Giorno: ottobre 8, 2019

C.S._TREVOR HORN si aggiunge al cast della terza edizione di “IMAGinACTION”, il festival internazionale del videoclip, a Ravenna da venerdì 11 ottobre


                

DA VENERDÌ A DOMENICA

AL TEATRO ALIGHIERI DI RAVENNA

IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL VIDEOCLIP

 

Al ricco cast si aggiunge l’ospite internazionale

TREVOR HORN

nell’anniversario dei 40 anni di “Video Killed the Radio Star

  

Mancano solo un paio di giorni alla terza edizione di “IMAGinACTION”, il festival internazionale del videoclip che si svolge a Ravenna da venerdì 11 a domenica 13 ottobre, con ospiti Alessandra Amoroso, Antonello Venditti, Elisa, Francesco Guccini, Nek, Piero Pelù, Roby Facchinetti e Tiromancino.

Al ricco cast di “IMAGinACTION”, si aggiunge TREVOR HORN!

Il musicista e produttore britannico rappresenta più di ogni altro artista l’esplosione del fenomeno videoclip essendo l’autore con il duo The Buggles di Video Killed the Radio Star”, il primo video trasmesso da MTV! Arriverà a “IMAGinACTION” domenica 13 ottobre per ricordare i 40 anni di “Video Killed The Radio Star” e una lunga carriera da protagonista nella scena musicale mondiale!

È stato, infatti, membro degli Yes, fondatore degli Art of Noise e ha lavorato, tra i tanti, con Paul McCartney, Tina Turner, Rod Stewart, John Legend, Grace Jones, Pet Shop Boys, Mike Oldfield,… Per il suo straordinario eclettismo che ha dato il tocco magico a innumerevoli hit, è soprannominato “L’uomo che ha inventato gli anni ‘80”.

Il suo ultimo progetto è “Trevor Horn Reimagines The Eighties Feat. The Sarm Orchestra” (BMG), un disco di riletture di canzoni degli anni ’80, con ospiti speciali come Robbie Williams e Simple Minds.

Di seguito il programma di “IMAGinACTION”. Tutti gli appuntamenti si svolgono la sera al Teatro Alighieri di Ravenna e sono a ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti. La biglietteria apre un’ora e mezza prima dell’inizio di ogni serata.

Venerdì 11 ottobre

La serata comincerà alle ore 19.30.

Verrà fatta ascoltare per la prima volta “Almeno pensami” nella versione inedita ed originale interpretata da Lucio Dalla, su concessione degli eredi, insieme alle immagini video tratte dal film “C’è tempo” di Walter Veltroni.

Si racconteranno al pubblico partendo dalle immagini che hanno rappresentato il loro percorso musicale:

  • Roby Facchinetti
  • Antonello Venditti
  • Alessandra Amoroso
  • Piero Pelù

 

Sabato 12 ottobre

La serata comincerà alle ore 20.30.

Si parte con un altro importante video inedito diretto da Il Movimento Collettivo (direttore artistico Stefano Salvati), del brano “L’avvelenata” di Francesco Guccini per il ciclo “Capolavori Immaginati”. Il progetto “Capolavori immaginati” è nato con l’idea di realizzare in ogni edizione di “IMAGinACTION” alcuni videoclip di brani che hanno fatto la storia della musica italiana, ma che non hanno mai avuto un video ufficiale, grazie alla professionalità di Stefano Salvati.

Si racconteranno al pubblico partendo dalle immagini che hanno rappresentato il loro percorso musicale:

  • Francesco Guccini
  • Elisa
  • Nek

 

Domenica 13 ottobre

La serata comincerà alle ore 20.00.

Il primo ospite a raccontarsi al pubblico partendo dalle immagini che hanno rappresentato il suo percorso musicale è:

  • Federico Zampaglione

Verrà mostrato in anteprima il video del nuovo brano “La vetrina” di Renato Zero – girato tra Ravenna, Argenta e Mesola con la collaborazione del Comune di Ravenna, con la regia di Stefano Salvati – insieme a un contributo dell’artista e alla performance della scuola di danza Passi di Danza.

Salirà sul palco l’ospite internazionale:

  • Trevor Horn

Verranno consegnati i seguenti premi: il nuovo Young Imaginaction Award, concorso lanciato grazie alla collaborazione con BPER Banca a cui possono partecipare i giovani dai 14 ai 35 anni presentando un videoclip edito o inedito di una canzone (iscrizioni: https://tinyurl.com/y6cryupx) e il Premio Miglior Videoclip Italiano 2018-2019 (in collaborazione con le tre associazioni FIMI, AFI E PMI, che in questi giorni viene votato da una giuria di giornalisti e esperti del settore).

biglietti gratuiti vanno ritirati direttamente al botteghino del Teatro Alighieri il giorno stesso dello spettacolo di interesse, a partire da un’ora e mezza prima dell’inizio dello spettacolo, fino ad esaurimento posti.

