Giorno: ottobre 23, 2017

Doll Kill: Oh My Doll è il nuovo EP della rapper sarda


 

Doll Kill

Oh My Doll è il quarto lavoro per la rapper sarda Doll Kill, un EP di quattro tracce prodotto dalla label romana TAK production, dal 19 ottobre nei digital store. Un po’ come in tutta la sua produzione, Doll richiama contenuti forti e provocatori, mettendo in luce la sua spiccata personalità. La copertina rimanda all’immaginario rosa degli Anni ’50, una critica alla massima aspirazione femminile dell’ epoca, le pin up, che rappresentavano la donna come mero oggetto sessuale. Attraverso le rime, l’approccio e il look, Doll Kill vuole destabilizzare il pubblico, mescolando femminilità e aggressività dove il suo viso candido tradisce un atteggiamento da “maschiaccia”. Doll Kill è una ragazza di poche parole, convinta del fatto che “la gente sta più attenta quando dici poco”. Anticipato dal singolo Metempsicosi con la produzione di Sick Luke e dal Tokyo, Oh My Doll è interamente prodotto da Eker Blow, beatmaker sardo, nonché fratello maggiore di Doll Kill. La scelta di non coinvolgere altri artisti con featuring, sottolinea la scelta dell’artista di concentrarsi su se stessa per mettere ulteriormente in luce la sua scrittura e il suo flow.

Redazione

 U2: Il nuovo singolo ”You’re the best thing about me” stabilisce il record 2017 per le radio italiane


Da 5 settimane “You’re the best thing about me”, il nuovo singolo degli U2, è certificato da Earone come il brano più programmato dalle radio italiane, segnando così il record del 2017 come numero di settimane consecutive al #1 posto della classifica radiofonica. Il singolo sarà contenuto nel nuovo album “Songs of Experience”, atteso tre anni dopo l’ultimo lavoro della band capitanata da Bono Vox “Songs of innocence” (certificato Doppio Platino in Italia). I due titoli prendono ispirazione dalla collezione di poesie “Songs of William Blake”. Mentre l’album precedente voleva rappresentare le influenze e le esperienze vissute dalla rock band irlandese alla fine degli anni ’70 e inizio anni ’80; il nuovo disco sarà, invece, una collezione di brani in forma di lettere intime dedicate alle persone e ai luoghi vicine al cuore di Bono Vox, The Edge, Larry Mullen Jr. e Adam Clayton. (Ansa)

Maurizio Ferrini in arte “Signora Coriandoli” si confessa a “Un Sabato Italiano” su RaiUno: “Sono rimasto solo, perché ho detto parecchi no”.


ferrini

Il mondo dello spettacolo è spesso impietoso e a ‘passare’ dalle stelle alle stalle  o a cadere nell’oblio,   il passo è spesso breve.  Maurizio Ferrini, attore e conduttore, conosciuto come “signora Coriandoli” personaggio a cui deve la sua popolarità nonostante abbia ricoperto vari ruoli in programmi degli anni 90 , durante la trasmissione Sabato Italiano condotto da Eleonora Daniele, sabato 21 ottobre su Rai1, ha rilasciato una intervista rivelando i suoi disagi economici e la mancanza di ingaggi televisivi a causa di alcune sue scelte che si sono rivelate poco  felici. Dopo anni, l’attore ha spiegato i motivi della sua assenza: “Sono rimasto solo, perché ho detto parecchi no. Erano progetti che non mi rappresentavano, e ho detto no a delle persone importanti. Rimanere da solo ha un caro prezzo perché se non vai in tv o al cinema non ti chiamano. Ho sofferto la fame, non l’avrei mai detto, e sono stato abbandonato”  E poi :   “Ci sono poche persone che mi hanno aiutato e mi sono state vicine in questi anni e devo soprattutto alla fede che ho molto forte. Ho viaggiato per varie religioni e sono tornato sulle rive del Tevere al cattolicesimo, a Dio e Gesù, che sono la stessa cosa e mi hanno molto aiutato”. 

Sta facendo scalpore in questi giorni la notizia delle difficoltà economiche di un altro personaggio pubblico, Marco Della Noce, noto nella veste del  “ferrarista” di Zelig. Il cabarettista  ‘ caduto in disgrazia  ‘ a causa del divorzio ha però trovato il conforto non solo di amici ma anche dei meccanici della Ferrari (quelli veri)  e di alcuni colleghi come Claudio Bisio tra i quali  si è attivata una vera e proprio gara di solidarietà.

Redazione

MARCO MENGONI su Instagram: “Ho come l’impressione che ci si possa incontrare da qualche parte”


Marco-Mengoni

Marco Mengoni pubblica un post dal significato misterioso che lascia intendere il suo ritorno sulle scene a breve: “Respiro profondo e guardo avanti. Ho come l’impressione che ci si possa incontrare da qualche parte eheheh”.  Inutile dire che ha mandato subito  in fibrillazione i suoi fan che si stanno interrogando sul dove e quando ciò avverrà.

Il cantante di  L’essenziale da che si è preso una pausa per dedicarsi nella ricerca di idee e nuove sonorità oltre oceano per il suo nuovo progetto non ha più pubblicato aggiornamenti e questo messaggio, diventato subito virale, riaccende la speranza di un suo imminente ritorno. E’ bastato un annuncio con una foto per rimettere in moto il suo “esercito” sempre in allerta e il post ha raccolto oltre 43mila like solo su Instangram.

Secondo alcuni rumors lanciati dal settimanale Vero sembrerebbe che la Rai sia interessata a realizzare un programma con il cantante. Un format con protagonista Marco e Tiziano Ferro.

Redazione