Autore: starrr06

C.S._FESTIVAL SHOW 2019 a Jesolo Lido l’1 agosto porta sul palco IRAMA, ENRICO NIGIOTTI, ELODIE, LORENZO FRAGOLA, CHIARA GALIAZZO e tanti altri, con la partecipazione straordinaria di AL BANO!


FESTIVAL SHOW 2019

L’1 agosto accende il litorale di Jesolo Lido con i big dell’estate!

Festival Show 2017_Jesolo b

Tra i più attesi IRAMA, ENRICO NIGIOTTI, ELODIE,

LORENZO FRAGOLA, CHIARA GALIAZZO!

Con la partecipazione straordinaria di AL BANO! 

Conduce Anna Safroncik con Paolo Baruzzo

Anna Safroncik e Paolo Baruzzo_Festival Show_M9 conferenza stampa_foto d...

La nuova stagione di FESTIVAL SHOW è decollata radunando migliaia di spettatori a Padova e Chioggia per questa importante edizione, che festeggia il ventesimo compleanno della kermesse organizzata da Radio Birikina e Radio Bella & Monella.

L’appuntamento in Piazza Torino a Jesolo Lido (Venezia) è previsto per il 1° agosto alle ore 21.00 (ingresso libero) con i grandi nomi della musica italiana: IRAMA, reduce da un anno formidabile che lo ha visto conquistare ben 8 dischi di platino, ENRICO NIGIOTTIELODIE la padovana CHIARA GALIAZZO e LORENZO FRAGOLA, entrambi vincitori di X Factor,FEDERICA ABBATE, EMIS KILLA, RICCARDO FOGLI e i giovanissimi DANIEL & ASTOL, che hanno già fatto scatenare il pubblico nella tappa di Chioggia. Ad un cast di grande livello, si aggiunge la partecipazione straordinaria di AL BANO: con 500 canzoni incise, 58 album pubblicati, che hanno fatto la storia della canzone italiana, e 55 anni di carriera artistica, rappresenta un simbolo della musica leggera italiana nel mondo.

Spazio anche ai nuovi volti della musica italiana come la cantautrice lucana e vincitrice del Premio Mia Martini 2016 Rosmy e le band Poco di Buono e Leave The Memories; si sfideranno due degli artisti emergenti selezionati durante i Festival Show Casting: il padovano Carlo Borghesio e la livornese Irene Guglielmi.

Conduce l’attrice ANNA SAFRONCIK, per la prima volta nel ruolo di presentatrice di un così grande spettacolo musicale, insieme a Paolo Baruzzo, da sempre coordinatore del festival che quest’anno festeggia 20 anni! Proprio da Jesolo Lido, Festival Show ha mosso i primi passi nel 2000 conquistando in ogni edizione numeri crescenti, basti pensare che nel 2018 ha riunito in Piazza Torino ben 20 mila persone.

Nel pre-show, che inizierà alle ore 20.00, sfileranno le Miss di Amen, noto brand di gioielli, che si sfideranno per conquistare il titolo di “più bella del tour”. L’organizzazione è curata da Mauro Casarin, talent scout che da sempre ha l’obiettivo di valorizzare le ragazze per future carriere nella moda e nello spettacolo.

Queste le prossime tappe in programma nelle più belle location del Nord Italia: il 25 luglio alla Spiaggia di Levante di Caorle (Venezia), il 1° agosto in Piazza Torino a Jesolo Lido(Venezia), l’8 agosto in Piazzale Zenith a Bibione (Venezia), il 20 agosto alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro (Udine), il 23 agosto in Piazza Ferretto a Mestre (Venezia) e il 7 settembre la finale in Piazza Unità d’Italia a Trieste.

Anche per quest’anno il tour estivo nato da un’idea di Roberto Zanella, editore del più grande network radiofonico del nord Italia, rinnova la partnership con REAL TIME (canale 31 del DTT del gruppo Discovery Italia). Per il quarto anno consecutivo, la rete seguirà l’evento come media partner e confezionerà quattro speciali in prima serata con il meglio di Festival Show 2019, in onda a partire da agosto.

La direzione commerciale e artistica è di Mariano Sannito, il coordinamento artistico di Stefano Favero. La regia televisiva di Claudio Asquini e la direzione della fotografia di Renato Neri.

