Giorno: aprile 19, 2018

LAURA CREMASCHI la “Bonas” di ‘Avanti un altro’: HO FATTO UNA FOTO CON RENZI E SU INSTAGRAM HO PERSO MILLE FOLLOWERS


Risultati immagini per laura cremaschi

Laura Cremaschi, showgirl protagonista di ‘Avanti un altro‘, dove interpreta la ‘Bonas’ che distrae i concorrenti, oggi a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha raccontato il suo incontro con Matteo Renzi, allo Stadio Franchi di Firenze, in occasione di Fiorentina Lazio.

Ieri ero a Firenze per lavoro e ne ho approfittato per andare allo stadio a vedere la partita. E mi sono fatta una foto con Matteo Renzi”.

Com’è andata? “Stavamo mangiando l’amatriciana allo stadio, l’ho visto e gli ho chiesto se potevamo fare una foto”.

E lui? “Ha detto: certo! Ha nascosto il piatto di pasta che stava mangiando, e abbiamo fatto lo scatto abbracciati”.

Come hanno preso la cosa i suoi follower che hanno visto la foto su Twitter? “Male. I commenti sono stati pessimi e mi hanno ‘defollowato’ in tanti”.

In quanti? “In mille almeno”.

da redazione@1giornodapecora

TV: E’ morto Marco Garofalo, ex professore di Amici


Marco Garofalo (fermo immagine da video 'Amici') © ANSA

E’ morto Marco Garofalo, ballerino e coreografo di tanti show televisivi di successo, da Ciao Darwin a Fantastica italiana, nonché insegnante nella scuola di Amici di Maria De Filippi. Aveva 62 anni ed era malato a tempo  come lui stesso aveva scritto su Instagram con un post il 13 febbraio: “La più bella coreografia la sto facendo su me stesso e spero di finirla il più presto possibile!!!” aggiungendo “È dura ma la devo finire come dico io”.

Nel 2009 Maria De Filippi lo scelse come professore di danza per Amici. Garofalo rimase per due edizioni consecutive, dove si scontrò spesso con Alessandra Celentano, la docente di danza classica. Per lui, più che la perfezione delle linee e dei movimenti, erano fondamentali il carisma e l’espressività, stupire il pubblico con idee nuove e a tratti perfino irriverenti. Lo scorso febbraio era ritornato nel programma per uno stage speciale con i ballerini.

A salutarlo, anche tanti amici coreografi. “Ciao Marco. Sembravi burbero, ma eri l’uomo più buono del mondo. Generoso, schietto, sincero” commenta su Twitter Luciano Cannito, che come lui è stato insegnante di ballo nel talent di Canale 5. “Qualche settimana fa ho rivisto Marco dopo tanti anni… felice di poter lavorare ancora nonostante la malattia… felice di essere nel cuore di Maria che non lo ha mai dimenticato… nessuno potrebbe mai dimenticare quel ragazzo ‘Pasoliniano’ che io ho conosciuto quando avevo 9 anni…. un amico, un maestro… ciao Marco” scrive Luca Tommassini, l’attuale direttore artistico del programma.

Marco Garofalo è tornato alla casa del Padre. Abbiamo perso un amico, un artista sensibile ed un padre meraviglioso. Un abbraccio a Rosa e ragazzi”, ha scritto su Facebook il manager Lucio Presta.

Tra i numerosi messaggi di cordoglio e di affetto che si moltiplicano in queste ore sui social network, Ivan Zazzaroni ricorda Garofalo come “apprezzatissimo coreografo, ex maestro di @AmiciUfficiale e grande appassionato di calcio. Si avvicinò alla danza ventunenne proprio a causa di un infortunio che gli interruppe carriera e sogni calcistici“.

I funerali di Marco Garofalo saranno celebrati venerdì 20 aprile alle 14.30 alla chiesa degli Artisti in piazza del Popolo.
Redazione

AL MAURIZIO COSTANZO SHOW (Anticipazioni): Gemma Galgani e Giorgio Manetti balleranno sulle note di “Noi due nel mondo e nell’anima” cantata live da Riccardo Fogli e Roby Facchinetti


gemma e giorgio.jpg

Nel corso del quinto appuntamento, in onda, oggi, in seconda serata, su Canale 5, il  Maurizio Costanzo per la cronaca, intervista Antonio Marra, papà di Nicola, ventunenne che ha perso la vita tre settimane fa a Positano (Sa) a causa dell’abuso d’alcool in una serata in discoteca.

