Giorno: maggio 15, 2019

C.S._BILLBOARD ITALIA dedica il numero di maggio alle donne della musica con la cover story di ALESSANDRA AMOROSO


BILLBOARD ITALIA

Cover Billboard maggio_Alessandra Amoroso b

Dedica il numero di maggio alle donne della musica

con la cover story di ALESSANDRA AMOROSO

 

Da lunedì 20 maggio sarà in edicola il nuovo numero di BILLBOARD ITALIA dedicato alle donne della musica, a partire dalla protagonista della cover story ALESSANDRA AMOROSO, passando per un’icona della musica italiana come Fiorella Mannoia, alla nuova promessa della scena urban Priestess, dalla DJ in ascesa Milla De La Soul, alla cantante Chrysta Bell, “musa” di David Lynch, che ha posato in esclusiva per il magazine.

Stefano Fisico ha raggiunto Alessandra Amoroso alla vigilia della sua data al Mediolanum Forum di Assago, Milano, per fare un bilancio della sua prima decade da protagonista del pop made in Italy davanti ad un sano piatto di bresaola con rucola! Alessandra è solare e soddisfatta dei suoi dieci anni di carriera. Racconta il tour da poco concluso «La scaletta di 10 tour, racconta, non solo i miei, ma i nostri dieci anni, quelli della mia “Big Family”. All’interno ho voluto anche mettere una cosa molto importante che è successa nella mia vita, ovvero il fatto di aver perso mia nonna e il mio cane in un momento molto particolare, cose che mi hanno segnato profondamente» e la partecipazione al Festival di Sanremo «Nel momento in cui sono salita sul palco ciò che mi ha aiutato sono stati sicuramente mia mamma e mio papà, l’idea della mia “Big Family” che mi stava guardando e Claudio Baglioni che è stato veramente un signore»; parla del rapporto di amicizia con Fiorella Mannoia, con Gianni Morandi,… rivela il sogno di abbracciare Beyoncé. Infine dà appuntamento all’evento del 20 luglio a Cinecittà a Roma «Essendo un parco divertimenti vorrei dedicare una giornata ai miei fan proprio con l’idea di farli divertire».

Il numero di maggio 2019 di Billboard Italia contiene anche altre interviste ad artisti italiani ed internazionali come Arisa, The Kolors, Crass (storico nome del punk inglese, “ideologi” del do-it-yourself) per la rubrica Vynil,  Weezer Lost Frequencies. Ospita un focus sui festival dell’estate, un articolo monografico su Joni Mitchell a firma di Alberto Campo, un’intervista a Masayoshi Sukita, fotografo di fiducia di David Bowie dai tempi di Ziggy Stardust e tante altre curiosità dal mondo dell’industria musicale, news, contributi di artisti, recensioni e le celebri classifiche che hanno reso il marchio la voce più autorevole nella certificazione dei successi discografici.

Billboard è arrivato in Italia nel novembre 2017 con l’obiettivo di creare una piattaforma multimediale capace di avvicinare il mondo dell’industria discografica, delle major, degli indipendenti, delle radio e degli artisti al grande pubblico. Oggi è una grande famiglia che unisce massima competenza a semplicità di comunicazione, in cui gli artisti si sentono a casa loro. A portare in Italia Billboard è stata Parcle Group, media company di Milano. La sua esperienza nella realizzazione di contenuti si unisce a un’autentica passione per lo sviluppo di nuove tecnologie digitali. L’approccio data-driven di Parcle rappresenta la chiave per la pianificazione di soluzioni di advertising su misura per i bisogni di ogni specifico brand.

Main partner di tutte le attività di Billboard Italia è SEAT, la casa automobilistica che ha messo la musica al centro della sua comunicazione.

Redazione

C.S._Da oggi è online il video di “A chi mi dice”, il nuovo singolo de IL VOLO che in queste settimane è in tour di Giappone, prima di tornare in Italia per una serie di concerti estivi imperdibili!


 

Il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali

festeggia 10 anni di carriera

DA OGGI È ONLINE IL VIDEO DEL NUOVO SINGOLO

“A CHI MI DICE”

DAL 16 GIUGNO IN TOUR IN ITALIA

IL 24 SETTEMBRE LO SHOW IMPERDIBILE ALL’ARENA DI VERONA

Il Volo_foto di Angelo Lanza (8)_b

Da oggi, mercoledì 15 maggio, è online il video di “A chi mi dice”, il nuovo singolo de IL VOLO, il trio italiano che nei suoi dieci anni di carriera si è fatto conoscere in tutto il mondo. In queste settimane si trova in tour di Giappone per ben 6 date, prima di tornare in Italia per una serie di concerti estivi imperdibili nelle più prestigiose location.

