e 40”, “La collina dei ciliegi”, “Pensieri e parole”, “Il mio canto libero”, “Il nostro caro angelo”
  • “La luce dell’est”, “I giardini di marzo”, “Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi”, “Innocenti evasioni”, “E penso a te”, “La canzone del sole”, “Anche per te”, “Comunque bella”, “Le tre verità”, “Dio mio no”, “Anima latina”, “Due mondi”, “La canzone della terra”, “Ancora tu”, “Amarsi un po’”.
  • “Una donna per amico”, “Nessun dolore”, “Si, viaggiare”, “Dove arriva quel cespuglio”, “Aver paura d’innamorarsi troppo”, “Il veliero”, “Neanche un minuto di non amore”, “Ho un anno di più”, “Perchè no”, “Con il nastro rosa”, “Respirando”, “Perchè non sei una mela”, “Prendila così”, “Una giornata uggiosa”
  • “E già”, “La sposa occidentale”, “Don Giovanni”, “Equivoci amici”, “L’apparenza”, “Scrivi il tuo nome”, “Le cose che pensano”, “A portata di mano”, “Così gli dei sarebbero”, “Hegel”, “La bellezza riunita”, “A song to feel alive”, “Potrebbe essere sera”, “Cosa succederà alla ragazza”

Questa la tracklist della versione triplo LP:

 

  • “Un’avventura”, “La collina dei ciliegi”, “Io vivrò senza te”, “Nel cuore, nell’anima”, “Fiori rosa, fiori di pesco”, “Mi ritorni in mente”, “Comunque bella”, “7 e 40”, “Emozioni”, “Anna”.

 

  • “29 settembre”, “Due mondi”, “La luce dell’est”, “Il mio canto libero”, “Pensieri e parole”, “Dieci ragazze”, “Acqua azzurra, acqua chiara”, “Il nostro caro angelo”, “I giardini di marzo”
  • “La canzone del sole”, “Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi”, “Le tre verità”, “Amarsi un po’”, “E penso a te”, “Ancora tu”, “Una donna per amico”, “Don Giovanni”

 

Le celebrazioni verranno anche accompagnate da un temporary store dove artisti della scena musicale italiana si alterneranno tutte le sere. Il temporary store sarà attivo per una settimana, a partire da domani, venerdì 29 settembre, e fino a giovedì 5 ottobre, presso il negozio Vinile di Milano (Via Tadino, 17).

Redazione

29/09/2017 – 21:25 SU #RAI1 TALE E QUALE SHOW – tra gli imitati: Mina (Angelucci) Ferro (Bisciglia), Cocciante (Carta), Mengoni (Mazzocchetti), Anastacia (Minetti)


Dopo l’esordio convincente della prima puntata che l’ha visto primeggiare nel prime time, il secondo appuntamento con “Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti andrà in onda venerdì 29 settembre alle 21.25  .
Rivedremo i 12 protagonisti che già hanno dimostrato grandi doti interpretative e voglia di stupire il pubblico grazie a vere e proprie “trasformazioni fisiche”cimentarsi in altre imitazioni calandosi nella panni dei  big della musica nazionale e internazionale.
Nella prima puntata si è classificata vincitrice Annalisa Minetti, nell’imitazione  di Cèline Dion con “All by myself”, a seguire un sorprendente Marco Carta che ha imitato  Fausto Leali  e Filippo Bisciglia (Francesco Gabbani). Una classifica provvisoria, appunto. Perché la seconda puntata di “Tale e Quale Show”, in onda dagli studi della Dear di Roma, può regalare grandi ribaltoni.
Ecco in quali pop star dovranno “immedesimarsi” i 12 protagonisti che cantano sempre dal vivo e in diretta: Valeria Altobelli ricorderà la magia di Whitney Houston, Edy Angelillo vestirà i panni di Nada, Federico Angelucci sarà Mina, Filippo Bisciglia si trasformerà in Tiziano Ferro, Marco Carta si metterà alla prova con Riccardo Cocciante, Claudio Lippi farà rivivere il mito di Elvis Presley, Alessia Macari interpreterà Anna Tatangelo, Benedetta Mazza “dovrà vedersela” con Britney Spears, Piero Mazzocchetti avrà le sembianze di Marco Mengoni, Annalisa Minetti proverà a ripetersi imitando in tutto e per tutto Anastacia, Mauro Coruzzi (Platinette) sarà alle prese con Louis Armstrong e Donatella Rettore con Patty Pravo. 
A osservarli e giudicarli anche con ironia: Loretta Goggi, Enrico Montesano e Christian De Sica.  Beppe Fiorello, l‘interprete di Martino Piccione nella pellicola diretta da Alessandro Pondi Chi m’ha vistosarà il quarto giurato della seconda puntata  di  Tale e quale show 2017.
Gabriele Cirilli vestirà invece i panni di Heidi, figura molto amata dai più piccini.  
Redazione

