Mese: Mag 2019

C.S._LAURA BIAGIO STADI 2019: manca meno di un mese all’atteso show negli stadi, al via il 26 giugno! Oggi esce “In questa nostra casa nuova (acoustic version)


 

LAURA BIAGIO STADI 2019

Laura Pausini e Biagio Antonacci_foto di Cosimo Buccolieri (1) 

AL VIA IL 26 GIUGNO L’ATTESO TOUR IN 10 STADI D’ITALIA

UNO SHOW RICCO DI GRANDI SORPRESE

con una SCALETTA IMPERDIBILE che travolgerà il pubblico

una scenografia esclusiva a cura di LUCA TOMMASINI

COSTUMI UNICI realizzati con MATERIALI DI RICICLO! 

Oggi esce “In questa nostra casa nuova (acoustic version)

Manca meno di un mese al fischio d’inizio per LAURA BIAGIO STADI 2019: uniti da anni di profonda amicizia e stima reciproca, Laura Pausini e Biagio Antonacci sono pronti a scendere in campo dal 26 giugno con uno show ricco di grandi soprese, che li vedrà per la prima volta condividere un intero concerto insieme sul palco!

Laura e Biagio in queste settimane stanno lavorando ad una scaletta imperdibile, che travolgerà il pubblico, e ad una serie di effetti speciali originali che stanno prendendo forma grazie anche a Luca Tommassini che cura la direzione artistica del tour!

Un video delle prove, uscito pochi giorni fa, svela le voci dei due artisti che si fondono sui nuovi arrangiamenti dei brani “Resta in ascolto” di Laura e “Sognami” di Biagio e il flash mob a Roma, con gli abiti che riprendono quadri storici, è stato solo un assaggio delle scenografie e coreografie che renderanno questo tour unico.

Per la produzione dei vestiti di musicisti e ballerini viene utilizzato materiale riciclato, grazie alla collaborazione tra la costumista Claudia Tortora, l’Accademia di Costume e Moda e l’azienda di recupero scarti industriali SCART del gruppo HERA.

Queste tutte le date del tour “Laura Biagio Stadi 2019” (prodotto e organizzato da Friends & Partners): il 26 giugno allo Stadio San Nicola di Bari, il 29 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, il 4 e il 5 luglio allo Stadio di San Siro di Milano, l’8 luglio allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, il 12 luglio allo Stadio Dall’Ara di Bologna, il 17 luglio allo Stadio Olimpico di Torino, il 20 luglio allo Stadio Euganeo di Padova, il 23 luglio allo Stadio Adriatico di Pescara, il 27 luglio allo Stadio San Filippo di Messina e l’1 agosto alla Fiera di Cagliari.

I biglietti per il tour sono disponibili in prevendita sul sito di TicketOne e nei punti vendita abituali (si potranno acquistare massimo 4 biglietti ad utente per ogni stadio).

RTL 102.5 è media partner del tour.

Intanto, in attesa di salire sul palco dei loro sogni, Laura e Biagio si esibiranno ai Music Awards all’Arena di Verona (5 giugno).

Da oggi, venerdì 31 maggio, è disponibile su Apple Music e iTunes la versione in acustico del singolo “IN QUESTA NOSTRA CASA NUOVA”!

Link al brano “In questa nostra casa nuova (acoustic version) 

https://SMI.lnk.to/InQuestaNostraCasaNuova_AcousticVersion

È attualmente in radio la versione originale del brano (su etichetta Iris distribuita da Sony Music), il primo ideato e composto da Biagio Antonacci per unire la sua voce e quella di Laura Pausini. Il video di “In questa nostra casa nuova” è stato girato tra Cinecittà World, il parco divertimenti del cinema e della tv, e la stazione ferroviaria di Roma Ostiense, grazie alla collaborazione con Trenitalia e Fondazione FS.

Racconta la storia di un ragazzo che rincorre la donna che ama attraverso varie epoche, dagli anni ‘40 del secolo scorso ai giorni nostri. Il video di “In questa nostra casa nuova” è visibile al seguente link www.youtube.com/watch?v=k418muZDyWk.

