Day: agosto 23, 2021

CS_”UNA, NESSUNA, CENTOMILA” dona 200.000 euro al progetto “EMERGENZA AFGHANISTAN” DELLA “FONDAZIONE PANGEA ONLUS” per aiutare le donne e le bambine afghane


Immagine che contiene testo

Descrizione generata automaticamente

FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO,

GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI

7 grandi artiste insieme contro la violenza sulle donne

HANNO SCELTO DI DONARE 200.000 EURO

DEI RICAVI DERIVANTI DAL PROGETTO

UNA. NESSUNA. CENTOMILA.

A FAVORE DEL PROGETTO

“EMERGENZA AFGHANISTAN” DI FONDAZIONE PANGEA ONLUS

Per aiutare a mettere in salvo le donne e le bambine afghane

UNA. NESSUNA. CENTOMILA. – IL CONCERTO

SABATO 11 GIUGNO 2022

RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo)

A BREVE UNA. NESSUNA. CENTOMILA. INDIVIDUERÀ IL PRIMO PROGETTO

A SOSTEGNO DELLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA IN ITALIA

In un momento di estrema difficoltà intensificato dagli accadimenti degli ultimi giorni, “UNA. NESSUNA. CENTOMILA” sostiene la FONDAZIONE PANGEA ONLUS nel progetto “Emergenza Afghanistan” donando la somma di 200.000 euro per un concreto ed importante aiuto a favore di tutte le donne e bambine afghane che hanno bisogno di essere messe in salvo.

Quello di Pangea a Kabul è un progetto di vitale importanza per le donne e i bambini che non possono essere lasciati soli. Con il progetto “Emergenza Afghanistan” Pangea vuole continuare a lavorare per le donne e i loro bambini. La priorità è quella di mettere in salvo lo staff afghano, donne che in questi anni hanno lavorato con coraggio per aiutare altre donne, che oggi sono ancora più soggette ad eventuali violenze, abusi rischiando anche la vita.

Questa è la Missione di Pangea, con il timone sempre ben direzionato al “fare” e al “fare insieme” alle donne, creando percorsi efficaci di Ascolto, Fiducia reciproca, Rispetto e Parità che permettano a migliaia di persone e di famiglie di uscire da situazioni di profondo disagio, di conoscere i propri diritti, di assumere conoscenze fondamentali per poter vivere e di avviare attività che permettano indipendenza economica.

Al progetto UNA. NESSUNA. CENTOMILA. con Fondazione Pangea Onlus collabora anche Luca Tommassini, regista e coreografo internazionale e storico sostenitore di Pangea.

Resta fermo l’impegno di UNA. NESSUNA. CENTOMILA. di individuare progetti a sostegno delle donne vittime di violenza in Italia.

“UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO”, prodotto e organizzato da Friends&Partners e Riservarossa, è il più grande evento musicale di sempre contro la violenza di genere e si terrà sabato 11 GIUGNO 2022 alla RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo), con la capienza di 103.000 spettatori.

FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI sono le 7 grandi artiste protagoniste del concerto, unite per raccogliere fondi destinati ai centri antiviolenza e in generale alla tutela delle donne vittime di violenza.

“UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO” è uno spettacolo che nasce per dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le vittime di violenza. I proventi del concerto verranno erogati a strutture selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di fornire un supporto solido e duraturo alle vittime e garantire e assicurare la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate.

Per sostenere una causa così importante FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI, si alterneranno sul palco della RCF Arena di Reggio Emilia, ciascuna con la propria band, e ognuna delle 7 artiste inviterà un collega, uomo, ad esibirsi insieme per lanciare un messaggio univoco, che unisca uomini e donne nella battaglia contro la violenza di genere.

Gli utilizzi di tutte le risorse economiche raccolte nell’ambito di “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO” verranno rendicontati e comunicati nella totale trasparenza.

I biglietti acquistati per lo show rimangono validi per lo show di sabato 11 giugno 2022. 

Maggiori info su “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO” su www.friendsandpartners.it 

Tutte le info sul progetto “Emergenza Afghanistan” di Fondazione Pangea Onlus al link:

CS_AKA 7EVEN & ROBLEDO: fuori venerdì 27 agosto la versione in spagnolo di “LOCA”, già disponibile in pre-save e pre-order!


