Giorno: aprile 27, 2019

C.S._Al via su Italia 1 “Tutta colpa di Leonardo”


Da domenica 28 aprile in seconda serata su Italia 1, al via “Tutta colpa di Leonardo”, l’appuntamento con la scienza in tre puntate raccontato da Annalisa e prodotto da DUEB produzioni.

Dopo il viaggio al Cern di Ginevra in “Tutta colpa di Einstein”, quello nello spazio in “Tutta colpa di Galileo”, e quello sull’evoluzione degli esseri umani in “Tutta colpa di Darwin”, questa volta Annalisa aggiunge un nuovo tassello nel suo percorso di esplorazione sulla scienza e lo fa con il più grande umanista e inventore di sempre: Leonardo da Vinci, attraverso un racconto che analizza tutti gli aspetti e la complessità della sua produzione artistica e tecnologica.

La nuova edizione del programma prende il via dal Louvre di Parigi, dove è custodita quella che universalmente è riconosciuta come l’opera più nota del maestro italiano: la Gioconda. Il viaggio di Annalisa toccherà le città dove Leonardo ha maggiormente lasciato il segno: Milano, con le sue chiuse del Naviglio e il “Cenacolo”; Firenze, con una visita alla Galleria degli Uffizi per contemplare la stanza Leonardesca, dove sono custoditi l’“Annunciazione di Cristo”, il “Battesimo” e l’“Adorazione dei Magi”.

Nel corso dei tre appuntamenti, Annalisa approfondirà tutte le sfaccettature dell’opera leonardesca: dallo studio del corpo umano, sintetizzata dal disegno dell’uomo Vitruviano, al Codice Atlantico, la più imponente raccolta di segreti, disegni e scritti di Leonardo. La cantautrice si occuperà anche del lavoro ingegneristico e tecnologico del genio toscano, in particolare del suo grande sogno: poter far volare l’uomo. Incontrerà, inoltre, un gruppo di amanti del parapendio – evoluzione dell’antico progetto vinciano – per cercare di cogliere il brivido del volo. Ma il viaggio di Annalisa si proietterà anche nel futuro, cercando di capire chi siano i nuovi visionari, quali siano le nuove tecnologie e che rischi comportano gli hackeraggi.

Numerosi i personaggi illustri che prendono parte al viaggio di “Tutta colpa di Leonardo”: il fotografo Oliviero Toscani e “Le Farfalle” – le campionesse della Nazionale italiana della ginnastica artistica – ospiti della prima puntata; il “Milanese Imbruttito” Germano Lanzoni, ospite della seconda; il designer internazionale Philippe Starck e la style coach Carla Gozzi, entrambi protagonisti del terzo e ultimo episodio della serie.

“Tutta colpa di Leonardo” è un format originale DUEB produzioni di Luna Berlusconi, scritto da Alessandra Torre, Andrea Bettinetti e Andrea Semerano con la regia di Andrea Bettinetti. Produttore DUEB produzioni Diego Prando. Produttore esecutivo Mediaset, Hélène Cipolletta.

Redazione

#CANALE5 “Amici 18 Serale”: Irama e Arisa duettano coi cantanti in gara


Sabato 27 aprile, in prima serata su Canale 5, quinto appuntamento con Maria De Filippi e il Serale di Amici.

Parità tra le due squadre: 4 talenti della squadra Bianca – Giordana, Mameli, Rafael e Umberto – si confrontano con 4 talenti della squadra Blu – Tish, Alberto, Valentina e Vincenzo.

Grande sorpresa per i ragazzi che, a loro insaputa, devono affrontare una prova di ballo proibitiva  insieme a un’icona del cinema internazionale: lo straordinario attore, cantante e ballerino John Travolta. Due voci e volti amatissimi della musica Italiana duettano con i cantanti delle due squadre: il cantautore vincitore di Amici 17 Irama e la talentuosissima Arisa.

Il giudice Bertè anche questa settimana mette alla prova i ragazzi del talent chiedendo alla produzione che entrambe le manche di gara siano giudicate esclusivamente dal pubblico a casa attraverso il televoto. Cosà risponderà Amici?

Il programma ideato e condotto da Maria De Filippi e prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset. Regia: Andrea Vicario.

