Giorno: gennaio 10, 2018

MUSICA: ALICE MERTON conquista le radio e le charts italiane con NO ROOTS


ALICE MERTON
La ragazza “senza radici” è la prima nuova artista del 2018 alla conquista delle classifiche italiane con No Roots
prima nuova hit dell’anno

Guarda “No Roots”: https://youtu.be/PUdyuKaGQd4

Fuori 19 gennaio l’EP di debutto
NO ROOTS

No Roots è la prima e nuova hit dell’anno. Entrata in rotazione nei network più importanti del Paese, ha raggiunto in pochissimi giorni il 17° posto della classifica radio – highest new entry – e il 32° di quella TV, è entrata nella top 30 di iTunes (al 25°), nella top 20 di Shazam ed è al 15° di Spotify Viral. Alice Merton può così definirsi la prima nuova artista di questo 2018, pronta a presentare all’Italia il 19 gennaio l’EP di debutto “No Roots”.
Dopo un atteso tour americano inaugurato a novembre con il sold out della data di ChicagoAlice Merton ha annunciato il tour europeo che partirà dagli Eurosonic a gennaio e che, in primavera, toccherà anche l’Italia con un’unica, esclusiva data.
La storia di No Roots inizia nel 2017, e ha già raggiunto numeri da capogiro. Con oltre 600mila vendite in Europa, 48 milioni di views su Youtube, la Top 10 di iTunes in oltre dieci nazioni, i primi posti delle Single Charts in Europa (Disco di Platino in Germania e Disco D’Oro in Francia e Austria) e 80 milioni di streams, No Roots si è dimostrato un incredibile anthem pop, una “breakthrough hit” capace di volare oltreoceano per raggiungere un posto d’onore nella Billboard Alternative US, che la paragona ad Adele e Lorde per gli incredibili risultati raggiunti (qui).

La giovanissima Alice, già vincitrice del prestigioso European Borden Breaking Awards 2018 – premio riservato ad artisti del calibro di Adele e Stromae – sta conquistando il mondo con questo suo incredibile debutto.

 Redazione

11/01/2018 – 21:20 #RAI2 DOCU-REALITY: LE SPOSE DI COSTANTINO Viaggio di nozze in Giamaica con Elisabetta Canalis


Le Spose di Costantino, il primo appuntamento con Elisabetta Canalis

Al via su Rai2 il nuovo docu-reality “Le spose di Costantino”, in onda da giovedì 11 gennaio alle 21.20. Il primo di quattro appuntamenti vede Costantino della Gherardesca ed Elisabetta Canalis, novelli sposi, raggiungere in viaggio di nozze le paradisiache spiagge giamaicane, ma il loro relax durerà poco perché dovranno vivere la vita di altre coppie locali, svolgendo il loro lavoro, abitando nelle loro case e prendendosi cura dei loro figli. Vivranno nel ghetto di Kingston, si immergeranno nel mondo musicale giamaicano e saranno venditori ambulanti nella bellissima spiaggia di Negril. Di tutte le coppie cercheranno di carpire il segreto delle loro felici unioni, superando pregiudizi, luoghi comuni e qualche disagio.
Il programma è realizzato in collaborazione con Magnolia. Autori: Cristiano Rinaldi, Costantino della Gherardesca, Flavio De Giovanni, Magda Geronimo, Veronica Rossi, Federico Albanese. Regia di Adriano Galli e Claudio Melloni.
Redazione

Maria De Filippi intervistata da “CHI”parla di Sanremo 2018 e dei ragazzi dei talent


sanre

Io penso che in generale Sanremo sbagli sempre quando non prende ragazzi dei talent, come Amici o X Factor, perché sono una realtà, a meno che quelli che si sono presentati non fossero all’altezza”. 

Questo è quanto dichiarato da Maria De Filippi in una intervista rilasciata a Chi, oggi in edicola, ma va  ricordato che nel  cast dei cantanti big di Sanremo ci saranno Annalisa e The Kolors, ex di Amici, e Noemi, che è nata a X Factor.

Tra le altre cose nell’intervista, La De Filippi ricorda la sua partecipazione al Festival 2017 assieme a Carlo Conti: “Avevo studiato vita, morte e miracoli di tutti i cantanti e degli ospiti e mi è servito a poco, anzi: ho scoperto che l’ostetrica che ha fatto nascere oltre 7.600 bambini aveva un maialino che ha cresciuto come un figlio, ma che poi, alla fine, è finito in pentola: non volevo più presentarla né vederla!” …E poi: “A Sanremo ho perso quattro chili in una settimana perché non mangiavo. Il motivo? Dopo la prima serata, essendo abituata a programmi settimanali, credevo che tutto fosse finito e invece si ricominciava la mattina dopo! Per fortuna Carlo Conti mi ha sempre trasmesso tranquillità”.

Redazione