UNA DELLE HIT PIÙ ASCOLTATE 

DELL’ESTATE ITALIANA VARCA I CONFINI NAZIONALI 

AKA 7EVEN & ROBLEDO

FUORI VENERDÌ 27 AGOSTO 

LA VERSIONE IN SPAGNOLO DI 

LOCA

DUE GIOVANI ARTISTI DI SUCCESSO

PER LA PRIMA VOLTA INSIEME 

Già disponibile in pre-save e pre-order

Due giovani talenti che stanno riscontrando un enorme successo nelle loro nazioni d’origine per la prima volta insieme: fuori venerdì 27 agosto la versione in spagnolo di “Loca” firmata da AKA 7EVEN e ROBLEDO! Continua così l’incredibile ascesa artistica di AKA 7EVEN, che questa volta ha al suo fianco il giovane cantante che in Spagna sta ottenendo ottimi risultati e collezionando milioni di stream! Il brano è disponibile in pre-save e pre-order al seguente link: https://columbia.lnk.to/Loca

I due artisti hanno dato nuova vita alla hit che ci ha fatto ballare per tutta l’estate, già certificata doppio disco di platino. Si conferma così anche al di fuori dei confini nazionali il successo di Aka 7even, protagonista indiscusso di Amici 20 e reduce dai grandi risultati ottenuti con l’omonimo album d’esordio, certificato oro e disponibile al link https://smi.lnk.to/aka7even, e il suo repack “AKA 7EVEN SUMMER EDITION” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy) – https://columbia.lnk.to/Aka7evenSummerEdition -, che si è arricchito dei remix dei braniBlack”, “Blue” e “Lunaa cura di Cosmophonix. Al suo fianco Robledo, artista di Madrid con numeri da capogiro sulle piattaforme streaming, che ha di recente pubblicato il nuovo brano “XQ TE VAS?”. 

“Loca – commenta Aka 7evenrappresenta la storia di due ragazzi, trasformata poi col remix in due coppie, che si incontrano casualmente durante un party in spiaggia. Io, Robledo e il team abbiamo voluto sbizzarrirci dando al pezzo l’immagine di una storia calda, ma alquanto divertente. Tutto ció nella lingua spagnola che rende il brano ancora più caldo e travolgente.”

“Loca è una canzone che ci fa ballare – aggiunge Robledo – e il videoclip rappresenta ciò che potrebbe perfettamente accadere ovunque se la ascolti: festa, follia e felicità. Aka 7even e il suo team dall’Italia mi hanno dato questa opportunità e penso che non l’abbiamo sprecata, è un qualcosa di incredibile.” 

Redazione

CS_Mercoledì 25 e giovedì 26 agosto in Versilia la NAZIONALE CANTANTI affianca l’Associazione OLIMPIADI DEL CUORE Onlus per la due giorni di solidarietà “MATTONE DEL CUORE”. Disponibili le prevendite per la serata del 26 agosto “Canzone del cuore”


La NAZIONALE CANTANTI

affianca per il quinto anno

l’Associazione OLIMPIADI DEL CUORE Onlus

fondata da Paolo Brosio

PER LA DUE GIORNI DI SOLIDARIETÀ

“MATTONE DEL CUORE”

Mercoledì 25 e giovedì 26 agosto in VERSILIA

con i big di musica, sport, spettacolo e tv

ATTIVO L’SMS SOLIDALE 45527

Disponibili le prevendite per la serata del 26 agosto
“Canzone del cuore”

La NAZIONALE CANTANTI, che quest’anno festeggia 40 anni di attività umanitaria, il cui attuale Presidente è Enrico Ruggeri, affianca per il quinto anno consecutivo l’Associazione OLIMPIADI DEL CUORE Onlus, fondata da Paolo Brosio, nell’organizzazione della due giorni di solidarietà “MATTONE DEL CUORE” che si terrà mercoledì 25 e giovedì 26 agosto in Versilia.

È già attivo l’SMS solidale 45527 (fino al 20 settembre) messo a disposizione dalla Nazionale Cantanti, con l’Associazione “La Partita del Cuore – Umanità senza Confini” ONLUS.

Il ricavato verrà devoluto a sostegno del progetto del Primo Ospedale di Pronto Soccorso di Medjugorje, che sarà di primaria utilità sociale e sanitaria non solo per i pellegrini cristiani provenienti da tutti i paesi del mondo ma anche per i residenti musulmani bosniaci, serbi cristiani ortodossi e quelli cattolici croati. In un momento di grandi tensioni in tutto il mondo per i conflitti fra le diverse etnie e religioni, questo nuovo e primo ospedale di pronto soccorso della storia di Medjugorje rappresenta un grande messaggio di pace e solidarietà internazionale.

