L’intervista all’uomo che ha denunciato Afrika Bambaataa per violenze sessuali


ronald
Su Letsgodigging.it, l’intervista a Ronald Savage, l’uomo che ha denunciato Afrika Bambaataa per presunte molestie sessuali
Era l’Aprile del 2016 e Ronald Savage, anche noto nel mondo dell’hip hop come Bee Stringer, pubblicava il suo ultimo libro ‘Impulse, Urges and Fantasies‘. Tra quelle pagine affermava che Afrika Bambaataa, fondatore della Zulu Nation, avrebbe abusato di lui, ripetutamente, quando era quindicenne. Dopo 35 anni, Ronald Savage ha trovato la forza di denunciare le presunte molestie. Da lì, anche altri hanno raccontato di essere stati vittime di Bambaataa. Il leggendario dj ha subito respinto ogni accusa. Ma un processo non ci sarà mai: la legge dello stato di New York non permette che questo avvenga, per presunti reati avvenuti anni addietro. Eppure la Zulu Nation ha rimosso Bambaataa dalla sua leadership e Beyonce – che inizialmente aveva deciso di portare il dj con lei in tour in 32 città – lo ha lasciato improvvisamente a casa.  Ronald Savage – attualmente è padre di tre figli e attivista politico

Leggi l’intervista

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...