Giorno: gennaio 5, 2018

#EMMA: DA OGGI IN RADIO, STREAMING E DIGITAL STORE IL SINGOLO “L’ISOLA” , CHE ANTICIPA NUOVO DISCO DI INEDITI “ESSERE QUI” IN USCITA IL 26 GENNAIO! GUARDA VIDEO


Comunicato stampa

EMMA

Cover singolo_L'Isola_EMMA 

DA OGGI IN RADIO, STREAMING E DIGITAL STORE

“L’ISOLA”

PRIMO SINGOLO estratto dal NUOVO DISCO DI INEDITI

“ESSERE QUI”

IN USCITA VENERDÌ 26 GENNAIO

ONLINE su vevo il VIDEO del brano girato per le strade di NEW YORK!

È online su Vevo, al link http://vevo.ly/VPaPebil video de “L’ISOLA”il nuovo singolo di Emma – da oggi in rotazione radiofonica, sulle piattaforme streaming e nei digital store – che anticipa l’uscita di “ESSERE QUI”, nuovo album di inediti in uscita venerdì 26 GENNAIO su etichetta Universal Music, a distanza di due anni dal precedente.

“L’isola”, scritto da Roberto ANGELINIGigi CANU e Marco BARONI dei Planet Funk, è un viaggio musicale che parte dalle atmosfere morbide e sognanti di carattere nord europeo e approda ai riconoscibili synth di stile moroderiano, il tutto supportato da una ritmica di impronta funk, dove basso e batteria ricordano la funky disco dello stile “Studio 54”.

“L’isola”, scritto da Roberto ANGELINIGigi CANU e Marco BARONI dei Planet Funk, è un viaggio musicale che parte dalle atmosfere morbide e sognanti di carattere nord europeo e approda ai riconoscibili synth di stile moroderiano, il tutto supportato da una ritmica di impronta funk, dove basso e batteria ricordano la funky disco dello stile “Studio 54”.

Mixato alle Officine Meccaniche di Milano da MATT HOWE (sound engineer vincitore di un Grammy Award), “L’isola” rappresenta l’anima più attuale di Emma: un sound internazionale che unisce pop, elettronica e funk.

Con la produzione di Luca Mattioni ed Emma, il brano vanta la partecipazione di Enrico “NINJA” Matta alla batteria, Paul TURNER al basso, Adriano VITERBINIalle chitarre e Luca MATTIONI per tastiere, synth e programmazione.

Il videoclip de L’Isola è stato diretto da Lukasz Pruchnik, sotto la direzione creativa di Paolo Stella ed Emma Marrone e quella esecutiva di Guja Quaranta e mostra una Emma positiva e sorridente per le strade di NEW YORK.

Per acquistare o ascoltare “L’isola”https://umi.lnk.to/Lisola. Il singolo debutta al primo posto della classifica di iTunes ed è subito nella copertina della POP.it, la playlist di Spotify dedicata al meglio del pop italiano.

La cover del singolo ritrae Emma con un look rock e anni ’80 a Madison Square Park in uno scatto dell’internazionale fotografa Kat Irlin.

 Redazione

05/01/2018 – 21:05 #RAI2: UNICI – Renzo Arbore – Una vita a tutto swing


renzo arbore.jpg

E’ Renzo Arbore il protagonista della puntata di “Unici” in onda venerdì 5 gennaio, alle 21.05, su Rai2. A casa sua, davanti ad una tavola piena di spezie, che usa nella musica come nella vita, Renzo Arbore si racconta a Giorgio Verdelli, ideatore di “Unici” e in passato redattore di “Quelli della Notte”.

Un racconto assolutamente “swing” che mette al centro la musica tra passioni, amici, amori ed avventure con tante storie e curiosità spesso inedite che Arbore riassume così: “Verdelli con Unici dedica una puntata alla mia versatilità e quasi esclusivamente alla musica; da quando ero il primo dj in Italia entrato in Rai con regolare concorso alle numerose malafette “a tutto swing”, appassionato quale sono di musica americana, jazz, canzoni popolari e canzoni napoletane”.

Dagli inizi nei jazz club di Foggia e nei night club di Napoli alle grandi jam session a casa sua che diventarono la prova generale delle sue celebri trasmissioni, Arbore dà una lezione di stile… quello arboriano appunto.

Il programma porta i telespettatori nel mondo di Renzo, colorato e mai banale insieme a compagni di viaggio come Fiorello, Gigi Proietti, Stefano Bollani ma anche con gli amici di Foggia e i collaboratori storici come Ugo Porcelli, Nino Frassica e Marisa Laurito.

