MASSIMO GILETTI SVELA RETROSCENA SU FABRIZIO FRIZZI E LA RAI


 

Risultati immagini per massimo gilettiMassimo Giletti in una lunga intervista al periodico  “In famiglia”  si dice soddisfatto della prima stagione di “Non è l’Arena” su La7, ha parlato del faccia a faccia con Fabrizio Corona  e ha svelato un retroscena su Fabrizio Frizzi:  “la Rai non  lo voleva più ”.

Giletti, 52 anni, racconta alla rivista: “Ho messo da parte la sofferenza per essere stato costretto a scegliere un’altra strada che mi consentisse di continuare a fare il mio lavoro. Amo la Rai e l’amerò sempre. Su La7 sono libero. Cairo è un editore che non ti chiede nulla se non di fare ascolti. E’ importante per chi fa inchieste, come nel mio caso, sapere che deve solo fare il suo lavoro e bene. E’ una garanzia che non tutti possono darti”.

Poi il ricordo di Fabrizio Frizzi: “Siamo cresciuti insieme e per me è stato molto complesso superare quanto accaduto. Era una persona perbene in un mondo dove essere perbene è sempre più difficile. Il nostro rapporto si basava sull’onestà e serietà. Ci siamo confidati nei momenti difficili che anche lui ha vissuto quando la Rai non  lo voleva più. Ci sono situazioni che la gente dimentica, ma io no”.

Redazione

One comment

  1. SONO SCONVOLTO DALLA PRONUNCIA DELLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI UMANI SU PROVENZANO.
    LA CORTE CONDANNA L’ITALIA!!!!!!!
    Secondo la corte “il ministero della giustizia italiano ha violato il diritto di Provenzano a non essere sottoposto a trattamenti inumani e degradanti”.
    QUESTA E’ UN’INDECENZA, UNA COSA VERGOGNOSA E INTOLLERABILE SOPRATTUTTO NEI CONFRONTI DELLE PERSONE CHE SONO STATE UCCISE IN MODO BARBARO E SENZA PIETA’ ALCUNA DA QUESTO MISERABILE ESSERE E PER I PARENTI DELLE PERSONE UCCISE DA QUESTO UOMO SENZA CUORE.
    IL TRATTAMENTO DEGRADANTE ED INUMANO LO HANNO “SUBITO” LE VITTIME DEGLI ATTENTATI E LE PERSONE UCCISE … E CONSEGUENTEMENTE I PARENTI DELLE VITTIME UCCISE. NON CERTO LUI.
    QUESTA PERSONA E’ STATA TRATTATA FIN TROPPO BENE PER CIO’ CHE HA FATTO.
    UNA SENTENZA DEL GENERE RIDICOLIZZA L’ITALIA TUTTA.
    PENSO CHE TUTTI GLI ORGANI DI STAMPA E TELEVISIVI DOVREBBERO INDIGNARSI CONTRO QUANTO PROFERITO DALLA CORTE EUROPEA E ANCHE LE FORZE POLITICHE TUTTE.
    IO PERSONALMENTE, CONDANNO L’OPERATO DI QUESTO ORGANO …. sono molto indignato e schifato!!!
    Abbiamo toccato il fondo e mi vergogno di essere cittadino Europeo.
    VERGOGNA!! VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...