Giorno: dicembre 2, 2019

CS_ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI: il 9 dicembre al “Beacon Theatre” di NEW YORK ospite della 30ª edizione del “RAINFOREST FUND 2019” (il concerto benefico organizzato da STING e sua moglie Trudie Styler)!


Uno degli artisti italiani più amati e apprezzati nel mondo

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

Zucchero_RA-29494_VF_crediti di Robert Ascroft.jpg

Il 9 DICEMBRE al “Beacon Theatre” di NEW YORK

ospite della 30ª edizione del “RAINFOREST FUND 2019”

(il concerto benefico organizzato da STING e sua moglie Trudie Styler)

 

Presenta Robert Downey Jr.

 

Con la partecipazione di

Sting, Bruce Springsteen, Eurythmics, James Taylor, John Mellencamp, Debbie Harry

Bob Geldof, Ricky Martin, DMC, MJ Rodriguez, Adrienne Warren, Shaggy

 

DA APRILE A DICEMBRE 2020 IL TOUR MONDIALE

per presentare il nuovo disco di inediti

“D.O.C.”

 

A SETTEMBRE IL GRANDE RITORNO ALL’ARENA DI VERONA

per gli unici e imperdibili 12 concerti previsti in Italia nel 2020!

 

Si aggiunge anche ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI al cast stellare che il 9 dicembre salirà sul palco del Beacon Theatre di New York in occasione della 30ª edizione del “RAINFOREST FUND 2019”, il concerto benefico organizzato da Sting insieme alla moglie Trudie Styler con l’obiettivo di proteggere le foreste pluviali nel mondo e difendere i diritti umani delle popolazioni indigene che vi abitano.

Non è la prima volta che Zucchero si esibisce in occasione del Rainforest Fund, risale infatti all’aprile del 1997 la sua prima partecipazione al concerto benefico. “We’ll Be Together” è il titolo scelto quest’anno per la manifestazione che, presentata da Robert Downey Jr., è un tributo agli anni ‘80, a quell’era segnata da eventi di solidarietà mondiale come Live AidFarm Aid e Band Aid. Oltre a Zucchero, per l’occasione, si esibiranno sul palco grandi leggende della musica internazionale come Sting, Bruce Springsteen, Eurythmics, James Taylor, John Mellencamp, Debbie Harry

Bob Geldof, Ricky Martin, DMC, MJ Rodriguez, Adrienne Warren, Shaggy.

È attualmente disponibile in tutto il mondo “D.O.C.”, il nuovo album di inediti di ZUCCHERO, prodotto dallo stesso artista insieme a Don Was e Max Marcolini. “Concepito” a Pontremoli nella Lunisiana Soul registrato tra Los Angeles e San Francisco per questo nuovo progetto discografico Zucchero ha collaborato insieme a Francesco DE GREGORI (in Tempo al Tempo), Davide VAN DE SFROOS (in Testa o Croce), Pasquale PANELLA e Daniel VULETIC (in La canzone che se ne va), Rory GRAHAM (noto come Rag’n’bone Man), Steve ROBSON e Martin BRAMMER (in Freedom), F. Anthony WHITE (noto come Eg White) e Mo Jamil ADENIRAN (in Vittime del Cool) e l’artista scandinava Frida SUNDEMO (in Cose che già sai).

Questa la tracklist di “D.O.C.: “Spirito nel buio”, “Soul Mama”, “Cose che già sai” feat Frida Sundemo“Testa o croce”, “Freedom”, “Vittime del Cool”, “Sarebbe questo il mondo”, “La canzone che se ne va“Badaboom (Bel Paese)”, “Tempo al tempo”, “Nella tempesta”, “My Freedom” (bonus track), “Someday” (bonus track) e “Don’t let it be gone” feat Frida Sundemo (bonus track).

Freedom”, primo singolo estratto da “D.O.C.”, è un inno alla libertà scritto a quattro mani insieme all’artista britannico RAG’N’BONE MAN. Un brano dal sound ricercato e internazionale figlio di una nuova ricerca musicale che si mescola al tradizionale e “certificato” stile “Sugar”. Il video del brano, diretto da Gaetano Morbioli, è visibile al seguente link: https://youtu.be/OMpzcw8DVyU

Da aprile 2020 “D.O.C.” verrà presentato live in tutto il mondo partendo dall’Australia per arrivare nel nostro Paese il prossimo settembre all’Arena di Verona, luogo definito da Zucchero come «uno dei più bei posti al mondo per fare musica», per le uniche 12 date italiane del tour mondiale.