Le coreografie dello spettacolo sono della Summer Crew guidata da Etienne Jean-Marie; sul palco l’Orchestra Ritmico Sinfonico Italiana, già protagonista di Sanremo Young su Rai Uno: formata da 12 elementi, racchiude alcuni tra i migliori giovani musicisti del panorama nazionale.

Valore aggiunto è dato dallo staff tecnico, che da sempre con stile e professionalità costruisce lo show applaudito da decine di migliaia di persone, e dagli sponsor, che animano il pre-show, il backstage e impreziosiscono le piazze con i loro stand. Addetti al controllo Pantere Security.

Festival Show è anche solidarietà, grazie al sodalizio con la Fondazione Città della Speranza che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie. Da sempre, infatti, promuove nelle piazze una raccolta fondi che alla fine delle otto tappe viene versata nelle casse della Fondazione. Festival Show ha donato in questi anni 630.000 euro.

I vent’anni di tour sono anche un importante evento editoriale. Dal 28 giugno sarà in edicola il libro fotografico “Festival Show – Vent’anni di successi in 100 foto esclusive nelle città di Veneto e Friuli Venezia Giulia” edito da Azzurra Music. È un libro che racconta, per emozionanti immagini, i vent’anni di spettacoli attraverso le presentatrici, i big sul palco e gli sguardi sulle piazze gremite di persone.

 

Redazione

#MUSICA: C.S._Bobby Solo con EasyPop torna con “Torno da te”


00. Bobby Solo e EasyPop.jpgEsce “Torno da te ” di Bobby Solo e Easypop una produzione di Materiali
Musicali.

Da una melodia nel cassetto scritta da Bobby Solo tanti anni fa, è nata 
‘Torno Da Te’ una canzone d’altri tempi. E’ stato pensato un 
arrangiamento ad hoc che valorizzasse lo stile e la vocalità di Bobby e ognuno di noi EasyPop ha messo in campo la sua creatività per tessere una canzone che, distinta per le sue sonorità – ogni strumento suonato dal vivo, in presa diretta – potesse catturare le emozioni di chi ascolta”. 

Torno Da Te” è un brano vintage ed il suo fascino risiede proprio in questa sua peculiarità, quella di essere fuori dal tempo. Una canzone che pare già, a detta dello stesso Bobby, “un evergreen”.

Questo brano è stato dedicato da Bobby alla figlia Veronica, concorrente del Grande Fratello, ed è stato trasmesso in diretta in trasmissione, in prima serata, su Canale 5.

Bobby Solo torna a farci sognare con la sua voce calda, unica,leggendaria, nata dall’amore per Elvis Presley, una voce che il tempo sembra non aver mai indebolito, ma che, anzi, ci arriva con rinnovata e più intensa maturità espressiva. Citando alcuni tra i suoi innumerevoli successi “Una lacrima sul viso”, “Se piangi se ridi” e abbinato ad Iva
Zanicchi, con “Zingara“, nella seconda vittoria al Festival di Sanremo.

EasyPop è un gruppo nato nel 2011, molto attivo dal vivo in tutte le piazze d’Italia e all’estero con lo Spettacolo Musicale EasyPop – La Storia del Jukebox®; in parallelo gli EasyPop scrivono le loro canzoni, anche cercando la collaborazione di grandi artisti. Nel marzo 2019 hanno aperto una collaborazione discografica con la label Moon Records
Ukraine. Sono testimonial musicali di Mondo In Cammino ODV.

Redazione

#MUSICA: C.S._ENRICO NIGIOTTI, prosegue il tour estivo in scaletta il nuovo singolo “Notturna” e i brani dell’edizione speciale di  “Cenerentola e altre storie…”


ENRICO NIGIOTTI

Enrico Nigiotti_ph Fabrizio Cestari_b

PROSEGUE IL TOUR ESTIVO CENERENTOLA TOUR

in scaletta il nuovo singolo “Notturna” 

e i brani dell’edizione speciale di  Cenerentola e altre storie…

 

DOMANI IN CONCERTO AL festival  “Lagorai D’Incanto”, VALSUGANA (TN);

Prosegue il tour estivo “Cenerentola Tour”, la nuova avventura live in cui Enrico Nigiotti sarà sui palchi delle più suggestive location estive italiane per presentare i brani del suo ultimo progetto discografico “Cenerentola e altre storie…” (Sony Music Italy).