Questo nuovo singolo conferma così la grande intesa tra Laura e Biagio, da più di 25 anni amici e colleghi, pronti per 11 appuntamenti live negli stadi italiani!

Link agli store e alla piattaforme digitali: https://smi.lnk.to/InQuestaNostraCasaNuova

Sabato 15 giugno alla nuova Fiera di Roma (ore 17.00) i fan potranno incontrare Laura e Biagio in occasione del primo “Laura Biagio Party 2019”!

Un evento unico in cui verrà presentato in anteprima il palco del nuovo tour, destinato esclusivamente agli iscritti al fan club ufficiale di Laura Pausini “LAURA4U” e al nuovo fan club di Biagio Antonacci “BIAGIO FAN EXPERIENCE”, in possesso di un biglietto valido per uno dei concerti del tour “Laura Biagio Stadi 2019”.

L’accesso al “Laura Biagio Party 2019” sarà consentito a tutti coloro che invieranno la loro prenotazione via mail seguendo le indicazioni presenti all’interno dei siti ufficialiwww.laura4u.com e https://fan.biagioantonacci.it.

Il tesseramento al “LAURA4U” e all’ “BIAGIO FAN EXPERIENCE”, inoltre, darà il diritto ai fan degli artisti di entrare anticipatamente allo Stadio in occasione dei concerti del tour “Laura Biagio Stadi 2019”.

 Redazione

C.S._#NEK: a novembre al via “IL MIO GIOCO PREFERITO – European Tour” con 30 date in Europa e nei teatri italiani! E per la prima volta conduttore radiofonico con “ALZA LA RADIO” con Andrea Delogu!


NEK

NEK9331_ph Luisa Carcavale_b

 

RITORNA LIVE IL 22 SETTEMBRE ALL’ARENA DI VERONA

 

E A NOVEMBRE AL VIA

“IL MIO GIOCO PREFERITO – EUROPEAN TOUR”

 

CON 30 DATE IN EUROPA E NEI PRINCIPALI TEATRI ITALIANI

(biglietti in prevendita per le date italiane da sabato alle ore 16.00)

 

PER LA PRIMA VOLTA CONDUTTORE RADIOFONICO! 

DAL 2 GIUGNO LA DOMENICA SERA SU RAI RADIO2 CON

 “ALZA LA RADIO”

 insieme ad ANDREA DELOGU con grandi ospiti e musica dal vivo

 

Si avvicina sempre di più il 22 settembre, giorno in cui NEK Filippo Neviani tornerà in concerto con un imperdibile appuntamento all’Arena di Verona. Il live evento darà ufficialmente il via a IL MIO GIOCO PREFERITO – European tour”, un tour di 30 date che da novembre farà tappa nelle grandi città europee, con 3 nuovi live in Svizzera – e porterà Nek a suonare nei principali teatri di tutta Italia con un calendario di nuovi appuntamenti live fino al 2020.

Un’occasione per tutti i suoi fan italiani e europei per ascoltare dal vivo i brani del nuovo album e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo.

I biglietti per le date italiane di “IL MIO GIOCO PREFERITO – European tour” e per le 3 nuove date in Svizzera saranno disponibili in presale per gli iscritti al FilGood Social Club, fan club ufficiale di Nek, dalle ore 16.00 di venerdì 31 maggio. Dalle ore 16.00 di sabato 1 giugno saranno invece disponibili su www.ticketone.it e dalle ore 11.00 di venerdì 7 giugno nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

 

Da sempre alla ricerca di nuove sfide e nuovi stimoli artistici, nelle prossime settimane, per la prima volta, Nek si cimenterà in un ruolo per lui inedito, quello di conduttore radiofonico: con Andrea Delogu, sarà infatti al timone di “ALZA LA RADIO”, in onda dal 2 giugno la domenica sera su Rai Radio2, per 4 appuntamenti dalle 21.00 alle 22.30.

