MUSICA:   ARETHA FRANKLIN   Esce finalmente ”Amazing Grace”, il docufilm rimasto in una cassaforte per quasi 40 anni


Dopo essere rimasto in una cassaforte per quasi 40 anni, ”Amazing Grace”, il docufilm girato mentre Aretha Franklin registra dal vivo l’omonimo album di brani gospel, ha avuto la sua anteprima al ”Doc Nyc Festival”. Il documentario, diretto da Sydney Pollack per la Warner Bros, e’ rimasto sepolto prima perche’ il regista dimentico’ di usare il ciak durante le riprese, poi a causa di una serie di controversie legali. Era il gennaio del 1972 quando Aretha, quasi 30enne e all’apice del successo, decise di ritornare alle proprie radici e di incidere un album di gospel, e non in uno studio di registrazione bensì in una chiesta battista, la New Temple Missionary Baptist Church di Los Angeles, con un pubblico di fedeli. L’album fu registrato in due giorni e con oltre due milioni di copie vendute divenne il lavoro di maggior successo della cantante e il disco gospel più venduto nella storia. Nel 1973 valse alla Franklin anche un Grammy. (Ansa)

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...