Day: novembre 18, 2022

CS_P!NK: il 17 febbraio esce “TRUSTFALL”, il nuovo album anticipato dal travolgente singolo “Never Gonna Not Dance Again”. Il disco è disponibile da oggi in pre-order.


P!NK

IL 17 FEBBRAIO ESCE

TRUSTFALL

IL NUOVO ALBUM DELL’ICONA POP INTERNAZIONALE

disponibile da oggi in pre-order

P!nk – TRUSTFALL (lnk.to)

anticipato dal nuovo travolgente singolo

“Never Gonna Not Dance Again”

Il 17 febbraio esce “TRUSTFALL” (RCA Records/Sony Music), il nuovo attesissimo album in studio della cantautrice e icona pop internazionale P!NK!

Il disco è disponibile da oggi in pre-order (P!nk – TRUSTFALL (lnk.to)).

“TRUSTFALL” segna un entusiasmante ritorno della celebre artista sulle scene discografiche dopo “Hurts 2B Human” del 2019.

Il disco è stato anticipato questo mese in radio e in digitale dall’uscita del primo singolo “Never Gonna Not Dance Again”coinvolgente branoprodotto dagli hitmakers Max Martin (vincitore di diversi Grammy Awards) e da Shellback, che è anche co-autore del brano insieme a P!nk.

Il video di “Never Gonna Not Dance Again”, co-diretto da P!NK e dal duo creativo Nick Florez & RJ Durell,  è visibile al seguente link https://youtu.be/iqYK79jCssA.

Il brano “Never Gonna Not Dance Again” sarà presentato domenica 20 novembre sul palco degli American Music Awards 2022 a Los Angeles con una speciale performance, insieme a una commovente esibizione in omaggio a Olivia Newton-John.

L’annuncio dell’uscita del nuovo album, arriva insieme alla notizia del ritorno live di P!nk con “Summer Carnival 2023 Tour”  che partirà da Toronto il 24 luglio e vedrà l’artista esibirsi negli stadi di tutto il Nord America, insieme, per alcune date, a Brandi Carlile e Pat Benatar & Neil Giraldo e, per tutto il tour, con Grouplove e KidCutUp.

Dal suo debutto nel 2000, P!NK ha pubblicato 8 album, 1 album greatest hits, ha venduto oltre 60 milioni di copie in tutto il mondo, ha all’attivo 15 singoli entrati nella Top 10 della classifica Billboard Hot 100 (quattro dei quali hanno raggiunto la #1) e ha riempito con I suoi concerti le arene di tutto il mondo. Inoltre, ha vinto 3 Grammy Awards (con 21 nomination), un Daytime Emmy Award, sette MTV Video Music Awards (incluso Vanguard Award nel 2017), 2 MTV Europe Awards, due People’s Choice Awards, è stata nominata come Billboard’s Woman of the Year nel 2013, e ha ricevuto il The Brits Outstanding Contribution to Music Award nel 2019 (prima artista internazionale a ricevere questo riconoscimento).  Nello stesso anno ha ricevuto anche una stella sulla Hollywood Walk of Fame.  Nel 2021 P!NK ha ricevuto un Icon Award ai Billboard Music Award. Il suo ultimo album in studio “Hurts 2B Human” ha segnato il suo terzo debutto consecutivo alla #1 della classifica Billboard 200 e delle classifiche di vendita di 8 paesi.

Con il primo singolo estratto, “Walk Me Home”, P!nk ha raggiunto per la decima volta la #1 della classifica di Billboard Adult Pop Airplay, superando il suo stesso record di artista solista con più #1 in questa classifica. Con il successivo singolo, “Can We Pretend” P!nk conquista per la sesta e settima volta la #1 della classifica Billboard Dance Club Songs. 

Alla fine del 2019, P!NK  ha venduto più di 3 milioni di biglietti in tutto il mondo con oltre 156 show in 18 paesi del suo Beautiful Trauma World Tourche è stato il più grande tour di un artista donna ad aver ottenuto un incasso così alto nella storia del Billboard’s Boxscore e ha ricevuto il Billboard’s Legend of Live Award nel novembre 2019.

Nel 2021, P!nk ha pubblicato “Cover Me In Sunshine”, un duetto con sua figlia Willow Sage Hart. Nello stesso anno, è uscito su Amazon Prime Video il suo documentario acclamato dalla critica “P!NK: All I Know So Far”insieme al suo progetto discografico “All I Know So Far: Setlist”.