 

Il programma sarà uno show radiofonico in cui Nek, al suo debutto alla conduzione, si mostrerà in una veste che sorprenderà il pubblico, abituato a vederlo soprattutto come cantante o come musicista, presenterà, intratterrà e ospiterà, insieme alla co-conduttrice Delogu, grandi personaggi del mondo della musica.

E sarà ovviamente la musica, con interventi live con musicisti in studio e non solo, la vera protagonista di “ALZA LA RADIO”.

 

“ALZA LA RADIO” sarà in onda su Rai Radio2 la domenica dalle 21 alle 22.30, in streaming audio video su RaiPlayRadio.it/Radio2, fruibile sulla App RaiPlay Radio e con contenuti speciali su Instagram, Facebook e Twitter di @RaiRadio2.

 

Queste le date di “Il mio gioco preferito – European tour”, prodotto e organizzato da Friends & Partners:

8 novembre – ROMA – Auditorium Parco della Musica

9 novembre – GROSSETO – Teatro Moderno

11 novembre – MILANO – Teatro degli Arcimboldi

12 novembre – FIRENZE – Tuscany Hall

14 novembre – VARESE – Teatro Openjob Metis

15 novembre – PIACENZA – Teatro Politeama

18 novembre – MÜNCHEN – TonHalle

20 novembre – ZURICH – VolksHaus

21 novembre – LUGANO – Palazzo dei Congressi

24 novembre – BIENNE – Kongress Haus

25 novembre – BRUXELLES – Cirque Royal

26 novembre – PARIS – Bataclan

30 novembre – LUXEMBOURG – Rockhal Club

1 dicembre – LONDON – Shepherd’s Bush

2 dicembre – MADRID – Teatro Nuevo Apolo

6 dicembre – BRESCIA – Teatro Dis_Play

8 dicembre – SANREMO (IM) – Teatro Ariston

10 dicembre – BERGAMO – Teatro Creberg

11 dicembre – PARMA – Teatro Regio

14 dicembre – TORINO – Teatro Colosseo

17 dicembre – CREMONA – Teatro Ponchielli

19 dicembre – CESENA – Nuovo teatro Carisport

21 dicembre – MONTECATINI (PT) – Teatro Verdi

23 dicembre – GENOVA – Teatro Carlo Felice

11 gennaio – BOLOGNA – Europauditorium

14 gennaio – CATANZARO – Teatro Politeama

16 gennaio – CATANIA – Teatro Metropolitan

18 gennaio – PALERMO – Teatro Golden

22 gennaio – LECCE – Politeama Greco

23 gennaio – BARI – Teatro Team

 

 

Il nuovo album di inediti “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima” (distribuito da Warner Music Italy), composto da sette tracce ed entrato direttamente ai vertici della classifica degli album più venduti della settimana, è il primo capitolo del nuovo progetto discografico di Nek.

Nei brani dell’album, l’artista si allontana dall’impronta elettronica del suo precedente album per andare, invece, all’essenzialità degli strumenti, creando un album fortemente “umano” e suonato.

L’album, prodotto e arrangiato dallo stesso Nek insieme a Luca Chiaravalli e Gianluigi Fazio, è stato anticipato dal singolo “LA STORIA DEL MONDO”, attualmente in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Questa la tracklist di “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”: “La storia del mondo”, “Mi farò trovare pronto”, “Alza la radio”, “Cosa ci ha fatto l’amore”, “Il mio gioco preferito”, “Musica sotto le bombe”, “Mi farò trovare pronto (Di fronte a te)” con Neri Marcorè.

Redazione

C.S._Su Retequattro nuovo appuntamento con “Quarto Grado”


Venerdì 31 maggio, in prima serata, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma apre con la vicenda di Leonardo, il bambino di Novara di soli 20 mesi, morto a causa delle percosse subite. Per l’omicidio sono stati fermati la madre, Gaia Russo (ai domiciliari perché incinta) e il compagno, Nicholas Musi. L’accusa, per i due, è di «omicidio volontario pluriaggravato».
Portato in ospedale già privo di vita, le indagini hanno chiarito che il bambino aveva il corpo martoriato da prolungate sevizie e che è morto per un colpo all’addome.
Mercoledì si sono svolti i funerali del bimbo e Musi, in carcere, ha tentato il suicidio.

