OZZY OSBOURNE  Ritrovato il disco d’oro di ”Blizzard Of Ozz” rubato anni fa: un fan l’aveva ricomprato per 10 centesimi…


Ozzy Osbourne announces expanded reissue celebrating 40 years of Blizzard  Of Ozz | Guitar.com | All Things Guitar

Una storia che ha dell’incredibile quella di Mark Sandwell, fan di Ozzy Osbourne, che ha ritrovato tra le cianfrusaglie di una bancarella dell’usato un disco d’oro rubato al cantante dei Black Sabbath anni fa.

Era il 2010 quando Mark Sandwell, accanito fan di musica metal, punk e hardcore, in pausa pranzo, ha scovato un tesoro tra le bancarelle dell’usato.

Mentre le sue mani scorrevano sui titoli si è imbattuto in un disco singolare: un disco d’oro di “Blizzard Of Ozz” di Ozzy Osbourne nella sua confezione originale a cui mancava il vetro frontale.

Per dieci centesimi Mark lo ha portato a casa, ignaro del tesoro perduto che aveva riportato alla luce tra le cianfrusaglie di una svendita.

Per dieci anni “Blizzard Of Ozz” ha vissuto in un sacchetto di plastica nella libreria di Mark finché, un giorno, non ha deciso di dargli una lucidata e postare la foto sul suo Instagram.

E qui la faccenda si fa interessante: “Dopo dieci minuti sono stato contattato da un mio amico che è promotore musicale a Manchester. Mi ha detto che quel disco era stato rubato, e che lui era amico della figlia dell’attuale manager di Ozzy Osbourne e che l’avrebbe contattata”.

Così Mark ha cancellato il suo post e ha aspettato di avere una risposta sul destino del cimelio. Tenerlo non sarebbe stato possibile, lo sapeva bene, ma mai si sarebbe aspettato una ricompensa come quella che ha ricevuto. “All’inizio di quest’anno il team di Ozzy Osbourne si è messo in contatto con me, lo rivolevano indietro in cambio di qualcosa di bello”.

Quello che è arrivato a Mark è stato un altro disco d’oro ufficiale di “Blizzard Of Ozz” con il suo nome inciso sopra. Inoltre ha ricevuto anche la copia con autografo di “Ordinary Man“, il suo album preferito in assoluto. (Spazio Rock)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...