ADDIO A GINO SANTERCOLE L’AUTORE DELLA CELEBRE “UNA CAREZZA IN UN PUGNO” PORTATA AL SUCCESSO DA ADRIANO CELENTANO


Morto Gino Santercole, nipote e autore di Adriano CelentanoE’ morto ieri a Roma all’età di 78 anni, stroncato da un infarto, il cantautore, compositore, attore e chitarrista italiano, Gino Santercole nonchè nipote di Adriano Celentano e autore di molti suoi brani. Ma il  suo nome rimarrà per sempre legato a due canzoni, entrambe portate al successo da Molleggiato:  ‘Una carezza in un pugno‘ – dal notissimo attacco “A mezzanotte sai, che io ti penserò...” – e ‘Svalutation’.

Gino Santercole ha firmato anche ‘Straordinariamente’, ‘Un bimbo sul leone’ e tante altre,  ma in particolare è ‘Una carezza in un pugno’ che nel 1968 fa il botto: infatti la canzone è solo il lato B del singolo “Azzurro”, canzone scritta per Adriano Celentano da Paolo Conte e solitamente  il lato B di un disco era considerato poco più di un riempitivo, invece il brano  diventa sempre più apprezzato negli anni, tanto da oscurare il lato A.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...