Giorno: agosto 30, 2018

CLAUDIO BAGLIONI: successo inarrestabile per “AL CENTRO”, a grandissima richiesta quarta data a ROMA, il 29 marzo al Pala Lottomatica|DATE TOUR|


Il 2018 celebra mezzo secolo di storia della musica italiana

CLAUDIO BAGLIONI

 LOGO2

SUCCESSO INARRESTABILE PER

A GRANDISSIMA RICHIESTA

QUARTA DATA A ROMA:

VENERDÌ 29 MARZO – PALA LOTTOMATICA

CRESCE L’ATTESA PER

IL SUPER-SHOW ALL’ARENA DI VERONA

con il palco al centro e tutti i posti dell’intero anfiteatro numerati

VENERDÌ 14, SABATO 15 e DOMENICA 16 SETTEMBRE!

Dal 16 ottobre in tour con “AL CENTRO

Non si ferma lo straordinario successo di AL CENTRO TOUR che, a partire da ottobre 2018, vedrà il ritorno al live di CLAUDIO BAGLIONI. A grande richiesta, infatti, proprio nella sua città natale, ROMA, il 29 marzo si aggiunge una QUARTA DATA al Pala Lottomatica.

Il tour vedrà CLAUDIO BAGLIONI protagonista nelle principali arene indoor d’Italia, dove grazie al palco al centro il pubblico sarà disposto a 360 gradi e potrà ripercorrere insieme all’artista mezzo secolo di suoi indimenticabili successi.

Queste le date della prima parte del tour AL CENTRO (prodotto e organizzato da F&P Group): 16 e 17 ottobre al Nelson Mandela Forum di FIRENZE; 19, 20 e 21 al Pala Lottomatica di ROMA; 23 e 24 ottobre al Pala Prometeo di ANCONA; 26, 27 e 28 ottobre al Mediolanum Forum di MILANO; 30 ottobre al Pala Evangelisti di PERUGIA; 2, 3 e 4 novembre al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT); 6, 7 e 8 novembre al Pala Florio di BARI; 10 e 11 novembre al Pala Sele di EBOLI (SA); 13 e 14 novembre all’Unipol Arena di BOLOGNA; 16 e 17 novembre alla Kioene Arena di PADOVA; 20 e 21 novembre al Pala George di MONTICHIARI (BS); 23 e 24 novembre al Pala Alpitour di TORINO.

A seguito dell’eccezionale richiesta, a marzo il tour riprenderà con altri imperdibili appuntamenti live: 16 marzo al Modigliani Forum di LIVORNO; 26 marzo al Palasport di REGGIO CALABRIA; 29 marzo (NUOVA DATA: la quarta) al Pala Lottomatica di ROMA; 2 aprile a Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE; 5 aprile al Forest National di BRUXELLES (inizio show ore 20.00 – info: www.gracialive.be); 7 aprile al Hallenstadion di ZURIGO (inizio show ore 19.00 – info: www.abc-production.ch); 9 aprile a RDS Stadium di GENOVA; 15 aprile al Pala Verde di TREVISO; 24 aprile al Nelson Mandela Forum di FIRENZE.

I biglietti per la nuova data di Roma saranno disponibili in esclusiva in prevendita per gli iscritti al Fan Club dalle ore 11.00 di mercoledì 5 settembre. Dalle ore 11.00 di giovedì 6 settembre, invece, saranno disponibili su TicketOne.it e dalle ore 11.00 di giovedì 13 settembre nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.fepgroup.it). RTL 102.5 è radio partner dei live.

Prima di essere impegnato con i concerti di AL CENTRO TOUR, CLAUDIO BAGLIONI tornerà sulle scene live con i tre rivoluzionari show all’ARENA DI VERONA, venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 settembrein cui l’anfiteatro veronese ospiterà, per la prima volta nella sua storia, un concerto con il PALCO AL CENTRO e TUTTI I POSTI DELL’INTERO ANFITEATRO NUMERATI: un triplo rivoluzionario evento di un artista che non smette mai di affascinare e sorprendere con le sue spettacolari “prime volte”.

Per ben tre sere, quindi, uno degli spazi d’arte e per l’arte più belli del mondo, si stringerà intorno a Baglioni, al suo super-gruppo e a una grande compagnia di performer, per una epocale prima volta musicale, artistica e scenografica.

