Day: novembre 4, 2020

CS_Rai: diretta su cerimonia funebre Proietti


L’omaggio Rai al grande attore Gigi Proietti prosegue nel giorno delle esequie che si terranno giovedì 5 novembre. Il Servizio Pubblico cambia la programmazione, mettendo in palinsesto una puntata speciale di “Unomattina”, a partire dalle ore 10 in diretta,  in collaborazione tra Rai1 e Tg1, per seguire le varie fasi della cerimonia funebre.

Redazione

Al via la terza edizione di “All Together Now – La musica è cambiata” con Michelle Hunziker


La musica e il divertimento ancora protagonisti su Canale 5Da mercoledì 4 novembre in prima serata sulla rete ammiraglia Mediaset, torna “All Together Now – La musica è cambiata”. Alla guida dello show musicale, prodotto da Endemol Shine Italy, Michelle Hunziker
Tante le novità di questa terza edizione, a cominciare dalla presenza della giuria vip, che si aggiunge al Muro Umano, composta da quattro pesi massimi della musica italiana: J-AxRita PavoneFrancesco Renga e Anna Tatangelo.
Altra novità è il cast fisso dei 12 concorrenti che si sfideranno, nel corso delle sei puntate, per aggiudicarsi il premio finale di 50mila euro
Le performance dei concorrenti che saliranno sul palco di “All Together Now” saranno valutate dai quattro giurati e dal Muro Umano, composto da 100 personaggi tra cantanti, esperti del mondo della musica e volti noti dello spettacolo e che quest’anno comprenderà anche la “giuria popolare”, ovvero dieci volti selezionati tra le candidature arrivate via social.

Le temibili giurie commenteranno a microfoni aperti e senza freni la presentazione, il look, la simpatia e, naturalmente, l’esibizione canora degli aspiranti cantanti. Solo chi riesce a entusiasmare ed emozionare la giuria e il Muro ha la possibilità di proseguire il suo percorso ad “All Together Now”. Ogni volta che un componente del Muro si alza e canta, attribuisce il proprio voto al concorrente. 
Al termine dell’esibizione gli aspiranti cantanti scopriranno il giudizio del Muro che potrà essere confermato o modificato dai quattro giurati. J-Ax, Rita Pavone, Francesco Renga e Anna Tatangelo avranno facoltà, infatti, di aggiungere o togliere, al voto dato dal Muro, fino a un massimo di 5 punti ciascuno, oppure confermare il punteggio assegnato del Muro stesso. Inoltre, per una volta sola a puntata, i quattro giudici potranno regalare a uno dei cantanti in gara un voto intoccabile e inappellabile da 100 punti, garantendogli così non solo il passaggio del turno, ma anche un bonus da 10 punti nell’esibizione successiva.
Al termine di ogni puntata, i due concorrenti che hanno ricevuto il punteggio più basso si sfideranno: il perdente verrà eliminato.

12 concorrenti della terza edizione di “All Together Now” sono: Beatrice Baldaccini (29 anni, di Lucca), Kam “Eki” Cahayadi (33 anni, di Giacarta), Dalila Cavalera (23 anni, di Nardò), Claudia Ciccateri (18 anni, di Priverno), Luigi Ernani Frezza (23 anni, di Napoli), Silvia Rita Iannone (21 anni, di Corato), Domenico Iervolino (23 anni, di Ottaviano), Antonio Marino (38 anni, di Napoli), Giorgia Rizza (19 anni, di Limbiate), Alessio Selvaggio (25 anni, di Palermo), Savio Vurchio (52 anni, di Andria), e il duo “Gli amabili”, composto da Elena Frantini e Massimiliano Corrà (35 e 39 anni, di Varese e San Bonifacio).

“All Together Now” è scritto da Marco Salvati, Francesca Cenci, Simone Di Rosa, Alberto Silvio Di Risio, Maria Grazia Giacente, Gianluca Giorgi, Annalisa Montaldo, Antonio Vicaretti. 

La direzione artistica e la regia sono affidate a Roberto Cenci.

Redazione

CS_AL VIA UN CROWDFUNDING A SOSTEGNO DI ALL MUSIC ITALIA


All Music Italia - Home | Facebook

Nato nel 2014 e da allora rimasto completamente indipendente, All Music Italia, è ormai conosciuto dagli addetti ai lavori e lettori come “il sito della musica italiana”. Tra le sue caratteristiche principali quella di dare sempre ampio spazio, con news e interviste, agli artisti emergenti.

