Giorno: marzo 14, 2019

CLAUDIO BAGLIONI: al via dal 15 MARZO da LIVORNO la seconda parte del trionfale tour “AL CENTRO”


CLAUDIO BAGLIONI

LOGO2 

DOMANI AL MODIGLIANI FORUM DI LIVORNO

INIZIA LA SECONDA PARTE DEL TRIONFALE TOUR

UNA NOTTE DI NOTE LUNGA 50 ANNI

 

Domani, venerdì 15 marzo, al Modigliani Forum di LIVORNO, CLAUDIO BAGLIONI sarà di nuovo “AL CENTRO”, per l’inizio della seconda parte del tour che lo vede protagonista delle principali arene indoor d’Italia.

Grazie al palco al centro, il pubblico – disposto a 360 gradi – può rivivere, insieme all’artista, mezzo secolo di grande musica, attraverso una scaletta mozzafiato, con tutti i più grandi successi – per la prima volta – in ordine cronologico

AL CENTRO, premiato come “BestShow 2018” dalla rivista Sound&Lite, si chiuderà il 26 aprile al Nelson Mandela Forum di FIRENZE: un’ultima, imperdibile, data – la 50esima – per coronare un anno di straordinarie celebrazioni per i 50 anni di carriera di uno dei più grandi protagonisti della storia della musica italiana.

Il saluto di Claudio Baglioni ad “AL CENTRO tour si terrà al Nelson Mandela Forum di Firenze, nello stesso luogo nel quale, il 16 ottobre 2018, è iniziato questo super show live che – dopo le tre straordinarie anteprime all’ARENA DI VERONA – ha visto Baglioni esibirsi davanti a 410.000 spettatori nelle più importanti arene indoor di tutta Italia!

Finale ancora più speciale per chi ha già vissuto l’esperienza “AL CENTRO e vuole essere parte anche dell’ultima data al Nelson Mandela Forumbiglietto a prezzo esclusivo e dedicato per tutti coloro che hanno già acquistato un biglietto di una delle date del tour. Tutti i dettagli sulle modalità di acquisto sono disponibili su ticketone.it.

Queste le prossime date di “AL CENTRO”, prodotto e organizzato da Friends & Partners: 15 e 16 marzo al Modigliani Forum di LIVORNO; 19 e 20 marzo al Pala Decò di CASERTA; 22 e 23 marzo al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT);  26 e 27 marzo al Palasport di REGGIO CALABRIA; 29 e 30 marzo al Palazzo dello Sport di ROMA; 2 aprile a Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE; 5 aprile al Forest National di BRUXELLES (inizio show ore 20.00 – info: www.gracialive.be); 7 aprile al Hallenstadion di ZURIGO (inizio show ore 19.00 – info: www.abc-production.ch); 9 e 10 aprile a RDS Stadium di GENOVA; 12 e 13 aprile al Mediolanum Forum diMILANO; 15 e 16 aprile al Pala Verde di TREVISO; 18 aprile all’Adriatic Arena di PESARO; 24 e 26 aprile al Nelson Mandela Forum di FIRENZE.

I biglietti sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

RTL 102.5 è radio partner dei live.

MUSICA: I THEGIORNALISTI, SHOW AL CIRCO MASSIMO DI ROMA IL 7 SETTEMBRE


Nel frattempo la band si prepara per la prossima tranche di concerti che partirà il 26 marzo da Jesolo e che prevede 15 tappe di cui 10 già sold out.

Redazione

RETEQUATTRO: Al centro della nuova puntata di “Dritto e Rovescio” l’intervista a Silvio Berlusconi


Giovedì 14 marzo, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Dritto e Rovescio”, il programma di approfondimento e inchiesta condotto da Paolo Del Debbio.

Al centro della puntata, un’intervista al leader di Forza Italia Silvio Berlusconi sui nuovi equilibri del Centrodestra e sulla Tav, che vede ancora il governo su due posizioni differenti. A tal proposito, le telecamere del programma, hanno raggiunto il cantiere di Saint Martin La Porte, uno dei primi lotti del tunnel francese della Tav. In questo primo reportage, si mostreranno gli scavi avviati nel 2015.

E ancora, un altro reportage esclusivo, accenderà i riflettori sulla zona di Scampia per raccontare il “dritto e rovescio” di una dei quartieri più controversi di Napoli.

Con il sottosegretario del Ministero del Lavoro Claudio Durigon (Lega) e con la deputata Alessandra Morani (Pd), si parlerà di pensioni d’oro e Quota 100.

Si discuterà inoltre, con lo psichiatra Alessandro Meluzzi e il giornalista Mario Adinolfi, di due recenti casi di cronaca che vedono coinvolti minori: il caso della professoressa di 35 anni, indagata a Prato per atti sessuali con un suo studente 14enne, da cui ha avuto un figlio, e il caso di un ex docente condannato per violenza sessuale sulle allieve minorenni.
Si parlerà, poi, della “nuova via della Seta”, con l’allarme che arriva dall’Unione europea sul rapporto tra l’Italia e la Cina.
Nel corso dell’intera serata, preziosa la testimonianza in studio del pubblico che sarà composto da: imprenditori italiani e stranieri, sindacalisti, esodati, studenti e docenti, che racconteranno in prima persona le loro storie.

Redazione

C.S._NESLI: il 21 marzo parte da Roma il “Vengo in pace tour 2019”. Poi tappe a Bolzano, Firenze, Bologna, Torino, Napoli, Bari, Catania, Milano


NESLI

image001 (10)

Il 21 marzo parte da Roma il

“Vengo in pace tour 2019”.

Poi tappe a Bolzano, Firenze, Bologna, Torino, Napoli, Bari, Catania, Milano.

Partirà il 21 marzo dal Largo Venue di Roma il “Vengo in pace tour 2019” di Nesli, tour che lo vedrà impegnato nei club più prestigiosi d’Italia: presenterà i brani del nuovo album, “Vengo in pace”, in uscita il 22 marzo(anticipato dal singolo “Le Cose belle”, attualmente in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali). Ecco tutte le date del tour (prodotto da Color Sound)

21 marzo – Roma – Largo Venue

29 marzo- Bologna – Estragon

31 marzo- Torino – Hiroshima Mon Amour

04 aprile- Napoli – Casa della Musica

05 aprile- Bari – Demodè

06 aprile- Catania – Land

11 aprile- Milano – Alcatraz

26 marzo- Bolzano – Teatro Cristallo

28 marzo- Firenze – Flog

Il nuovo album di Nesli chiude idealmente la trilogia iniziata nel 2015 con Andrà tutto bene. Un percorso musicale alla ricerca di una serenità e di un equilibrio interiore passando attraverso il peggio di sé. Tre titoli, Andrà tutto bene (2015), Kill Karma (2016) e Vengo in pace, nati separatamente, ma che hanno finito per dare un perfetto senso logico a questi ultimi quattro anni di vita del cantautore. L’album è stato anticipato digitalmente dai brani “Maldito” e “Vengo in pace” e in radio da “Immagini” e “Viva la vita”. La produzione dell’album è stata affidata a Brando che ha saputo dare coerenza musicale ad un lavoro che spazia molto sia per le tematiche affrontate sia per il sound. L’album, che sarà pubblicato in CD e digitalmente, contiene undici brani: Nuvole e santi , Vengo in pace, Sempre qui, Viva la vita, Le cose belle, Ma che ne so, Troppo poco, Immagini, 22 giorni, Ricorderò, Maldito.

Redazione