Giorno: ottobre 22, 2018

[COMUNICATO STAMPA] ROBERTA BONANNO ha vinto il PREMIO MIA MARTINI 2018!


ROBERTA BONANNO 

È la vincitrice del PREMIO MIA MARTINI 2018!

RobertaBonannoPremioMiaMartini_FrancoFasano e Savino Zaba_foto di Simone Pizzi_b

ROBERTA BONANNO è la vincitrice del “PREMIO MIA MARTINI 2018”! La cantante ha ricevuto questo importante riconoscimento a Bagnara Calabra (RC) lo scorso sabato 20 ottobre, nel corso della serata finale della manifestazione dedicata all’indimenticabile Mimì, giunta quest’anno alla sua 24°edizione.

Il direttore artistico Franco Fasano e il patron Nino Romeo hanno assegnato il premio a Roberta Bonanno “per continuare con la sua voce a difendere la squadra delle grandi interpreti della nostra musica e non solo”. La cantante si è poi esibita, accompagnata al piano dal M° Mario Rosini, in una sua interpretazione di “Notturno”, uno dei brani più emozionanti di Mia Martini.

«Desideravo da tempo poter far parte di questa squadra – racconta sul palco, grata e commossa, Roberta Bonanno – grazie a Franco Fasano, un amico, un maestro e un vero punto di riferimento per tutti gli artisti che sono qui ed anche per me! Grazie a Nino, di cuore. E grazie a questo Premio perché fare l’interprete non è facile: ci vuole tanta passione, felicità, gioia, ma soprattutto voglia di condivisione, perché la musica è questo!»

Dallo scorso giugno “IO E BONNIE”, il nuovo album di ROBERTA BONANNO, è disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming. Il disco è stato anticipato dal singolo “CONTROTENDENZA”, dal quale è stato tratto un video visibile a questo link www.youtube.com/watch?v=LeZh6kXmhvA .

Il disco è arrivato dopo due anni di lavoro in studio con la produzione di Carlo Delor e Alberto Boi per Advice Music e rappresenta il lavoro più intimo e personale della cantante.Le 9 tracce che compongono IO E BONNIE” sono il racconto personale e sincero di tutte le esperienze vissute negli ultimi anni, nella vita personale e nella carriera artistica.Roberta e il suo alter-ego Bonnie si raccontano in canzoni piene di positività, ironia e con l’autoconsapevolezza di una ragazza che, avendo alle spalle un’esperienza ormai decennale nel mondo della musica, si può prendere la libertà di esprimere se stessa in tutte le sue sfaccettature, compiendo scelte e decisioni spesso in “controtendenza”.

Roberta Bonanno, nata a Milano nel 1985, ha partecipato alla settima edizione di “Amici di Maria De Filippi” nella stagione 2007-2008, arrivando seconda. L’anno successivo ha esordito nel mercato discografico con l’EP “Non ho più paura”, che ha ottenuto un notevole successo, piazzandosi alla decima posizione della classifica FIMI e al primo posto nella classifica ITunes. Nel 2010 ha pubblicato l’album omonimo “Roberta Bonanno”, all’interno del quale si trovano singoli di successo come “Sorelle d’Italia”, “Mat3matico” “A Natale puoi”, contenuto nella riedizione natalizia “Roberta Bonanno – Christmas Edition”. Gli importanti risultati di vendita online le valgono il Premio “Miglior Artista Zimbalam dell’anno, che le viene conferito in occasione del MEI (Meeting degli Indipendenti) nel novembre 2010. Gli anni successivi vedono la pubblicazione in digitale di diversi singoli: “Per un attimo”, Devi dirmi di sì” e “It’s oh so quiet”, brano che nel 2013 le vale il Premio FIM (Fiera Internazionale della Musica) “Miglior Interpretazione”. Roberta è attualmente tra i protagonisti di “Tale e Quale Show”, il varietà di Rai1 condotto da Carlo Conti in onda tutti i venerdì sera in prima serata.

Redazione

#MUSICA/ Raf e Umberto Tozzi di nuovo insieme 30anni dopo “Gente di mare”: E’ online il video del nuovo singolo “Come Una Danza” | GUARDA VIDEO|


3 RAF TOZZI TOUR

E’ online il videoclip ufficiale del   nuovo singolo “Come Una Danza “ che segna il grande ritorno di Raf e Umberto Tozzi insieme! il grande ritorno di una storia in comune, di una complicità davanti e dietro le quinte, 30 anni dopo “Gente di Mare”.
Buona visione !!

