Day: agosto 17, 2020

CS_”La mossa del cavallo”, una prima serata Rai1 firmata Camilleri |Per il ciclo “C’era una volta Vigata”, con Michele Riondino ed Ester Pantano


(none)

Tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri, uscito nel 1999 per Sellerio, “La mossa del cavallo – C’era una volta Vigata” è la proposta di prima serata di Rai1 di lunedì 17 agosto. Ispirato ad un fatto realmente accaduto (a Barrafranca, in provincia di Enna, nel XIX secolo), il film, una produzione Palomar – Rai Fiction, firmato in regia da Gianluca Maria Tavarelli, con Michele Riondino (volto de Il giovane Montalbano) ed Ester Pantano, è ambientato nella Montelusa del 1877. Giovanni Bovara è il nuovo ispettore capo ai mulini, incaricato dal Ministero di far rispettare l’invisa tassa sul macinato. Siciliano di nascita, è ormai ligure di adozione: ragiona e parla come un uomo del nord-Italia e non comprende le dinamiche mafiose che regolano la Sicilia. Le sue indagini Io porteranno prima a scoprire un ingegnoso sistema per evadere la tassa, quindi a ritrovarsi invischiato in un complicato sistema di depistaggi e giochi di potere. Solo ricorrendo alle stesse strategie dei suoi aguzzini Bovara riuscirà a salvare la propria vita. 

Redazione

CS_Antonella Elia e Pupo opinionisti al “Grande Fratello Vip”


Pronti, partenza, quasi via: “Grande Fratello Vip” torna da settembre in prima serata su Canale 5. Al timone del reality, prodotto da Endemol Shine Italy e giunto alla quinta edizione, il confermatissimo Alfonso Signorini. 

Al suo fianco, nel ruolo di opinionisti, un’accoppiata esplosiva composta da Antonella Elia e Pupo (Enzo Ghinazzi). Per entrambi è un ritorno a “Grande Fratello Vip”: la Elia ha vissuto da concorrente le emozioni della scorsa edizione e conosce alla perfezione le dinamiche che si instaurano nella Casa; Pupo ha commentato con Signorini i particolari avvenimenti che hanno caratterizzato la passata edizione del reality.

Il gruppo di concorrenti vip che varcherà la Porta Rossa resta per ora top secret. Ma, tutti gli aggiornamenti saranno disponibili sul sito http://www.grandefratello.mediaset.it e sui profili social (Facebook, Twitter, Instagram): @grandefratellotv e @mediasetplay.

Redazione