Secondo appuntamento con “Chi ha incastrato Peter Pan?” Tra gli ospiti Fedez & J-Ax


Giovedì 28 settembre, in prima serata su Canale 5, secondo appuntamento con “Chi ha incastrato Peter Pan?” il programma condotto da Paolo Bonolis affiancato dall’ inseparabile Luca Laurenti e prodotto da Endemol Shine Italy, con la collaborazione di Arcobaleno Tre e di Sdl2005.

Ospiti in studio per rispondere alle domande dei bambini: Micaela Ramazzotti, Lino Banfi, il duo rapper Fedez & J-Ax, Suor Paola e Don Dino Pirri.

Anche in questa puntata, non mancheranno le celebri “candid camera”, la challange dal mondo di YouTube – i cui protagonisti questa volta saranno iPantellas – e i tentativi di Luca Laurenti di cimentarsi nel ruolo di mentalista.

Basato su Those crazy Little Ones”  creato da Toni Cruz and Joseph M. Mainat e licenziato da Endemol Shine IP B.V, “Chi ha incastrato Peter Pan?”, è un programma RTI prodotto da Endemol Shine Italy con la collaborazione di Arcobaleno Tre, scritto da Sergio Rubino, Marco Salvati, Nicola Brunialti, Barbara De Simone, Pasquale Fedele, Marco Luci, Federico Moccia e Tiziana Orsini. Il cast dei bambini è a cura di Sdl2005. La scenografia è di Francesca Montinaro, le luci di Massimo Pascucci. La regia è di Roberto Cenci.

Ermal Meta: in 4mila ad Alghero per il suo concerto – Video


Da “Vietato morire”, il brano sanremese, a “Ragazza paradiso”, Ermal Meta ieri martedì 26 agosto si è esibito alla Banchina Dogana ad Alghero, unica tappa sarda del cantautore terzo classificato all’ultimo festival di Sanremo che si avvia a chiudere un anno ricco di conferme e successi.

Circa 4mila persone hanno assistito al concerto del cantautore e compositore trentaseienne che si è inserito nel ricco calendario dei festeggiamenti organizzato dal Comune e della Fondazione Meta in onore di San Michele, patrono di Alghero.

Ecco alcuni stralci del concerto

Redazione

GIANCARLO MAGALLI: “Adriana è campionessa italiana di parlare a vanvera. Non mi ha querelato, è inutile che dica il contrario!”


La querelle tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli pare non avere fine e ai microfoni di Blogo, Magalli, rimasto al timone di  I Fatti Vostri su Rai2 smentisce ancora una volta  la collega (che  da questa stagione ha traslocato a Mezzogiorno in famiglia, al fianco di Massiliano Ossini in onda nel weekend) e che sostiene di averlo querelato:

Non ho commentato perché io non commento più le dichiarazioni di gente che si fa pubblicità facendo polemiche e mettendoti in mezzo. Però la querela è un’altra cosa non vera. Adriana è campionessa italiana di parlare a vanvera. Lei non ha fatto nessuna querela! Sono passati 6 mesi e io non ho ricevuto nessuna querela. Il termine è di 90 giorni, quindi vuol dire o che non l’ha fatta oppure che il giudice non l’ha ritenuta proponibile; è inutile che continua a dirlo: non c’è nessuna querela! Io che devo fare? Sopporto cristianamente!