L’approfondimento a cura di Siria Magri torna anche sulla vicenda di Marco Vannini, il ragazzo ucciso il 18 maggio 2015, mentre era a casa della fidanzata.
La Procura di Civitavecchia ha sentito Davide Vannicola, amico di Roberto Izzo, l’ex comandante della caserma dei carabinieri di Ladispoli, in servizio la notte in cui morì Vannini. Secondo la versione di Vannicola, Izzo gli avrebbe confidato che a sparare quella notte fu Federico, il figlio di Antonio Ciontoli. Roberto Izzo, però, ha sempre smentito questa confidenza.
È quindi la Procura a dover capire se ritenere attendibile questa deposizione.

Redazione

C.S._ L’ 8 E IL 9 GIUGNO SBARCA A MILANO “DO YOU RADIO”!


PROMOZIONE PER IL 1° CORSO “DO YOU RADIO” A MILANO

Il Corso si terrà nel weekend di sabato 8 e domenica 9 giugno a Milano

presso i prestigiosi studi della Compagnia del Cinema – Accademia del Doppiaggio in via Messina 43 a Milano

Per informazioni e iscrizioni: info@doyouradio.it

Do You Radio è un corso radiofonico ideato e realizzato da alcuni fra i più grandi nomi della Radiofonia italiana. Il corso è una full immersion di 16 ore in un unico weekend, durante il quale i nostri Docenti vi poteranno dentro il fantastico mondo radiofonico.

Il corso è aperto a tutti, a chi già fa Radio ma vuole migliorarsi e confrontarsi con persone di esperienza ma anche a chi non ha mai fatto Radio e vuole avvicinarsi a questo media meraviglioso

Nel weekend dell’8 e 9 Giugno il Corso apre la sua sede di Milano all’interno degli studi dell’Accademia del Doppiaggio ma la missione di Do You Radio è portare i suoi corsi in tutte le città d’Italia, appoggiandosi a strutture quali: Studi Radiofonici, Web Radio, Studi di Registrazione, Scuole di Musica e qualsiasi altra struttura possa essere interessata e tecnicamente adeguata.

Se volete portare Do You Radio nella vostra città contattateci a: info@doyouradio.it

I nostri Docenti sono:

Marco Biondi

Voce di numerosissime radio nazionali fra cui RADIO DEE JAYRADIO 105 (dove trasmetteva da New York),RIN – Radio Italia Network (dove trasmetteva da Ibiza) e VIRGIN RADIO della quale è stato anche per un decennio Speaker e Direttore Musicale.
Marco è anche Produttore Discografico, Autore, Presentatore televisivo, ha scritto su moltissime riviste specializzate e oggi è anche Direttore Musicale di One Media Italy e Consulente di Artistico di molte band emergenti. A 
Do You Radio tieni il corso di Speaker Radiofonico.

PF Colombi

Già Regista a RIN – Radio Italia Network, poi a PLAY RADIO e a VIRGIN RADIO. Dal 2007 è programmatore musicale di Virgin Radio e Sound Designer per marchi prestigiosi della moda e della ristorazione.
È anche un DJ molto apprezzato nei Club di tutta Italia. A Do You Radio tiene il corso di 
Regia e Programmazione Musicale.

Luigi Speciale

Conosciuto anche col nome d’arte di DJ Speciale è Sound DesignerRegista, Autore e Produttore. Ha iniziato a fare Radio nel 1989 all’incredibile età di 13 anni. Nel 1998 viene “arruolato” da RIN – Radio Italia Network dove per anni si è occupato dei programmi di punta Los Quarenta e 100% Rendimento oltre alla confezione sonora dell’intera emittente. Dal 2006 è Sound Designer di RADIO24. A Do You Radio tiene il corso di Produzione e Post-Produzione Radiofonica

Cesare Zanotti

Uno dei più bravi Vocal Coach italiani, Direttore della Scuola di Musica Rad1 Music Factory e leader e cantante della band Rad1. A Do You Radio interviene nel corso di Speaker Radiofonico insegnando Basi di Tecnica Vocale