Nel video, prodotto da COLLECTIV3, i tre ragazzi navigano verso la magnifica isola di Capri a bordo di una barca a vela, passando tra i suggestivi faraglioni. Link al video: 

A chi mi dice”, cover dell’adattamento in italiano di Tiziano Ferro del brano “Breathe Easy” dei Blue, è estratto dall’album “Musica” (Sony Music) che contiene anche il brano sanremese “Musica che resta”, con il quale il trio ha conquistato il podio al 69° Festival di Sanremo, gli inediti “Fino a quando fa bene” e “Vicinissimo” e le cover di “Arrivederci Roma”, “People”, “La nave del olvido”, “Lontano dagli occhi”, “Be My Love”, “La voce del silenzio” e “Meravigliosa Creatura”. Con 11 brani e la produzione di Michele Canova, il nuovo album dà risalto alla personalità delle tre diverse voci di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, raccogliendo i loro gusti e le loro influenze musicali in un disco che rappresenta 10 anni di una lunga amicizia e di musica insieme.

Musica” ha confermato ulteriormente il successo mondiale del trio arrivando nella la TOP 10 di iTunes degli album più venduti in ben 14 Paesi, da Malta al Brasile, dalla Finlandia all’Israele.

I live in Giappone, dove già nel 2017 il trio aveva registrato il sold out a Tokyo e a Kawasaki, hanno dato il via ai festeggiamenti per i 10 anni di carriera, che continueranno con imperdibili concerti in tutto il mondo fino a maggio 2020! Il 13 maggio si è tenuto il primo concerto a YOKOHAMA, dove Il Volo è stato accompagnato dalla Tokyo New City Orchestra di 54 elementi, diretta dal M° Rota, e ha ricevuto in dono dal pubblico molti fiori, segno di rispetto e gradimento. Dal 19 luglio nei cinema del Giappone verrà proiettato il concerto di Firenze “Notte Magica – tributo ai Tre Tenori”!

Di seguito le date del tour estivo, che raggiungerà le più belle location d’Italia: il 16 giugno alla Cava del Sole di Matera, il 22 giugno in Piazza Grande a Palmanova (Udine), il 26 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 9 luglio al Parco di Nervi di Genova, l’11 luglio all’Arena della Versilia a Cinquale (Massa-Carrara), il 13 luglio al Moon & Stars Festival di Locarno,il 14 luglio all’Ippodromo di Maia di Merano (Bolzano)il 16 luglio all’Arena della Regina a Cattolica (Rimini), il 19 luglio al Malta Fairs and Conventions Centre di Malta, il 21 luglio al Teatro di Verdura a Palermo, il 23 luglio al Teatro Antico di Taormina (Messina), il 27 luglio al Fossato del Castello di Barletta (Barletta-Andria-Trani), il 28 luglio in Piazza Duomo a Lecce, il 30 luglio all’Anfiteatro La Civitella di Chieti.

Il tour culminerà con uno show all’ARENA DI VERONA il 24 settembre!

Il tour è prodotto da Il Volo Srl e organizzato da Friends & Partners.

https://SMI.lnk.to/MusicaAlbum

I tre ragazzi hanno cominciato la loro carriera giovanissimi, nel 2009, e la loro ascesa costante li ha portati a duettare con artisti del calibro di Barbra Streisand e Placido Domingo, a vincere il Festival di Sanremo a soli vent’anni, a riempire l’Arena di Verona e il Radio City Music Hall di New York, a raccogliere standing ovation nei tour in Europa, America e Giappone.

Il Volo ha recentemente ricevuto il Creator Award d’Oro, riconoscimento che YouTube attribuisce ai canali che superano 1 milione di iscritti. Sabato 26 gennaio il trio italiano si è esibito a Panama in occasione della XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù, davanti a Papa Francesco e a oltre un milione di persone, durante la cerimonia della Veglia, nel Campo San Juan Pablo II. L’evento è stato trasmesso in mondovisione. Un appuntamento arrivato dopo un’altra grande avventura artistica e umana: a dicembre 2018 Il Volo ha vissuto per qualche giorno presso la base Unifil di Tiro, in Libano, per sostenere le truppe italiane in missione di pace. A marzo il trio italiano è stato tra i protagonisti dei “Bravo International Music Award” al Teatro Bolshoi di Mosca e del “Galà dell’amicizia Italo-Cinese” in occasione di una puntata speciale dall’Italia del programma televisivo cinese di decennale successo “Day Day Up”.