Il cantautore presenterà inoltre live il nuovo singolo dal titolo “Notturna”, disponibile in radio e in digitale.

Accompagneranno l’artista i musicisti Andrea Torresani (direzione musicale, basso/contrabasso), Andrea Polidori (batteria), Mattia Tedesco (chitarre elettriche e acustiche) e Fabiano Pagnozzi (Tastiere e piano).

L’album “Cenerentola e altre storie…” consiste nell’edizione speciale dell’ultimo album di inediti di Enrico Nigiotti. Oltre i brani del precedente disco, il progetto contiene “Nonno Hollywood”, brano in gara alla 69° edizione del Festival di Sanremo e vincitore del Premio Lunezia per Sanremo, e “La ragazza che raccoglieva il vento”, dedicata alla celebre poetessa e scrittrice Alda Merini. 

Il video del brano “Notturna” è visibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=GJQCHmFc-ME

Queste le date estive del “Cenerentola Tour”:

19 luglio – Galleria Porta Di Roma, ROMA;

21 luglio – Lagorai D’Incanto, VALSUGANA (TN);

3 agosto- Effetto Venezia, LIVORNO;

10 agosto – Teatro Della Laguna, ORBETELLO (GR).

E il tour continua…

Radio Partner del tour è RTL 102.5

Il tour è una produzione di Massimo Levantini per 1Day; per info e biglietti: www.unoday.it.

#MUSICA: C.S._Il nuovo singolo e video di Greg Rega prodotto da Daniele Franzese


Gregorio-Rega

Per il vincitore di All together Now, il talent andato in onda su Canale 5, è tempo di conquistare nuovi ascolti con il nuovo pezzo in napoletano Chello che nun vuò fa cchiù, un puro omaggio a Pino Daniele, fra soul, funky e tracce ‘disco’, opera del producer Franzese, già con Clementino e Raiz.

Il video del brano, per la regia di  Francesco Paura Curci e  diretto da Arcangelo Curci, che impazza da pochissimi giorni su YouTube, è un viaggio surreale fra orche volanti e grotteschi saltimbanchi.

Link del video: https://www.youtube.com/watch?v=rmxkegqH4Yw 

Gregorio Rega, questo il suo vero nome, classe 1987, aveva già ottenuto consensi a The Voice of Italy, conquistando la fiducia di Noemi e scelto come supporter dei suoi concerti. Predisposto alle sinergie musicali, vanta collaborazioni con produzioni di artisti come Clementino, Paura e dj Tyone ed a ha all’attivo tre singoli quali Sempre così,  Paura d’o mare e Dint ‘all’anema .

Franzese 3 - CopiaRega è di casa al Dharma Studio Recording di Daniele Franzese, il producer già alle prese con le produzioni del rapper Clementino, di Raiz, della Riserva Moac e del fermento indie di  Napoli e della sua provincia più creativa (Simple Mood, Aleam, Ugo Crepa, Luca Notaro ed altri). In passato è stato anche tastierista resident all’Anema e Core di Guido Lembo a Capri, suonando ed esibendosi davanti ad un pubblico decisamente internazionale. Sensibile alle nuove tendenze musicali,  Franzese si fa garante di un suono mai banale e ben cucito addosso all’artista che a lui si affida.

Greg Rega nel frattempo, alterna i suoi applauditissimi impegni dal vivo, alla preparazione del suo primo album previsto per l’inizio del 2020.

 Redazione

C.S._FIORELLA MANNOIA: dopo il tutto esaurito delle prime date teatrali a maggio, il “PERSONALE TOUR” riprende lunedì 8 luglio dal TEATRO ROMANO di VERONA e prosegue nei luoghi più suggestivi della penisola!


