Giorno: luglio 10, 2018

[COMUNICATO STAMPA] GRAVITY POP FESTIVAL: dall’11 luglio con FRANCESCA MICHIELIN, ACHILLE LAURO, ANNALISA, JOAN THIELE, JUNIOR CALLY e LE MANDORLE


GRAVITY POP FESTIVAL
Il Festival che non c’era

Dall’11 al 14 luglio a Olgiate Olona (VA) con:

FRANCESCA MICHIELIN, ACHILLE LAURO, ANNALISA, JOAN THIELE,
JUNIOR CALLY e LE MANDORLE

Prevendite 11 e 12 luglio disponibili sul circuito TicketOne
Prevendite 13 e 14 luglio disponibili sul circuito Mailticke

Il Festival che non c’era: GRAVITY POP FESTIVAL.

Dall’11 al 14 luglio 2018 presso lo Zero Summer Club, all’interno dell’Idea Village in Via S. Francesco d’Assisi 19, Olgiate Olona (VA), ospiterà la prima edizione del GRAVITY POP FESTIVAL, la manifestazione musicale organizzata da LP World e Nautilus Event.

Quattro serate che vedono protagonista una line up artistica di primissimo piano nel panorama musicale nazionale, che fa del Gravity Pop Festival un evento imperdibile.
Sul palco infatti si alterneranno: FRANCESCA MICHIELIN, ACHILLE LAURO, ANNALISA, JOAN THIELE, JUNIOR CALLY, LE MANDORLE. La serata finale è affidata al party RANDOM, UNA FESTA A CASO.

PROGRAMMA COMPLETO:
11 luglio: FRANCESCA MICHIELIN + LE MANDORLE
12 luglio: ANNALISA + JOAN THIELE
13 luglio: ACHILLE LAURO + JUNIOR CALLY
14 luglio: RANDOM #unafestaacaso

11 LUGLIO
FRANCESCA MICHIELIN 
Dopo aver conquistato i principali club di tutta Italia passando per sold out e raddoppi, porterà il suo universo musicale in equilibrio tra cantautorato e electro pop sul palco del Gravity Pop Festival con i brani di 2640, il suo ultimo album di inediti pubblicato su etichetta Sony Music che ha raggiunto con i singoli Vulcano, Io non abito al mare Bolivia la soglia dei 18 milioni di stream su Spotify.Il suo è uno spettacolo che unisce il mondo del live electronics a quello pop/rock, per una scaletta di oltre 20 brani tutti suonati live, senza l’utilizzo di sequenze e riprodotti in una chiave di ascolto inedita.

Opening act: LE MANDORLE
Duo di producer composto da Marco Lombardo e Gianluca Servetti, che ha esordito nel 2016 con il singolo “Le Ragazze”. Dopo “Ti amo il venerdì sera” e “San Junipero” pubblicati nel 2017, e in attesa del primo album previsto per qusta primavera, è uscito il nuovo singolo “Le 4” (INRI/Sony Music Italy), disponibile dal 16 febbraio.

12 LUGLIO
ANNALISA

Ha conquistato il pubblico di Sanremo con “Il mondo prima di te”, singolo che le è valso il terzo posto sul palco dell’Ariston e che ora è accompagnato da un video che ha superato le 20 milioni di visulaizzazioni su Youtube.
Salirà sul palco del Gravity Pop Festival per presentare i brani che compongono il nuovo album “Bye Bye” che sta riscuotendo notevole successo.

Opening act: JOAN THIELE
Joan Thiele è la giovane e ipnotica cantautrice metà italiana e metà svizzero-colombiana che ha debuttato nel 2016 con il suo ep omonimo che contiene il singolo “Save Me” che, nel giro di breve tempo, ha superato il milione di visualizzazioni su youtube. Il 22 giugno è uscito l’album TANGO, per Universal Music, che è stato anticipato dai singoli “Armenia”, “Fire” e “Polite” che l’hanno portata sui prestigiosi palchi del SXSW e del Primo Maggio Roma.