Ora non resta che aspettare la replica…

Redazione

27/09/2017 – 21:20 #RAI2: PECHINO EXPRESS Quarto appuntamento, verso il Sol Levante


pechino2017

La quarta tappa, l’ultima che si svolge interamente nelle Filippine, vedrà le sette coppie ancora in gara percorrere i 404 chilometri nel nuovo appuntamento con Pechino Express, l’adventure game di RAI2, prodotto da Magnolia, in onda mercoledì 27 settembre,alla ore 21.20. A guidare la spedizione, come sempre, ci sarà il caustico Costantino della Gherardesca, che avrà come ospite d’onore in questo episodio Jerry, cantante e chitarrista country filippino.

La partenza è fissata da Baguio, una città altamente urbanizzata, che si trova nella parte settentrionale dell’isola di Luzon, la maggiore dell’arcipelago delle Filippine. Il gruppo dei viaggiatori farà tappa intermedia al villaggio di Pide, dove passeranno la notte insieme alla tribù degli Igorot. Il traguardo finale è posto, invece, a Muñoz, denominata “Città della scienza” per la presenza di rinomate istituzioni scientifiche.

A sfidarsi ci saranno sette coppie: le #caporali (Antonella Elia e Jill Cooper), le #clubber (Ema Stokholma e Valentina Pegorer), #figliaematrigna (Eugenia Costantini e Agata Cannizzaro); la coppia new entry dei #compositori (Achille Lauro e Boss Doms), i #maschi (Francesco Arca e Rocco Giusti), gli #amici (Guglielmo Scilla e Alice Venturi) e i #modaioli (Marcelo Burlon e Michele Lamanna). Proprio queste ultime due coppie, che hanno vinto le stelle di Pechino Express nella scorsa tappa, inizieranno a gareggiare una tre minuti prima degli altri e l’altra guadagnerà una posizione al traguardo della prova vantaggio.

Avventure on the road, nuovi colpi di scena, confronti e diverbi sempre più aspri, anche all’interno delle coppie, saranno gli ingredienti di questa quarta puntata di Pechino Express, in cui le coppie si troveranno a studiare la matematica, con l’aiuto dei bambini locali, prima di affrontare un esame finale.
Pechino Express vive anche sul web grazie al sito ufficiale http://pechinoexpress.rai.it, dove è possibile seguire le puntate in live-streaming, rivedere on-demand tutti i momenti del viaggio in Estremo Oriente, scoprire le curiosità sulle coppie in gara e sul conduttore, nonché gustare in esclusiva fotogallery, interviste e clip inedite realizzate ad hoc per la Rete.

Inoltre, Rai Radio2, partner di questa 6ª stagione, accompagna il cammino delle coppie in gara con Indovina la Canzone, il contest interattivo che coinvolge i telespettatori più attenti, ma anche i più veloci che, nel corso delle puntate, devono individuare un brano musicale e rispondere sul sito radio2.rai.it. Seguendo i programmi di Radio2, scoprirete tutti i retroscena di Pechino Express: con KGG, il programma di Katamashi e Gianluca Gazzolidal lunedì al venerdì, alle ore 14.30, Radio2 darà voce, a caldo, a tutti i concorrenti eliminati, per interviste esclusive e il racconto dei pettegolezzi più stuzzicanti.

Redazione

Italia 1: arriva “Big Show” condotto da Andrea Pucci


Dallo storico palco del Teatro Manzoni di Milano, mercoledì 27 settembre in prima serata su Italia 1, arriva “Big Show”, l’innovativo programma condotto da Andrea Baccan, in arte Pucci.

Quattro puntate per un one man show unico nel suo genere, tratto dal “Michael McIntyre’s Big Show”, uno dei più grandi spettacoli live su BBC, vincitore del premio BAFTA 2017 (British Academy Film Awards).

