Giorno: maggio 9, 2018

RODRIGO ALVES il Ken Umano dentro la casa del #GF15 parla dei suoi interventi: “…ho una responsabilità essendo un personaggio pubblico e devo dire che tutto questo può essere pericoloso”


ken

Dopo la quarta diretta e l’eliminazione di Aida, nella Casa del Grande Fratello 15 la curiosità del gruppo è rivolta a Rodrigo Alves, il “Ken umano”, che farà loro compagnia per alcuni giorni. Il 34enne anglo-brasiliano racconta a Luigi, Alessia e Matteo alcuni dettagli, anche dolorosi, delle operazioni affrontate negli anni. “Ma ho una responsabilità verso gli altri e tutti devono sapere che è pericoloso” ammette.

“Ma quindi a te mancano quattro costole?” chiede Alessia incuriosita. “Sì ma è un’operazione che non rifarei, ho delle cicatrici molto grosse” argomenta Alves. “E le ho tutte conservate nella mia casa di Londra!” ammette candidamente.

La serie dei dettagli continua. “Mi hanno iniettato della placenta per un intervento vicino agli occhi“. Poi con Luigi entra in alcuni dettagli tecnici. “Ho fatto più volte il Prp (concentrato di piastrine ottenuto mediante centrifugazione del sangue e caratterizzato dalla forte concentrazione di fattori di crescita per stimolare la rigenerazione dei tessuti – ndr) nella testa, sul viso e sul collo” dice.

Alessia vuole saperne di più sulla cicatrice che il ragazzo anglo-brasiliano ha in testa. “E’ dovuta al trapianto di capelli che ho fatto per tre volte. Poi ho rifatto anche le orecchie, volevo vedermele più piccole. Per fare questo tipo di interventi bisogna essere davvero forti” racconta.

La ragazza torinese è sempre più affascinata dal racconto del “Ken umano” e gli tocca i pettorali, dove ha fatto inserire delle protesi, per sapere se le cicatrici fanno male. “Assolutamente no, tocca pure” dice Alves.

Nei bicipiti ho messo il silicone, ma mi ha fatto molto male. E’ stato un intervento di sette anni fa. Ho tanta ‘manutenzione‘ da dover fare… questo è molto stancante” ammette il ragazzo. “E’ una bella sensazione essere una persona unica al mondo, presto farò 35 anni e mi sento in salute, ma ho una responsabilità essendo un personaggio pubblico e devo dire che tutto questo può essere pericoloso” conclude. [Fonte TgCom24]

Redazione

10/05/2018 – 21:20 #RAI2: THE VOICE OF ITALY 2018  Il gran finale live – ospiti musicali Mihail e Betta Lemme


the voice

Tutto è pronto per l’ultima sfida del Gran Finale live. Lo studio Mecenate 2000 è stato rinnovato e ampliato per accogliere l’orchestra che accompagnerà le esibizioni dei 4 finalisti e i ballerini che animeranno l’ultimo appuntamento di “The Voice of Italy 2018”, in diretta su Rai2 e Radio2 giovedì 10 maggio dalle ore 21.20. 
Per i coach sono state otto settimane di scelte impegnative e di rinunce dolorose per arrivare alla scelta dei 4 finalisti: Maryam Tancredi  (Team Al Bano, 19 anni da Napoli); Beatrice Pezzini (Team J- Ax, 20 anni da Verona); Asia Sagripanti (Team Francesco Renga, 19 anni da Pordenone) e Andrea Butturini (team Cristina Scabbia, 23 anni da Brescia). Ma ora il testimone passa al pubblico a casa che, con il televoto, potrà decidere chi si aggiudicherà un contratto discografico con Universal Music Italia.
Partiti in 100, gli aspiranti concorrenti hanno affrontato 4 “Blind Auditions” per ritrovarsi in 48, 12 per team, e sfidarsi nei durissimi “Knock Out” e infine, rimasti in 16, 4 per team, nell’agguerritissima “Battle”, dove J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia hanno scelto l’unico rappresentante della propria squadra da portare alla finalissima.
L’ultimo atto live del programma vedrà ospiti il re delle radio Mihail che, con il suo singolo di debutto Who You Are è attualmente al n.1 della classifica airplay di EarOne, e la giovane cantautrice canadese Betta Lemme che duetterà coi finalisti nella sua super-hit Bambola.
Un opening sulle note di Wake Me Up, tributo al Dj svedese Avicii, apre la serata, che vedrà i finalisti esibirsi in duetti con il proprio coach, in interpretazioni di cover e nella proposta del loro brano inedito. La valutazione delle loro performance e, quindi, la loro permanenza in gara, è lasciata al verdetto del televoto.
I 4 inediti dei finalisti, Arriverà l’estate (Beatrice Pezzini), Gravità (Asia Sagripanti), Una buona idea (Maryam Tancredi) e La risposta (Andrea Butturini), sono già disponibili per il download e lo streaming su tutte le piattaforme digitali.
Sul canale YouTube ufficiale di The Voice of Italy http://www.youtube.com/user/thevoiceufficiale si possono anche vedere le 4 video-presentazioni dei finalisti. Il video che risulterà più visualizzato farà assegnare un bonus, valido per la classifica del primo televoto di giovedì prossimo. 
Alla conduzione  Costantino della Gherardesca che, oltre a mediare – e a volte esasperare-  le differenti e spiccate personalità dei quattro coach, terrà aperto il collegamento con la postazione in studio di ‘Back2Back’, il gruppo d’ascolto radio di ‘The Voice of Italy’ guidato da Gino Castaldo, Max Cervelli ed Ema Stokholma con ospiti Claudio Di Biagio e Lory Del Santo, che sono filo diretto e sempre connesso con il popolo della radio, per raccontare tutte le fasi del talent e curiosità di back stage.
LA VOTAZIONE
Per votare è necessario chiamare il numero 894.424 da telefono fisso e seguire le istruzioni o inviare un SMS con il codice al 478.478.4 al costo massimo di 0,51 Euro per ogni voto espresso. Vengono addebitati soltanto i voti validi. È possibile esprimere massimo 5 voti per sessione. Servizio riservato ai maggiorenni. Il regolamento è su http://www.thevoiceofitaly.rai.it

