RAI1 a “Ora o mai più” vince Paolo Vallesi.


Paolo Vallesi

Protagonista e sempre ai vertici della classifica e sotto la guida di Ornella Vanoni sua coach, il fiorentino Paolo Vallesi vince la seconda edizione di‘Ora o Mai più’lo show di musica condotto da Amadeus. Dietro di lui tutti gli altri: Silvia Salemi con Marcella Bella, Jessica Morlacchi con il Red Canzian, Barbara Cola con Orietta Berti, Annalisa Minetti con Toto Cutugno), Davide De Marinis con Fausto Leali, Michele Pecora con i Ricchi e Poveri e chiude ultima la toscana di Montevarchi Donatella Milani con Donatella Rettore.

Ieri sono stati presentati gli inediti dei concorrenti e secondo i giudici ‘I poeti’ di Giuseppe Pecora  è  “La più bella della serata” (dice Cutugno). E, infatti, Pecora chiude la puntata al primo posto per i giudici.

Ma alla fine dei giochi (sommando le varie classifiche e i giudizi dei maestri) dopo un testa a testa tra Jessica Morlacchi e Paolo Vallesi, il pubblico sceglie quest’ultimo che si porta a casa la vittoria, con un brano inedito ‘Ritrovarsi ancora’, che divide la giuria.  Per Canzian “simile a un brano di Arisa”, ma per la Rettore nessun dubbio: “A me è piaciuto!”.

Si conclude, così, la seconda edizione del programma canoro  che per sei sabati sera , tra musica e polemiche ha riproposto i grandi classici sanremesi cantati da otto ‘meteore– affiancate da altrettanti big della musica italiana: Ornella Vanoni, Orietta Berti, Red Canzian, Toto Cutugno, Fausto Leali,  i Ricchi e Poveri e Donatella Rettore.

La finale di “Ora o mai più”,  su Rai1, è stata vista da 3 milioni 424 mila spettatori, con il 19.5 di share.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...