Straordinario il repertorio. Molti i contributi inediti come la registrazione audio del gospel con Sergio Bruni e Roberto Murolo fatta dallo stesso Arbore negli anni ’60 a Napoli; il meglio dei tour internazionali de L’Orchestra Italiana, dalla Piazza Rossa di Mosca al sambodromo di Rio de Janeiro, dal Royal Albert Hall di Londra per finire a New York al Radio City Music Hall con Ray Charles special guest. E non solo. Nella carriera di Arbore si intrecciano anche gli altri grandi protagonisti della musica del ventesimo secolo italiani e internazionali: Quincy Jones, Louis Armstrong, Tony Bennett, Lucio Battisti, Enzo Jannacci.

Renzo Arbore in 50 anni di carriera è stato certamente un caso “unico” che non ha mai voluto ripetersi, ha inventato programmi, modi di dire e canzoni che sono parte della nostra memoria collettiva, ma con l’entusiasmo di un ragazzo swing continua ad andare in giro con L’Orchestra Italiana e a raccontarci storie e canzoni che non ci stanchiamo mai di ascoltare.

 Redazione

05/01/2018 – 23:20 #RAI3: IERI E OGGI Enrico Montesano e Rita Pavone ospiti di Carlo Conti


Il primo programma che ha trasformato la memoria televisiva in spettacolo e ha inventato un modo di fare televisione, “Ieri e Oggi”, a cinquant’anni dalla sua prima puntata (21 novembre 1967, sul Secondo Canale alle 22.15) torna su Rai3 da venerdì 5 gennaio, per cinque puntate in seconda serata.

L’idea di Leone Mancini e Lino Procacci era semplice: raccontare il passato dei personaggi dello spettacolo attraverso filmati di  repertorio… e parlare del loro presente.

A condurre le cinque puntate di questa nuova edizione di “Ieri e Oggi”, nel ruolo che è stato di personaggi del calibro di Lelio Luttazzi, Arnoldo Foà, Mike Bongiorno e Luciano Salce, non poteva che esserci Carlo Conti.

A sedersi in poltrona accanto a lui, venerdì 5 gennaio, alle 23.20, saranno Enrico Montesano e Rita Pavone, due stelle che hanno attraversato la storia del Paese e che parleranno del loro oggi tra perle di repertorio, sketch ed esibizioni canore improvvisate.

Redazione

 

Emma, elettronica e funk nel nuovo singolo ‘L’isola’ disponibile da oggi, venerdì 5 gennaio


EMMA_cover ESSERE QUI_b

Disponibile da oggi, venerdì 5 gennaio, il nuovo singolo di Emma “L’Isola”  scritto da Roberto Angelini   e da Domenico “GG” Canu e Marco Baroni, che sono rispettivamente il chitarrista e il tastierista dei Planet Funk, gruppo simbolo del rock elettronico e dell’alternative dance italiana. “L’isola” è una canzone in cui la parte strumentale trova ampio spazio: alle registrazioni, infatti, hanno partecipato Paul Turner dei Jamiroquai (basso), Ninja dei Subsonica (batteria) e Adriano Viterbini, già membro dei Bud Spencer Blues Explosion e collaboratore di – tra gli altri – Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzé (chitarra).

Redazione 

OGGI POMERIGGIO RITO FUNEBRE UNICO PER ALEX E LUCA MORTI PER IL MONOSSIDO DI CARBONIO. IL RICORDO COMMOSSO DI MARCO CARTA.


ALEX FERRARI, IN PRIMO PIANO, CON LUCA BORTOLOTTO ALLE SUE SPALLE, IN UNA FOTO DEL PROFILO FACEBOOK DI ALEX FERRARI. 2 GENNAIO 2018. +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

Si svolgeranno nel pomeriggio di oggi, venerdì 5 gennaio i funerali di Alex e Luca i due  fidanzati appena ventunenni morti a causa delle esalazioni di monossido di carbonio martedì  in una villetta di montagna a Ferrara di Monte Baldo (Verona), dove stavano trascorrendo le vacanze natalizie assieme ad una coppia di amiche, loro coetanee.

Per volere delle famiglie sarà celebrato un funerale unico ad Arzignano (Vicenza), nella chiesa di San Giovanni Battista. Nessuna opposizione da parte dei parroci delle due unità pastorali di appartenenza dei ragazzi  (la cui capienza sarebbe stata insufficiente  per accogliere i tanti parenti, amici e conoscenti dei due ragazzi) che celebreranno assieme il rito funebre.

Luca Bortolaso era un grande fan di Marco Carta,  faceva parte della fan base del cantante sardo e lo seguiva attivamente sin dai tempi di Amici e  infatti, come fan, aveva scelto di chiamarsi  “Lucka Cartino”. Sui social Marco Carta lo ha voluto ricordare con un commovente messaggio “Adesso abbiamo una stella in più nel cielo da ammirare...”

https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fmarcocartaofficialpage%2Fposts%2F10155382847607568&width=500
Redazione