Pagina Facebook Do You Radio: https://www.facebook.com/doyouradio/

Sito Webwww.doyouradio.it

Mailinfo@doyouradio.it

Redazione

C.S._Su #Canale5 Terzo appuntamento con “All Together Now”


  •  
Giovedì 30 maggio, in prima serata su Canale 5, terzo appuntamento con “All Together Now”, lo show musicale, prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Michelle Hunziker e J-Ax in veste di presidente di un’incredibile giuria composta da ben 100 personaggi variopinti e competenti che formano un vero e proprio Muro Umano.

Dopo gli straordinari risultati ottenuti delle prime due puntate, questa settimana nuovi ospiti arriveranno nello studio di “All Together Now”Giovanni Vernia e Paolo Jannacci.  

Oltre ai giudici, ci saranno i protagonisti della gara: i concorrenti cantanti, selezionati nei mesi scorsi da Roberto Cenci, direttore artistico e regista del programma. Tutti si sottoporranno al giudizio del coloratissimo Muro. Chi di loro arriverà a contendersi il premio finale da 50 mila euro?

All Together Now” è anche digital: su Mediaset Play (sito, app gratuita per tutti i sistemi operativi, smart tv abilitate) sarà possibile seguire le puntate in diretta streaming, rivedere i momenti più divertenti e conoscere meglio giudici e cantanti grazie a una serie di video inediti. I profili social di Mediaset Play, inoltre, coinvolgeranno gli utenti con curiosità, foto e backstage esclusivi. Radio 101 è l’emittente radiofonica partner del programma.

Redazione

C.S._Al via domani dal TEATRO SAN DOMENICO di CREMA “LUCIO!! Il Tour”, l’omaggio di RON all’amico di sempre LUCIO DALLA!


RON

Lucio!!_cover (1)

Domani in concerto al TEATRO SAN DOMENICO di CREMA (SOLD OUT)

con “LUCIO!! Il Tour”

L’omaggio di Ron all’amico di sempre Lucio Dalla

 

È DISPONIBILE IL DISCO LIVE LUCIO!!

 

Dopo un tour invernale che ha registrato il tutto esaurito, parte domani, giovedì 30 maggio, dal Teatro San Domenico di Crema (SOLD OUT) “Lucio!! il Tour, l’omaggio di Ron all’amico di sempre Lucio Dalla.

Uno spettacolo pensato come una piece teatrale, in cui Ron racconta Lucio, dall’infanzia agli ultimi tempi, attraverso le sue canzoni e contributi video e fotografici inediti.

Una scaletta ricca e variegata che contiene i brani più importanti che Ron e Lucio hanno scritto insieme e molti altri brani del repertorio di Dalla, da “Piazza Grande” ad “Henna, “da Anna e Marco” a “Tutta la vita”. Canzoni che sono parte integrante della storia della musica italiana, alcune delle quali sono state reinterpretate e raccolte nell’album “Lucio!” e nel disco live appena uscito “Lucio!!”.

Lucio!!, disponibile nei negozi fisici e digitali, è un disco live registrato lo scorso giugno al Teatro Romano di Verona (https://SMI.lnk.to/Ron_LucioLIVEche contiene una serie di duetti unici ed emozionanti interpretati dalle grandi voci della musica italiana in un luogo di eccezione. Il disco è stato anticipato in radio dal singolo “Tutta la vita”.

Massimo Ranieri, Fiorella Mannoia, Alice, Serena Autieri, Luca Carboni, Paola Turci, Gigi D’Alessio, Ornella Vanoni, sono solo alcuni degli artisti che hanno accompagnato RON in questa grande festa tributo a Lucio Dalla.

Omaggio al grande Artista, il disco “Lucio!!” è composto da 11 brani tra cui 8 duetti registrati durante il live al Teatro Romano di Verona, 1 duetto insieme a Federico Zampaglione sulle note del brano “Felicità”registrato in studio, e 2 brani, “Anna e Marco” “Tutta la vita”, interpretati da Ron e registrati appositamente in studio per l’occasione.

