Giorno: settembre 25, 2018

[COMUNICATO STAMPA] ER COSTA Fuori adesso il nuovo singolo “VANGELO”


ER COSTA

Fuori adesso

il nuovo singolo

“VANGELO”

cover VANGELO

In radio e su tutte le piattaforme digitali

Honiro Ent

 https://lnk.to/VangelobyErCosta

Da oggi martedì 25 settembre“Vangelo” il nuovo singolo di Er Costa è in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Vangelo  – racconta Er Costaè un brano che ha avuto una lunga gestazione, data la profondità del tema trattato. 

Mi sono sempre ritenuto una persona molto spirituale, e sono sempre stato incuriosito dalle tradizioni religiose delle diverse culture, dai testi sacri e mistici, che ho letto e studiato quanto più approfonditamente mi è stato possibile. Nonostante queste letture mi abbiano arricchito sotto diversi punti di vista, e, nonostante continui nel mio privato a mantenere una spiccata spiritualità e una sana curiosità verso l’argomento religioso, non ho mai trovato delle risposte efficaci alle grandi domande della vita.

Il pezzo parla di questo, e nonostante l’argomento possa sembrare un po’ accademico, l’ho trattato nel mio classico stile street ed aggressivo, su questo meraviglioso beat prodotto da Big Joe, platinum producer palermitano, fra i più forti in assoluto della storia del rap italiano. 

Buon Ascolto…..

Biografia

Er Costa, rapper, classe 1982, attivo da metà degli anni 2000 nella scena underground romana ed italiana, affiliato storico della crew “Gente De Borgata”, ha prodotto negli anni il mixtape “Una Storia Italiana X”, l’album solita “Nudo&Crudo”,
 l’ ep “Doppio Taglio”, oltre ad una miriade di collaborazioni con esponenti di spicco della scena rap romana ed italiana.
Recentemente ha pubblicato il singolo “Ossa Rotte”, basato su eventi relativi ad un incidente motociclistico le cui conseguenze lo hanno tenuto lontano dai palcoscenici e dai live stages nei tempi recenti, ma da cui si ormai del tutto ripreso.
Imminente l’uscita del suo nuovo singolo, “Vangelo”

Redazione

Ascolti Tv: “La vita promessa” la fiction su #Rai1 con Luisa Ranieri batte “Il Grande Fratello Vip 3” (in calo)


 

Ascolti Tv Auditel: La vita promessa batte Il Grande Fratello Vip 3 (che cala)L’esordio del  Grande Fratello Vip 3su Canale 5, è stato deludente rispetto al debutto dell’anno scorso e registrando un calo di ascolti ha perso  la sfida auditel (nonostante sia terminato all’1,30 ndr) con la terza puntata della fiction di Rai1 Lavita promessa con protagonista la brava Luisa Ranieri.
ASCOLTI: Su Rai1 la terza puntata di La Vita Promessa ha trionfato  totalizzando il 24,89% di share con 5.506.000 spettatori, mentre il reality di Canale5, ha totalizzato 3.341.000 spettatori pari al 20,95% di share, in calo rispetto ai dati di ascolto rilevati l’anno scorso, esattamente l’11 settembre 2017, quando   il GF Vip 2 raccoglieva 4.490.000 spettatori per uno share del 24,53%.
Redazione

 

Loren Del Santo era affetto da anedomia


Risultati immagini per loren del santo

Loren, il figlio di Lory Del Santo scomparso suicida un mese fa anche se la notizia  è venuta alla luce  solo da qualche giorno nel corso di una intervista a Verissimo, era affetto da  «anedonia».

L’anedonia non è una malattia, bensì il segno di un disturbo psichiatrico grave, che può essere depressione maggiore o la fase depressiva del disturbo bipolare.

«Nella diagnosi di depressione maggiore deve essere presente almeno uno di questi due sintomi chiave: deflessione dell’umore e anedonia – spiega  Giancarlo Cerveri, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Psichiatria ASST di Lodi -. La deflessione dell’umore è un profondo grado di tristezza, un senso di sofferenza interiore che porta il soggetto a non reagire agli stimoli della quotidianità. L’anedonia invece è l’incapacità di provare piacere per le cose della vita, una sensazione terribile e sconfortante di vuoto. Ogni giorno abbiamo bisogno di cose che ci danno gratificazione e piacere, pensiamo anche solo al caffè di mattina appena alzati: per capire cosa prova chi soffre di anedonia bisogna immaginare che ognuna di queste piccole o grandi cose piacevoli perda totalmente senso. In questo modo tutto è possibile e lo stesso attaccamento alla vita rischia di diventare molto tenue, aumentando il rischio di comportamenti autolesivi. Ci sono anche pazienti depressi che soffrono di anedonia e non presentano deflessione dell’umore».

