BALLANDO CON LE STELLE: ELIMINATA LA COPPIA ELEONORA GIORGI-SAMUEL PERON – ASCOLTI PRIMA SERATA: VINCE C’E’ POSTA PER TE.


akash4

In apertura della quarta puntata della 13a edizione del talent “ballerino”, l’omaggio commosso a Fabrizio Frizzi scomparso lo scorso 26 marzo:  “Sono convinta che il nostro applauso sia arrivato fino lassù” dice  Milly Carlucci,

Un pò tutte le performance dei concorrenti sono state calanti fatta eccezione per la Guetta che si riscatta con un delicato valzer ottenendo gli elogi dei giudici.

Al 12° posto  Alessandro Morra e Sara Di Vaira, l’attore non convince, al primo, parimerito, Francisco Porcella con Anastasia Kuzmina, Giaro Giarratana con Lucrezia Lando e Nathalie Guetta con Simone Di Pasquale. Il tesoretto social va a Porcella che si stacca dai colleghi, mentre il tesoretto nella mani del direttore Mayer premier Gessica Notaro che va in testa. Passano direttamente alla quinta puntata di sabato prossimo 7 aprile Francisco Porcella e Anastasia Kuzmina; Gessica Notaro e Stefano Oradei; Giaro Giarratana e Lucrezia Lando; Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro; Akash e Veera Kinnunen; Nathalie Guetta e Simone Di Pasquale; Amedeo Minghi e Samanta Togni; Cesare Bocci e Alessandra Tripoli; Massimiliano Morra e Sara Di Vaira. Al ballottaggio  finale ci vanno Cristina Ich con Luca Favilla ed Eleonora Giorgi con Samuel Peron: Eliminata Eleonora Giorgi

ascolti tv 31 marzo 2018 c'e posta per teASCOLTI DELLA SERATA: È l’ultima sera per quest’anno che Ballando con le stelle è andato a scontrarsi con C’è posta per te  di Maria De Filippi che la spunta anche questa volta negli ascolti. Questi i dati: Ballando con le Stelle ha conquistato 4.020.000 spettatori pari al 16.8% di share con Ballando Tutti in Pista, dalle 20.46 alle 21.52, e 3.388.000 spettatori pari al 18.2%, dalle 21.56 alle 0.44. Su Canale 5 l’ultima puntata di C’è Posta per Te – in onda dalle 21.21 alle 0.50 – ha raccolto davanti al video 4.510.000 spettatori pari al 23.4% di share. Il perchè la Carlucci non riesce a superare la De Filippi nelle parole di Maurizio Costanzo:

 “Maria infila storie coinvolgenti. Non ci si può coinvolgere più di tanto per una rumba… Fui ballerino per una notte da Milly tanti anni fa, con un cha cha cha. Ma perché la gente dovrebbe preferire un balletto all’incontro tra un padre e un figlio? Non c’è lotta.

Redazione

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...