Mese: ottobre 2018

GRANDE FRATELLO VIP: PACE FATTA TRA JANE ALEXANDER E ALESSANDRO CECCHI PAONE


Un lavaggio dei piatti litigioso

L’atteggiamento  di Alessandro Cecchi Paone (che si è scagliato,  a più riprese, contro Jane e Elia per la liaison nata tra i due)  continua a “disturbare”  Jane che approfitta del momento del lavaggio dei piatti   per ritornare sull’episodio:

“Ammetti che c’è stata una reazione da parte tua infinitamente troppo aggressiva da parte tua verso me ed Elia. Il tuo tono mi ha sorpreso e deluso, non credo che anche tu abbia fatto una bella figura, tra l’altro parlando di mio figlio. Questo non l’accetto, l’aggressività verso me avrà fatto male a mio figlio più di quanto è successo qua dentro. Mi sono sorpresa che nessun uomo mi abbia difeso dalle tue aggressioni verbali”. –  Si sfoga Jane

Ma Cecchi Paone coglie l’occasione per scusarsi: 

“Escluderei dal discorso Elia, posso dire che sui modi hai perfettamente ragione, mi scuso, ho ecceduto. Sui contenuti non mi permetto più di entrare. Rifletto che quella volta sono partito per la tangente”.

Jane  accetta le scuse, la pace tra i due viene quindi suggellata con un bacio.

 

#TV, MENGACCI: NON SONO L’ANTI ISOARDI, DESTINI MIEI E DI SALVINI SI INCROCIANO, LUI ERA UNO YUPPIE COI CAPELLI LUNGHI..


 
 
Io l’anti Isoardi perché condurrà un programma che va in onda in contemporanea con la Prova del Cuoco? Assolutamente no, non posso competere con una corazzata come Rai1 col mio modesto programma su Rete4, sarei un folle”.
A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Davide Mengacci, attualmente in tv dalle 11.30 alle 13 con Ricette all’Italiana, programma condiviso con Anna Moroni, storico volto de La Prova del Cuoco.
La sua strada e quella di Matteo Salvini si incrociano di nuovo: lo tenne a battesimo nel lontano 1993, quando l’attuale vicepremier fece il concorrente al suo Pranzo è Servito, e oggi torna in tv nel programma che ‘sfida’ la sua compagna Elisa Isoardi.E’ del tutto casuale ma in 33 anni di lavoro mi è capitato spesso di incontrare personaggi che poi ho rivisto nel corso degli anni”. Com’era il Salvin giovanissimo?Un ragazzotto di belle speranze, sembrava uno yuppie coi capelli lunghi”.
Da Redazione@ungiornodapecora

#MUSICA/CRISTINA D’AVENA: Dopo il successo del primo capitolo del 2017 “Duets”, esce il 23 novembre “Duets Forever”da Patty Pravo a Elisa, 16 nuovi duetti per rifare le sigle più amate


cristina

Dopo lo straordinario successo di “Duets”, uscito nel 2017, Cristina D’Avena torna sul luogo del delitto pubblicando, il 23 novembre, “Duets Forever“: 16 sigle tra le sue più famose ricantante in duetto con grandi esponenti della musica italiana. Così Patty Pravo canterà “La canzone dei Puffy”, Elisa “Memole dolce Memole” mentre Carmen Consoli duetterà su “Sailor Moon e il cristallo del cuore”

Al momento del primo album Cristina si era dichiarata dispiaciuta per molte canzoni rimaste fuori dal progetto e aveva promesso di pensare a un seguito. Promessa mantenuta, anche in virtù del successo del primo capitolo. Cristina ha svelato i nomi di questa nuova uscita con una serie di clip su Instagram

Ecco la track list completa con i relativi duetti:
1. Canzone dei Puffi feat. PATTY PRAVO con la partecipazione di Fabio De Luigi
2. I ragazzi della Senna (Il Tulipano Nero) feat. FABRIZIO MORO
3. Georgie feat. DOLCENERA
4. Memole dolce Memole feat. ELISA
5. Pollyanna feat. MALIKA AYANE
6. Vola mio mini pony feat. ELODIE
7. Ti voglio bene Denver feat. LO STATO SOCIALE
8. D’Artagnan e i moschettieri del re feat. IL VOLO
9. Alvin rock’n’roll feat. THE KOLORS
10. Papà Gambalunga feat. FEDERICA CARTA
11. Il mistero della pietra azzurra feat. ALESSANDRA AMOROSO
12. Robin Hood feat. MAX PEZZALI
13. Batman feat. LE VIBRAZIONI
14. Sailor Moon e il cristallo del cuore feat. CARMEN CONSOLI
15. Rossana feat. NEK
16. Doraemon feat. SHADE

[Fonte TgCom24]

Redazione

Piero Chiambretti debutta in prima serata con “#CR4 – La Repubblica delle Donne”


Mercoledì 31 ottobre, Piero Chiambretti debutta in prima serata su Retequattro con “#CR4 – La Repubblica delle donne”. Uno show che vedrà protagonista l’universo femminile in tutte le sue declinazioni.