 

Come una danza testo Raf Umberto Tozzi

Quanto tempo tra le dita
ti ho cercato con un’app
mi scrivi come stai
rispondo non saprei
non è questo qui
il mondo che vorrei
Non ci fermiamo mai
a pensare che
la vita continua anche senza noi
Tra bufere e sirene
con le mani piene
di sogni e di un amore infinito

Perché l’amore è più forte delle paure
perché sogniamo tutti sotto lo stesso cielo
e i sogni sanno attraversare ogni confine

Come una danza nella notte
lentamente crescerà

In questo grande labirinto
amico mi ritroverai
è l’apparenza che
ci persuade ma
è la sostanza poi
che conta per noi
Che siamo perfetti
con i nostri difetti
eroi nel silenzio senza gloria
Attraverseremo altri fuochi e tempeste
e finalmente impareremo dai nostri errori
e il tempo guarirà tutte le nostre ferite

non so quando ma so che arriverà

Come una danza nella notte
lentamente crescerà
Come una danza nella notte
lentamente crescerà

 

 

Redazione

 

[COMUNICATO STAMPA] MARA MAIONCHI protagonista del nuovo programma su Sky Uno firmato Billboard Italia “Mara Impara – La nuova musica”!


MARA MAIONCHI

Mara Maionchi sul set_m

protagonista del primo format televisivo di BILLBOARD ITALIA

Mara Impara – La nuova musica 

In onda su Sky Uno, tutti i giorni dal 29 ottobre al 2 novembre alle 19:25
Disponibile anche su Sky On Demand

 MARA MAIONCHI si mette in discussione insieme agli ospiti speciali

ACHILLE LAURO, COSMO, MYSS KETA, NITRO e TAKAGI & KETRA

MARA MAIONCHI è la protagonista del primo format televisivo di BILLBOARD ITALIA “Mara Impara – La nuova musica”, che andrà in onda su Sky Uno, tutti i giorni dal 29 ottobre al 2 novembre, alle 19:25 e con replica alle 13:00 e alle 16:45. Disponibile anche su Sky On Demand.

 Mara Maionchi e Achille Lauro bUn progetto che nasce da un’idea della stessa conduttrice con la volontà di mettersi in discussione incontrando i nuovi talenti della musica italiana, per conoscerli e approfondire la loro produzione musicale. Ogni puntata avrà infatti un ospite: ACHILLE LAURO, COSMO, MYSS KETA, NITRO e TAKAGI & KETRA.

All’inizio di ogni puntata Mara Maionchi, seduta nel suo salotto, chiama il misterioso Mr Billboard per rintracciare l’artista che di lì a poco sarà seduto sul suo divano. Il tempo di un rapido pick-up, e ha inizio l’incontro: una chiacchierata informale condotta da Mara nel suo stile inconfondibile.

 Questi episodi monografici sono una sfida per Billboard Italia, vero e proprio hub creativo e produttivo multipiattaforma, che ribadisce il suo impegno nel voler dare al pubblico gli strumenti per comprendere l’innovazione che sta attraversando la nuova scena musicale italiana.

Alla realizzazione di questo format hanno dato un contributo fondamentale i Main Partner SEAT e Samsung e il Partner Tecnico Chateau d’Ax.

Billboard è arrivato in Italia un anno fa, con l’obiettivo di creare una piattaforma multimediale capace di avvicinare il mondo dell’industria discografica, delle major, degli indipendenti, delle radio e degli artisti al grande pubblico. Oggi è una grande famiglia che unisce massima competenza a semplicità di comunicazione, in cui gli artisti si sentono a casa loro. A portare in Italia Billboard è stata Parcle Group, media company di Milano. La sua esperienza nella realizzazione di contenuti si unisce a un’autentica passione per lo sviluppo di nuove tecnologie digitali. L’approccio data-driven di Parcle rappresenta la chiave per la pianificazione di soluzioni di advertising su misura per i bisogni di ogni specifico brand.

Redazione

#MUSICA: Noel Hogan dei Cranberries «Non c’è ragione per continuare senza Dolores. Questo è il nostro finale»


dolores o'riordan

In The End uscirà all’inizio del prossimo anno e sarà il nuove e ultimo Album della band:  «ed è così che ce ne andremo» dice Noel Hogan  chitarrista e co-autore dei Cranberries in una lunga intervista pubblicata da RollingStone in cui si toccano  vari momenti del successo della band, dagli esordi, al successo e poi allo shock della morte di Dolores O’Riordan per arrivare al  nuovo album ‘In The End’ con brani inediti postumi alla morte della O’Riordan.

Nel nuovo album c’è una canzone che si chiama In The End come l’album, è l’ultimo pezzo in scaletta e in qualche modo riassume tutta la storia della band e  rappresenta  sicuramente la fine dei Cranberries:

Nessuno di noi vuole fare altro, e siamo felici di poter dare ai nostri fan un ultimo album. E sai, abbiamo avuto una carriera fantastica, abbiamo scritto belle canzoni e bei dischi. Ho tanti ricordi meravigliosi, abbiamo vissuto esperienze che ci hanno cambiato per sempre. Le nostre vite non sarebbero state le stesse senza questa band. Ma i Cranberries sono quattro. Non c’è ragione per continuare senza Dolores. Questo è il nostro finale”.

Redazione