Giorno: maggio 20, 2019

C.S._#RAI2: “The Voice of Italy” Domani ultima Blind Audition


(none)

Martedì 21 maggio alle 21.20 su Rai2, dallo Studio 2000 del Centro di Produzione tv Rai di via Mecenate a Milano, Simona Ventura condurrà il quinto e ultimo appuntamento con le Blind Audition di “The Voice of Italy”.

Le Voci in gara si metteranno alla prova per conquistare un posto nel team dei coach Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini e Gué Pequeno mentre Morgan ha già completato la sua rosa di 14 talenti nella scorsa puntata: restano solo 6 i posti a disposizione per completare le quattro squadre. Ma per qualcuno il sogno potrebbe terminare presto. Al termine delle Blind, ogni coach si riunirà con la propria squadra in una location esterna allo studio per fare un’ulteriore selezione: dei 14 talenti scelti ne resteranno solo 6 a formare ciascun team. 24 le Voci che in totale proseguiranno la gara e accederanno alla fase successiva, quella delle “Battle”.

Sarà una puntata avvincente, ricca di emozioni e di siparietti inediti da parte dei quattro coach. Nella prima Blind Audition Simona Ventura aveva dichiarato una penitenza per chi avrebbe chiuso per ultimo il proprio team. Eccezion fatta per Morgan che ha già chiuso la propria squadra, gli altri 3 sono a ‘rischio’ di dover interpretare un brano di uno degli altri coach: Gigi D’Alessio la celebre hit di Gué Pequeno “Tuta Di Felpa”, Elettra Lamborghini il brano di Morgan “Altrove” mentre Gué Pequeno dovrà  rappare “Non Dirgli Mai” di Gigi.

Queste le voci scelte nelle prime quattro puntate e i team di appartenenza:

Team D’Alessio: Giorgia Incatasciato in arte Sam J; Irene Rugiero; Carmen Pierri; Sofia TirindelliRaphael NkereuwemDomenico IervolinoCosimo De Leo in arte KokoSofia Sole CammarotaAndrea SettembreMarta Verrecchia in arte MarthaStefano ColliKumi WatanabeElisa Gaiotto in arte Eliza G.

Team Lamborghini: Andrea Berté; Vittoria Tampucci; Tahnee Rodriguez; Greta Giordano;Diana Suppressa in arte Huntress D; Beatrice Inguscio in arte TrisssTess Amodeo Vickery; Miriam Di Criscio in arte Miriam AyabaFilippo CanteleGiorgia La Commare;Serena Maria Police.

Team Morgan – completo: Viola Bologna in arte Violet; Tommaso Partesana; Davide Vettori; Valerio SgargiElisa Paschetta in arte Joe ElleMarco LiottiFrancesco BombaciFelice FalangaErica BazzeghiniKaren MarraNoemi Mattei in arte NaïveEmanuela Caputo in arte Morgana;Matteo CamelliniDominique Chillé Diouf in arte Diablo.

Team Pequeno: Ernesto Conocchia in arte Ralph LautrecBrenda Carolina LawrenceIlenia Falco; Alice Olivari; Ilaria Amagour in arte Hindaco; Micaela Foti; Ilenia FilippoMichele Ciliberti e Giuseppe Aprile in arte Mashup LoopJosuè PrevitiAres FavatiIna e Serena Sinaniin arte SindollsSophia Murgia.

Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “THE VOICE OF ITALY”, i due conduttori d’eccezione Andrea Delogu e Stefano De Martino, come di consueto seguiranno in diretta il programma.

Ogni giorno tutte le piattaforme social di Rai2 e del programma danno la possibilità agli utenti di entrare nel backstage, non solo durante la messa in onda ma anche nel corso della settimana quando coach e talent si preparano per le performance. Indiscrezioni, approfondimenti e interviste mirate. Dirette social, jam session e interviste pungenti, con divertenti incursioni di Simona Ventura, compongono l’offerta digital, oltre naturalmente alla possibilità di rivedere le clip delle puntate e gli extra sul sito www.thevoiceofitaly.rai.it e sul canale YouTube di The Voice of Italy.

Ufilo diretto con i coach e Simona, consente al pubblico e ai fans di interagire e commentare le puntate costantemente attraverso l’hashtag #TVOI

Twitter: THEVOICE_ITALY, 

Instagram: thevoice_italy,

Facebook: Thevoiceufficiale

A “Quarta Repubblica” l’intervista a Matteo Salvini e Silvio Berlusconi


Lunedì 20 maggio, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarta Repubblica”, il talk show su politica ed economia condotto da Nicola Porro.

Al centro della puntata, le interviste al vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini e al Presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi (in diretta ore 22.10 circa) sui principali temi di attualità politica e sulle Elezioni europee del prossimo 26 maggio.

Si torna poi a parlare del caso dell’insegnante di Palermo che è stata sospesa dopo che i suoi alunni, durante un lavoro in classe, avevano autonomamente accostato la promulgazione delle leggi razziali del 1938 al Decreto sicurezza.

Infine, il nuovo “braccio di ferro” delle Istituzioni sull’immigrazione: la nave Sea Watch, con a bordo 47 migranti, non ha il permesso di attraccare nei porti italiani ed è ferma sulle coste di Lampedusa.

Redazione

#RAI3: La grande storia anniversari Falcone contro Riina La guerra di Cosa Nostra


 
(none)
Il 23 maggio 1992 la mafia uccide il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Poche settimane più tardi, il 19 luglio 1992, toccherà a Paolo Borsellino, l’amico più caro di Falcone, massacrato con cinque agenti di scorta da un’autobomba.
Le stragi di Capaci e via D’Amelio sono il momento più drammatico dello scontro tra lo Stato e Cosa Nostra, l’apice di una stagione di sangue che ha visto cadere magistrati, esponenti politici, uomini delle forze dell’ordine, giornalisti e semplici cittadini. Una storia incominciata alla fine degli anni Cinquanta e segnata dall’ascesa ai vertici di Cosa Nostra degli esponenti della cosca corleonese guidata da Luciano Liggio e poi da Salvatore Riina, il più feroce dei boss mafiosi.
La puntata de “La grande storia anniversari” in onda lunedì 20 maggio alle 23.10 su Rai3 ripercorre le tappe di questa lunga guerra attraverso le figure di Giovanni Falcone, il giudice che seppe imprimere una svolta decisiva alle indagini e alla lotta dello Stato contro la mafia siciliana, e di Salvatore Riina, il protagonista della stagione stragista e dello scontro frontale tra Cosa Nostra e le istituzioni democratiche. Fino all’arresto del boss corleonese, avvenuto il 16 gennaio 1993.

 
Redazione