P!NK sostiene diversi enti di beneficenza tra cui: No Kid Hungry, Make-a-Wish Foundation, Planned Parenthood, REVERB, Autism Speaks and Human Rights Campaign, ed è ambasciatrice UNICEF USA.

CS_Nuovo appuntamento con “Quarto Grado”: i casi di Silvia Cipriani e Benno Neumair e l’arresto del padre di Saman Abbas


Venerdì 18 novembre, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri apre con la misteriosa morte di Silvia Cipriani, originaria di Rieti e trovata senza vita il 28 settembre, dopo che non se ne avevano notizie da due mesi.
Gli inquirenti stanno cercando possibili tracce sull’automobile dell’ex postina e intanto emergono nuovi video sui suoi ultimi spostamenti. E spunta un altro giallo: un pentolino abbandonato sui fornelli.

Al centro della puntata, anche la vicenda di Benno Neumair, il trentunenne di Bolzano accusato di aver ucciso i genitori, Laura Perselli e Peter Neumair, il 4 gennaio 2021.
Il ragazzo che ha già confessato il duplice delitto rischia fino all’ergastolo. Sono giorni decisivi in attesa della sentenza dei giudici: il racconto della sua ultima difesa.

E non mancheranno tutti gli aggiornamenti riguardanti Shabbar Abbas, il papà di Saman, la ragazza di origine pakistana scomparsa il 30 aprile 2021. La notizia dell’arresto dell’uomo, che si era rifugiato in Pakistan insieme alla moglie dopo la scomparsa della figlia, è stata data in esclusiva da “Quarto Grado” martedì scorso.
Shabbar, che insieme alla madre di Saman è indagato per la morte della ragazza, è stato arrestato con l’accusa di frode ad un connazionale di 20 mila dollari ma la polizia pakistana avrebbe anche deciso di accogliere la Red Notice, ovvero la richiesta di arresto internazionale emanata dall’Interpol.

CS_”Tale e Quale Show”, la finalissima


In gara i migliori protagonisti di questa edizione e della precedente

(none)

Spettacolo, divertimento ed emozioni. Carlo Conti conduce la finalissima di “Tale e Quale Show”, il varietà prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, in onda venerdì 18 novembre alle 21.25 su Rai 1.  Al termine della serata sarà proclamato il “Campione di Tale e Quale Show 2022”. Sul palco degli studi televisivi “Fabrizio Frizzi” di Roma saliranno i migliori protagonisti di questa dodicesima edizione (ovviamente il vincitore Antonino, poi Andrea Dianetti, Gilles Rocca, Rosalinda Cannavò, Valentina Persia ed Elena Ballerini,) che se la vedranno con i migliori dell’undicesima (i Gemelli di Guidonia, Francesca Alotta, Dennis Fantina che sostituisce Ciro Priello impegnato in teatro, Deborah Johnson, Stefania Orlando e Pierpaolo Pretelli). Un vero e proprio “Torneo dei Campioni”. E, fuori gara, ci saranno anche Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli. 
Per i protagonisti sarà fondamentale dare ancora una volta prova di grande “trasformismo”, con l’obiettivo di convincere Loretta Goggi, Giorgio Panariello, Cristiano Malgioglio, il quarto giudice a sorpresa, e i propri compagni d’avventura, visto che – come sempre – ogni artista avrà la possibilità di arricchire la classifica dando la propria preferenza al collega che vorrà premiare.
Come da prassi, le 12 interpretazioni dal vivo saranno accompagnate dall’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli. Dietro le quine, un team di professionisti, composto da costumisti, truccatori, parrucchieri, e coreografi, segue per tutta la settimana le “evoluzioni” degli artisti, insieme ai “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Dada Loi, Matteo Becucci, Antonio Mezzancella e alla “actor coach” Emanuela Aureli.
È diventato oramai fisso e molto atteso anche l’appuntamento con gli “imitatori del web”, presenti grazie ai video amatoriali che arrivano in redazione. E proprio gli “imitatori del web”, dai più bravi ai più originali, saranno prossimamente protagonisti “in carne e ossa” di “Tali e Quali”. I video con le imitazioni possono essere inviati al sito http://www.rai.it/taleequalepop.
“Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow. Il sito ufficiale è http://www.taleequaleshow.rai.it.