Redazione

SU #RAI1 “Ballando con le stelle”: Parte domani il Torneo “Ballando con te”


(none)

Sabato 27 aprile alle 20.35 su Rai1, torna l’appuntamento più seguito dal pubblico televisivo: “Ballando con le stelle”. Il dance show di Rai1 condotto da Milly Carlucci, con l’inesauribile energia di Paolo Belli. Il programma, giunto alla quinta puntata, si appresta al giro di boa, portando la competizione ad un livello ancora più alto. Solo i migliori vedranno premiati i loro sforzi, in pista e in sala prove, accedendo di diritto alla puntata successiva. Durante la serata, non mancheranno le incursioni di Robozao e, a bordo pista, i commenti taglienti di Roberta Bruzzone. Al suo fianco questa settimana, come custode del tesoretto, un altro volto amico del Tg1, quello della splendida Emma D’Aquino.
Questo sabato, ospite di Milly Carlucci, una delle coppie artistiche più amate dal pubblico italiano, un duo comico che, attraverso i suoi brani e sketch televisivi, ha raccontato un’epoca: La gallina, Canzone intelligente, E la vita, la vita e la loro personalissima interpretazione di Come porti i capelli bella bionda, solo per citare alcuni dei più grandi successi. A Ballando con le stelle scendono in pista Cochi & Renato. I due artisti, che della comicità surreale hanno fatto un marchio di fabbrica, si cimenteranno insieme in una nuova sfida e affronteranno un vero e proprio “tour de force”, imparando in poche ore una coreografia realizzata per loro, da eseguire durante la diretta del programma. L’esibizione verrà valutata dalla temutissima Giuria, presente in studio. Il punteggio, così ottenuto, sarà molto utile a una delle coppie in gara aiutandola a migliorare la classifica finale.
Ma le sorprese non sono finite: infatti, apre i battenti il torneo “Ballando con te”, dedicato alla gente comune. Ci sarà, quindi, spazio per stili e balli diversi. Diventa così protagonista la grande passione dei giovani di tutte le età, che si scateneranno nei balli più originali e di tendenza. A stabilire chi proseguirà verso la finale del torneo saranno: il pubblico da casa, che potrà votare il concorrente preferito attraverso i social (Instagram, Facebook e Twitter), e la Giuria in studio (per i dettagli, il regolamento è disponibile su http://www.ballandoconlestelle.rai.it). Ad esibirsi in questo primo appuntamento, due giovanissimi talenti: Giorgia Pia Gatto da Reggio Calabria e Gabriel Boschi da Grosseto.
Questi i personaggi che in questa puntata si contenderanno il gradino più alto del podio: Suor Cristina – Team Oradei (Stefano Oradei, Giulia Antonelli e Jessica De Bona); Manuela Arcuri – Luca Favilla; Ettore Bassi – Alessandra Tripoli; Milena Vukotic – Simone Di Pasquale; Nunzia De Girolamo – Raimondo Todaro; Enrico Lo Verso – Samanta Togni; Dani Osvaldo – Veera Kinnunen; Lasse Lokken Matberg – Sara Di Vaira; Antonio Razzi – Ornella Boccafoschi; Marzia Roncacci – Samuel Peron. Le coppie composte da Kevin e Jonathan Sampaio – Lucrezia Lando, Marco Leonardi – Mia Gabusi e Antonio Razzi – Ornella Boccafoschi sono state eliminate momentaneamente dalla gara, ma continuano ad allenarsi duramente in sala, in attesa della staffetta di ripescaggio.
Molte saranno le prove da affrontare anche questo sabato, con diversi stili di danza: balli caraibici, standard, latino-americani, ma anche prove a sorpresa che serviranno a valutare il loro grado di preparazione, sottoponendosi alla temutissima valutazione della Giuria di esperti, composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e Selvaggia Lucarelli, capitanata dall’inossidabile Carolyn Smith. Le coppie nelle loro performance saranno accompagnate dal ritmo della Big Band, guidata con maestria da Paolo Belli.
Per tutti coloro che desiderano avere notizie particolareggiate sulla trasmissione, si ricorda che è attivo il sito del programma: www.ballandoconlestelle.rai.it, dove è possibile trovare informazioni sui vip, sui maestri di ballo, sulla giuria e sulle singole puntate della trasmissione.

Redazione

C.S._#MUSICA|RON: FUORI il disco live “LUCIO!!” e arriva in radio il nuovo singolo “TUTTA LA VITA”. Da giugno dal vivo con “LUCIO!! Il Tour”, l’omaggio all’amico di sempre Lucio Dalla.


RON

Lucio!!_cover.jpg

 

FUORI IL DISCO LIVE

LUCIO!!