 

50 anni vissuti in musica, 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sono i numeri essenziali di una carriera unica e irripetibile: quella di CLAUDIO BAGLIONI, musicista, autore, interprete, che, dalla fine degli anni Sessanta a oggi, è riuscito a conquistare una generazione dopo l’altra, grazie a un repertorio pop, melodico e raffinato, nel quale ha saputo fondere canzone d’autore e rock, sonorità internazionali, world music e jazz, rivoluzionando il concetto stesso di performance live – il primo a inaugurare la stagione dei grandi raduni negli stadi e ancora il primo, nel 1996, a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più importanti e prestigiose d’Italia – in ambito musicale, sociale e televisivo.

Redazione

Venerdì 31 agosto in prima serata su Canale 5 “LUCIO!”, un evento unico per celebrare i 75 anni di Lucio Dalla.


VENERDÌ 31 AGOSTO IN PRIMA SERATA SU CANALE 5

“LUCIO!” 

Un evento unico per celebrare i 75 anni di LUCIO DALLA!

Festival della bellezza serata 127_m.jpg

conduce MICHELLE HUNZIKER

con RON 

…tanti ospiti

Gaetano CURRERI, Luca CARBONI, Fiorella MANNOIA,

Massimo RANIERI Ornella VANONI, Federico ZAMPAGLIONE,

Serena AUTIERI, ALICE, ANNALISA, Mario BIONDI, Giovanni CACCAMO,

Gigi D’ALESSIO, EMMA, Giusy FERRERI, NOEMI, Paola TURCI,

le testimonianze di Gino PAOLI e Roberto VECCHIONI

…e tante altre sorprese!

 

Venerdì 31 agosto andrà in onda in prima serata su Canale 5 “LUCIO!”, un evento unico dedicato al grande Lucio Dalla realizzato da RON insieme a tanti artisti, amici e colleghi per celebrare uno dei grandi protagonisti della canzone d’autore italiana, genio dall’estroso lirismo, che nel 2018 avrebbe compiuto 75 anni. A condurre l’evento, registrato al Teatro Romano di Verona, MICHELLE HUNZIKER con la partecipazione di RON.

Per una sera, note e parole si intrecceranno, grazie anche alla regia di Roberto Cenci, diventando acquerelli che colorano episodi di vita e rievocano storie personali grazie alla partecipazione di grandi artisti del panorama italiano come Gaetano CURRERI, Luca CARBONI, Fiorella MANNOIA, Massimo RANIERI Ornella VANONI, Federico ZAMPAGLIONE, Serena AUTIERI, ALICE, ANNALISA, Mario BIONDI, Giovanni CACCAMO, Gigi D’ALESSIO, Giusy FERRERI, NOEMI, Paola TURCI… le testimonianze di Gino PAOLI e Roberto VECCHIONI…e non solo!

«Un’opportunità meravigliosa di poter cantare per Lucio insieme a tanti amici e grandi artisti, non solo musicisti – racconta Ron  Fare questo evento al Teatro Romano di Verona è stata un’esperienza unica. Uno spettacolo di musica e di racconti, all’insegna della leggerezza, proprio come era Lucio».

L’evento, prodotto da F&P Group in collaborazione con Festival della Bellezza, segue l’omonimo progetto discografico di RON, una raccolta composta da 12 brani, tra cui l’inedito sanremese “Almeno Pensami”,registrati in presa diretta da Ron (voce e chitarra acustica), per far rivivere la poetica e l’anima musicale di Lucio Dalla. “LUCIO!” (Sony Music) racchiude alcuni dei più grandi successi di Dalla, tre dei quali scritti insieme a Ron che per l’occasione li ha riarrangiati e reinterpretati con il proprio stile. La raccolta comprende anche i duetti “Piazza Grande” “Chissà se lo sai” e una speciale versione di “Come è profondo il mare”, una visione molto libera di Ron che ha costruito intorno alla voce originale di Lucio un nuovo arrangiamento musicale.

Il progetto è stato supportato anche dagli eredi dell’artista e dalla Fondazione Lucio Dalla.

 Redazione

Irama e Michele Bravi a Novara per la prima finale di Area Sanremo Tour


 iraa

Alla prima finale pluriregionale di Area Sanremo Tour che si terrà al castello di Novara saranno ospiti Michele Bravi Irama . L’evento si svolgerà il 31 agosto e 1 settembre, nell’ambito del programma dell’Estate Novarese, promossa dal Comune di Novara. La manifestazione è organizzata dall’Associazione OroNero di Arquata Scrivia (AL). Due giorni di audizioni, stage e confronti con la commissione artistica di Area Sanremo e personaggi del mondo della musica. I ragazzi che hanno superato le fasi eliminatorie, provenienti dalla Liguria, dal Piemonte e dalla Val D’Aosta, arriveranno nella città piemontese, per tentare di superare la seconda fase e andare in semifinale a Sanremo.

