Giorno: novembre 23, 2018

[COMUNICATO STAMPA] LAURA PAUSINI: da oggi è online il video di “IL CORAGGIO DI ANDARE”, l’emozionante duetto con BIAGIO ANTONACCI, il 7 dicembre esce “FATTI SENTIRE ANCORA”|VIDEO


LAURA PAUSINI

L’unica artista italiana ad essersi aggiudicata 4 Latin Grammy Awards e 1 Grammy americano

Cover_Il coraggio di andare_b

DA OGGI È ONLINE IL VIDEO DI

“IL CORAGGIO DI ANDARE”

l’emozionante duetto con BIAGIO ANTONACCI!

IL 7 DICEMBRE ESCE

“FATTI SENTIRE ANCORA”

la special edition dell’ultimo disco (Libro + CD + DVD o CD + DVD)

 

Da oggi, venerdì 23 novembre, è online il video di “Il coraggio di andare” l’emozionante duetto di LAURA PAUSINI con BIAGIO ANTONACCI!

Il video è stato girato da Gaetano Morbioli nella suggestiva location FutureLab, vicino a Bologna, e vede protagoniste proprio le due icone della musica pop. Il singolo “Il coraggio di andare”, scritto da Tony Maiello (testo firmato a quattro mani con la stessa Pausini, musica di Maiello, Salvati, Pamosi, Rettani), è in rotazione radiofonica e già disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming, anche nella versione spagnola “El valor de seguir adelante”. È entrato al primo posto della classifica dei singoli più venduti di iTunes.

Link al video “Il coraggio di andare”: https://youtu.be/snR60ZXuaJc

Link al video “El valor de seguir adelante”: https://youtu.be/f6TgfEdIvPY

 

Il coraggio di andare” in duetto con Biagio Antonacci sarà contenuto in “Fatti sentire ancora” (Atlantic / Warner Music), la special edition in uscita il 7 dicembre dell’ultimo disco di Laura Pausini “Fatti sentire”, con il quale l’artista ha trionfato ai LATIN GRAMMY AWARDS nella categoria “Best Traditional Pop Vocal Album”, prima cantante italiana a vincere questo Premio, unica cantante italiana ad aver collezionato nella sua carriera 4 Latin Grammy Awards e 1 Grammy americano!

Un brano delicato ma che parla di forza. Racconta il coraggio di ripartire da zero, nonostante le paure e le difficoltà e racchiude il profondo significato che dà il titolo all’album “Fatti sentire”: «Fai quello che sei senza mai vergognarti, non cambiare mai per piacere agli altri, FATTI SENTIRE perché TU sei importante» sottolinea Laura Pausini.

Fatti sentire ancora” sarà impreziosito nella versione fisica dal DVD con il concerto-evento sold out al Circo Massimo di Roma e da un esclusivo libro-magazine di 100 pagine scritto da Laura Pausini per condividere con i fan le gioie e le difficoltà vissute durante la composizione di quest’ultimo progetto, con aneddoti e foto di backstage.

Verrà distribuito nella versione italiana in Europa e Brasile e nella versione spagnola “Hazte sentir mas” in Spagna, USA e America Latina.

Di seguito le varie versioni.

Il CD in italiano conterrà, oltre alle canzoni del disco “Fatti sentire”, il duetto “Il coraggio di andare” con Biagio Antonacci (nella versione per il mercato del Brasile, ci sarà, inoltre, il duetto con Simone y Simaria e la solo version di Laura Pausini del brano “Novo”). Il CD in spagnolo conterrà le canzoni del disco “Hazte sentir”, più il duetto in spagnolo con Biagio Antonacci, un duetto con Carlos Rivera e un duetto con Gente de Zona.

Ci sarà anche uno special album digitale deluxe con tutta la tracklist della versione italiana e della versione spagnola.

Il cofanetto CD + DVD fisico in italiano conterrà il CD “Fatti Sentire Ancora” e il DVD con il concerto del Circo Massimo con immagini di backstage esclusive (disponibile anche la versione spagnola).

Il cofanetto CD + DVD + Libro, infine, aggiungerà lo speciale libro-magazine di 100 pagine scritto da Laura Pausini (disponibile anche la versione spagnola).

Tutte le versioni sono già disponibili in pre order negli store abituali del mercato italiano e spagnolo. Da oggi, 23 novembre, è disponibile in pre order anche il cofanetto CD + DVD + Libro su Amazon Spagna.

25 anni di carriera, più di 70 milioni di dischi venduti, l’artista italiana più premiata nel mondo…in un nome: LAURA PAUSINI!

Il nuovo Latin Grammy Awardla nuova imperdibile special edition in uscita worldwide, un tour di successo tra Europa Nord e Sud America da poco concluso, con più di 400 mila spettatori, testimoniano l’inarrestabile capacità comunicativa della musica di Laura Pausini, in grado di arrivare dritta al cuore di tanti fan in nazioni diverse da 25 anni.

 Redazione

Doppia ospitata per Marco Carta ieri 22NOV_: nel pomeridiano dalla Balivo a “Vieni da me” su Rai1 e in seconda serata da Bruno Vespa a Porta a Porta.


foto Marco Carta e fratello

Due ospitate di tutto rispetto ieri, giovedì 22 novembre 2018, per Marco Carta, che nel primo pomeriggio  è stato ospite di Caterina Balivo nel suo programma  Vieni da Me, su Rai1, protagonista dell’intervista musicale e a fine serata di Bruno Vespa.

A Vieni da me  Marco Carta è stato lungamente intervistato dalla Balivo   rivelando particolari inediti del suo vissuto non sempre facile e ha incontrato Alessio, l’amico d’infanzia che ha scoperto poi essere suo fratello, tra gli applausi e la commozione generale in studio.  Del padre che non ha mai conosciuto ha detto:

«Non ho avuto un padre, non mi ha dato esempio. La mia famiglia ha sempre parlato bene di lui per paura di dipingerlo male, ma mi rendevo conto che era per non farmi sentire diverso. Mio padre non mi ha voluto conoscere, è morto quando avevo 8 anni ma anche prima non ha mai voluto avere rapporti con me. Un giorno che dovevamo finalmente incontrarci, l’ho aspettato diverse ore fuori sulle scale ma lui non si è mai presentato. Quando ho capito che non sarebbe mai arrivato, ho pianto tantissimo e sono andato a nascondermi nel caminetto, per sentire un po’ di calore. Aveva un’altra famiglia con un altro figlio. Ho conosciuto mio fratello Alessio tardi, ma nel tempo abbiamo recuperato. È un’eredità molto grande che mi ha lasciato mio padre. Durante l’adolescenza ignoravo la presenza paterna per la tanta rabbia che provavo, da un paio di anni ho capito che anche lui avrà avuto i suoi motivi. Ora sono felice».

La delusione per quell’appuntamento mancato Marco l’ha poi raccontato in musica nell’ultimo singolo uscito recentemente   “Una foto di me e di te” che sta ottenendo un buon riscontro di pubblico e di vendite,

Nell’intervista si è parlato ovviamente di “Amici”, il talent show da cui è partita la sua carriera di cantante:” …mi hanno preso solo dopo 5 provini. Se non mi avessero accettato avrei rinunciato perché ero stanco. Poi l’ho anche vinto». Mentre la madre  è stata  ricordata sulle note di “Una canzone per te” di Vasco Rossi: “E’ un cantante che ho nel cuore, è una cosa geneticaVasco era il cantante preferito di mia mamma. Sono cresciuto attraverso i suoi esempi, perché lei non poteva più consigliarmi. Quando è morta avevo solo 10 anni” . Di Federico, il fratello cresciuto insieme a lui ha rivelato: “Io e mio fratello Federico non siamo riusciti a comunicare per molti anni. Non parlo mai di lui, siamo molto diversi. Quando è diventato padre, ci siamo riuniti. Ci vogliamo molto bene, ma non ce lo siamo mai detto». Infine del recente coming out, su cui Marco ha ironizzato affermando: “Prima mi consigliavano tutti di dirlo! Ora che l’ho detto mi dicono tutti: non dovevi dirlo!”. 

In seconda serata, su Rai1 Marco Carta è stato invece ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta,  importante salotto televisivo dove ha avuto l’onore di chiudere la puntata sulle note di “Una foto di me e di te”.

 

Redazione