David Bowie al primo provino fu giudicato “Stonato e senza personalità”


 

Come riporta l‘Huffington Post, nel novembre del 1965 un ragazzo di 18 anni si presentò ad un provino per cantanti indetto dalla BBC. La sua performance fu giudicata malissimo e i giudici dissero che il ragazzo era “Stonato e senza personalità”. Il nome di quel ragazzo era David Bowie, stella del pop inglese che pochi anni dopo sarebbe salito alla ribalta delle classifiche musicali di tutto il mondo. La storia viene raccontata in un documentario prodotto proprio dalla  BBC  in cui si ripercorrono le prime tappe del futuro “Ziggy Stardust”.

Bowie si presentò all’audizione con la sua band dell’epoca, i “Lower Third”. Il gruppo fallì nella prova e i giudici commentarono la performance della futura star in modo negativo. “Non ha caratteristiche particolarmente eccitanti” disse uno, mentre un’altro ne criticò la capacità di stare sulla scena: “Non hanno difetti musicali, ma non sanno fare spettacolo“.

Come riporta il  Guardian l’audizione si svolse quattro anni prima che il ‘duca bianco’ esordisse con il suo singolo “Space Oddity”, divenuto poi un successo in tutta l’Inghilterra. [F.te Huffington.Post]

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...