La prima giornata si svolgerà mercoledì 25 agosto nello storico Twiga di Marina di Pietrasanta con il Gran Galà “Dinner del Cuore” (inizio 21.30).

Si esibiranno: AL BANO, ANDREA BOCELLI, ENRICO RUGGERI, FAUSTO LEALI, FEDERICA CARTA, IVANA SPAGNA, JO SQUILLO, LUISA CORNA, MYDRAMA, MORENO, PAGO, PAOLO VALLESI, SANDRO GIACOBBE e MARINA. Tra gli ospiti anche CARLO CONTI.

Giovedì 26 agosto, invece, l’evento si sposterà per l’aperitivo allo Stabilimento Balneare Alpemare di Forte dei Marmi di Andrea e Veronica Bocelli (già dall’anno scorso sostenitori del progetto) e a seguire nella splendida Villa Bertelli (a 300 mt di distanza) con la serata “Canzone del Cuore”. Si esibiranno: AL BANO, ANDREA BOCELLI, ANGGUN, ENRICO RUGGERI, FAUSTO LEALI, FEDERICA CARTA, GIACOBBE, HAUSER, IVANA SPAGNA, JO SQUILLO, LUISA CORNA, MYDRAMA, PAGO, PAOLO VALLESI, SANDRO GIACOBBE.
Prevendite disponibili su TicketOne https://www.ticketone.it/eventseries/la-canzone-del-cuore-2968451/.

Saranno 48 ore in cui, agli artisti che fanno parte della Nazionale Cantanti, in primis il Presidente Enrico Ruggeri che è attualmente in tour ma offrirà un concerto speciale per l’occasione, si alterneranno molti altri grandi nomi della musica italiana, personaggi dello sport, dello spettacolo e della televisione, in due serate speciali che hanno gli occhi puntati sulla solidarietà.

Info e prenotazioni booking@olimpiadidelcuore.it

Le due giornate sono organizzate con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi e la collaborazione della Regione Toscana e degli assessorati al turismo e allo sport. Con il sostengo di Nazionale Cantanti, Partita del Cuore, Twiga e Givova.

Redazione

CS_Su Rai3 “Io li conoscevo bene”


Quattro appuntamenti con Maurizio Costanzo e Pino Strabioli

(none)

Maurizio Costanzo e Pino Strabioli raccontano in modo inconsueto e sorprendente i grandi protagonisti dello spettacolo italiano del Novecento. Un’avvincente conversazione in cui Strabioli, raffinato conoscitore di teatro e di spettacolo, stimola i ricordi personali e inediti di Costanzo, che quei grandi personaggi ha “conosciuto bene” e ha frequentato a lungo, dal punto di vista professionale e umano, grazie alla sua lunga esperienza da cronista del varietà a inventore del talk-show italiano, nonché impareggiabile talent-scout. Quattro puntate, a partire da lunedì 23 agosto alle 23.15 su Rai3, per un racconto arricchito da ospiti e testimonianze, oltre che dai preziosi filmati delle Teche Rai.
Si ripercorrono così le vicende umane e professionali di indimenticabili ma ancora attualissimi personaggi come Paolo Villaggio, Marcello Mastroianni, Carmelo Bene, Enrico Vaime.
Si comincia lunedì con Paolo Villaggio che Maurizio Costanzo non solo ha “conosciuto bene”, ma lo ha addirittura scoperto e lanciato. Dopo averlo visto per la prima volta recitare in un teatrino di Genova, mentre era ancora semplice impiegato in una grande azienda, gli offre un contratto per il suo cabaret di Roma e lo fa debuttare in televisione nello storico programma Quelli della domenica (1968). Si ripercorrerà la vicenda umana e professionale del geniale inventore di personaggi ormai diventati “maschere”, come Fracchia e Fantozzi, nonché straordinario attore, diretto da registi come Monicelli, Fellini e Strehler, premiato anche con il Leone d’Oro alla carriera al Festival di Venezia. Completeranno il racconto le testimonianze del figlio Pierfrancesco e di Milena Vukotic, indimenticabile “signora Pina” nei film di Fantozzi.