Redazione

Nota informativa a cura delle società Di and Gi, Friends&Partners, TicketOne, Vertigo e Vivo Concerti.


cid:image001.jpg@01D50B2A.BE9BA120

Nota stampa

Milano, 15 maggio 2019

In seguito alle dichiarazioni lesive e profondamente distorte e deformanti rilasciate dalla sig.ra Valeria Arzenton alla trasmissione Striscia la notizia riguardo all’operato di TicketOne, Friends & Partners, Di and Gi, Vertigo e Vivo Concerti, tali Società sono state costrette – dato il ripetersi di tali condotte – ad agire in sede penale nei confronti della stessa sig.ra Arzenton, che è rappresentante e azionista del Gruppo ZED, operatore di mercato legato ai principali concorrenti di TicketOne e delle consociate.
Le Società querelanti, che hanno atteso sino ad oggi prima di rivolgersi alle Autorità Inquirenti all’unico scopo di non turbare il regolare svolgimento del procedimento innanzi all’Autorità Antitrust (la cui fase cautelare si è chiusa con esito positivo per TicketOne e le sue consociate), non hanno potuto esimersi ulteriormente dall’agire in tal senso proprio in considerazione dell’estrema gravità dei comportamenti posti in essere dalla sig.ra Arzenton, rispetto ai quali si attende – a questo punto – l’intervento della Procura, sperando che ciò possa porre fine a una situazione certamente dannosa non solo per le Società che hanno deciso di sporgere querela e per l’industria dello spettacolo, ma anche per gli spettatori e gli artisti.

 

Annunciate le tappe di FESTIVAL SHOW 2019, che debutterà il 30 giugno a PADOVA per terminare il 7 settembre in Piazza Unità d’Italia a TRIESTE! Presenta ANNA SAFRONCIK


ANNUNCIATE UFFICIALMENTE LE 8 CITTÀ

CHE SI SONO AGGIUDICATE UNA TAPPA DELL’ATTESO FESTIVAL ITINERANTE DELL’ESTATE ITALIANA

FIRMATO DA RADIO BIRIKINA E RADIO BELLA & MONELLA

CHE QUEST’ANNO FESTEGGIA 20 ANNI!

 

30 giugno a PADOVA

6 luglio a CHIOGGIA

25 luglio a CAORLE

1 agosto a JESOLO LIDO

8 agosto a BIBIONE

20 agosto a LIGNANO SABBIADORO

23 agosto a MESTRE

7 settembre a TRIESTE

 

Presenta ANNA SAFRONCIK

FESTIVAL SHOW, il festival itinerante dell’estate italiana che quest’anno raggiunge il magnifico traguardo dei vent’anni, è pronto per una nuova stagione di musica e divertimento, con la conduzione di ANNA SAFRONCIK, volto noto della fiction italiana e attrice stimata anche a livello internazionale, insieme a Paolo Baruzzo, da sempre al coordinamento della kermesse organizzata da Radio Birikina e Radio Bella & Monella. Cresce l’attesa per i nomi degli oltre 50 artisti che si avvicenderanno nelle date dell’evento

Anche per quest’anno, nonostante le tante richieste arrivate da varie regioni d’Italia, sono state selezionate 8 tappe, con molte conferme e graditi ritorni. Festival Show 2019 garantisce una totale copertura del litorale dell’Alto Adriatico, toccando le principali località di villeggiatura, da Chioggia a Trieste, proprio per incontrare migliaia di turisti che provengono da tutta Italia.

La pianificazione delle 8 tappe è realizzata in stretta collaborazione con le rispettive Amministrazioni Comunali e l’intero tour è condiviso dalla Regione Veneto.

Ecco, quindi, svelate ufficialmente le 8 città che si sono aggiudicate una tappa del festival gratuito che porta sul palco i big della musica: il 30 giugno in Prato della Valle a Padova, il 6 luglio all’Isola dell’Unione di Chioggia (Venezia), il 25 luglio all’Arenile Madonna dell’Angelo di Caorle (Venezia), il 1° agosto in Piazza Torino a Jesolo Lido(Venezia), l’8 agosto in Piazzale Zenith a Bibione (Venezia), il 20 agosto alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro (Udine), il 23 agosto in Piazza Ferretto a Mestre (Venezia) e il 7 settembre in Piazza Unità d’Italia a Trieste.

Padova è ormai una città imprescindibile per Festival Show e, anche quest’anno, il debutto è stato confermato in Prato della Valle.

Chioggia torna ad essere annoverata nel calendario di Festival Show dopo i successi degli anni scorsi a Sottomarina. Sarà la prima tappa al mare, la location è l’Isola dell’Unione.

Caorle, Jesolo Lido, Bibione e Lignano Sabbiadoro sono le spiagge più ambite dai turisti e ogni anno richiamano l’attenzione di tantissimi appassionati di Festival Show.

Mestre rappresenta un rapporto ormai consolidato con il Comune di Venezia, che mette a disposizione Piazza Ferretto, cuore del centro storico cittadino, riconoscendo l’importanza e la capacità di aggregazione della grande carovana.

Infine Piazza Unità d’Italia a Trieste, un luogo storico straordinario in grado di contenere più di 20mila persone, ospiterà, per la seconda volta, la finale di Festival Show, dopo lo straordinario successo dell’anno scorso, quando Festival Show vi approdò per la prima volta in seguito a quattro anni di finali all’Arena di Verona.

Redazione