Musica live, ospiti, interviste irriverenti, monologhi e sketch comici, giochi e collegamenti in esterna: sono tanti gli ingredienti che caratterizzano sia l’originale inglese che l’adattamento italiano. Un People Show in cui il coinvolgimento del pubblico rappresenta una parte essenziale del programma.

Come, ad esempio, succede nell’Audience surprise: molti spettatori crederanno di assistere a un normale spettacolo, inconsapevoli della sorpresa che li attende in sala. Scelti con la complicità di amici e parenti per una loro particolare “mania”, alcuni vivranno in teatro una sorta di inaspettato “contrappasso”.

Altro punto di forza è l‘Unexpected Star: una persona comune, ma dotata di un particolare talento, verrà convocata in teatro con una scusa. Protagonista “a sua insaputa” diventerà la vera star dello show e potrà finalmente realizzare il suo sogno.

Nella rubrica  Send to All, invece, sarà l’ospite vip della puntata a mettersi in gioco, sbloccando e consegnando il proprio smartphone al conduttore. Dopo aver sfogliato col pubblico le foto personali, Andrea Pucci manderà a tutti i contatti in rubrica un imbarazzante o assurdo sms per leggere poi le incredule risposte dei destinatari.

Sul palco del teatro Manzoni, a tener le fila dello show più imprevedibile della televisione, Andrea Pucci, che vestirà per la prima volta i panni di conduttore, ovviamente senza rinunciare ai suoi irresistibili monologhi da “stand up comedian”.

Tra gli ospiti della versione italiana di “Big Show”: Simona Ventura, Gerry Scotti, Nicola Savino, Federica Pellegrini, Nina Zilli, Francesco Gabbani, Lola Ponce, Raul Cremona, Evaristo Beccalossi e tanti altri.

Ad affiancare Andrea Pucci saranno Katia Follesa, verve comica allo stato puro, e la musica della Zurawski Live Band.

“Big Show” è prodotto da Colorado Film e 3zero2TV, a cura di Luisella Sacchi. Gli autori sono: Andrea Baccan, in arte Pucci, Andrea Boin, Raffaele Skizzo Bruscella, Daniela Calcagnini, Marco Dambrosio, Anna Gori, Fabrizio Montagner. La regia è di Lele Biscussi. Produttore esecutivo Colorado Film Francesca Invernizzi. Produttore esecutivo Mediaset Livio Elli.
Radio 105 è radio partner del programma.

Redazione

27/09/2017 – 21:15 RAI3: CHI L’HA VISTO? Federica Sciarelli si occupa delle storie di Noemi e Rosa e del caso di Elisa Claps


Tre ragazzine scomparse, poco più che bambine, finite nelle mani di persone più grandi. Questo il tema della puntata di domani mercoledì 27 settembre di “Chi L’ha Visto?“, in onda in diretta alle 21:15 su Rai3. La piccola Noemi è stata uccisa. La sedicenne di Cuneo, sparita da agosto con una donna adulta, è stata ritrovata in Germania e i genitori sono andati a riprendersela. Di Rosa, quindicenne napoletana, invece non c’è traccia. Potrebbe essere finita nelle mani di qualcuno che la condiziona o le impedisce di tornare. L’allarme dei genitori e tre denunce non sono servite a fermarla. La ragazzina non si fa viva da quattro mesi. Era il 17 marzo del 2010, invece, quando il corpo di Elisa Claps, studentessa sedicenne, fu ritrovato sotto la polvere, nel sottotetto della chiesa della Trinità a Potenza. Lì era rimasta, dopo essere stata uccisa, fin dal 1993. Oggi vogliono riaprire quella chiesa. Ne parla Gildo Claps, il fratello di Elisa, ospite di Federica Sciarelli.

E’ possibile contattare il programma attraverso Facebook (www.facebook.com/chilhavisto), twitter (@chilhavistorai3), sito (www.chilhavisto.rai.it),  email  (8262@rai.it) e WhatsApp (345 313 1987)
Redazione