Nel corso degli anni il sito ha raggiunto considerevoli obbiettivi come la presenza fissa nella giuria del Summer Festival di Canale 5, ad Amici di Maria De Filippi, a Striscia la notizia e nei Contest più prestigiosi per nuovi talenti.

Tra le soddisfazioni anche 6 nomination in sei anni ai Macchianera (da tre anni classificati al secondo posto dietro al solo Rolling Stone), i Premi della rete, Il Premio alla carriera a Milva a Sanremo 2018 (arrivato grazie ad una petizione del sito) e un editoriale a firma Laura Pausini per i sei anni del sito.

A causa della crisi che attraversa il Paese, da 7 mesi le pubblicità, unica fonte di mantenimento del sito, vengono fatturate ma non pagate e questo rischia di portare questa realtà indipendente alla chiusura con una grave perdita per tutti gli artisti, gli uffici stampa e i tanti emergenti che ogni giorno si occupano o creano musica.

Questa campagna nasce per dare al sito la possibilità di continuare a svolgere il suo operato, recuperando i mesi di totale vuoto economico e, al tempo stesso, di avere un po’ di aria per trovare nuovi investitori.

Qui i link per donare
CAMPAGNA FOUNDME: https://www.gofundme.com/f/salviamo-all-music-italia?utm_source=customer&utm_medium=copy_link&utm_campaign=p_cf+share-flow-1

PAYPAL: https://www.paypal.com/paypalme/massyallmusic

A “Chi l’ha visto?” il mistero della morte di Giulia


Su Rai3 con Federica Sciarelli

(none)

Nel passato di Giulia Di Sabatino, prima che il suo corpo fosse trovato sotto un cavalcavia, c’era un uomo che usava un vero e proprio tariffario del sesso per pagare foto e video erotici della ragazza e delle sue amiche, tutte minorenni. “Chi l’ha visto?” – condotto da Federica Sciarelli in diretta, mercoledì 4 novembre alle 21.20 Rai3 – si occupa del processo per pedopornografia che coinvolge proprio quest’uomo e del fitto mistero che ancora c’è sulla morte di Giulia. E poi, come sempre, gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.  

Redazione

CS_”Ulisse il piacere della scoperta” rende omaggio a Gigi Proietti


Su Rai1 con Alberto Angela una puntata dedicata a Cleopatra

(none)

Mercoledì 4 novembre in prima serata su Rai1 alle 21.25, “Ulisse il piacere della scoperta” renderà omaggio a Gigi Proietti, collaboratore tra i più assidui del programma.
Per ricordarlo degnamente, si rivedrà una delle puntate del 2018, nella quale Proietti dal Foro Romano recita magistralmente la shakespeariana orazione di Antonio in morte di Cesare. La puntata è dedicata a Cleopatra, una delle figure femminili più famose e affascinanti della storia.
Alberto Angela guiderà i telespettatori in un vero e proprio viaggio nel tempo alla scoperta del mondo all’epoca di Cleopatra descrivendo le tappe fondamentali della sua vita e quegli eventi che cambiarono per sempre il destino della storia contribuendo alla nascita del grande Impero Romano.
Partendo dal Colosseo, simbolo della civiltà romana, attraversando l’antico Egitto e l’antica Roma e facendo tappa al Museo Egizio di Torino, Alberto Angela ricostruirà la storia dell’ultima regina d’Egitto, una donna che ha avuto una vita straordinaria, segnata da intrighi di corte, cruenti battaglie e grandi storie d’amore, la cui leggenda è riuscita ad attraversare i secoli giungendo fino a noi.
Di notte, nell’atmosfera incantata del Foro, Gigi Proietti recita uno dei più celebri monologhi scritti da Shakespeare, la famosa orazione funebre con cui Antonio riuscì a conquistare il popolo romano, subito dopo la morte di Cesare. Con il suo innegabile fascino e la sua arte sapiente, Proietti riesce a far rivivere le ambiguità e le ambizioni che si nascondono nelle parole di Antonio, apparentemente piene di elogi e commozione.