La storia di copertina della prima puntata sarà la notte delle streghe. Nel giorno in cui tutto il mondo celebra Halloween, Chiambretti tratterà l’argomento con una chiave di lettura unica e originale. Il termine strega assumerà quindi una connotazione completamente diversa dall’immaginario comune, diventando rappresentazione di un’icona di donna dalle mille facce, sicuramente ammaliante, ma anche attenta, ironica e mai scontata e lo farà attraverso due donne tra loro molto diverse: Amanda Lear Alessandra Mussolini.
Sul tema interverranno anche Carlotta Maggiorana, Miss Italia 2018, e Ilaria Giorgini, Miss Strega 2018.
Nel corso della serata, si parlerà anche del fenomeno “sex dolls” e del boom di questo nuovo business che ha preso piede in alcune città italiane. Ne parleranno l’arcidiacona Madre Maria Vittoria Longhitano, Franc Gigolò, il personal trainer Walter Marini e il “cliente fisso” Stefano Cerrone.

Ad accompagnare il conduttore per otto settimane: l’eclettico Cristiano Malgioglio, nelle vesti di Presidente della Repubblica delle donne e Drusilla Foer che sarà la special guest di ogni serata. A loro si aggiungono tre grandi donne che costituiranno, invece, il Ministero della Repubblica delle donneIva Zanicchi curerà la pagina dedicata ai sentimenti con “La posta del corno”, uno spazio dedicato alle lettere di chi ha subito un torto in amore, finanza o amicizia; la scrittrice Barbara Alberti e Alda D’Eusanio che, con “Alda e le storie tese” si dedicherà invece a pagine di costume. Nella prima puntata intervisterà Rodrigo Alves, meglio noto come il “Ken Umano”.
Anche Alfonso Signorini appartiene alla squadra di Piero Chiambretti, chi meglio di lui potrà dirigere la rubrica dedicata a gossip e attualità?
E ancora, nel cast fisso anche Francesca Barra e Annalisa Chirico, protagoniste invece dello spazio chiamato “Quello che le donne non dicono”: parleranno senza filtri. Inoltre, a impreziosire il palco, la voce raffinata della cantante jazz internazionale Simona Molinari, che per la prima puntata si esibirà con un tributo alla regina del soul, recentemente scomparsa, Aretha Franklin.

Redazione

#MUSICA: Lauv supera 30 milioni di streams con “There’s No Way” feat. Julia Michaels


 Lauv – “There’s Now Way”

feat.

Julia Michaels

Superati i 30 milioni di streams su Spotify per la nuova hit dell’autore di I Like Me Better

Ari Staprans Leff aka LAUV, 23 anni, autore, cantante produttore, è una delle nuove stelle del panorama artistico internazionale.

Agli inizi della sua carriera ha preferito lavorare come autore e cantante per artisti noti e tra queste esperienze possiamo citare il featuring nel recente singolo di Dj Snake, “A Different Way”, successo mondiale che ha raggiunto il disco d’oro anche in Italia a metà Aprile; è stato co-autore di “No Promises”, successo globale di Cheat Codes & Demi Lovato e anche di “Boys” per Charlie XCX.

La sua popolarità nel web cresce a dismisura grazie al suo singolo “I Like Me Better“: supera mezzo miliardo di streams diventando una hit mondiale ed arrivando a totalizzare più di un miliardo di streams complessive come artista Spotify.

There’s No Way” è il suo nuovo disco featuring Julia Michaels: con oltre 30 milioni di streams Spotify e il supporto di importanti network radiofonici a livello mondiale si appresta a diventare l’ennesima hit dell’artista americano!

 

Redazione

EMMA BONINO CANTA GIORGIO GABER IN DIRETTA SU RADIO1 UN GIORNO DA PECORA (video)


La senatrice ospite di Lauro e Cucciari: da piccola ballavo, ho vinto anche un frigo in una gara; odio lo shopping ma amo le borse di Fendi, perché hanno molte tasche