I biglietti in prevendita

Durante tutto il mese di agosto saranno aggiornati gli ospiti e i partner che interverranno a questo importante e prestigioso evento. Hanno già dato la loro adesione: Allianz Bank, Si Invernizzi, Unika srl, Helen Dorian, Valli, Bertalli, Tendacolor, Itof. Prezzo del biglietto 15 euro, compresa una consumazione e 20 euro in prevendita presso Spettiniamoci in via Regaldi 1c o  NovaraOggi, piazza Martiri 5 a Novara.

Ed Sheeran si è sposato in gran segreto e mostra la fede al dito…


Ed Sheeran si è sposato (ma in gran segreto ndr), ospite di Access per la presentazione del documentario “Songwriter”, è stato incalzato dall’intervistatore sulla sua vita privata: “Qualche dettaglio sul matrimonio? Avete già scelto la data?”. L’interprete di “Shape of You” ha risposto semplicemente mostrando la fede al dito. “Non faccio mai niente di troppo pubblico”, ha poi aggiunto Sheeran.

Sheeran ha quindi deciso di celebrarle le nozze in segreto ma lo scorso gennaio ha mostrato ai follower il momento in cui ha dato alla dolce metà l’anello di fidanzamento. Accanto alla foto ha scritto: “Mi sono fidanzato poco prima di Capodanno. Siamo molto felici e innamorati. Anche i nostri gatti lo sono”.

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] MAGNOLIA ESTATE – MISS KETA Live Martedì 4 Settembre


MAGNOLIA ESTATE 2018 – Il mondiale lo giochiamo noi
#MagnoliaMondiale

Dal 18 Maggio al 15 Settembre
la rassegna estiva
 del CIRCOLO MAGNOLIA,
via Circonvallazione Idroscalo,41, SEGRATE (MI)

MISS KETA

Martedì 4 Settembre

LINK AL CALENDARIO COMPLETO DI MAGNOLIA ESTATE 2018

Martedì 4 Settembre il palco del CIRCOLO MAGNOLIA ospiterà l’irrivente e provocatorio live della regina di MOTELFORLANINI Miss Keta.

Miss Keta, personaggio controverso che ha rivoluzionato l’immagine di Milano raccontando le sue parti più nascoste in maniera schietta e senza veli, fatta eccezione per quello che indossa, una maschera che le permette di potersi mostrare veramente. Il suo percorso inizia col brano “Milano Sushi e Coca” nel 2013, a cui segue l’Ep “Carpaccio Ghiacciato”. Quest’anno pubblica il suo primo album “UNA VITA IN CAPSLOCK” per Tempesta Dischi e Universal Music. Divertimento e after sono le parole chiave della serata.

In apertura il live di Cazzurillo.

Ingresso: Euro 10 + d.p.
Prevendite: www.mailticket.it
Apertura cancelli: ore 19.00

Redazione

È morto Mauro Bronchi, era la brunetta delle sorelle Bandiera


È morto Mauro Bronchi, era la brunetta delle sorelle Bandiera

E’ morto a Spoleto, la sua città, Mauro Bronchi, che interpretava la brunetta nel trio delle Sorelle bandiera protagoniste dell’Altra domenica di Renzo Arbore.

La loro presenza all’epoca fu al centro di polemiche perché era la prima volta che tre uomini travestiti da donna apparivano in tv, ma la sigla finale del programma cult, Fatti più in là, uscita su 45 giri, fu un successo.

Il gruppo era composto dal messicano Tito LeDuc, sostituito nel 1990 da Franco Caracciolo, l’australiano Neil Hansen, e Mauro Bronchi. Il trio incise anche alcuni dischi e partecipò, insieme alll’allegra compagnia dell’Altra domenica, al film Il pap’occhio (1980) di Renzo Arbore.

Cordoglio per la scomparsa di Bronchi è stato espresso dal sindaco spoletino Umberto de Augustinis e dall’assessore alla cultura Ada Urbani. “Indimenticato ‘sorella bandiera‘ – lo ha definito il sindaco in una nota – ma, soprattutto, nato a Spoleto e coi primi passi della sua arte mossi nel Festival. Un attore che ha dedicato la propria vita a far divertire il suo pubblico con rara simpatia e comunicatività”. (ANSA).

Redazione