 

e

 

ARRIVA IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

“TUTTA LA VITA”

 

A GRANDE RICHIESTA RIPARTE A GIUGNO

“LUCIO!! Il Tour”

l’omaggio di Ron all’amico di sempre Lucio Dalla

 

Venerdì 26 aprile, Lucio!!, è uscito  il disco live registrato lo scorso giugno al Teatro Romano di Verona (https://SMI.lnk.to/Ron_LucioLIVE), contenete una serie di duetti unici ed emozionanti interpretati dalle grandi voci della musica italiana in un luogo di eccezione. E sempre da oggi, in radio il nuovo singolo “Tutta la vita”, estratto dall’album live.

Massimo Ranieri, Fiorella Mannoia, Alice, Serena Autieri, Luca Carboni, Paola Turci, Gigi D’Alessio, Ornella Vanoni, sono solo alcuni degli artisti che hanno accompagnato Ron in questa grande festa tributo a Lucio Dalla.

Omaggio al grande Dalla, il disco “Lucio!!” è composto da 11 brani tra cui 8 duetti registrati durante il live al Teatro Romano di Verona, e 3 brani registrati appositamente in studio per l’occasione: il duetto insieme a Federico Zampaglione sulle note di “Felicità” e i brani “Anna e Marco” “Tutta la vita” interpretati da Ron.

Questa la tracklist di “Lucio!!”: Cara (in duetto con Fiorella Mannoia), “Vita” (in duetto con Massimo Ranieri), “Tu non mi basti mai” (in duetto con Serena Autieri), “Cosa Sarà” (in duetto con Paola Turci), “Chissà se lo sai” (Ornella Vanoni in duetto virtuale con Lucio Dalla), “Canzone” (in duetto con Gigi D’Alessio), “Quale allegria”, (in duetto con Luca Carboni), “Almeno Pensami” (in duetto con Alice), “Felicità” (in duetto con Federico Zampaglione), “Anna e Marco” e “Tutta la vita”.

A grande richiesta, inoltre, ripartirà da giugno e attraverserà l’intera penisola “Lucio!! Il Tour”, l’omaggio live di Ron all’amico di sempre Lucio Dalla.

Per la realizzazione del disco “Lucio!!” si ringraziano tutti gli artisti presenti nell’album e i rispettivi management, i cugini di Lucio e la Fondazione Lucio Dalla.

Redazione

#CANALE5: A Verissimo Fabio De Luigi, Roberto Giacobbo, Filippo Magnini e Giorgia Palmas


Sabato 2 febbraio, alle 16.00 su Canale5, appuntamento con Verissimo.

Sarà ospite del talk show Fabio De Luigi, tra pochi giorni al cinema con la commedia “10 giorni senza mamma”.

A Verissimo una coppia da copertina, quella formata dall’ex nuotatore della Nazionale Italiana Filippo Magnini e la show girl Giorgia Palmas.

Per la prima volta in studio il volto della scienza in tv: Roberto Giacobbo, in onda su Retequattro con il programma “Freedom – Oltre il confine”.

E ancora, si racconteranno: l’attrice spagnola Rocìo Muñoz Morales, Stefano Bettarini Matilde Brandi.

Redazione

#RAI2 “Unici – Le quattro giornate di Vasco” Vasco Rossi ripercorre i suoi 40 anni di carriera


