Day: febbraio 19, 2021

Aggiungi titolo


NOTA INFORMATIVA:
NEGATIVO IL RISULTATO DEL TAMPONE MOLECOLARE DI MORENO IL BIONDO DEGLI EXTRALISCIO


È risultato NEGATIVO il tampone molecolare (per rilevare l’infezione da SARS-CoV-2) effettuato ieri, giovedì 18 febbraio, da Moreno Conficconi, in arte Moreno Il Biondo, componente (insieme a Mirco Mariani e Mauro Ferrara) della band EXTRALISCIO, in gara al 71° Festival di Sanremo.

Prima di accedere alle prove al Teatro Ariston, come da richiesta del Festival di Sanremo, mercoledì 17 febbraio, Moreno Il Biondo è stato sottoposto ad un tampone antigenico (rapido) che è risultato positivo. Per questo motivo, come da protocollo sanitario, si sono resi necessari l’isolamento fiduciario e il tampone molecolare per tutti i componenti del gruppo.

Il risultato del tampone molecolare di Moreno Il Biondo arrivato oggi, venerdì 19 febbraio, sostituisce il risultato del tampone antigenico, determinando che si è trattato di un falso positivo.
In allegato il referto medico.

Lo sperimentatore e polistrumentista MIRCO MARIANI, la star del liscio MORENO IL BIONDO e la “Voce di Romagna mia nel mondo” MAURO FERRARA… sono gli EXTRALISCIO, in gara al 71° Festival di Sanremo con il brano “BIANCA LUCE NERA”, feat. DAVIDE TOFFOLO, prodotti da ELISABETTA SGARBI con la sua Betty Wrong Edizioni Musicali.

Redazione

CS_Su Rai1 con Milly Carlucci l’appuntamento con il “Cantante Mascherato” |Nella semifinale altri due “smascheramenti”


(none)

Nella semifinale del “Cantante Mascherato”, venerdì 19 febbraio alle 21.25 su Rai1, le maschere rimaste in gara si sfideranno in performance mozzafiato pur di conquistare un posto nella finalissima di questa seconda stagione. Il talent game show, sarà ricco di colpi di scena: ci saranno due smascheramenti, uno nella prima parte del programma e una sfida finale, dove i due cantanti mascherati allo spareggio si giocheranno l’ultimo posto disponibile in finale e chi perderà al grido di “giù la maschera” dovrà mostrare il suo volto. Ma la cosa più sorprendente di questa semifinale, mai vista prima in nessuna versione internazionale del famoso format, sarà una manche speciale in cui i cantanti mascherati si esibiranno senza strumenti e cori, semplicemente con la loro voce. Un indizio importante e unico per riuscire a decifrare la misteriosa identità nascosta dalle maschere.
A guidare il talent game show è Milly Carlucci. Al suo fianco, in questa seconda edizione, cinque giurati: Patty Pravo, Flavio Insinna, Francesco Facchinetti, Costantino Della Gherardesca e Caterina Balivo, che nel corso delle settimane hanno appassionato il pubblico con la loro voglia di giocare, tentando di indovinare come abili Sherlock Holmes chi si nasconde dietro ogni maschera. In ogni puntata sono loro insieme al pubblico a casa tramite il voto social (sui profili ufficiali del programma: Instagram, Facebook e Twitter), a giudicare le esibizioni dei concorrenti in gara. Ma quest’anno la squadra del Cantante Mascherato si è arricchita di un vero pool investigativo, introdotto per contribuire attivamente alle indagini. A guidare i 30 detectives, il Commissario Capo, Simone Di Pasquale e l’Ispettore di Polizia, Sara Di Vaira. Anche loro dovranno cercare di indovinare l’identità dei concorrenti e, ascoltando le loro performance canore, faranno supposizioni e ipotesi, cercando di cogliere ogni indizio utile, avendo il privilegio di poter vedere la maschera dal vivo e a pochi metri di distanza. Anche quest’anno le coreografie delle maschere in sfida sono affidate a Raimondo Todaro.
Dopo lo svelamento nelle scorse puntate di Baby Alieno, Pecorella, Tigre azzurra e Giraffa, questa settimana vedremo gareggiare: il Lupo, il Pappagallo, la Farfalla, il Gatto e l’Orsetto. Al termine di ogni puntata, dopo le loro esibizioni, chi ottiene il punteggio più basso viene eliminato dalla gara e deve togliere la maschera, svelando così a tutti chi si cela realmente sotto il costume. Solo pochissimi addetti ai lavori conoscono le reali identità dei concorrenti, avvolte nel mistero più assoluto persino nel backstage. Infatti, per poter girare all’interno degli studi durante le prove, o al loro arrivo, i personaggi devono indossare un casco integrale e un mantello nero che li nasconde completamente, accompagnati sempre da una persona di produzione vestita in modo identico. Inoltre, per i concorrenti è assolutamente vietato parlare con altre persone. Chi si nasconde dietro queste maschere? Sarà la giuria e il pubblico a casa, quindi, a cercare di indovinarlo, ma soltanto al momento dell’eliminazione sapremo chi è veramente Il Cantante Mascherato. 
“Il Cantante Mascherato” è realizzato da Rai1 in collaborazione con EndemolShine Italy. 

Redazione

CS_Secondo appuntamento con “Lui è peggio di me” su Rai3|Tra gli ospiti dello show di prima serata Gigi D’Alessio e Fiorella Mannoia


(none)

Due grandi professionisti, Marco Giallini e Giorgio Panariello, solo apparentemente molto diversi per uno studio che si divide in due scene diverse intersecando monologhi, interviste, canzoni e gag insieme ad ospiti del mondo dello spettacolo e non solo, per oltre due ore di spettacolo ricco di sorprese. Nella seconda puntata di “Lui è peggio di me”, giovedì 18 febbraio alle 21.20 su Rai3, tanti amici e colleghi che si alterneranno sul palco e si cimenteranno in gag inedite insieme ai due padroni di casa: Paolo Bonolis, Fiorella Mannoia, Il Volo, Gigi D’Alessio, Clementino, Francesco Paolantoni e Manuel Agnelli con Rodrigo D’Erasmo. “Lui è peggio di me” è prodotto da Rai3 in collaborazione con Friends & Partners. Un programma di Giorgio Panariello, Marco Giallini, Giovanna Salvatori, Massimo Martelli, Giorgio Cappozzo, Martino Clericetti, Flavio Nuccitelli. Produttore esecutivo: Rita Russomanno. A cura di Laura Villarini. Regia di Stefano Vicario, Fabrizio Guttuso Alaimo.

Redazione