Day: marzo 21, 2021

CS_Il ministro della Salute Roberto Speranza a Domenica In su Rai1


Mara Venier tra vaccini, musica e Nino Manfredi 

(none)

Il ministro della Salute Roberto Speranza sarà l’ospite d’apertura della 28° puntata di “Domenica In”, in onda su Rai1 domenica 21 marzo alle 14 in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma e condotta da Mara Venier. Parlerà anche della ripresa della campagna di vaccinazione, dopo il temporaneo stop al vaccino AstraZeneca. 
L’immunologo Francesco Le Foche farà il punto sui vaccini attualmente a disposizione nel nostro Paese per il contenimento della diffusione del virus Covid-19. Giovanna Botteri, Alberto Matano e Ferzan Ozpetek ripercorreranno, insieme a Mara Venier, quest’anno di convivenza con la pandemia insieme ad alcuni ospiti in collegamento. L’attrice Matilda De Angelis sarà protagonista di un’intervista nella quale si racconterà tra carriera e vita privata, parlerà della sua esperienza al Festival di Sanremo 2021 e presenterà la nuova serie tv “Leonardo”, in onda su Rai1 dal 23 marzo. 
Spazio, poi, alla musica con alcuni protagonisti del Festival come Bugo, con la sua “E invece sì”, Madame con “Voce”, Coma_Cose con “Fiamme negli occhi” e Ghemon con “Momento perfetto”. 
In occasione dei 100 anni dalla nascita di Nino Manfredi, ci sarà un collegamento con la moglie Erminia e con il figlio Luca, che ha scritto un libro dedicato al papà, dal titolo “Un friccico ner core – i 100 volti di mio padre Nino”.

Redazione

CS_Leonardo | In prima tv mondiale su Rai1 dal 23 marzo


(none)

Una nuova serie evento di Rai1, in onda in prima visione dal 23 marzo, prodotta da Lux Vide con Rai Fiction, Big Light Productions in associazione con France Télévisions, RTVE e Alfresco Pictures, co-prodotta e distribuita nel mondo da Sony Pictures Television, con un cast d’eccezione guidato da Aidan Turner (Poldark, Lo Hobbit), Matilda De Angelis (The Undoing, I ragazzi dello Zecchino d’Oro, Tutto può succedere), Freddie Highmore (The Good Doctor, Bates Motel) nel ruolo di Stefano Giraldi e con la partecipazione straordinaria di Giancarlo Giannini nel ruolo di Andrea del Verrocchio. LEONARDO racconta in otto episodi (quattro serate), girati interamente in inglese, la storia di un genio la cui personalità complessa ed enigmatica rimane ancora oggi un segreto avvincente. LEONARDO vuole svelare il mistero di uno dei personaggi più affascinanti ed enigmatici della Storia. Conosciamo tutti le sue opere d’arte, ma il suo carattere è ancora ignoto. Cosa muoveva la sua infinita immaginazione? Quale travaglio nascondevano le sue più grandi creazioni? Chi era la donna misteriosa che ha ispirato il suo capolavoro perduto, Leda col cigno, di cui restano solo copie dalla simbologia enigmatica?
Leonardo era il figlio illegittimo di un notaio, Piero Da Vinci. Non riconosciuto dal padre e abbandonato dalla madre, il bambino fu affidato ai nonni paterni che lo crebbero in condizioni durissime. Osservare la natura divenne per Leonardo l’unica via di fuga possibile. La solitudine impostagli da bambino,una volta adulto, diventa un’esigenza: la condizione indispensabile per inseguire e soddisfare la sua curiosità.
Usava l’arte per realizzare opere che glorificassero Dio e la scienza per creare armi, mappe e opere d’ingegneria che rafforzavano il potere di brutali tiranni. Nessun sacrificio era troppo grande, ma nessun risultato era mai abbastanza. Realizzò capolavori come l’Ultima cena, ma molte altre opere rimasero incomplete, perché non raggiungevano, secondo il suo severissimo giudizio, i traguardi impossibili che Leonardo aveva imposto a se stesso.
La serie ha inizio con Leonardo poco più che ventenne; lavora come apprendista nella bottega di Andrea Del Verrocchio a Firenze, dove incontra Caterina Da Cremona che posa come modella.
Ogni episodio si concentra su una delle opere di Leonardo, alcune radicate nella memoria collettiva, altre meno note al grande pubblico: non solo dipinti, ma anche invenzioni, macchine da guerra, grandi sculture in bronzo. In ogni episodio si svela la vicenda che si nasconde dietro ogni opera per raccontare il serrato dialogo che si stabilisce tra questa, la formazione intellettuale di un grande artista e la complessità di un uomo quale è stato Leonardo. Ogni episodio metterà in luce la relazione tra vita e opera d’arte, formazione intellettuale e complessità umana di un grande artista come Leonardo.
LEONARDO svela per la prima volta il mistero dell’uomo nascosto dietro al genio: è la storia di come l’artista più grande che il mondo abbia mai conosciuto scopre che esiste qualcosa di più importante dell’arte: il prezzo della genialità.

LEONARDO è il primo progetto a guida italiana dell’Alleanza tra i tre grandi broadcaster pubblici dell’Europa continentale (Rai, France Télévisions, ZDF) che ha visto la Rai collaborare con il servizio pubblico radiotelevisivo francese.
La serie evento LEONARDO sarà visibile anche in 4k sul canale via satellite Rai4K disponibile al numero LCN 210 della piattaforma tivùsat.
Redazione