Giorno: dicembre 7, 2018

ANNA FALCHI: A 10 ANNI HO VISTO GLI UFO, SCESERO NEL CAMPO DI FRONTE CASA E LASCIARONO I SEGNI SUL TERRENO (VIDEO)


A. FALCHI UGDP RADIO1

A 10 anni ho ‘incontrato’ gli Ufo, per due anni di seguito, me lo ricordo bene. Ero a Reggio Emilia, durante il periodo di Natale “. A parlare è Anna Falchi, che a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha raccontato questo incredibile incontro avvenuto quando era solo una bambina. Quelle due volte vide anche degli extraterrestri? “No. Nell’immaginario quando si pensa agli ufo si immaginano dei dischi volanti guidati da extraterrestri ma potrebbero anche essere dei mezzi di trasporto provati dalla Nasa, ad esempio”. Cosa ricorda di quegli ‘incontri’?Una volta li abbiamo visti volare. C’era un po’ di foschia ma ricordo di aver visto proprio dei dischi volanti. L’anno dopo il disco volante scese nel campo di fronte a casa nostra”. Un ufo nel giardino di casa, insomma.Scese proprio il disco volante coi quattro piedini. Aveva una luce rossa intorno ed emetteva un suono molto importante, tipo una sirena”. E lei cosa fece?Era l’alba ed io e mia madre fummo svegliate da questo rumore. Li per lì ci nascondemmo – ha proseguito la Falchipoi però il giorno dopo uscimmo a controllare nel campo e trovammo quei famosi ‘segni’ sul campo”. Cosa le ha lasciato questo incontro? “Mi ha aperto molto la mente. Non possiamo pensare che la vita esista solo sulla terra, secondo me c’è un altro sistema solare”, ha concluso la Falchi a Un Giorno da Pecora.

VIDEO / CLICCA QUI PER ANNA FALCHI A RADIO1: https://wetransfer.com/downloads/1e970a438fbbdb16cb0abb177a72c1b920181207115402/90fd966d30b06c297c7cfbfcdff86b8220181207115402/567e77

Da Redazione Un giorno da pecora

NOTA INFORMATIVA: oggi 7 dicembre LAURA PAUSINI incontra i fan e si esibisce in un live acustico in diretta streaming, dalle ore 17.00, in occasione dell’uscita di “Fatti sentire ancora”


Laura Pausini (2) b (1)

Oggi, venerdì 7 dicembre, dalle ore 17.00, su TIMVISION (Smart TV, decoder TIM Box, PC, smartphone e tablet) e sulla pagina facebook di TIMMUSIC, sarà trasmesso in diretta streaming gratuita ed esclusiva l’incontro tra LAURA PAUSINI e alcuni fortunati iscritti al suo fan club (www.laura4u.com), in occasione dell’uscita della special edition Fatti sentire ancora” (Atlantic / Warner Music).

Durante questo esclusivo meet and greet, dal titolo “Fatti sentire ancora – Storytelling”, Laura Pausini firmerà le copie del nuovo progetto, leggerà e commenterà alcuni pensieri del libro-magazine che accompagna la special edition e si esibirà eccezionalmente in un mini live in acustico con le canzoni dell’ultimo album!

Redazione

 

a

 

IL 7DIC_2014 moriva MANGO, padre, marito e cantore della vita: il ricordo della moglie Laura Valente in una videointervista|GUARDA VIDEO


mango radio italia-2

Mango, uno degli artisti più poliedrici e prolifici del panorama musicale è morto il 7 dicembre del 2014, oggi, nel giorno della ricorrenza della sua scomparsa, lo ricordiamo attraverso le parole della moglie Laura Valente, anche lei cantante (fu la prima a sostituire Antonella Ruggiero nel gruppo dei Mattia Bazar ndr) rilasciate in  una intervista di qualche tempo fa che così lo descrive: Carisma, personalità, vocalità unica, poeta.  Mango andava fiero del suo talento di cui era assolutamente consapevole ma mai avrebbe voluto un inedito postumo alla sua morte.  Per questo la Valente e i figli dopo la sua morte hanno scelto di ricordarlo in un libro di poesie “Mango Tutte le poesie”, una scelta  forse poco commerciale e redditizia ma sicuramente in linea col  pensiero dell’artista.  Un’ intervista interessante che vale la pena ascoltare  per ricordare e conoscere meglio un artista decisamente   poco celebrato dalla musica italiana.

 

Servizio sull’ultimo concerto di Pino Mango a Policoro nella tarda sera del 7 dicembre 2014

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] SOLETERRE: si aggiunge anche EMIS KILLA tra le experience dell’asta dei sogni “Dreaming night for children”! sulla piattaforma di Charity Stars!


 

  emisSI AGGIUNGE ANCHE EMIS KILLA TRA LE EXPERIENCE DELL’ASTA DEI SOGNI “Dreaming night for children”: Due ingressi gratuiti per il concerto del 12 dicembre a Roma e un esclusivo meet & greet. Disponibile da oggi  al link: www.charitystars.com/soleterreonlus   

Soleterre_Dreaming Night for Children_foto di Giulia Bellezza

DREAMING NIGHT FOR CHILDREN”

QUESTE LE EXPERIENCE GIÀ ANNUNCIATE:

 PIO E AMEDEO, THEGIORNALISTI, MAURIZIA CACCIATORI,

DEMETRIO ALBERTINI e FRANCESCO TOLDO, MARCO BERRY,

THESHOW, ALDO COPPOLA, la NAZIONALE ITALIANA

e le squadre del MILAN e dell’INTER

i fondi ricavati sostengono il Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica (PIOP) 

L’obiettivo di Soleterre è raccogliere 40mila euro

IL 12 DICEMBRE AL BOGA’S SPACE DI MILANO ASTA BENEFICA FINALE

con NATASHA STEFANENKO, ROSARIO PELLECCHIA e ENZO GIRALDO

Dreaming Night_Soleterre

L’asta dei sogni del nuovo progetto “DREAMING NIGHT FOR CHILDREN”, organizzato dalla Fondazione SOLETERRE e donato da Action Agency, continua ad arricchirsi con nuove experience! Ai nomi già annunciati, si aggiunge l’artista EMIS KILLA che propone per l’asta due ingressi gratuiti per il concerto del 12 dicembre a Roma e un esclusivo meet & greet.

L’experience con Emis Killa è disponibile sulla piattaforma di chiarity star a partire da oggi, venerdì 7 dicembre.

Queste le experience al momento attive:

–       Una pizza con il duo comico PIO E AMEDEO;

–       Due ingressi per il concerto del 12 dicembre a Roma di EMIS KILLA con esclusivo meet & greet con l’artista  NUOVA EXPERIENCE

–       l’ingresso ad uno dei concerti dei THEGIORNALISTI con un esclusivo meet & greet con TOMMASO PARADISO;

–       una giornata a Coverciano con la NAZIONALE ITALIANA;

–       assistere ad una partita di pallavolo con la campionessa azzurra MAURIZIA CACCIATORI;

–       un pomeriggio di allenamento con DEMETRIO ALBERTINI e FRANCESCO TOLDO;

–       partecipare ad uno dei prossimi video dei THESHOW;

–       una suggestiva serata all’insegna della magia con ospite a cena il celebre illusionista MARCO BERRY;

–       incontrare i giocatori della squadra dell’INTER e assistere ad un allenamento tecnico;

–       un’esperienza di relax con un trattamento hair terapy presso Coppolino, il nuovo spazio per bambini creato da ALDO COPPOLA;

–       una giornata all’interno della caserma dei vigili dei fuoco di Milano;

–       scendere in campo con i giocatori della squadra del MILAN allo Stadio San Siro di Milano;

–       accompagnare in campo i giocatori dell’EMPOLI FC durante la partita EMPOLI – INTER.

L’asta online “Dreaming night for children” è disponibile sulla piattaforma di charity stars al seguente link: www.charitystars.com/soleterreonlus

L’asta si concluderà il 12 dicembre con una speciale serata a MILANO presso il Boga’s Space (Via Giordano Rota – angolo via Seprio),una villa situata nel centro di Milano, realizzata all’inizio degli anni ’20, che per l’occasione sarà allestita al fine di ricreare un’atmosfera onirica. Madrina della serata la storica testimonial NATASHA STEFANENKO, affiancata da ROSARIO PELLECCHIA, voce del programma radiofonico “105 Friends” di Radio 105, dall’attore e presentatore ENZO GIRALDO.

Per partecipare alla serata è necessario versare una quota pari a 150 euro, destinata interamente a sostenere la causa.

Il “Fashion For Children” è un’iniziativa a sostegno del Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica (PIOP), attualmente attivo in 5 Paesi, compresa l’Italia (Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio e Uganda).

Fino ad oggi in 10 anni sono stati raccolti oltre 150.000 euro attraverso l’organizzazione di una cena di gala con asta benefica e un charity shop, resi possibili grazie alla storica collaborazione con Acqua group e a donazioni di prodotti da parte di un numero sempre crescente di aziende socialmente responsabili. L’obiettivo della Fondazione Soleterre è raccogliere attraverso il nuovo progetto“Dreaming Night For Children” la cifra totale di 40.000 euro utili per sostenere famiglie in difficoltà durante il periodo terapeutico.

«Esiste qualcosa di più drammatico rispetto alla comunicazione di una diagnosi di cancro per il proprio figlio? Sì, purtroppo – spiega Damiano Rizzi, presidente di Soleterre  Si tratta di una diagnosi che arriva in un momento in cui la famiglia non può sostenere le spese per curare il bambino. Questo accade spesso sia in Italia sia all’estero. In modi differenti, agendo sulla dimensione economico-sociale che determina la qualità delle cure. Per questo motivo i fondi raccolti dall’evento del 12 dicembre saranno destinati in particolare ai nuclei familiari indigenti sostenuti da Soleterre. Se un sogno è simile a un pensiero libero da cui nascono realtà che sembravano prima impossibili, allora grazie ai fondi raccolti anche le famiglie più in difficoltà potranno curare i loro figli senza unire l’umiliazione alla difficoltà del percorso terapeutico. Servono 40 mila euro in pochi giorni. Un sogno? Speriamo sia una bella realtà!».

L’iniziativa “Dreaming Night for CHILDREN” sostiene il Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica (PIOP), in particolare in Italia il ricavato sarà destinato al POLICLINICO SAN MATTEO di PAVIA, nello specifico al reparto di Oncoematologia Pediatrica. Nel corso degli anni, infatti, Soleterre ha realizzato diverse raccolte fondi contribuendo nelle attività di supporto psicologico ai bambini oncomalati e alle loro famiglie, alla supervisione psicologica del personale medico, alla formazione dei volontari e ai lavori di ristrutturazione e alla riqualificazione degli spazi ospedalieri.

Il PIOP è un intervento multidisciplinare, attivo dal 2010, con azioni che includono educazione alla salute, diagnosi precoce, sostegno psico-socio-educativo, accoglienza e networking a favore di oltre 10.000 beneficiari tra bambini malati, familiari e personale sanitario nei 5 Paesi in cui Soleterre opera (Italia, Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio e Uganda).

Redazione

MICKEY ROURKE E AXL ROSE IERI E OGGI RACCONTATI IN UN SELFIE…


Mickey Rourke (66 anni)  e Axl Rose  (56) frontman dei Guns N’Roses  sono stati immortalati in un selfie da un certo George Lambros che li ha “scovati” tra il pubblico che assisteva ad un incontro di boxe allo Staples Center di Los Angeles. L’uomo  ha pubblicato il selfie su instagram che è diventato subito virale risvegliando negli utenti del social il ricordo di un tempo che fu…

Sopra le due superstar ieri e qui sotto come sono diventate

Eccesso di alcol e droghe, di anni passati sul ring a praticare il pugilato professionistico,una passione che gli è costata un paio di traumi cranici, ma soprattutto una serie di interventi di chirurgia estetica mal riusciti hanno cambiato in modo deciso i connotati di Rourke,  tanto da rendere vano qualsiasi tentativo di identificazione con il protagonisa di  Nove settimane e mezzo (accanto a Kim Bassinger ndr) che lo consacrò  uno dei divi più amati e desiderati del mondo. Axl Rose, frontman dei Guns Nʼ Roses appare imbolsito, su di lui i  segni di un lungo consumo di stupefacenti e gli effetti del suo bipolarismo. Dalla foto sembra tuttavia  superata la brutta influenza che lo costrinse lo scorso novembre ad abbandonare il palco nel corso di un concerto ad Abu Dhabi, domani 8 dicembre suonerà   a Honolulu.

Redazione