Queste le date del tour mondiale di Zucchero (calendario in aggiornamento):

4 aprile – Enmore Theatre di Sydney (AU)

7 aprile – Palais Theatre di Melbourne (AU)

aprile – Byron Bay Bluesfest di Byron Bay (AU)

6 giugno – Royal Concert Hall di Glasgow (UK)

7 giugno – Bridgewater Hall di Manchester (UK)

10 e 11 giugno – Royal Albert Hall di Londra (UK)

22 settembre – Arena di Verona

23 settembre – Arena di Verona

24 settembre – Arena di Verona

25 settembre – Arena di Verona

26 settembre – Arena di Verona

27 settembre – Arena di Verona

29 settembre – Arena di Verona

30 settembre – Arena di Verona

1 ottobre – Arena di Verona

2 ottobre – Arena di Verona

3 ottobre – Arena di Verona

4 ottobre – Arena di Verona

29 ottobre – Lisinski di Zagabria (Croazia)

31 ottobre – Olympiahalle di Innsbruck (Austria)

1 novembre – Stadthalle di Graz (Austria)

3 novembre – Arena Stozice di Lubiana (Slovenia)

4 novembre – Stadthalle di Vienna (Austria)

6 novembre – Rockhal di Lussemburgo

7 novembre – Amphitheatre di Lione (Francia)

8 novembre – Forest National di Bruxelles (Belgio)

11 novembre – Arkea Arena di Bordeaux (Francia)

14 novembre – Le Dôme di Marsiglia (Francia)

15 novembre – Palais Nikaia di Nizza (Francia)

17 novembre – AccorHotels Arena di Parigi (Francia)

19 novembre – Arena di Lipsia (Germania)

20 novembre – Barclaycard Arena di Amburgo (Germania)

21 novembre – Mercedes-Benz-Arena di Berlino (Germania)

24 novembre – Schleyerhalle di Stoccarda (Germania)

25 novembre – Olympiahalle di Monaco di Baviera (Germania)

27 novembre – Festhalle di Francoforte sul Meno (Germania)

28 novembre – ISS Dome di Düsseldorf (Germania)

29 novembre – Ziggo Dome di Amsterdam (Paesi Bassi)

1 dicembre – Zénith Arena di Lille (Francia)

2 dicembre – Emsland Arena di Lingen (Germania)

5 dicembre – Hallenstadion di Zurigo (Svizzera)

Redazione

CS_THA SUPREME: l’album d’esordio “23 6451” è disco d’oro e il singolo “blun7 a swishland”, alla n° 1 della Top Singoli FIMI da tre settimane, è stato certificato platino!


tha Supreme_b (1)

DOPO IL RECORD SU SPOTIFY COME ALBUM

PIÙ ASCOLTATO DI SEMPRE IN ITALIA IN UNA SETTIMANA

arriva un altro grande risultato per

 

L’ALBUM D’ESORDIO È GIÀ CERTIFICATO DISCO D’ORO!

4 SINGOLI SONO ANCORA PRESENTI NELLE PRIME

10 POSIZIONI DELLA CLASSIFICA TOP SINGOLI FIMI

CON “blun7 a swishland” ALLA N° 1 DA TRE SETTIMANE

E DA OGGI CERTIFICATO PLATINO!

 

Dopo aver conquistato il record su Spotify come album più ascoltato di sempre in Italia nella prima settimana, con 59.533.687 stream, 23 6451 (Epic/Sony Music Italy), album d’esordio di tha Supreme, porta a casa un altro grande risultato: la certificazione ORO (dati diffusi da FIMI/GfK Italia)! Venerdì 29 novembre, inoltre, tha Supreme si è confermato per la terza settimana al primo posto della classifica Top Singoli Fimi con il brano, al momento in radio e oggi certificato platino, “blun7 a swishland”, contando 4 brani nella Top 10.

tha Supreme ha subito dimostrato la forza del progetto, contando già nelle prime 24 ore 7 tracce di 23 6451 nella chart Top 200 Global di Spotify, con tutti i 20 brani nelle prime 21 posizioni della Top 50 Italia (era comunque un brano in collaborazione con tha Supreme a figurare alla numero 15, Supreme di Marracash feat. Sfera Ebbasta), ed entrando direttamente al n°1 della classifica dei dischi più venduti della settimana alla sua prima settimana d’uscita, con 7 brani al vertice della Top Singoli Fimi e blun7 a swishland al primo posto.

Ideato, scritto, prodotto e mixato da tha Supreme, 23 6451 è stato anticipato dal successo del singolo blun7 a swishland, entrato direttamente al primo posto della Chart Top 50 Italia di Spotify, trovando spazio subito anche nella Top 100 Global Chart. Il brano è anche entrato nella prima settimana al primo posto della classifica Top Singoli (dati diffusi venerdì 15 novembre da FIMI/GfK Italia)

Il progetto discografico, il cui concept grafico è stato curato a sua volta dall’artista, è disponibile al link https://SMI.lnk.to/236451nei formati digitale, cd, doppio lp standard e doppio lp deluxe colorato con speciale cover lenticolare.

Ultima tappa per i fan per vivere “THA SUPREME 23 6451 VIRTUAL EXPERIENCE”:

Venerdì 06/12 MONDADORI MEGASTORE C/O CC IL CENTRO – ARESE (MI)

Via Don N. Fedeli 3 – 20020 Arese (MI) – dalle ore 15.00 alle ore 19.30 (all’interno del negozio Mondadori)

Per partecipare i fan dovranno recarsi nell’arco temporale indicato in negozio, comprare l’album in versione cd o vinile (in alternativa, è possibile portare anche lo scontrino dell’acquistato effettuato nei giorni precedenti), mettersi in coda e fare una foto in realtà aumentata con tha Supreme.