Questa la tracklist di “Lucio!!”: Cara (in duetto con Fiorella Mannoia), “Vita” (in duetto con Massimo Ranieri), “Tu non mi basti mai” (in duetto con Serena Autieri), “Cosa Sarà” (in duetto con Paola Turci), “Chissà se lo sai” (Ornella Vanoni in duetto virtuale con Lucio Dalla), “Canzone” (in duetto con Gigi D’Alessio), “Quale allegria”, (in duetto con Luca Carboni), “Almeno Pensami” (in duetto con Alice), “Felicità” (in duetto con Federico Zampaglione), “Anna e Marco” e “Tutta la vita”.

Dopo il live al Teatro San Domenico di Crema, Ron sarà in concerto domenica 2 giugno in Piazza Mattei a FORMIA (LT) e il 24 luglio a LA VERSILIANA di Marina di Pietrasanta (LU).

Per la realizzazione del disco “Lucio!!” si ringraziano tutti gli artisti presenti nell’album e i rispettivi management, i cugini di Lucio e la Fondazione Lucio Dalla.

Redazione

C.S._The Voice 2019, un’edizione da record. Raggiunto il miglior risultato di sempre sui giovanissimi 15-24 e ottimi risultati sul target 35-64. Oltre 400 giovani talenti hanno partecipato al contest on line di #AXAfortalent


 

Risultati immagini per the voice of italy

Nella sede milanese di AXA Italia, partner di The Voice of Italy, Rai Pubblicità ha presentato insieme al Gruppo assicurativo e al Direttore di Rai2 Carlo Freccero, e alla presenza della conduttrice Simona Ventura e dei quattro coach Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini, Morgan e Gué Pequeno, i risultati delle prime 5 puntate di blind audition precedenti a 1 Battle, Knockout e finale.
L’edizione 2019 prodotta da Rai2 in collaborazione con Wavy, una unit di Fremantle, è diventata un programma outstanding altamente performante su tutte le piattaforme Rai,TV, Radio, WEB con conduzione, giudici e scenografia completamente rinnovati. Questa sinergia crossmediale ha consentito di raggiungere ampie fasce di pubblico, dai giovanissimi a target più adulti con forte potere d’acquisto.
Con una media di 2.3 milioni di individui e uno share dell’11%, il programma ha superato di 1.4 punti percentuali l’edizione dello scorso anno. Sul target “35-65 spendenti 3.0” è arrivato a superare il 14% di share. I 39,4 milioni di video views, totalizzati da Raiplay e dal canale Rai di Youtube, rappresentano il 230% in più verso il 2018.
In particolare, una ricerca qualitativa condotta da Rai Pubblicità per AXA ha confermato il successo della partnership. I circa 500 intervistati con metodo CAWI su piattaforma TOLUNA che hanno visto The Voice quest’anno, hanno un ricordo spontaneo di AXA del 33% rispetto al 30% di un egual numero di individui che non hanno visto il programma. “Una crescita del 10%, afferma il Direttore Marketing e Commerciale di Rai Pubblicità Roberta Lucca, che sale al 43% sulla top of mind, il 14% delle persone non esposte al programma contro il 20% di chi ha visto The Voice”. “L’endorsement positivo raggiunto grazie a The Voice, continua Roberta Lucca, è riscontrato nel miglioramento della percezione di Axa in termini di notorietà, modernità, credibilità e vicinanza al
cliente. Circa il 90% degli intervistati reputa molto coerente la presenza di Axa al programma e quasi l’80% prenderà in considerazione Axa per una prossima polizza assicurativa”.
Un successo che – come mostrano i dati sopracitati – ha ripagato in notorietà e posizionamento la sfida di AXA, ovvero quella di scegliere il talent di Rai 2 per sostenere il lancio della nuova brand promise globale “Know You Can”, ovvero la promessa di essere partner dei propri clienti incoraggiandoli a realizzare i loro sogni, come nel caso dei giovani talenti di The Voice.
L’empowerment, il sostegno della capacità imprenditoriale, della creatività e del talento sono infatti temi chiave per AXA, che ha peraltro affiancato alla partnership del programma il contest on line #AXAfortalent, mettendo in palio per il vincitore la possibilità di postare sui social, nella serata della finale, l’esibizione registrata sul palco di The Voice.
In meno di tre settimane, attraverso Instagram, sono stati raccolti numerosi video, tra cui è stato selezionato il vincitore. La scelta è ricaduta su Michele Sechi, in arte Mike Baker, ventunenne di mamma cinese e papà sardo, https://www.instagram.com/mikexbaker/, che ha convinto la giuria interna sulla base del talento canoro, dell’originalità del brano e della forza comunicativa.
Siamo orgogliosi di aver sostenuto i giovani talenti italiani che cercano di realizzare i propri sogni, al fianco di The Voice of Italy – ha dichiarato Patrick Cohen, Amministratore Delegato del Gruppo AXA Italia. “Il messaggio al centro del talent è il coraggio di credere nelle proprie ambizioni e nelle proprie capacità, con coraggio e determinazione: lo stesso messaggio positivo che è al centro di “Know You Can”, la nostra nuova brand promise. In AXA vogliamo riconoscere il potenziale individuale che c’è in ognuno di noi e portare il nostro impatto sulla collettività, incoraggiando le persone a credere che un futuro migliore è possibile”.