FIORELLA MANNOIA

Fiorella Mannoia_Foto di Luca Brunetti_TOUR PERSONALE_3

Dopo il tutto esaurito delle prime date teatrali di maggio il

“PERSONALE TOUR”

prosegue tutta l’estate nei luoghi più suggestivi della penisola

 

LUNEDÌ 8 LUGLIO IN CONCERTO

AL TEATRO ROMANO DI VERONA

IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

“IL SENSO”

 

Dopo essersi conclusa, con un tutto esaurito dopo l’altro, la prima parte del tour teatrale di FIORELLA MANNOIA, il “PERSONALE TOUR” riparte dal Teatro Romano di Verona (lunedì 8 luglio) e prosegue per tutta l’estate nei luoghi estivi più suggestivi e magici della nostra penisola. Il tour, in cui Fiorella presenta dal vivo al pubblico i brani tratti dal suo nuovo progetto discografico “PERSONALE” e i suoi più grandi successi, proseguirà anche in autunno con una seconda parte nei teatri più importanti d’Italia.

Ad accompagnare Fiorella sul palco durante il tour ci sono i musicisti Diego Corradin (batteria), Claudio Storniolo (pianoforte e tastiere), Luca Visigalli (basso), Carlo Di Francesco (percussioni e alla direzione musicale), Max Rosati (chitarre) e Alessandro “Doc” De Crescenzo (chitarre).

Queste le prossime date del “PERSONALE TOUR”, prodotto e organizzato da Friends & Partners, a cui si aggiungono due date: il 30 ottobre al Teatro Politeama di Piacenza (biglietti disponibili in prevendita dalle ore 10.00 di giovedì 4 luglio sul sito di Ticketone e dalle ore 10.00 di lunedì 8 luglio nei punti vendita e di prevendita abituali) e il 15 dicembre al Teatro Verdi di Montecatini – PT (biglietti disponibili in prevendita su TicketOne.it dalle ore 17.00 di oggi, martedì 2 luglio, e dalle ore 10.00 di lunedì 8 luglio nei punti vendita e di prevendita abituali):

 

8 luglio al Teatro Romano di Verona (Festival Verona Folk)

11 luglio all’Arena Derthona di Tortona (Alessandria)

13 luglio al Castello Sforzesco di Vigevano (Pavia)

16 luglio al Cortile del Belvedere di S. Leucio (Caserta)

21 luglio a Pontechianale (Cuneo) all’interno della rassegna Suoni del Monviso (inizio concerto ore 12.00)

22 luglio al Teatro Romano di Aosta (Festival Aosta Classica)

24 luglio alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro (Udine)

27 luglio all’Arena della Regina di Cattolica (Rimini)

29 luglio alla Cavea – Auditorium Parco della Musica di Roma

3 agosto in Piazza Cattedrale a Oristano (Festival Dromos)

5 agosto all’Arena della Versilia di Cinquale (Massa Carrara)

6 agosto all’Arena Parco Centrale di Follonica (Grosseto)

8 agosto all’Arena B. Gigli di Porto Recanati (Macerata)

9 agosto al Teatro D’Annunzio di Pescara

11 agosto in Piazza Duomo a Lecce

13 agosto in Piazza XX Settembre a Rionero in Vulture (Potenza)

16 agosto in Piazza Libertà a Ragusa

17 agosto al Teatro Antico di Taormina (Messina)

19 agosto al Teatro Verdura di Palermo

22 agosto alla Summer Arena di Soverato (Catanzaro)

25 agosto al Fossato del Castello di Barletta (Bari)

5 settembre in Piazza dei Signori a Vicenza

3 ottobre al Teatro Degli Arcimboldi di Milano

5 ottobre al Teatro Colosseo di Torino

7 ottobre al Teatro Augusteo di Napoli

10 ottobre al Gran Teatro PalaDianflex di Atena Lucana (Salerno)

12 ottobre al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino

13 ottobre al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino

15 ottobre al Teatro Carlo Felice di Genova

16 ottobre al Teatro Ponchielli di Cremona

18 ottobre al Teatro Verdi di Firenze

19 ottobre al Teatro Verdi di Firenze

22 ottobre al Teatro Creberg di Bergamo

24 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo

26 ottobre al Pala Congresssi di Lugano

27 ottobre all’ Europauditorium di Bologna

29 ottobre al Teatro Openjobmetis di Varese

30 ottobre al Teatro Politeama di Piacenza (NUOVA DATA)

15 dicembre al Teatro Verdi di Montecatini (NUOVA DATA)

I biglietti per le date del tour sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita autorizzati (per info www.friendsandpartners.it).

