Giorno: agosto 11, 2018

11/08/2018 – 20:30 #RAI1: TECHETECHETE’ Divina Pravo e Regina Lear


patty e amanda.png

L’incontro tra due regine assolute dello spettacolo internazionale – Patty Pravo e Amanda Lear – nella puntata di “Techetechete’” di sabato 11 agosto alle 20.30 su Rai1.
Un incontro mai avvenuto davanti alle telecamere, se non nell’immaginario di un pubblico che le segue fedelmente da tanti anni, consacrandole come icone assolute di fascino, classe ed eleganza. Nella puntata di Salvo Guercio, intitolata “Divina Pravo e Regina Lear”, Techetechete’ creerà ad arte questo incontro, ricostruendo la carriera delle due artiste attraverso dichiarazioni comuni, brani indimenticabili e un fioretto incrociato di trasgressioni e colpi di scena.
Rivedremo le loro migliori interpretazioni, da “Pazza idea” a “Pensiero stupendo“, da “Tomorrow” a “Cocktail d’amore”, realizzate come dei veri e propri videoclip in un viaggio attraverso le loro trasformazioni, i cambiamenti di look, le ardite provocazioni sui palcoscenici di tutto il mondo.
A coronamento della puntata ci sarà anche il primo “duetto virtuale” tra le due artiste sulle note di “Walk on the wild side” di Lou Reed, unico brano interpretato da entrambe: da Amanda nella versione originale, da Patty nella trasposizione italiana, intitolata “I giardini di Kensington”. Non mancheranno fuori onda rubati durante la registrazione dei loro spettacoli e filmati inediti.
Redazione

 

Ermal Meta e il vero motivo per cui non ha fatto le foto con i fan


Ermal Meta: lo sfogo sulla stampa: ‪"lo capisco, alcune cose fanno click e altre no. C’est la vie!‬"

Ermal Meta   attualmente sta girando tutta l’Italia  col suo ultimo tour che si sta rivelando di grande successo, tuttavia, qualche giorno fa, alcuni fan hanno lamentato il fatto che, dopo i concerti, Meta non si sia fermato per le le foto di ritocondi  sollevando una polemica che è rimbalzata sul web.

Meta che notoriamente non le manda  a dire, ha risposto alle accuse  dalla sua pagina Facebook:

“Vorrei dire con grande serenità a tutti i delusi dell’ultima ora che non si va ai concerti per poi esibire un trofeo fotografico sul proprio social, ma per vivere un’esperienza”   “Mettete giù sti telefoni e godetevi le esperienze. Un abbraccio a tutti, con affetto. Ermal”. 

Tuttavia  la polemica non si è placata dividendo i fan tra chi condivide l’opinione del cantautore e chi invece continua a pensarla diversamente, ragion per cui Meta è ritornato sull’argomento con un altro post su Twitter  spiegando, questa volta, il vero motivo del suo comportamento di quella sera dopo il concerto:

“Ho visto molti articoli sul fatto che non ho fatto due foto dopo un concerto, ma nessun articolo sul fatto che lo stesso concerto lo avessi terminato con 38 di febbre, un ginocchio malmesso e cali di pressione .

Non solo, nello stesso tweet Ermal Meta replica anche ai presunti flirt di cui si è parlato in questi giorni:

 “Ho visto più articoli sui miei presunti flirt e vita privata che, per esempio, sulla donazione dei proventi dei diritti d’autore di Non mi avete fatto niente ad Emergency . Lo capisco, alcune cose fanno click e altre no. C’est la vie!‬concludendo poi:   “Un ringraziamento sincero alla mia gente. Voi sapete chi siete e sapete il perché”  .

Queste le prossime date del tour:

12/08 – San Giovanni Di Sinis – Cabras (Or) – Anfiteatro Di Tharros
13/08 – Sant’ Antioco (Ca) – Arena Fenicia
16/08 – Torrenova (Me) – Campo Sportivo
17/08 – Taormina (Me) – Teatro Antico
19/08 – Rossano Calabro (Cs) – Anfiteatro M. De Rosis
22/08 – Alassio (Sv) – Riviera Music Festival / Porto Luca Ferrari
23/08 – Oliena (Nu) – Arena Corrasi
25/08 – Chieti – Anfiteatro La Civitella
26/08 – San Benedetto Del Tronto (Ap) – Porto Turistico
29/08 – Treviso – Home Festival
31/08 – La Spezia – Parco Allende
01/09 – Langhirano (Pr) – Piazzale Celso Melli
03/09 – Carmagnola (To) – Piazza Italia
04/09 – Bologna – Festa Dell’unità / Viale Della Fiera
07/09 – Brescia – Piazza Duomo
28/09 – San Vito Lo Capo (Tp) – Cous Cous Festival
04/10 – Lugano (Ch) – Palazzo Dei Congressi

Redazione