Redazione

Su Retequattro secondo appuntamento con “Freedom – oltre il confine”


 

Secondo appuntamento con Roberto Giacobbo e «Freedom – Oltre il confine», in onda su “Retequattro” mercoledì 29 maggio, in prima serata.

Quale segreto ha reso Roma la Città Eterna? Più di uno: tra i principali, l’acqua e gli acquedotti, elementi che hanno assicurato benessere e ricchezza alla Capitale. Le telecamere di «Freedom» entreranno quindi nell’unico acquedotto al mondo, ancora funzionante dai tempi degli antichi Romani. Un’opera immensa, che Roberto Giacobbo seguirà per tutto il suo corso. Un tragitto che condurrà il divulgatore ed il suo team fino alla fontana più famosa del mondo. Quella di Fellini, di Mastroianni e della Ekberg: la Fontana di Trevi.

Di imprese, Giacobbo e Zahi Hawass ne hanno compiute parecchie: in questa puntata entreranno in una tomba a Luxor, accanto alla Valle dei Re. La apriranno per la prima volta, abbattendo il muro che la chiude: dentro la tomba troveranno qualcosa che li lascerà sbalorditi. Di cosa si tratta?

Dalla Puglia, «Freedom» illustra le saline più grandi d’Europa. Qui viene prodotto sin dalla Preistoria – e tutt’oggi resta un’eccellenza italiana – un sale purissimo, che i Borboni consideravano la perla più preziosa del loro regno.
All’interno delle saline sono presenti le strutture progettate dal celebre ingegnere Pier Luigi Nervi, lo stesso della Aula delle Udienze Paolo VI in Vaticano. Qui, il drone di «Freedom» ha volato con raffiche di vento che raggiungevano i 70 km orari, ma fianco a fianco di splendidi fenicotteri.

Prosegue il racconto della vita di Pietro da Morrone: l’uomo che ha scelto di non essere Papa. La storia riprende dalla Basilica di Collemaggio, a L’Aquila. Davanti ai resti di quest’uomo misterioso, «Freedom» ricorda le domande ancora senza risposta su questo magnetico frate eremita.

Parlando di Santo Graal, alcuni indizi sembrano portare al Maschio Angioino di Napoli, al Re Artù e al 13° Cavaliere della Tavola Rotonda. Roberto Giacobbo seguirà le tracce lasciate dall’enigmatico Libro di Luce (che appare solo durante i giorni del solstizio estivo). Ma quale significato potrebbe avere e perché è stato cifrato in una maniera così particolare?

