Giorno: aprile 10, 2019

11 APR 2019, 21:20 #RAI3 “A RACCONTARE COMINCIA TU” Raffaella Carrà incontra Sophia Loren


(none)

Giovedì 11 aprile alle 21.20 su Rai3 prosegue il viaggio di Raffaella Carrà nella vita pubblica e privata dei grandi personaggi che hanno segnato la storia del nostro Paese.
Protagonista del secondo appuntamento con “A raccontare comincia tu” sarà Sophia Loren, indiscussa icona del cinema mondiale, che nel tempo ha saputo coniugare bellezza e talento in prove d’artista scandite da Oscar e prestigiosi premi internazionali.
Con la “sorellina” Carrà (così la Loren chiama affettuosamente Raffaella) si confida nella “sua” bella Ginevra, circondata da scatti di famiglia, oggetti cari e innumerevoli riconoscimenti: intorno a lei tutto esprime eleganza e semplicità, impegno e leggerezza, capacità di vivere il successo restando sempre fedele a se stessa.
Un incontro tra donne straordinarie in cui i ricordi di ieri si mescolano a quelli attuali tra battute e amori mai confermati (Ce vulimmo appiccicà? dice divertita Sophia quando Raffaella le chiede di Cary Grant), curiosità e aneddoti di vita di una star unica e inarrivabile.
Ispirato al format spagnolo Mi Casa Es La Tuya, e prodotto da Rai3 in collaborazione con Ballandi Arts, A raccontare comincia tu è un programma di Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Mario Paloschi. Scritto da Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Giovanni Benincasa, Susanna Blättler, Dimitri Cocciuti, Salvo Guercio, Caterina Manganella. Produttore esecutivo Ballandi Arts Luca Catalano. Produttore esecutivo Rai 3 Adriana Sodano. Prodotto da Claudio Montefusco. Regia di Sergio Iapino, Luca Granato. Direzione artistica Sergio Iapino.

Redazione

11/04/2019#RAI1 “MENTRE ERO VIA” terzo episodio con VITTORIA PUCCINI E GIUSEPPE ZENO|ANTICIPAZIONI


Giovedì 11 aprile 2019 alle 21:25 in prima serata su Rai, la quarta puntata della fiction realizzata in co-produzione Rai Fiction-Endemol Shine ltaly, con Vittoria Puccini, Giuseppe Zeno, Flavio Parenti, Francesca Cavallin, Antonia fotaras, Riccardo Antonacci, Carmine Buschini, Mariano Rigillo, Paolo Romano, Ugo Piva, Anna Melato, Stefania Rocca e la regia di Michele Soavi.

Monica (Vittoria Puccini), giorno dopo giorno, tenta di riprendersi la sua vita, ora sono i figli l’unica priorità che le interessi veramente. Convince sua figlia Sara ad andare in un centro di cura per disturbi alimentari e ne vince in parte le prime ostilità. Sarà proprio una confidenza di Sara a farle venire i primi dubbi su come stiano realmente le cose, e a farle sospettare che non tutti le stiano dicendo la verità. A quel punto, presa dal panico, Monica corre da Stefano (Giuseppe Zeno): forse i ricordi sulla sua relazione con Marco non sono reali e lei non ha tradito la sua famiglia, forse i dubbi di Stefano sono leciti e c’è qualcosa di più dietro la morte di Gianluca e Marco…

Redazione

#MUSICA: Max Gazzè // On the Road – Estate 2019


MAX GAZZE’

On The Road

MaxGazzè_OnTheRoad_NoDate_BANNER_SITO_MAX (1).jpg

1 giugno – Festival Love – Scandiano (RE) 

Anteprima tour

23 giugno – Busson (AO) – Musicastelle

30 giugno – Legnano (MI) – Rugby Sound Festival

4 luglio – Udine – Udine Vola 2019

5 luglio –  Barolo (CN) – Collisioni Festival

12 luglio – Perugia – UmbriaJazz con Alex Britti e Manu Katchè 

14 luglio – Sogliano al Rubicone (FC) – Sogliano Summer Festival

18 luglio – Peccioli (PI) – Anfiteatro Fonte Mazzola

19 luglio – Genova  – Goa Boa 

22 luglio – Brescia – Piazza della Loggia 

26 luglio – Reggio Calabria – Piazza Castello 

30 luglio – Treviso – Suoni di Marca

2 agosto – Anzio (RM) – Villa Adele

6 settembre – Vicenza – Vicenza in Festival

13 settembre – San Giovanni a Piro (SA) – Equinozio d’Autunno

14 settembre  – Modena – Modena alla Festa

Il 2019 sarà un anno on the road per Max Gazzè. L’artista ha anticipato ai fan il suo programma per i prossimi mesi: tornare al suo primo amore, la musica live, e girare l’Italia in concerto. Così dopo il tour per i 20 anni de La Favola di Adamo ed Eva e il successo di Alchemaya, Gazzè ritorna sui palchi d’Italia con un grande concerto con il suo intero repertorio, dagli inizi alle ultime hit.

Insieme a lui, in questo nuovo viaggio, i suoi musicisti di sempre: Giorgio Baldi (Chitarre), Cristiano Micalizzi (Batteria), Clemente Ferrari (Tastiere) e Max Dedo e una particolarissima sezione fiati.

