NADIA TOFFA TORNA IN TV A LE IENE E RIVELA IL MOTIVO DEL MALORE CHE L’HA COLPITA IL 2 DICEMBRE SCORSO: HO AVUTO UN CANCRO…


nadia toffa.jpg

Ho avuto un cancro, mi sono curata. Sono stata operata. I medici mi hanno tolto il 100 per cento del tumore. Ho fatto una chemio e una radio preventive per evitare che rimanesse in giro qualche cellula. Non lo sapeva nessuno e ora ve ne posso parlare”.

Domenica sera, 11 febbraio. Nadia Toffa si è ripresentata al pubblico di Italia1 a Le Iene dopo il malore che l’aveva colpita il 2 dicembre dello scorso anno, Emozionata e commossa, confortata da “Le Iene” Nicola Savino e Matteo Viviani seduti al suo fianco. la Toffa ha raccontato come ha trascorso i due mesi dopo il malore, confessando di aver preso anche appunti per evitare di dimenticare le cose che le sono successe:

In questi mesi mi sono curata: prima ho fatto l’intervento, poi la chemioterapia e la radioterapia. L’intervento ha tolto interamente il tumore, ma poteva esserci una piccola cellula rimasta e quindi ho seguito i consigli del medico e ho seguito le cure previste. Ora è tutto finito: il 6 febbraio ho finito la radio e la chemio”.

Non lo sapeva nessuno – ha continuato il suo racconto la conduttrice -. Ho pensato tanto a questo momento… Fra di noi c’è sempre stata sincerità e quindi voglio condividere con voi quanto successo”.

Ora sto benissimo. E rispetto a quello che mi è successo penso non ci sia assolutamente niente di cui vergognarsi, anzi. Ho solo perso qualche chilo, non mi vergogno neanche del fatto che sto indossando una parrucca, questi non sono i miei capelli. Non vi nascondo che ci sono stati momenti difficili. Quando vedi le prime ciocche di capelli che ti rimangono in mano è un momento molto forte. Mi è venuta in mente Gabriella, la bambina di Taranto che ha avuto un tumore e ho pensato: se ce la fa uno scricciolo come te, allora ce la posso fare anch’io!”.

“E adesso chiedo un aiuto a tutti voi – ha proseguito emozionata – vi chiedo normalità. Continuate a prendermi in giro, a criticarmi. Chi combatte contro il cancro non va trattatto come un malato, ma come un guerriero, siamo dei fighi pazzeschi”.

E infine un monito contro chi illude i malati con terapie alternative: “Le uniche cure contro il cancro sono la chemio e la radio. Non c’è altro che possa curarti“.

La conduttrice de Le Iene, 39 anni fu colpita da malore durante un soggiorno a Trieste il 2 dicembre scorso nella hall di un albergo e subito era stata ricoverata in terapia intensiva.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...