Brani eseguiti nella prima fase della finale
– Beatrice Pezzini: Million Reasons (Lady Gaga); duetto con J-AX in Piccole  cose (J-Ax, Fedez); l’inedito Arriverà l’estate.
– Maryam Tancredi: No (Meghan Trainor); duetto con Al Bano in The Prayer (Andrea Bocelli e Celine Dion); l’inedito Una buona idea.
– Asia Sagripanti: I kissed a girl (Katy Perry); duetto con Francesco Renga in L’amore altrove (Francesco Renga); l’inedito Gravità
– Andrea Butturini: Dream on (Aerosmith); duetto con Cristina Scabbia in Under Pressure (Queen); l’inedito La risposta.

Redazione

#GF15 – QUARTA PUNTATA A SORPRESA FUORI AIDA – ASCOLTI


barbaragf.jpg La quarta puntata del GF15  in onda martedì 8 maggio 2018 è stata ricca di sorprese . Dall’ingresso di Ken Umano (Rodrigo Alves) da finto concorrente ma che in realtà è solo ospite per alcuni giorni ma non deve rivelarlo agli inquilini della casa, all’uscita inaspettata di Aida Nizar  che il pubblico soprattutto social pareva apprezzare.

Nel corso della quarta puntata in sintesi è successo che: Aida ha incontrato Marco Ferri per chiarire ma di fatto non  chiariscono – Patrizia, dopo l’eliminazione, si confronta con Mariana (da cui ha preso una nomination mai dichiarata) e Luigi, con cui stava per intraprendere una storia (praticamente morta sul nascere…)  – Matteo e Alessia che hanno un flirt si rivelano agli altri e Alessia viene messa al corrente che l’ex di Matteo, Paola di Benedetto è nuovamente single. Alessia viene posta davanti alla scelta  di dirlo a Matteo o tacere. Dopo una titubanza una iniziale Alessia decide di comunicarglielo. Matteo dichiara che non sarebbe tornato con l’ex a prescindere da Alessia e che per lui la storia con Paola è finita definitivamente fermo restando l’affetto.

Tra Alberto, Aida, Luigi e Simone, i nominati della precedente puntata, i primi a salvarsi sono  Alberto e Simone. Restano Luigi e Aida in sfida e il pubblico decreta che ad abbandonare la casa sia l’esuberante  Aida con il 51%. Luigi è stato votato dal 43%. Palese la delusione della spagnola che torna in studio dove le viene mostrato il suo “best”.

 Iniziano le nomination. Saranno tutte palesi. Ogni concorrente dovrà indicare un nome e andranno al televoto i due concorrenti più nominati:

  • Alberto nomina Matteo;
  • Lucia Bramieri nomina Simone;
  • Veronica nomina Mariana;
  • Luigi nomina Mariana.
  • Angelo nomina Danilo;
  • Lucia nomina Simone;
  • Danilo nomina Simone;
  • Alessia nomina Danilo;
  • Filippo nomina Mariana.

 ASCOLTI: Su Canale5 Grande Fratello, visto da 4,055 milioni di telespettatori, pari a uno share di 23,9%, vince la serata degli ascolti ma perde 3 punti di share rispetto alla puntata precedente e 700mila telespettatori. Su Rai1 per Aldo Moro-Il Professore ascolti a 3,668 milioni e 14,7%.

Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: