Giorno: gennaio 25, 2019

C.S._FIORELLA MANNOIA: in RADIO da venerdì 1 FEBBRAIO “IL PESO DEL CORAGGIO”, il singolo che anticipa il nuovo album di inediti “PERSONALE”. Da MAGGIO live nei teatri con “PERSONALE TOUR”!


FIORELLA MANNOIA

mannoia_ilpesodelcoraggio_cover_b 

IN RADIO DA VENERDÌ 1 FEBBRAIO

“IL PESO DEL CORAGGIO”

il singolo che anticipa il nuovo album di inediti

“PERSONALE”

DA MAGGIO LIVE NEI TEATRI CON

“PERSONALE TOUR”

È “IL PESO DEL CORAGGIO” il titolo del brano che segna il ritorno di FIORELLA MANNOIA.

Il singolo, in radio e disponibile in digitale da venerdì 1 febbraio, anticipa l’uscita di “PERSONALE”, il nuovo atteso progetto discografico, ma non solo, che riserverà tante sorprese!

Il 2019 sarà anche un anno all’insegna del live per Fiorella che, dopo i 101 concerti della stagione 2016-2017, tornerà presto sul palco per incontrare il suo pubblico e presentare dal vivo il suo nuovo album.

Il prossimo maggio il “PERSONALE TOUR”, prodotto e organizzato da Friends & Partners, farà tappa in 12 teatri d’Italia:

7 maggio – FIRENZE – Teatro Verdi

8 maggio – PARMA – Teatro Regio

11 maggio – TORINO – Auditorium Del Lingotto

12 maggio – BRESCIA – Gran Teatro Morato

14 maggio – MILANO – Teatro Degli Arcimboldi

15 maggio – BOLOGNA – Europauditorium

17 maggio – TRIESTE – Teatro Rossetti       

18 maggio – PADOVA – Gran Teatro Geox

20 maggio – CESENA – Nuovo Teatro Carisport

23 maggio – ROMA – Auditorium Parco della Musica

25 maggio – BARI – Teatro Team

27 maggio – NAPOLI – Teatro Augusteo

 

I biglietti per le date del tour sono disponibili in prevendita su TicketOne.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.fepgroup.it).

Redazione

TV, MARA VENIER ALLA D’URSO: APPELLO A BARBARA, VIENI OSPITE A ‘DOMENICA IN’, IO POI VERRO’ DA TE. NOSTRA AMICIZIA FINITA? NO, NON PUO’ ROMPERSI PER UN PROGRAMMA TV (video)


m. venier radio1 ugdp

La conduttrice a Un Giorno da Pecora Radio1: dedico successo Domenica In a chi mi cacciò dicendo che ero da rottamare. Anno prossimo? Non lo so. Sanremo? Troppa ansia.

Invitare Barbara D’Urso a ‘Domenica In’? E’ una bella idea, sarebbe bellissimo, e perché no? Barbara, vieni ospite da me, e poi verrò io da te. Sarebbe carino uno scambio, faccio questa proposta: tra donne bisogna esser solidali”. L’invito, partito dai microfoni di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è di Mara Venier, conduttrice di Domenica In, che ha risposto così alle domande di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro sulla presunta rottura dell’amicizia con la collega.

Lei e la D’Urso eravate molto amiche.Si, ora però non sono più Mara, ma la ‘competitor’…” Si è rotta l’amicizia? “Non credo, mi auguro che un programma non possa rompere l’amicizia. Se si è rotta, non era vera amicizia. Tra donne, poi, ci dovrebbe essere sempre una bella solidarietà”.

Ce la farebbe a stare in tv tutti i giorni come lei?No, non ce la farei, ma è la più brava. Barbara è bravissima, la numero 1, ho una grande stima di lei”.

Qualche tempo da, nostra ospite, lei però ci aveva spiegato di aver chiuso con la tv…Non pensavo che la Rai mi avrebbe richiamato. Questa per me rappresentava una rivincita, soprattutto con me stessa. Mi avevano allontanata dicendomi chiaramente che ero da rottamare. Che io ero ormai vecchia, una cosa che mi ha ferito molto, per cui sono stata male. Ma non ho dato soddisfazione a nessuno. Ci vuole un’educazione, un’eleganza anche nel modo di salutare una signora”.

Chi glielo aveva detto?Persone che ora non ci sono più. Non mi dissero neanche grazie. Il direttore di rete di allora mi disse: ‘Domenica In’ non si fa più, ci vediamo tra una settimana. E non l’ho mai più visto. Dedico a loro il successo di questi primi mesi di Domenica In”.

Rifarà il programma anche l’anno prossimo?Non lo so, a maggio finirà questa edizione, ho un contratto con la Rai per un anno, e si concluderà a maggio. Per ora nessuno mi ha proposto nulla. Il mio non è un ‘no’ – precisato la Venier a Un Giorno da Pecora –  e penso che dopo Sanremo parleremo del futuro. Certo, ‘Domenica In’ è andato molto bene”.

A proposito di Sanremo: le piacerebbe condurlo? “Ma io non sono da conduzione in piedi, io funziono seduta, a fare le interviste, nel salotto. E poi alla mia età mi metterebbe un’ansia che non so se riuscirei a sopportare. Però feci un Dopofestival con Baudo e D’Agostino: mi divertì molto”.

Da Redazione Un giorno da pecora

ISOLA DEI FAMOSI: IN NOMINATION Kaspar Capparoni, Demetra Hampton e Taylor Mega


 

Prima puntata del reality condotto da Alessia Marcuzzi, piuttosto movimentata, i  concorrenti, divisi  tra pirati e ciurma dovranno affrontare diverse condizioni di sopravvivenza e i primi godranno ovviamente di   condizioni migliori rispetto ai secondi. La puntata è stata caratterizzata da più polemiche grazie ad un cast variegato che immaginiamo saprà mantenere alta l’attenzione del pubblico.

La prima polemica è stata generata da Taylor Mega che in un video pubblicato su Instagram aveva fatto intendere a tutti che dopo tre settimane sarebbe tornata a casa. Al fine di allontanare dubbi su possibili accordi tra la naufraga e la produzione  la Marcuzzi ha chiesto subito chiarimenti accettando la giustificazione della Mega che ha specificato, che in realtà, le tre settimane di cui aveva parlato erano indicative e  rappresenterebbero per lei solo un grande traguardo e che pertanto non c’è alcun accordo con nessuno.

Tra i più polemici Kaspar Capparoni che ha fatto impazzire la Marcuzzi chiarendo sin da subito che non accetterà i tagli della produzione che potrebbero penalizzeralo e al quale la conduttrice ha risposto: “Allora vedrete tantissimi video tagliati perché non si ha tempo. Vi prego di non fare polemica su questa cosa”.

Bacchettato anche  Paolo Brosio che invece l’ha fatta innervosire del tutto, visto che non voleva nominare nessuno pur sapendo quali fossero i meccanismi del gioco. “Questo programma – ha esordito Alessia, appoggiata anche da Alvin – l’avete seguito. Ma bisogna fare la polemica per forza questa sera? Vi siete impazziti! In questo apprezzo molto Marina La Rosa perché Marina ha detto ‘Non ho nulla contro nessuno’ ma non si è tirata indietro; è solo un nome perché magari rispetto agli altri è la persona con cui avete legato di meno”.

L’ex gieffina aveva in realtà ricevuto tantissimi voti in un sondaggio degli autori che voleva capire chi fosse il più “antipatico” del gruppo: i concorrenti hanno fatto quasi tutto il suo nome e gli autori hanno deciso di rendere leader proprio il più inviso, quindi Marina La Rosa.