«Freedom – Oltre il confine» è un programma di Roberto Giacobbo, scritto con Irene Bellini, Valeria Botta, Massimo Fraticelli e Marco Zamparelli. Alla regia, Ico Fedeli e Anna Rita Mineide.
Per Mediaset, curatela di Elsie Arfaras e produzione esecutiva di Monica Paroletti.

Redazione

Su #Canale5 nuovo appuntamento con ” LIVE – NON E’ LA D’URSO “


Mercoledì 29 maggio 2019, in prima serata su Canale 5, nuovo appuntamento con “LIVE – NON È LA D’URSO” il programma Videonews condotto da Barbara d’Urso.

A parlare per la prima volta è la mamma del finto Sebastian Caltagirone, il bambino di 10 anni che, nell’ormai nota messinscena, sarebbe stato preso in affido da Pamela Prati e Mark Caltagirone.
La vera madre, sconvolta, racconta di aver scoperto la verità guardando il programma «Live – Non è d’Urso» e di aver già intrapreso vie legali contro chi ha sfruttato il figlio all’insaputa della famiglia e del bambino stesso. Ecco un’anticipazione del suo racconto:
«Mi dissero che un produttore cercava un bambino di 10 anni come protagonista di una fiction. Iniziava così la richiesta di numerosi video, selfie e note vocali che facevano parte del copione che mio figlio avrebbe dovuto recitare. Nel copione, mio figlio interpretava Sebastian, un bambino italo-spagnolo che veniva dato in affido a un imprenditore. Gli era stato detto di non dirmi nulla perché era una sorpresa per me. Un giorno, la persona dell’agenzia mi disse che lo portava a fare una prova costume ma ho scoperto la verità in tv: portarono mio figlio a fare merenda con la finta mamma affidataria Pamela Prati e con Milena Miconi. Ora mi è crollato il mondo addosso. Agiremo per vie legali».

Redazione

C.S._ENRICO RUGGERI: annunciate le nuove date estive!


ENRICO RUGGERI

enrico ruggeri

Dopo il successo del tour nei club e nei teatri

I CONCERTI CONTINUANO CON NUOVE DATE ESTIVE!

Presenta il nuovo album di inediti “ALMA”

 

Dopo l’ultimo concerto dell’acoustic tour, che si terrà domani al Teatro Cinepalladium di Lecco, ENRICO RUGGERI a grande richiesta continuerà a portare la sua musica in tutta Italia con le nuove date estive!

Sul palco lo accompagneranno Francesco Luppi (pianoforte e tastiere), Paolo Zanetti (chitarre), Fortu Sacka (basso) e Alessandro Polifrone (batteria), fidati compagni che lo hanno affiancato anche nel tour appena concluso nei club.

La scaletta prevede gli acclamati brani del nuovo album “Alma” e brani storici del repertorio di Ruggeri, che affonda le radici nel punk, in bilico tra rock e synth pop senza mai rinunciare alla melodia.

Queste le prime date:

11 giugno in Piazza Giovanni Paolo I a Casalbordino (CH)

28 giugno in Piazza Vittorio Emanuele a Rieti

29 giugno al Palmanova Outlet di Aiello del Friuli (UD)

9 agosto all’Area Concerti di Spongano (LE)

23 agosto in Piazza del Campo a Canale Monterano (RM)

25 agosto in Piazza del Mercato a Labico (RM)

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali.

Il tour è prodotto e organizzato da JOE & JOE S.R.L.

Alma, che lui stesso ha definito «uno dei progetti più importanti della mia vita», è impreziosito dalla cover originale disegnata dal noto pittore, imitatore e attore Dario Ballantini, poliedrico artista e anni grande amico, e testimonia l’urgenza creativa che ha contraddistinto Ruggeri in questi oltre 40 anni di carriera, in cui ha scritto pezzi di storia della musica italiana, per se stesso, per i Decibel e per altri grandi artisti.

Questa la tracklist di “Alma”: Come lacrime nella pioggiaIl costo della vita, Un pallone ft. Ermal Meta, Cuori infranti, Supereroi, Il labirinto, L’amore ai tempi del colera, Il treno va, Il punto di rottura, Cime tempestose e Forma 21.

Redazione