Gli ingressi non sono prenotabili in anticipo.

Fuori dal teatro verrà posizionato un maxi schermo per permettere a chi non riesce ad entrare di seguire comunque gli incontri in diretta.

“IMAGinACTION” è realizzato con il patrocinio e il sostegno del Comune di Ravenna e della Camera di Commercio di Ravenna e il sostegno della Regione Emilia-Romagna e con il supporto di FIMI e SCF.

In collaborazione con La Voce Artistica, responsabile scientifico Prof. Franco Fussi, Corso Internazionale di Foniatria e Logopedia.

Media partner dell’evento: RTL 102.5 e Billboard Italia.

Sponsor della nuova edizione BPER Banca

Si ringrazia: Hotel La Reunion Ravenna, Osteria del Mariani Ravenna, Bistro Fellini Scalino Cinque Ravenna, Ristorante Ca’ De Ven Ravenna, Ristorante Al Cappello, Hotel Cube, Ristorante Da Gustavo, Ottima, Scuderia Labella, Spadhausen e gioielleria Cellarosi di Ravenna

Redazione

C.S._Domani su #Canale5 in seconda serata (Speciale Tg5) “LILIANA SEGRE – TESTIMONE CONTRO L’ INDIFFERENZA”, il documentario di ROBERTO OLLA con le musiche della pianista e compositrice GIUSEPPINA TORRE.


IN OCCASIONE DELL’ANNIVERSARIO DEL 16 OTTOBRE 1943  

LA RAZZIA NAZISTA NEL GHETTO DI ROMA

SPECIALE TG5 TRASMETTE

LILIANA SEGRE-TESTIMONE CONTRO L’ INDIFFERENZA” 

DOMANI SU CANALE 5 IN SECONDA SERATA

I miei incontri con i ragazzi sono come una missione, una missione morale, ma senza mai parlare di odio e di vendetta e parlando invece possibilmente molto di amore”, dice la senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz, nel documentario realizzato da Roberto Olla, in onda domani su Canale 5 in seconda serata (Speciale Tg5), con le musiche a firma della pianista Giuseppina Torre (composizioni tratte dal suo ultimo disco “Life Book”) .

Con le sue parole raggiunge migliaia di giovani e riesce a coinvolgerli. Quando ascoltano lei, per i ragazzi la storia non è più una materia secondaria e quasi abbandonata. diventa viva ed emozionante: la sua deportazione con la famiglia su un vagone bestiame dal binario sotterraneo e segreto della stazione di Milano, il binario 21, le deportazioni in tutta l’Italia occupata, dalla prima che colpisce la comunità ebraica di Merano a Roma e alle altre città, l’amicizia con Primo Levi, l’impegno di Eli Wiesel, i suicidi di molti sopravvissuti, la battaglia contro l’indifferenza e contro il negazionismo.

Vorrei incontrare i negazionisti, perché uno che dicesse a me che io non c’ero  afferma Liliana Segre nello Speciale Tg5 – beh… sarebbe un’esperienza psichedelica, non so, aliena!.

 

Redazione

C.S._A “Le Iene Show” un viaggio nelle eccellenze ospedaliere e l’intervista a Tommaso Paradiso


Domani, martedì 8 ottobre, in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “Le Iene Show”.  Conducono Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, con la Gialappa’s Band.
Tra i servizi della puntata:
Gaetano Pecoraro continua il suo viaggio nelle eccellenze ospedaliere italiane. È il turno dell’ospedale “Bambin Gesù” di Roma, in cui opera il professor Franco Locatelli.  La sua tecnica sperimentale “Cart T” utilizza le cellule del sistema immunitario dei bambini affetti da leucemia, manipolandole geneticamente per renderle capaci di riconoscere e attaccare il tumore.
Nicolò De Devitiis intervista il cantautore Tommaso Paradiso che, tramite il suo account Instagram, ha annunciato di voler proseguire da solista e lasciare la band “Thegiornalisti”; la Iena incontra anche il chitarrista Marco Rissa che avrebbe preferito un confronto più diretto con l’ex frontman del gruppo.
Alessandro De Giuseppe continua l’inchiesta sulla morte di Marco Pantani intervistando Fabio Miradossa, lo spacciatore che ha venduto al ciclista gli ultimi grammi di droga.
A proposito della “situazione spazzatura” nella capitale, la Iena Filippo Roma indaga sulla raccolta porta a porta dei rifiuti dei negozi del centro effettuata dagli operatori della società che la gestisce.
Ideatore de “Le Iene” e capo-progetto è Davide Parenti. In regia Antonio Monti.
Il programma può essere seguito all’estero in streaming su www.iene.it.
Redazione