«Non sempre – sottolinea l’esperto -. Esiste una condizione specifica per alcuni soggetti con patologia psichiatrica e prevenire il rischio suicidario non è semplice. A volte non bastano nemmeno i farmaci».

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] VALERIO SCANU “DIECI” IL NUOVO ALBUM – COPERTINA E TRACK LIST – DAL 5 OTTOBRE IN TUTTI I NEGOZI E DIGITAL STORE


Cover DIECI_VALERIO SCANU

VALERIO SCANU
“DIECI”
5 OTTOBRE 2018 
(NatyLoveYou distr. Believe)
Spesso ci chiediamo come siamo arrivati ad essere quelli che siamo… ma basta guardarsi indietro per capirlo. Siamo la somma delle nostre esperienze ovvero siamo ciò che ci è successo nella vita, ciò che abbiamo voluto far succedere, le nostre scelte, i nostri amici, i nostri amori, la nostra famiglia, i nostri incontri. Oggi sono il frutto della mia vita passata, il risultato di questi anni.

Ho ancora tanti obiettivi da raggiungere, tanti progetti da realizzare, sarà dura… ma non mi lascerò sopraffare dalla paura. La musica ha sempre fatto e farà sempre parte di me e questo album è l’ennesimo mio sogno realizzato, spero possa diventare colonna sonora delle vostre future “esperienze”. E’ difficile pensare come sarò tra DIECI anni ma sono certo che VOI sarete ancora accanto al passo mio” Valerio

Ecco la track-list di DIECI: 

 
Ed io (Tony Maiello – Simonetta Spiri)
Inciampando dentro un’anima (Pierdavide Carone)
Affrontiamoci (Giulia Capone – Niccolò Verrienti – Davide Papasidero)
Il tempo non cancella (Carlo Verrienti – Niccolò Verrienti)
Capovolgo il mondo (Emilio Munda – Davide Sartore – Diego Ceccon)
Dannata distanza (Mattia Foderà – Valerio Scanu – Fabio Vaccaro – Kikko Palmosi)
Paradiso e inferno (Saverio Grandi – Gabriele Oggiano)
Infrangibile (Diego Ceccon – Davide Sartore)
Un pò di tempo (Tony Maiello – Kikko Palmosi – Marco Rettani – Sabatino Salvati)
L’ultimo spettacolo (Emilio Munda – Giulio Pretto)

In questo album, ho voluto affidarmi completamente a giovani e grandi autori. Volevo fare la mia musica ma con il loro punto di vista, ho preannunciato semplicemente che sarebbe stato l’album per i miei dieci anni di carriera racconta ValerioDesideravo si sentissero liberi di esprimersi e raccontarmi, senza vincoli, congetture, stereotipi o accordi editoriali. Ho sempre fatto il tifo per la serietà, per l’umiltà, per l’impegno, per il talento, per la musica di qualità”.

Valerio Scanu nato il 10 aprile 1990 nell’isola di La Maddalena, ha coltivato sin da piccolissimo il sogno di essere un cantante, e la partecipazione ad Amici di Maria De Filippi l’ha fatto conoscere al grande pubblico. Nel 2010 ha vinto il Festival di Sanremo con “Per tutte le volte che..”; nel 2011 lascia la Emi ed apre la sua etichetta indipendente, la NatyLoveYou. Nel 2016 ritorna al Festival della canzone italiana con il brano “Finalmente Piove” scritto per lui da Fabrizio Moro. Il suo talento va oltre la musica: vera e propria star a tutto campo, negli ultimi anni, con il suo eclettismo e la sua spontaneità, ha conquistato il pubblico vastissimo di trasmissioni televisive come “Tale e Quale Show”, “L’isola dei famosi”, “Ballando con le stelle” e “Kudos – tutto passa dal web”. A Marzo 2018, il giovane cantautore ha pubblicato la sua seconda autobiografia “GIURO DI DIRE LA VERITA’ – Dalla A alla Zia Mary”.

Redazione