Grazie alla collaborazione con Spotify, il 14 novembre, nelle stazioni di Roma e Milano, migliaia di fan vestiti di viola sono arrivati sotto le due statue alte 5 metri di tha Supreme con una felpa Octopus, per ascoltare in anteprima assoluta uno speciale spoiler di uno dei dischi più attesi dell’anno.

Questa la tracklist di 23 6451, album d’esordio di tha Supreme:

 

01 come fa1

02 2ollipop

03 fuck 3x

04 scuol4

05 5olo

06 6itch remix (feat. Nitro)

07 blun7 a swishland

08 m8nstar

09 oh 9od (feat. Nayt)

10 gua10 (feat. Lazza)

11 parano1a k1d (feat. Fabri Fibra)

12 m12ano (feat. Mara Sattei)

13 occh1 purpl3 (feat. Marracash)

14 no14 (feat. Dani Faiv)

15 ch1 5ei te

16 sw1n6o (feat. Salmo)

17 7rapper ma1

18 8rosk1 (feat. Mahmood)

19 bubb1e 9um

20 pers0na2 (feat. Gemitaiz, Madman)

Con oltre 100 milioni di stream e 45 milioni di view per 5 singoli di successo già sulle spalle – oh 9od ft Naytm8nstarscuol46itch5olo –, l’artista ancora prima della release del nuovo disco aveva dimostrato la sua capacità di trasmettere un immaginario completamente nuovo, dando vita a una delle più grandi rivoluzioni musicali dei nostri tempi.

tha Supreme, non solo ha prodotto singoli – tra gli altri – per Salmo, Machete, Mara Sattei, Dani Faiv, Nitro e Izi, conquistando milioni e milioni di play, ha anche affiancato alcuni dei pesi massimi dell’urban italiano, collezionando feat con Fabri Fibra, Marracash, Gemitaiz & MadMan, Salmo, Tedua. L’artista è presente in alcuni dei dischi più forti del 2019, co-protagonista di brani che hanno ottenuto risultati molto importanti negli ultimi mesi come “Yoshi” di Machete feat. Dani Faiv e Fabri Fibra, “Fuori e Dentro” di Gemitaiz & MadMan e “SUPREME – L’Ego” di Marracash feat. Sfera Ebbasta.

Davide Mattei, in arte tha Supreme, si distingue per il suo approccio impetuoso e totale alla musica che lo porta sin da giovanissimo a produrre, rappare e cantare, giocando con la voce in un modo del tutto inedito. L’artista è considerato uno dei maggiori talenti europei, nonché un produttore unico nel suo stile.

Redazione

CS_PALLONE D’ORO 2019: LA DIRETTA DELLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE


Lunedì 2 dicembre, dalle ore 20.00, il canale tematico free diretto da Marco Costa “20” trasmette in diretta da Parigi la cerimonia di consegna del Pallone d’Oro 2019. La 64esima edizione dell’evento viene commentata da Massimo Callegari e Giorgia Rossi. Inviato nella Capitale francese, Angiolo Radice.

Sono 30 le Stelle che tentano di aggiudicarsi il premio individuale più prestigioso ed ambito del mondo del calcio. I due recordman della classifica sono Lionel Messi, grande favorito per questa edizione, e Cristiano Ronaldo, che ne hanno vinti cinque ciascuno.
Nell’elenco, oltre al fuoriclasse portoghese, altri tre rappresentanti della nostra Serie A: De Ligt, della Juventus e Koulibaly del Napoli.
Per la prima volta nella storia della competizione, il vincitore della scorsa edizione, Luka Modric, non è stato inserito nel gruppo.

La lista completa dei finalisti rivelata da France Football, ideatrice ed organizzatrice del premio, vede in lizza:
Sadio Mané, Sergio Agüero, Frenkie De Jong, Hugo Lloris, Dušan Tadic, Kylian Mbappé, Trent Alexander-Arnold, Donny van de Beek, Pierre-Emerick Aubameyang, Marc-André ter Stegen, Cristiano Ronaldo, Alisson, Matthijs de Ligt, Karim Benzema, Georginio Wijnaldum, Virgil van Dijk, Bernardo Silva, Heung-min Son, Robert Lewandowski, Roberto Firmino, Lionel Messi, Riyad Mahrez, Kevin de Bruyne, Kalidou Koulibaly, Antoine Griezmann, Eden Hazard, Mohamed Salah, Marquinhos, Raheem Sterling e Joao Felix.

Nella stessa serata vengono inoltre assegnati il Pallone d’Oro femminile, il Trofeo Kopa e il Trofeo Yashin, rispettivamente riservati alla migliore calciatrice del Mondo, al miglior Giocatore Under-21 e al miglior Portiere.

L’evento sarà visibile anche in live streaming su “Sportmediaset.it” e sull’app “SportMediaset” (gratuita per tutti i sistemi operativi).