13 LUGLIO
ACHILLE LAURO

Romano di nascita classe ’90, si fa notase sin dai suoi esordi con il primo mixtape “Barabba” (2013).
Affiancato dal suo team di Beatmaker tra cui Banf, Frenetik & Orang3, Boss Doms, 3D, Dogslife, si distingue grazie alle nuove sonorità dettate da produttori all’avanguardia e dal suo metodo di scrittura innovativo. La sua prima raccolta di brani di sue produzioni inedite è “Achille Idol – Immortale”, a cui fanno seguito  l’EP “Young Crazy” e il suo primo album solista “Dio C’è”. L’album del 2016 “Ragazzi Madre” è un successo e il duo Achille Lauro e Boss Doms conquista nuovamente il pubblico con l’invenzione di un nuovo sound con contaminazioni Samba. Il 22 giungo è uscito Pour l’amour, il nuovo album di Achille Lauro e Boss Doms.

Opening act: JUNIOR CALLY
Rapper romano, classe ’91, nonostante si sia fatto conoscere solo da un anno sulla scena italiana, ha sin da subito attirato l’attenzione oltre che per la sua notevole abilità musicale, anche per il fatto che indossa sempre una maschera antigas che cela la sua identità. Il suo curriculum vanta già un featuring con Mike Highsnob in “Wannabe” e, il suo singolo “Magicabula”, ha superato le 6 milioni di views.

14 LUGLIO
RANDOM UNA FESTA A CASO
L’idea che ha rivoluzionato il concetto stesso di party a tema: con le sue 40 date coprirà tutta l’Italia, il pubblico è il vero protagonista chiamato a esprimersi in maniera libera e stravagante, con abbigliamento e acessori fuori dagli schemi.
Non esiste separazione tra chi sta sul palco e chi sta sotto: la musica non viene mixata, ma scelta casualmente e senza logica.
www.facebook.com/randomunafestaacaso

Prevendite disponibili sul circuito TicketOne e Mailticket.

Redazione

 

10/07/2018 – 23:30 RAI1: A “DIMMIDITE” l’ospite musicale è Emis Killa


Sarà Emis Killa l’ospite musicale della terza puntata di “Dimmidite”, format originale prodotto da Anele e in onda su Rai1 ogni martedì in seconda serata, nel quale il cantautore Niccolò Agliardi raccoglie in giro per l’Italia storie esemplari di persone comuni e le trasforma in canzoni con l’aiuto della sua band e di alcuni amici del panorama musicale italiano.

Nella puntata di martedì 10 luglio, alle 23.30,  a diventare una canzone è una bellissima storia di coraggio, quella che vede come protagonista il Sergente Andrea Adorno.
La storia di Andrea comincia con un’infanzia non semplice: i genitori si separano quando ha 5 anni, perde i contatti con la madre e continua a vivere con il papà, che lo lascia libero di essere un piccolo ribelle. Andrea cresce con poca passione per lo studio e senza grandi obiettivi, fino alla morte del padre, che lo lascia a 19 anni senza punti di riferimento.
Lì arriva la svolta: Andrea decide di arruolarsi ed entra nel battaglione degli Alpini ad Aosta. Mentre iniziano le prime esperienze come militare, Andrea conosce Valentina, sua attuale moglie e madre dei loro due bambini. Dopo numerose missioni, ottiene la Medaglia d’Oro al valore militare, come riconoscimento al suo eroico coraggio sul campo di battaglia.

Niccolò Agliardi ed Emis Killa individuano insieme i concetti chiave della storia di Andrea e la trasformano in una canzone miscelando i loro diversi stili, il pop e il rap: a fine puntata, accompagnati dalla band di “Dimmidite”, cantano insieme il brano esibendosi live davanti ad Andrea.

Redazione