Day: maggio 21, 2020

CS_Torna L’Intervista su Canale 5


Sul vocabolario Treccani alla voce «intervista» si legge: «colloquio che un giornalista ha con un personalità politica o con rappresentanti del mondo della cultura, dell’arte, dello sport». Nel nostro caso, il giornalista de L’Intervista – da giovedì 21 maggio in seconda serata su Canale 5 – è Maurizio Costanzo, già papà del giornalismo italiano e anche della televisione del Belpaese, che avrà di fronte, questa volta, Ambra Angiolini, attrice, conduttrice tv, mamma, ex moglie, compagna e – soprattutto – enfant prodige di Non è la Rai.

Nel corso della chiacchierata, l’attrice ha ricordato il pigmalione e suo mentore Gianni Boncompagni dicendo: «Con lui, come con tutti gli uomini della mia vita, ho avuto un rapporto abbastanza enigmatico. Gli ho sempre dato del Lei, non volevo avere nessun tipo di confidenza. Avevo paura di parlarci perché non sapevo mai cosa dire: mi sentivo sempre stupida. Poco prima che se ne andasse, ci siamo visti un po’ di volte e mi ha detto delle cose che, con la sua ironia e il suo finto distacco, non mi avrebbe mai detto… Mi sono presa un regalo immenso da quell’incontro». Ma chi sono gli altri uomini della sua vita? Sicuramente Francesco Renga, ex marito e padre dei suoi due figli, di cui Ambra è stata «molto gelosa» a Massimiliano Allegri, suo attuale compagno e di cui «sono innamorata».

Quello con L’Intervista è ormai un appuntamento consueto per il pubblico della rete ammiraglia Mediaset che mostra sempre grande affetto nei confronti di questo format semplice ed efficace. Dallo studio del talk one to one sono passati fino ad ora personalità di rilievo appartenenti ai mondi più disparati. Da Fedez a Matteo Renzi, Diego Armando Maradona, Silvio Berlusconi, Pippo Baudo, Giorgio Napolitano, Maria De Filippi, Gigi Buffon e tanti altri. Giovedì 21 maggio sarà la volta di Ambra Angiolini che avvolta in un tailleur bianco giacca e pantaloni si racconterà a cuore aperto, incalzata dalle domande argute e delicate di Costanzo.

Redazione

CS_Diretto da Ron Howard con Daniel Bruhl L’omaggio a Niki Lauda è su Rai3 con il film “Rush”


(none)

In occasione dell’anniversario della morte di Niki Lauda, giovedì 21 maggio va in onda su Rai3 alle 21.20 il film biografico Rush, diretto da Ron Howard e interpretato da Daniel Bruhl (che presta il volto a Lauda), Chris Hemsworth, Alexandra Maria Lara, Olivia Wilde, Piefrancesco Favino.
Ambientato nell’età d’oro della Formula 1 anni Settanta, il film racconta la storica rivalità sportiva tra due piloti leggendari: l’affascinante playboy inglese James Hunt e il metodico e brillante austriaco Niki Lauda. I due, caratterizzati da stili diversi dentro e fuori dai circuiti automobilistici, nel 1976 diedero vita a una stagione memorabile in cui entrambi erano disposti a rischiare tutto per raggiungere il titolo di campione del mondo in uno sport senza margini di errore…

CS_RAI_21_MAG_2020, 21:25 Su Rai1 “Vivi e lascia vivere” con Elena Sofia Ricci | Tutto si complica con il ritorno di Renato a Napoli


(none)

Quinto attesissimo appuntamento con “Vivi e lascia vivere”, la serie firmata da Pappi Corsicato, con Elena Sofia Ricci e la partecipazione di Massimo Ghini, in onda su Rai1, giovedì 21 maggio alle 21.25.  Nonostante abbia stravolto completamente la sua vita e superato innumerevoli difficoltà per Laura il tempo della tranquillità sembra non arrivare mai. Il ritorno a Napoli di Renato, suo marito, che per molto tempo tutti avevano creduto morto, sconvolge inevitabilmente i già delicati equilibri. Laura cerca di recuperare con i suoi figli, ma è inutile. Giada le chiede di non essere presente alla sua laurea e alla fine torna da Luciano. Toni inoltre le comunica che sparirà, ma un omicidio di cui viene accusato, mette in serio pericolo l’attività di Laura. Renato fa una forte vincita al gioco e vuole appianare i suoi debiti, ma così non è. Ma non finisce qui, Giovanni confonde i suoi sentimenti, e si mette nei guai, e alla fine qualcuno lo investe. “Vivi e lascia vivere” è una coproduzione Rai Fiction – Bibi Film Tv.

Redazione