Giorno: dicembre 21, 2017

BLUE NOTE MILANO: da SANTO STEFANO a CAPODANNO in concerto per 6 sere consecutive ANGELS IN HARLEM GOSPEL CHOIR!


BLUE NOTE MILANO

DA SANTO STEFANO A CAPODANNO

IN CONCERTO PER SEI SERE CONSECUTIVE

Harlem-Gospel-Choir1-1038x1038

ANGELS IHARLEM GOSPEL CHOIR

Da martedì 26 a domenica 31 dicembre il BLUE NOTE MILANO (Via Borsieri, 37) ripropone uno degli appuntamenti fissi delle festività natalizie milanesi, il concerto dell’ANGELS IN HARLEM GOSPEL CHOIR, uno dei più importanti cori gospel del mondo.

Fondato nel 1986 da Allen Bailey e formato da alcuni dei migliori cantanti e musicisti delle Black Church in Harlem, l’Angels In Harlem Gospel Choir si dedica da anni a diffondere la cultura afro-americana e la musica gospel così come si suona nelle Black Church. Ribattezzati “Angels in Harlem” dagli U2 in apprezzamento alla loro magnifica interpretazione di “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, hanno alle spalle tour nazionali ed internazionali, che hanno fatto conquistar loro la fama di “Angelic Ambassadors of Harlem”grazie al loro autentico spirito gospel di gioia.

Per le serate di martedì 26, mercoledì 27 e giovedì 28 dicembre gli spettacoli saranno alle ore 21.00 e alle ore 23.00 (apertura porte: ore 19.30), mentre per le serate di venerdì 29 e sabato 30 gli spettacoli saranno alle ore 21.00 e alle ore 23.30 (apertura porte: ore 19.30). Il prezzo dei biglietti acquistati entro le due ore precedenti ogni concerto è di29,00 euro (prezzo “advance”) mentre il prezzo dei biglietti acquistati direttamente all’ingresso dello spettacolo è di 34,00 euro (prezzo “door”). Sono esauriti i biglietti per gli spettacoli delle ore 21.00 di martedì 26, mercoledì 27, giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 dicembre.

Come da tradizione, per la serata del 31 dicembre il Blue Note organizza il grande Cenone di Capodanno, all’insegna della musica dell’Angels in Harlem Gospel Choir, del divertimento e della cucina di classe: lo chef Federico Tronci proporrà infatti un raffinato menù di sei portate. A seguire ci sarà il brindisi e la tradizionale grande estrazione di Capodanno (due sistemi Tivoli Audio, una visita alla cantina Historia Antiqua con degustazione, una Balthazar Historia Antiqua da 12 lt. e una Blue Note Club Membership).

Per chi volesse partecipare al solo brindisi, il Blue Note offre la possibilità dell’ingresso dalle ore 23.00, per assistere alla seconda parte del concerto dell’Angels in Harlem Gospel Choir, brindare al nuovo anno e festeggiare con una selezione di pandori e panettoni dell’Antica Pasticceria Loison e il tradizionale zampone e cotechino di Modena con le lenticchie di Castelluccio.

Redazione

ANTONIO MAGGIO e PIERDAVIDE CARONE insieme per il “DIAMOCI DEL TOUR: Prime date annunciate: Andria (29 dicembre), Milano (13 gennaio) e Pavia (17 gennaio). A breve gli altri appuntamenti.


ANTONIO MAGGIO e PIERDAVIDE CARONE

I due cantautori insieme per il

“Diamoci del tour”.

Prime date annunciate: Andria (29 dicembre), Milano (13 gennaio) e Pavia (17 gennaio).

Antonio Maggio e Pierdavide Carone incrociano i loro percorsi artistici nel “Diamoci del Tour”, una serie di appuntamenti live acustici nei club d’Italia. Le prime date annunciate sono all’Auditorium Baglioni di Andria (29 dicembre), al Memo Music Club di Milano (13 gennaio) e allo Spazio Musica di Pavia (17 gennaio).

Disco d’oro con il brano “Mi servirebbe sapere” per Antonio Maggio e multiplatino con l’album di debutto “Una canzone pop” perPierdavide Carone, i due cantautori intraprendono questo inedito viaggio musicale che nasce dal connubio tra due artisti dalle sonorità inconfondibili che si esibiranno unplugged in live intimi, intensi e di grande coinvolgimento, durante i quali interpreteranno i loro maggiori successi e alcuni brani di grandi cantautori a loro particolarmente vicini.

Antonio Maggio, giovane cantautore salentino, vince nel 2013 il Festival di Sanremo nella sezione “Giovani” con il brano “Mi servirebbe sapere” (disco d’oro). A seguire, l’album “Nonostante tutto” e un lungo tour estivo di oltre 40 date. Nella stessa estate partecipa alla prima edizione del Coca Cola Summer Festival, vincendo una delle tappe con il brano “Anche il tempo può aspettare”.  A settembre viene pubblicato il singolo “Santo Lunedì”, che diventa sigla dei programmi sportivi Il Processo del Lunedì e 90° Minuto, in onda in Italia contemporaneamente con le sue esibizioni all’estero, in Canada, Russia, Lettonia, Belgio e Albania. Il 2014 è l’anno di pubblicazione del 2° album, “L’Equazione”, anticipato dal singolo che ne dà il titolo, poi il singolo “Stanco”, con il feat. del rapper Clementino.  Il 4 novembre 2016 esce “Amore Pop”, brano che gli permetterà di ricevere il prestigioso Premio Giorgio Faletti per la musica, con menzione speciale al valore letterario.  Precedentemente (nel 2008) vinceva la 1° edizione di X-Factor con gli Aram Quartet pubblicando successivamente 2 album: “chiARAMente” (2008) e “Il pericolo di essere liberi” (2009).

www.facebook.com/antoniomaggioofficial

Pierdavide Carone è un cantautore italiano diventato noto nel 2009 grazie alla partecipazione alla nona edizione di Amici, classificandosi terzo e vincendo il premio della critica, e in seguito alla quale pubblica l’album di debutto “Una canzone pop”,diventato presto multiplatino con oltre 135.000 copie vendute e vincendo il premio SIAE come miglior opera prima, trainato dal singolo “Di notte”, anch’esso diventato disco d’oro nella categoria download. Nello stesso periodo vince il Festival di Sanremo come autore del brano “Per tutte le volte che”, interpretato da Valerio Scanu, e pubblica il best-seller “I sogni fanno rima”.Nell’autunno 2010 pubblica il secondo album “Distrattamente”. Nel 2012 partecipa al Festival di Sanremo assieme con Lucio Dalla, classificandosi al quinto posto con il brano “Nanì”, cui segue l’uscita dell’album “Nanì e altri racconti”, prodotto dallo stesso cantautore bolognese.

www.facebook.com/pierdavidecaroneofficial/

 Redazione