Emma Bonino, inedita performance canora a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1. La senatrice di + Europa e storico volto dei Radicali, ospite di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, oggi si è lasciata andare in una lunga chiacchierata, dove ha confessato anche la sua passione per Gaber, per il ballo, quando era giovane, e per le borse femminili. “Ho sempre amato Giorgio Gaber, specialmente pezzi come ‘Un’Idea’”, ha spiegato la Bonino, che poi ha canticchiato il celebre pezzo gaberiano, seguito da un altro classico del cantautore, ‘Chiedo scusa se parlo di Maria’. Senatrice – hanno poi proseguito i conduttori a Rai Radio1 – lei è tra le politiche più amate in circolazione. “E’ vero, ed è stato sempre così: so di essere molto amata e stimata ma i miei risultati elettorali sono sempre deludenti. Per strada, quando mi fermano, mi dicono ‘ce ne fossero di più come lei’, ma poi questi apprezzamenti non si sono mai trasformati in forza elettorale e politica”. E’ vero che Sandro Pertini la chiamava il Gianburrasca della Camera?Si, le sue parole erano un’affettuosità. Forse perché ai tempi nel 1976, mi presentavo alla Camera con gli zoccoli olandesi rossi, i jeans e una bella camicia stirata. Pensavo di aver dato il massimo di me…e poi credo anche per il mio linguaggio nuovo e più comprensibile”. Ha definito il suo abbigliamento ‘casual’ ...”si, perché non amo molto lo shopping. Quando entro in un negozio e vedo tutti quei pantaloni, ad esempio, mi sento persa…” Però è una grande amica di Anna Fendi…”Ma non sono una buona allieva – ha scherzato la Bonino a Un Giorno da Pecora -, mi piacciono molto le borse, specie quelle Fendi, che hanno molte tasche”. All’inizio ci ha spiegato la sua passione per Gaber: è vero che amava anche ballare?Si, mio padre era un ballerino, amava valzer, polka, mazurka e un po’ di jive, mentre mia madre non era molto portata. Così appena sono stata ‘presentabile’ ho iniziato a ballare con lui nelle gare nei paesi. Una volta vincemmo anche un frigorifero portatile”.  

#MUSICA: “Una foto di me e di te” e’ IL NUOVO SINGOLO DI MARCO CARTA DA OGGI IN TUTTI I DIGITAL STORE| TESTO e AUDIO|


Risultati immagini per marco carta foto

«Questa canzone parla di due appuntamenti. –   spiega Marco Il primo è quello mancato con mio padre, quando io l’ho aspettato e lui non è mai arrivato, l’ho aspettato per due ore e non si è presentato. Io l’ho perdonato, perché davvero è passata, gli voglio bene come se ci fosse stato, forse anche lui avrà avuto i suoi motivi.

Il secondo appuntamento è il mio primo bacio: non il primo bacio che ho dato a scuola ma il primo bacio che mi ha lasciato senza respiro, il primo bacio che ho dato a un ragazzo che ho amato…

Marco Carta – Una foto di me e di te, testo

Dicono che Dio per disegnare il mondo
ci ha messo sette giorni

e poi ci sono io all’ombra di mio padre
e avevo sette anni

avrei voluto chiederti qualcosa in più
tipo se è vero che i sogni quando li spendi li perdi
e che gli uomini forti incassano i colpi
senza arrendersi mai, senza piangere mai

dicono che Dio abbia creato tutti
uguali ma speciali

avrei voluto crederci almeno un po’
per poi guardarmi allo specchio
essere fiero di tutto gioire di ogni difetto
e comunque ripetermi che

che non è vero che sei sbagliato
e non hai niente da dimostrare
hai fatto tutto con le tue gambe
anche a costo di farti male
e non ho modo di lasciarti andare
quando ricordo non so immaginare
ti aspetto ancora fermo sulla scale
e in tasca ho una foto di te e me domenica
leggeri di neve e nevica

dicono che Dio ci abbia dato un figlio
per salvarci tutti

e poi ci sono io, ho scelto di gridare
per soffocare i dubbi
avrei voluto renderti fiero di me
e invece hai un figlio diverso
l’ho imparato col tempo
anche senza un esempio
le notti a ripetermi che

che non è vero che sono sbagliato
se quella volta ho scelto di amare
ho chiuso gli occhi e dopo l’ho baciato
trattengo il fiato per non respirare
io non lo so se tu lo puoi accettare
ma ti ricordo e voglio immaginare
di ritrovarti fermo sulle scale
con in tasca una foto di me e te domenica
leggeri di neve e nevica

quando ricordo non so immaginare
io ti ricordo e non so immaginare
ti aspetto ancora fermo sulle scale
ed in tasca ho una foto di me e te domenica
leggeri di neve

Il singolo sta scalando la classifica di iTunes dove occupa la terza posizione.

“DOMENICA LIVE” con il 15.9% di share BATTE “DOMENICA IN” che si ferma al 15,40%.


foto barbara d'urso Mara venier domenica in domenica live

Questa settimana  Domenica Live è in testa negli ascoltiTv-auditel: nella “gara” di ascolti tra i due maggiori programmi di intrattenimento Barbara D’Urso  ha avuto la meglio. I due programmi in sovrapposizione hanno registrato: il 15,90% di share (Domenica Live)  e il 15,40% di share (Domenica In) che è stata vista da 2.717.000 telespettatori.