Per quanto riguarda lo spettacolo e la musica sul palco del teatro Voxson ci saranno: la conduttrice di Mattino 5 Federica Panicucci, i protagonisti indiscussi di Uomini e Donne Over Gemma Galgani e Giorgio Manetti che, dopo le incomprensioni degli ultimi tempi, sotterrata l’ascia di guerra, balleranno sulle note di Noi due nel mondo e nell’anima  cantata live da i due cantanti e musicisti dei Pooh Riccardo Fogli e Roby Facchinetti. Sul palco anche  la simpatica   Orietta Berti, l’attore comico Andrea Pucci e forse… Michelle Hunziker, presto di nuovo in onda su Canale 5 con  “Vuoi scommettere?”, programma di prima serata in cui debutta con la figlia Aurora.

Ospiti anche il primario dell’Istituto Nazionale Tumori di Aviano (Pn) Umberto Tirelli e il fondatore del franchising Rossopomodoro Franco Manna.

Redazione

19/04/2018 – 21:20 #RAI2 THE VOICE OF ITALY 2018: I Knock Out


the voiceIl ring di The Voice of Italy 2018 è pronto per ospitare i Knock Out. Giovedì 19 aprile alle 21.20 prosegue su Rai2 la sfida senza esclusioni di colpi condotta da Costantino della Gherardesca. Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia sceglieranno i primi semifinalisti.

Nei Knock Out ogni coach suddivide il proprio team in 3 quartetti, assegnando un brano a ciascun talento. Alla fine delle esibizioni la scelta sarà difficile e crudele: un solo concorrente di ciascun quartetto potrà essere salvato dal proprio coach.
Al termine dei Knock Out, in ciascun team 3 talent potranno di diritto accedere alla Battle, la fase successiva della gara. Ma per chi non è stato scelto rimane ancora un’ultima opportunità di rimanere in gioco, perché i coach dovranno scegliere un quarto concorrente tra gli eliminati dagli altri team, avvalendosi dell’opzione Steal; il pulsante Steal permette il ripescaggio di un concorrente eliminato da un altro coach, con un meccanismo che può ripetersi più volte, fino all’ultimo round dei KO.
Di seguito gruppi che si sfideranno nel primo Knock Out:
Team Al Bano
Cinzia Carreri, 28 anni di Mantova (performer); Dalise, 33 anni di Roma (cantante); Aurelio Fierro JR, 41 anni di Napoli (cantante); Tekemaya (Francesco Bovino), 41 anni di Lecce (drag queen e cantante).

Team J-Ax
Primo gruppo: Ferdinando Biondi Vega, 30 anni di Roma (agente immobiliare); Riccardo Giacomini, 27 anni di Cagliari (operaio); Angelica Ibba, 16 anni di Cagliari (studentessa); Angelica Peroni, 23 anni di Verona (studentessa e barista).
Secondo gruppo: Rosy Castello, 19 anni di Ragusa (studentessa); Antonio Licari, 18 anni di Marsala (studente); Andrea Tramacere, 19 anni di Rovigo (studente e catechista); Deborah Xhako, 20 anni di Roma (studentessa).

Team Francesco Renga
Primo gruppo: Antonello Carozza, 32 anni di Campobasso (cantante); Mirco Pio Coniglio, 21 anni di Bergamo (responsabile alberghiero); Virginia Mellino, 18 anni di Livorno (studentessa); Giovanni Saccà, 23 anni di Messina (studente).
Secondo gruppo: Laura Ciriaco, 33 anni di Milano (cantante); Daniele Gentile, 18 anni di Bari (studente); Alberto Lionetti, 18 anni di Torino (musicista); Asia Sagripanti, 19 anni di Pordenone (studentessa).

Team Cristina Scabbia
Elisabetta Eneh, 31 anni di Cosenza (disoccupata); Claudia Illari, 23 anni di Roma (studentessa); Antonio Marino, 35 anni di Napoli (insegnante di canto); Sabrina Rocco, 19 anni di Napoli (studentessa).

Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “The Voice of Italy”, commentano il programma Gino Castaldo ed Ema Stokholma, insieme al gruppo d’ascolto “Back2Back”.

È possibile fruire dei contenuti extra del programma, backstage e gli inediti di questa nuova stagione, oltre che interagire e commentare la puntata, attraverso tutti i canali social del programma, Instagram (www.instagram.com/thevoice_italy/), Facebook (www.facebook.com/Thevoiceufficiale/) e Twitter (https://twitter.com/THEVOICE_ITALY/) e di Rai2 (www.instagram.com/instarai2/ – ww.facebook.com/Rai2ufficiale – https://twitter.com/Raidue) con l’hashtag #TVOI. Per rivedere la puntata e tutte le esibizioni http://www.raiplay.it/programmi/thevoiceofitaly.

 Redazione

[COMUNICATI] KLINGANDE è il primo headliner di UNITE With Tomorrowland Italia, il 28 luglio al Parco di Monza!


Il 28 luglio al Parco di Monza

#uniteitaly #unitewithtomorrowland

 Klingande_b

KLINGANDE È IL PRIMO HEADLINER!

KLINGANDE, il giovane producer francese con milioni di ascolti su Spotify, è il primo headliner annunciato di UNITE With Tomorrowland Italia, il 28 luglio al Parco di Monza! Questo è solo uno dei nomi del cast straordinario che verrà svelato a poco a poco nei prossimi giorni.

Classe ’91, è arrivato sotto i riflettori internazionali con “Jubel” nel 2013, pluri premiato platino in Italia e Francia con oltre 97 milioni di streaming su Spotify e 4 milioni di visualizzazioni su Youtube. In questi anni ha portato la sua deep house in Europa e America e in tutti i più grandi festival, tra gli ultimi:Lollapalooza (Berlino 2016), Tomorrowland (Belgio 2016) e Mysteryland (Haarlemmermeer 2017).

Klingande al Tomorrowland 2016 in Belgio: www.youtube.com/watch?v=o4QUICs_t0M

 

UNITE With Tomorrowland Italia ha registrato il sold out a poche ore dall’apertura delle pre registrazioni e ora comincia il conto alla rovescia per l’evento! Link all’evento Facebook: https://www.facebook.com/events/191535691447000/.

 

La scorsa estate 400mila visitatori provenienti da tutto il mondo hanno partecipato a Boom (Belgio) alla doppia edizione di TOMORROWLAND in contemporanea a oltre 100mila persone di sette nazioni che hanno vissuto la stessa magica esperienza in una maniera differente. E sarà così anche quest’anno. Sabato 28 luglio 2018, sette edizioni eccezionali di UNITE With Tomorrowland collegheranno Tomorrowland con Abu Dhabi, Italia, Libano, Malta, Messico, Spagna e Taiwan, alternando le loro straordinarie line up al collegamento via satellite con Boom. Per il quarto anno consecutivo il mondo diventa più connesso in nome di UNITE With Tomorrowland.

UNITE With Tomorrowland è molto più di un evento in diretta streaming, grazie ad una serie di elementi quali uno stage che va oltre ogni immaginazione, allestimenti incantevoli ed effetti speciali che permettono di vivere emozioni uniche. Da un punto di vista tecnico, il festival è un capolavoro assoluto: grazie alla connessione via satellite lo show sarà infatti sincronizzato in tutte le location coinvolte. Durante i sette eventi si entrerà in un’altra dimensione, grazie a quanto accadrà sul MainStage di Tomorrowland e il coinvolgimento dei fan di Tomorrowland sparsi in tutto il mondo.

L’ingresso a UNITE With Tomorrowland Italia è vietato ai minori di 18 anni.

L’evento italiano è organizzato da 5guyscompany, società italiana fondata da giovani ragazzi che con il format Overmind hanno già portato in Italia producer come Hardwell e Martin Garrix, in collaborazione con F&P Group.

Per l’Italia sarà l’occasione per vivere un’esperienza unica, un fenomeno globale che connetterà i fan da ogni angolo del pianeta!

Redazione