Unici – Le quattro giornate di Vasco

Vasco Rossi ripercorre i suoi 40 anni di carriera

(none)
“Unici – Le quattro giornate di Vasco” torna in replica su Rai2 sabato 27 aprile alle 14.00. Lo speciale racconta i quattro concerti che l’artista ha tenuto allo stadio Olimpico di Roma, con ben 220 mila persone presenti.
Giorgio Verdelli, racconta sia Vasco che il suo popolo “Quasi una Nazione” di “anime simili”, come lui stesso definisce i suoi fans. Un popolo che lo ha sempre seguito, condividendo emozioni, passioni e sentimenti: “Con loro ho un discorso diretto, racconto le cose che sento veramente, confesso delle debolezze, delle cose che ho e loro se le ritrovano dentro perché le hanno già- continua Vasco- Io racconto quello che racconterebbero loro se avessero lo stesso strumento che ho io, che è quello di scrivere canzoni. Una persona sola o 50mila.Canto sempre come se cantassi per un’anima sola, l’anima umana…quella che hanno tutti”.
Nella lunga intervista, che ha il sapore di una intima confidenza, l’artista ripercorre, con Giorgio Verdelli, sia le canzoni che hanno segnato più generazioni, ma anche la professionalità e la dedizione di chi la musica la fa per mestiere, come racconta lui stesso, riguardo alla band che lo segue da tanti anni: “Ci consideravano dei balordi, ma qui c’è gente che ha speso una vita per suonare la chitarra in quel modo lì’”.
Una carriera, quella di Vasco, piena di cambiamenti, in cui passato e futuro si uniscono e si fondono insieme, dove ricordi e suggestioni diventano anche le sue confessioni: “quella canzone avrei voluta scriverla io” citando il celebre brano “Je So’ Pazzo” dell’amico Pino Daniele. Un flusso di coscienza che passa anche attraverso il ricordo di un altro amico, Marco Pannella, a cui più volte, dal palco, dedica un pensiero.
Non solo: immagini esclusive si arricchiscono di molte ed eccellenti testimonianze, da Milena Gabanelli che parla di Vasco come di un amico e lo va a sentire “per ascoltare qualcosa che ti assomiglia” a Vinicio Capossela che invidia la sintesi dei suoi testi, passando a Samuele Bersani, fan di Vasco da sempre, emozionato di incontrare il rocker esattamente 23 anni dopo, di fronte alle telecamere di UNICI. E ancora Roberto Giacobbo fa un divertente excursus sul pubblico di Vasco, e infine Paolo Fresu, che ne analizza le melodie e suona il tema di “Ogni Volta”. Il documentario ci porta anche in un fuori programma, ovvero nel backstage, dove si svolgono tutti i preparativi del concerto davanti e dietro il palco, mostrando il lavoro dello staff e lo smontaggio alla fine dell’evento, e soprattutto il vero protagonista dei quattro concerti: il pubblico, formato da spettatori eccellenti come Gaetano Curreri, suo grande amico, autore, nonché leader degli Stadio, la cantante Emma.
In un crescendo di musica e momenti inediti, del racconto dei fans con le loro storie, che iniziano all’alba, da luoghi più disparati per raggiungere il concerto, UNICI è il ritratto di Vasco Rossi e del suo popolo, dove rivivono le canzoni più celebri come Sally, Albachiara, Vita Spericolata, Come Vorrei, Quante Volte Rewind da cantare, ancora, insieme.
Redazione

ORNELLA VANONI: HO 84 ANNI E VOGLIO ARRIVARE A 90, POI TI ANNOI; A 64 ANNI HO DETTO BASTA CON L’AMORE (video)


Ornella Vanoni e Mina
 
Ornella Vanoni,  una delle icone della musica italiana, si è raccontata a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, nel corso di una lunga intervista con Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, partendo dall’attualità: è appena passato il 25 aprile, come festeggerà il Primo maggio? “Andrò a pranzo con Massimo Cacciari e dei nostri amici”. Sarà un incontro tra intellettuali? “Ma no, si ride, si scherza, non è vero che Cacciari è sempre arrabbiato, è solo che è poco paziente: quando vede che l’altro non capisce, si incazza. Ma è un amico, è molto gentile”. Vi conoscete da molto? “No, da poco. Ma non vado mai a Venezia a trovarlo: quando lui va nella città lagunare è sempre perché vuole scrivere”. Ornella Vanoni oggi è è innamorata? “No, e non mi piacerebbe esserlo”. Non siamo noi a decidere se innamorarsi, no? “Quando si decide di non avere più rapporti, perché ci si è stufati…” E’ il suo caso? “A 64 anni ero ancora in forma, poi ho detto basta. Ora io amo i miei figli, i miei nipoti, i miei amici. Però mi manca molto la tenerezza, la carezza, la telefonata della buona notte”. A 64 anni era ancora piuttosto giovane. “Che devo dire, avrò sbagliato compagno”. L’ultimo suo compagno l’ha fatta ‘disamorare’ dell’amore? “Si. Ci sono stata insieme 4 o 5 anni: troppi”. Non c’è nessun uomo che la corteggia oggi? “Non credo, e comunque io sono sicura di non volerlo”. Quali progetti artistici ha in cantiere per il futuro? “Vorrei fare dei reading, ne ho in mente uno, a teatro, su una cosa di Pasolini sconosciuta”. Quanti anni si sente Ornella Vanoni? “La mia età: 84 anni. E’ la testa che deve essere giovane”. Fino a che età le piacerebbe vivere? “Fino a 90 anni, non di più”. Solo altri 6 anni? “Si – ha detto la Vanoni a Rai Radio1 ‘Un Giorno da Pecora’ – perché poi ti annoi secondo me, e poi con tutta la vita piena che ho avuto…Ho idea che morire troppi tardi non sia il massimo”.
 
Da Redazione Ungiornodapecora