Nella puntata di ieri 28 ottobre, tra gli ospiti di Domenica Live,  Marco Carta, che ha scelto il programma di Barbara D’Urso per il suo coming out e annunciare l’uscita del suo nuovo singolo, oggi lunedì 29 ottobre.

A Domenica In, Mara Venier ha intervistato Lino Banfi, Nino D’Angelo e Alessandro Gassman e poi Carlotta Mantovan, moglie di Frizzi .  Con Carlotta, Mara Venier ha condiviso la commozione nel ricordo di Fabrizio Frizzi con la sua solita delicatezza e umanità che tanto piace al pubblico.

Redazione

 

#MUSICA: CULTURE CLUB dopo diciannove anni tornano con un nuovo Album”LIFE” |VIDEO|


E’ uscito il 26 ottobre nelle radio “LIFE”, il nuovo singolo di Boy George and The Culture Club, che dà il titolo al nuovo album uscito (stessa data) per BMG. Dal loro inizio nel 1981, i Culture Club han venduto oltre 150 milioni di dischi in tutto il mondo, e sono stati riconosciuti come un’ istituzione britannica vincitrice del Grammy Award con tanti singoli di successo tra i quali: “Do You Really Want to Hurt Me”, “Karma Chameleon”, “Church Of The Poison Mind”, “Victims”, “It’s A Miracle” e “The War Song”. Il gruppo è capitanato dal cantante e cantautore Boy George, universalmente amato come uno degli artisti più iconici della musica. Roy Hay, Mikey Craig e Jon Moss completano la rimanente formazione originale. Essendo la prima band multirazziale con un frontman dichiaratamente gay, i Culture Club hanno stabilito molti record e si sono affermati come icone della storia musicale e della cultura popolare britannica. La band si è riunita nel 2014 e ha intrapreso due tour sold out in tutto il mondo nei due anni successivi.

‘LIFE’ album track listing:
God & Love
Bad Blood
Human Zoo
Let Somebody Love You
What Does Sorry Mean
Runaway Train
Resting Bitch Face
Different Man
Oil & Water
More Than Silence
Life

 

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] EDOARDO BENNATO PARTE IL “PINOCCHIO & COMPANY TOUR 2018”


EDOARDO BENNATO

PARTE IL “PINOCCHIO & COMPANY TOUR 2018”

Il cantautore napoletano reduce dal suo tour estivo, dal prossimo novembre solcherà i palchi dei maggiori teatri italiani col suo spettacolo ispirato al famoso burattino.

Quasi tre ore di musica, video ed interazione con il pubblico a rendere il concerto di Bennato non una semplice esibizione, ma una vera e propria esperienza emozionale.

Bennato continua il suo viaggio, di città in città, parlando di un mondo fatto di buoni e cattivi, dove sbeffeggiare i potenti, inneggiando alla forza umana del popolo e passando per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone: l’amore. 

Un concerto che parte dall’ultimo singolo “Mastro Geppetto” e continua tra i brani storici del rocker.

Ad accompagnare Edoardo Bennato sul palco, la formazione ormai consolidata composta da Giuseppe Scarpato (chitarre), Raffaele Lopez (tastiere), Gennaro Porcelli (chitarre), Roberto Perrone (batteria), Arduino Lopez (basso). Novità del “PINOCCHIO & COMPANY TOUR 2018” saranno gli archi del napoletano Quartetto Flegreo.

Queste le date ad oggi confermate 

Martedì 6 novembre: TRIESTE – Teatro Rossetti

Lunedì 12 novembre: BOLOGNA – Teatro Europa Auditorium

Giovedì 15 novembre: GENOVA – Teatro Carlo Felice

Sabato 17 novembre: TORINO – Teatro Colosseo

Mercoledì 20 novembre: NAPOLI – Palapartenope

Sabato 24 novembre: VERONA – Teatro Filarmonico

Domenica 25 novembre: AOSTA – Teatro Splendor

Martedì 27 novembre: MILANO – Teatro Arcimboldi

Giovedì 29 novembre: ROMA – Parco della Musica – Sala Sinopoli

Domenica 2 dicembre: FIRENZE – Teatro Verdi

Giovedì 6 dicembre: CATANIA – Teatro Metropolitan

Sabato 8 dicembre: BARI – Teatro Team

Lunedì 10 dicembre: ASSISI – Teatro Lyrick

Martedì 11 dicembre: CREMONA – Teatro Ponchielli

https://www.youtube.com/watch?v=ayKIitmAVW4

Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: