C.S._PATTY PRAVO, venerdì 1 marzo parte il RED TOUR dal Teatro Bobbio di Trieste|DATE


PATTY PRAVO

“RED TOUR”

image003 (1).png

L’1 marzo parte il tour teatrale

dal Teatro Bobbio di Trieste.

Poi Roma, Bergamo, Genova, Milano, Torino, Bologna,

Bassano, Trento, Bari, Legnano, Mestre, Napoli e Sanremo.

Dopo la partecipazione al 69° Festival di Sanremo, l’1 marzo partirà dal Teatro Bobbio di Trieste il ”RED TOUR”, il tour nei teatri di Patty Pravo: un nuovo spettacolo in cui la grande artista italiana porterà sul palco il racconto della sua carriera artistica attraverso la musica e presenterà tutti i successi pop-rock accompagnata dalla sua band nelle principali città (Roma, Bergamo, Genova, Milano, Torino, Bologna, Bassano, Trento, Bari, Legnano, Mestre, Napoli e Sanremo), sulle note dei successi che hanno conquistato intere generazioni.

Queste le prossime date di “RED TOUR” (prodotto da Color Sound):

1 MARZO TRIESTE – TEATRO BOBBIO

3 MARZO ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA SALA SINOPOLI

11 MARZO BERGAMO – TEATRO CREBERG

15 MARZO GENOVA – TEATRO POLITEAMA

18 MARZO MILANO – TEATRO DAL VERME

22 MARZO TORINO – TEATRO NUOVO

29 MARZO BOLOGNA – TEATRO DUSE

30 MARZO BASSANO – PALABASSANO

6 APRILE TRENTO – AUDITORIUM SANTA CHIARA

10 APRILE BARI – TEATRO TEAM

13 APRILE LEGNANO – TEATRO GALLERIA

4 MAGGIO MESTRE – TEATRO CORSO

11 MAGGIO NAPOLI – TEATRO ACACIA

22 GIUGNO SANREMO – TEATRO ARISTON

Patty Pravo presenterà anche i brani tratti dal nuovo disco, “Red”, uscito venerdì 8 febbraio su etichetta “Museo dei Sognatori” e distribuito da Believe: 10 canzoni inedite, tra cui Un Po’ Come La Vita” (la canzone in gara al festival di Sanremo, scritta da Marco Rettani, Diego Calvetti, Briga, e Zibba e interpretata insieme allo stesso Briga), a cui hanno partecipato come autori Giuliano Sangiorgi con il pezzo “Dove eravamo rimasti”, Ivan Cattaneo con una struggente lirica da subito entrata nel cuore di Patty: “La carezza che mi manca”. Nella track-list dell’album anche il brano “Io so amare così”, un regalo lasciato personalmente in eredità a Nicoletta dall’amico di una vita: Franco Califano. Poi altri autori come il giovane talentuoso Giovanni Caccamo con “Pianeti”, Diego Calvetti (che si è occupato della produzione artistica del Disco), Marco Rettani (autore tra l’altro di Pausini, Noemi, Amoroso, Nomadi), Zibba, Antonio Maggio con “Padroni non ne ho”, Fulvio Marras. Un album magistralmente prodotto e interamente arrangiato dal Maestro e amico di Patty Pravo: Diego Calvetti, registrato nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018 prevalentemente presso gli studi del produttore a San Giminiano (Si). Nel disco trova posto anche un personale ed etereo omaggio dell’artista ad un brano che proprio quest’anno compie 50 anni (1969 / 2019); canzone che in tutti questi 50 anni non è mai uscita dalla scaletta dei concerti live di Patty Pravo: “Il Paradiso” di Battisti e Mogol.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...