Disponibile in versione CD, in vinile e in digitale “PERSONALE”, il nuovo album di Fiorella Mannoia, è composto da 13 brani, 13 storie che raccontano consapevolezze prese di coscienzariflessioni su se stessi, sull’umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora. Attualmente è in radio il nuovo singolo “IL SENSO”.

L’album è anche – come dichiara l’artista – una «piccola e umile “personale”», da cui il titolo. A rafforzare il racconto delle canzoni, infatti, trovano spazio fotografie realizzate da Fiorella in varie parti del mondo. Una passione, quella della fotografia, che l’artista ha recentemente approfondito e condiviso sui social network.

«Essere appassionati di qualcosa è la più grande fortuna che si possa avere. Non c’è età per scoprire nuove passioni – racconta Fiorella – io ho scoperto da poco quella della fotografia. Oggi esce il nuovo album che è anche la mia piccola e umile personale. Ho voluto abbinare a ogni brano uno scatto realizzato nel corso di viaggi, di incontri, di momenti imprevedibili. Perché le fotografie raccontano prima di tutto delle storie, esattamente come le canzoni».

Questa la tracklist di “PERSONALE”: “Il peso del coraggio”, “Imparare ad essere una donna”, “Riparare”, “Smettiamo subito”, “L’amore è sorprendente”, “Il senso”, “Un pezzo di pane”, “Penelope”, “Resistenza”, “Anna siamo tutti quanti”, “Carillon”, “L’amore al potere” e “Creature” (Bonus Track Canzone Sospesa con Antonio Carluccio).

Redazione

#Rai1: Torna Paola Perego con “Non disturbare” 12 nuove interviste senza filtri e fuori dagli schemi in una camera d’albergo


(none)

Da martedì 2 luglio, in seconda serata su Rai1 alle 23.50, prende il via la nuova stagione di “Non disturbare”: Paola Perego, nell’intimità di una camera d’albergo, incontra personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, della cultura. 12 racconti senza filtri e fuori dagli schemi che rivelano, tra momenti di grande divertimento, ricordi malinconici e confessioni inaspettate, aspetti inediti della vita e del carattere di 12 amati personaggi italiani.
Il format, prodotto da Stand by me per Rai1 e in onda ogni martedì per 6 puntate, porta allo scoperto le storie di Elena Santarelli, Rita Dalla Chiesa, Sabrina Salerno, Marisela Federici, Serena Grandi e Paola Barale e, per la prima volta, aggiunge anche il punto di vista maschile, con Cristiano Malgioglio, Totò Schillaci, Giancarlo Magalli, Marco Masini, Pierluigi Diaco, Guglielmo Mariotto.
Sfondo degli incontri, sempre una camera d’albergo: luogo di passaggio che, per brevi momenti, diventa una casa e un rifugio, soprattutto per chi nella vita deve viaggiare continuamente. Dopo aver messo il cartello “Non disturbare” sulla maniglia della stanza, Paola e l’ospite si lasceranno andare a confidenze, piccole confessioni, tirando fuori dettagli inediti e curiosità sulla loro vita privata e professionale. A scandire il ritmo delle interviste, aggiungendo ulteriori motivi di confronto, due momenti già presenti nella prima stagione del format: l’ispezione del trolley dell’ospite, per capire a cosa non può rinunciare in viaggio, e il “sequestro” del cellulare da parte di Paola Perego, che nel corso della puntata potrà rispondere alle chiamate e leggere messaggi arrivati all’intervistato.
Nella prima puntata, in onda martedì 2 luglio, Paola entra nelle stanze di Cristiano Malgioglio ed Elena Santarelli, trovando due storie umane e professionali differenti ma raccontate entrambe in modo intenso e a cuore aperto. Il cantautore siciliano ripercorre le iniziali difficoltà fino al successo e la genesi delle sue hits evergreen, come “L’importante è finire” e “Gelato al cioccolato”. Momenti di allegria, come la rivelazione di un poco fortunato provino per Federico Fellini per il film “La nave va” o la partecipazione a un videoclip con Fedez (successivamente tagliata), intervallati da parentesi di malinconia: il suo rapporto con la solitudine, la scoperta di un melanoma, fortunatamente preso in tempo, e un periodo di depressione, dopo la scomparsa di sua madre e di quella più recente di sua sorella.

