CASO WEINSTEIN, SCAMARCIO: “ARTISTI AVREBBERO DOVUTO PARLARE PRIMA. SGRADEVOLE CHI PARLA ADESSO MA HA FATTO CARRIERA…”


riccardo scamarcio

Riccardo Scamarcio, attore italiano tra i più noti, oggi Un Giorno da Pecora Rai Radio1 ha detto la sua sul caso Weinstein, il produttore americano che è stato accusato di molestie da attrici di tutto il mondo. Scamarcio ha esordito spiegando di non apprezzare il modo con cui i media stanno trattando il caso Weinstein. “Della vicenda Weinstein la cosa che mi sembra più triste è che il popolo vuole il sangue e la stampa glielo fornisce”. Si spieghi meglio. “Le reazioni di chi ha preso distanze dai comportamenti di Weinstein, certamente e assolutamente condannabili, in questo momento mi sembrano altrettanto sgradevoli. Ci sono artisti che parlano adesso e che comunque hanno fatto la loro carriera”. Avrebbero dovuto parlare prima? “Si, col senno di poi – ha detto a Rai Radio1 Scamacio – possiamo dire quello che vogliamo. Ora lo stanno massacrando e ora giù tutti a massacrarlo e non si capisce che dietro c’è un uomo che ha una patologia, che si è comportato in maniera deplorevole ma che rimane un esser umano. Ora massacrarlo come sta facendo il New York Times, che si erge a beniamino della giustizia…”

da redazione @1giornodapecora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...