In nomination alla fine della puntata  sono stati Demetra e Kaspar, a cui Marina La Rosa con un ironico “così le faccio fare un paio di settimane” ha aggiunto il nome di Taylor Mega 

Redazione

ASCOLTI TV DI GIOVEDI’ 24 GENNAIO “Che Dio ci aiuti” domina la prima serata, oltre 1,5 milioni per “Freddie” con Morgan. |OTTIMO RISULTATO ANCHE PER L’ESORDIO DELL’ISOLA DEI FAMOSI SU CANALE5


Immagine storia relativa a che dio ci aiuti tratta da Blasting NewsContinua il grande successo di pubblico per la quinta serie di “Che Dio ci aiuti”. L’ appuntamento con la fiction interpretata da Elena Sofia Ricci  su Rai1 ha ottenuto un seguito complessivo di 5 milioni e 215mila spettatori pari al 22% di share. In particolare il primo episodio ha raggiunto 5 milioni e 575mila telespettatori e il 21,40% di share, mentre il secondo è stato visto da 4 milioni e 848mila spettatori per uno share del 22,64%.
 

Su Rai2  bene “Freddie – Morgan racconta i Queen”, lo speciale dedicato alla mitica band rock fondata da Freddy Mercury, che ha totalizzato 1 milione e 580mila spettatori e il 6,81% di share.  

Su Rai3, infine, “La verità negata”, film drammatico del 2016 con Rachel Weisz e Tom Wilkinson, è stato visto da 1 milione e 300mila spettatori, pari ad uno share del 5,2%.

Passando ai canali Mediaset,  ottimo risultato per la prima puntata de L’Isola dei famosi su Canale5, la quattordicesimsa edizione del reality ha inchiodato davanti alla televisione il 18,2% dei telespettatori.

Molto bene “Shooter” proposta in prima serata su Italia 1 ha ottenuto il 6,6% di share.

Freedom oltre il confine andato in onda su Rete 4 ha conquistato il 4% di share.

Redazione

C.S._IL VOLO: da oggi in pre order “MUSICA”, il nuovo album in uscita il 22 febbraio, domani a Panama il trio si esibisce davanti al Papa per la Giornata Mondiale della Gioventù!


Il Volo_Credito foto Shipmates b.jpg 

Il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali 

IL VOLO

In gara al 69° Festival di Sanremo con il brano

MUSICA CHE RESTA

che anticipa il nuovo album “MUSICA

in uscita il 22 febbraio e in pre order da oggi

Domani a Panama per la Giornata Mondiale della Gioventù

in diretta in mondovisione

SI ESIBISCE DAVANTI A PAPA FRANCESCO E A UN MILIONE DI PERSONE

 

IL VOLO, il trio che ha conquistato le platee internazionali, sarà in gara al 69° Festival di Sanremo (in programma al Teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio) con “Musica che resta”. Il brano anticipa il nuovo album “Musica(Sony Music), in uscita il 22 febbraio e in pre order da oggi, venerdì 25 gennaio, su Amazon. Saranno disponibili in pre order anche le versioni speciali del disco fisico Jewel Case e Digipack Hardcoverbook.

Il brano “Musica che resta” è stato scritto da Gianna Nannini, Emilio Munda, Piero Romitelli e Antonello Carozza. Al Festival di Sanremo Adriano Pennino dirigerà l’orchestra per Il Volo.

Intanto, domani, sabato 26 gennaio, il trio italiano è atteso per un appuntamento importante: si esibirà infatti a Panama in occasione della XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù davanti a Papa Francesco e a oltre un milione di persone, durante la cerimonia della Veglia, nel Campo San Juan Pablo II. L’evento sarà trasmesso in mondovisione!

Quello di cantare davanti al Papa, è un sogno che i tre artisti hanno espresso da anni, un’esperienza unica che si aggiungerà alla già grande emozione di essere stati accolti in udienza dal Papa nel 2017.

Un appuntamento che arriva dopo un’altra grande avventura artistica e umana che si è da poco conclusa: Il Volo ha vissuto per qualche giorno presso la base Unifil di Tiro, in Libano, per sostenere le truppe italiane in missione di pace (è stato tratto un music movie, “Voci di Natale”, che è andato in onda su RAI 1).

Il nuovo anno è appena iniziato e i prossimi mesi saranno ricchi di sorprese per i fan di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble.

Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: