#MUSICA: Davide de Marinis – in radio Naturale, il singolo presentato durante la finale del programma di Rai Uno “Ora o mai più”|VIDEO


DAVIDE de MARINIS

in radio

“NATURALE”

l’inedito presentato durante la finale del programma di Rai Uno “Ora o mai più”

Dopo il successo della sua ultima partecipazione televisiva, e dopo la realizzazione di “Amori della zia”, sigla dell’ultima stagione di “Domenica In”, il cantautore torna in radio con un brano fresco e solare

É l’estate del 1999 quando inizia la carriera di Davide de Marinis con Troppo Bella, Un successo inaspettato per un ragazzo cresciuto con la chitarra in mano nella periferia milanese, che ha la forza di non cambiare. L’adolescenza passata fra musica e arte, coltivate entrambe con positivo entusiasmo, fra Accademia di Brera e Conservatorio, pennelli, chitarra e sorriso sempre sulle labbra. Le canzoni di De Marinis raccolgono il consenso delle radio e del pubblico.

Davide de Marinis però è sempre il ragazzo dalla faccia pulita che gioca al pallone (fa parte della Nazionale Cantanti) che canta le donne che gli hanno acceso la passione, quelle che lo hanno tradito, quelle che ha tradito, la sofferenza, la solitudine e la compagnia: tutti ingredienti della vita. Un cantautore positivo che vive ogni giorno con serenità̀ e fiducia e canta quello che è e che ama.

Davide De Marinis - NaturaleA gennaio 2019 partecipa, supportato dal coach Fausto Leali, alla seconda edizione di “Ora o mai più” andata in onda su Rai 1. Durante la finale del programma Davide presenta “Naturale”, un pezzo inedito autobiografico scritto in una mattina di solitudine per celebrare in tutto e per tutto il concetto di quotidianità, dalla routine che scorre su una metropolitana ai piccoli gesti di ordinaria consuetudine. Il singolo è stato arrangiato da Andrea Fresu e si candida ad essere la colonna sonore della bella stagione ormai alle porte.

Testo:

In maniera molto naturale
In maniera molto naturale
Per cominciare
Mi alzo dal letto
Giro in mutande
Acqua e limone
Un caffè sul balcone
A piedi nudi
Comincio a suonare
Scrivo qualcosa
E mi ritiro a pensare
Alla mia vita normale
In maniera molto naturale
Personale
Quasi quasi ricomincio a viaggiare
Molto naturale
Naturale
Naturale
Ultimo giorno di vita in città
E non c’è la partita, un amico
E tu sei partita di già
E me ne vado lontano da qua
Metto in moto la macchina
E senza una meta
Si prende e si va
Alla ricerca del mare
Di una spiaggia col sole
Di passeggiate romantiche,
Donne abbronzate
E di sbronze risate
E mi fermo a guardare
Come lecchi il gelato
Ultimo giorno di vita in città
E non c’è una partita, un amico
E tu sei partita di già
E me ne vado lontano da qua
In maniera molto naturale,
In questa vita digitale
In maniera naturale,
In questa vita digitale
In maniera molto naturale

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...