Ogni concerto avrà una sua particolarità, come il concerto del 12 luglio a Perugia per UmbriaJazz, dove Max sarà accompagnato da Alex Britti e dal batterista francese Manu Katchè. Un evento speciale, un remake di In Missione per conto di dio, andato in scena nell’estate del 2017 nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma con, per la prima volta, Manu Katchè alla batteria.

Altro evento speciale del tour sarà quello del 5 luglio al Collisioni Festival, Max dividerà il palco, per la prima volta, con Carl Brave. con cui ha collaborato per il singolo Posso, già Disco di Platino.

Bassista d’eccezione, straordinario musicista, compositore di opere ‘sintoniche’ e colonne sonore, attore sporadico: Max Gazzè è un artista capace di spostarsi in ambiti diversissimi sempre con successo.

Redazione

WALTER NUDO dopo le ischemie che l’hanno colpito a Los Angeles sarà operato in Italia


Walter Nudo, Andrea Mainardi: "L'ho sentito e mi ha detto che ora sta meglio" (foto Instagram)Qualche giorno fa Walter Nudo, è stato ricoverato d’urgenza al Cedars-Sinai Medical Center di Beverly Hills. L’attore è stato colto da un malore mentre si trovava a Los Angeles per un incontro di lavoro. Dalle prime  indiscrezioni pare si sia trattato di un problema al cuore, ma a seguito della risonanza magnetica si è saputo che il vincitore dell’ultimo “Gf Vip” ha avuto due piccole ischemie sul lato sinistro del cervello.

Nudo, che è nato in Canada e la cui famiglia si trova negli Stati Uniti, col permesso dei medici ha fatto ritorno  in Italia dove sarà operato allʼospedale Monzino di Milano.

Redazione

 

10/04/2019, 21:20 #RAI2 “Il Molo rosso” Secondo episodio con Alvaro Morte e Veronica Sanchez


(none)

Secondo appuntamento con la serie tv “Il Molo rosso”, mercoledì 10 aprile alle 21.20 su Rai2 con Veronica Sanchez e Alvaro Morte. Alejandra si avvicina sempre di più a Veronica e a Sol, e fa di tutto per scoprire altri dettagli sulla relazione di suo marito. Nel frattempo, scopre che altre persone, come Fran, Conrado, Big Boss e Katia stessa, erano a conoscenza della relazione. Conrado la riconosce, e in cambio del suo silenzio la convince a frequentare la terapia di gruppo. Intanto, Veronica aggredisce un ragazzo e lui, per vendicarsi, racconta a Sol del suicidio del padre. Alejandra si è trasferita a casa di Veronica, e passa molto tempo con lei e con Sol. Gioca con Sol, partecipa alla vita familiare, e nel frattempo, continuando a fingere di essere Martina prova a scoprire i dettagli della relazione tra Veronica e Oscar. Le due ragazze parlano del sesso, che secondo Veronica è un istinto naturale che andrebbe praticato con diverse persone, come lei ha sempre fatto nonostante fosse innamorata di Oscar. Poco dopo, Veronica e Alejandra sono sulla moto insieme quando dei ragazzi le vedono e iniziano a insultare Veronica. Lei reagisce, aggredendo uno dei ragazzi. Alejandra decide quindi di dormire a casa, e il giorno successivo racconta a Katia, Blanca e Ada dell’esistenza di Sol. Blanca è turbata dal fatto che Oscar avesse una figlia, dal momento che quando Alejandra era rimasta incinta, poi lei aveva abortito. Le ragazze inoltre restano sconvolte quando Alejandra ammette di non aver ancora detto la verità a Veronica. Mentre Blanca la rimprovera per questo, si lascia sfuggire di aver scoperto che Oscar era stato licenziato anni prima. Alejandra è sconvolta, ma Katia la incoraggia a riprendere in mano la sua vita. Alejandra così afferma di voler andare avanti, ma decide di affrontare Fran, e scopre che lui sapeva tutto sulla relazione di Oscar. Ada intanto scopre che Blanca sta scrivendo un romanzo sulla vita di Alejandra, e Blanca le propone di scriverlo con lei. Conrado, il tenente, va a trovare Veronica per dirle che verrà denunciata dalla famiglia del ragazzo che ha aggredito. Veronica presenta Conrado ad Alejandra, e lui la riconosce. Quando Alejandra va in commissariato a chiedergli se sapeva della relazione, lui conferma e dice che non svelerà niente a Veronica, ma solo se Alejandra frequenterà una terapia di gruppo. Alejandra ascolta il suo consiglio, dopo aver scoperto che anche Katia e Big Boss sapevano della relazione. Sol viene a sapere della morte del padre dal ragazzo che Veronica aveva aggredito. Così, Veronica decide di affrontarlo con un fucile, ma poi torna in sé e si scusa.
Alejandra continua le sue indagini, chiedendo aiuto anche a Conrado. Sui documenti di Oscar compaiono dei grossi trasferimenti di soldi, e Alejandra sospetta qualcosa di illegale. Nel panico, si rende conto di non conoscere davvero l’uomo con cui condivideva la vita. Intanto, dopo una cerimonia per commemorare Oscar, Veronica svela ad Alejandra di voler parlare con la moglie di Oscar di persona.

Redazione