Day: novembre 2, 2020

CS_Nota Stampa Area SanremoTIM 2020


Si è svolta nel week end appena trascorso la seconda e conclusiva tornata di audizioni al Palafiori di Sanremo. I circa 450 iscritti (Abruzzo 11, Basilicata 5, Calabria 16, Campania 32, Emilia Romagna 27, Friuli Venezia Giulia 4, Lazio 51, Liguria 20, Lombardia 58, Marche 9, Molise 2, Piemonte 28, Puglia 35, Sardegna 6, Sicilia 34, Toscana 41, Umbria 4, Veneto 31, Stranieri 6) si sono esibiti nei due week end scorsi. La commissione artistica di valutazione composta da Vittorio De Scalzi, Gianmaurizio Foderaro, Rossana Casale, Erica Mou e G-Max, è attualmente al lavoro per decretare i concorrenti che accederanno alle finali del 21/22 novembre (nel rispetto dei Dpcm governativi e delle ordinanze locali) i cui nomi verranno resi noti a breve.Tra gli otto vincitori del concorso, la commissione Rai sceglierà, durante la serata di AmaSanremo, che andrà in onda su Rai Uno il 17 dicembre, i due partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021.
Redazione

ADDIO A GIGI PROIETTI UN GRANDE DELLO SPETTACOLO


“Gigi Proietti sarà ricordato come merita”. Funerali pubblici con ingressi contingentati

Se n’é andato all’alba nel giorno del suo 80mo compleanno Gigi Proietti, un grande dello spettacolo. Musicista, cantante, doppiatore, attore drammatico e comico, capace di emozionare il suo pubblico come pochi in qualsiasi ruolo e su qualsiasi palco, sempre a suo agio e centrato nel personaggio sia al Cinema, in teatro e televisione. Indimenticabile il suo Mandrake in Febbre da Cavallo, seguitissimo il Maresciallo Rocca sulla reti Rai, una delle prime fiction di culto della tv nazionale. E poi tantissimo teatro, con quell'”A me gli occhi please” che aprì la strada ai cosiddetti one man show, 

Era ricoverato in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva di una clinica privata romana già da una quindicina di giorni per un attacco cardiaco, ma la famiglia ha mantenuto il massimo riserbo e oggi dice: “Sarà ricordato come merita nei tempi e modi da definire”. Si parla di esequie pubbliche ma con ingressi contingentati.

Grande il cordoglio nel mondo dello spettacolo e social

Redazione