Giovane, bella, bionda: Elena Santarelli combatte contro i cliché da anni. Con Paola racconta il rapporto con il marito, Bernardo Corradi, e il suo essere madre apprensiva, tanto da installare baby monitor nelle stanze dei due figli per controllare che di notte dormano bene. L’intervista, che tocca anche la dolorosa parentesi della malattia del figlio Giacomo, termina con un liberatorio sfogo contro un punching ball, idealmente contro i pregiudizi e “il mostro” che ha rischiato di privarla di suo figlio.
“Non Disturbare” è un programma prodotto da Stand By Me per Rai1. Condotto da Paola Perego. A cura di Davide Acampora, scritto da Annalisa Giaccari e Fabio Luongo. Delegato Rai Gloria Piazzai. Per Stand by Me: produttore esecutivo Alessandro Grillo. Regia di Giorgio Romano.

 

Redazione

 

 

 

C.S._Storie maledette Quel colpo che arriva al cuore


(none)
Torna Franca Leosini, con  il suo Storie Maledette in uno uno Speciale, che prosegue domani martedì 2 luglio alle 21,15 su Rai3, dopo il successo della prima parte trasmessa domenica. L’appuntamento  dal titolo “Quel colpo che arriva al cuore” sarà dedicato a una delle vicende giudiziarie e umane che hanno segnato nel profondo la pubblica opinione e hanno coinvolto le coscienze nella passione del giudizio. Marco Vannini, 20 anni di splendida giovinezza, muore a Ladispoli in una notte di maggio del 2015. A spegnergli il futuro, un colpo di pistola. Con negligenza, la impugna Antonio Ciontoli, sottufficiale di Marina distaccato ai Servizi Segreti, che è il padre di Martina, la bionda fidanzata di Marco Vannini. Condannato a 14 anni di reclusione dalla Corte d’Assise di Roma, pena ridotta in Appello a 5 anni per omicidio colposo, Ciontoli è in attesa che si pronunci la Suprema Corte. Ma cosa accadde quella notte di tragedia, lo racconta, in esclusiva  per Storie Maledette a Franca Leosini, Antonio Ciontoli, chiuso da 4 anni nel silenzio e nell’ombra.
Redazione

C.S._Giada, ex concorrente di Amici e Stevie Biondi, fratello di Mario, insieme a la “Playa del Sol”!


Giada e Stevie 2

 

HotPlay ft. Giada AGASUCCI e Stevie BIONDI 

 

ONLINE IL VIDEOCLIP DI 

Playa del Sol 

 

 

Da lunedì 1 luglio è online il videoclip di “Playa del sol”, il brano estivo carico di energia e dalle musicalità fortemente latine, che ha come protagonisti gli HotPlayduo musicale composto da Pietro Favorito e Klaus DocupilGiada Agasucci (ex concorrente di Amici) e Stevie Biondi, fratello del celebre Mario. 

Playa del Sol” è dunque quel luogo dove tutti siamo liberi, dove si balla al ritmo della musica più coinvolgente, un posto dove ognuno può vivere i propri sogni. Può essere una location reale, oppure un luogo che vive nell’immaginario del cuore. In ogni caso, è il luogo perfetto. 

Il videoclip ferma nelle immagini questo viaggio tra mare e sole, tra cielo e sabbia, e racconta tre storie, tre momenti, tre situazioni di festa, ballo e musica. 

I protagonisti sono un gruppo di amici che si divertono in un locale durante un aperitivo; che si godono il viaggio su una splendida barca a vela, Penelope 1, cavalcando le onde del mare alla ricerca di angoli di paradiso sulla Terra. Infine c’è il dolce incontro tra una ragazza e un cagnolino viaggiatore che, sebbene non si sappia da dove arrivi, anche lui è qui, a la “Playa del Sol”.  

 

Le location per le riprese sono diverse. La spiaggia di Numana, nello specifico la spiaggia dei Frati, in rappresentanza dei meravigliosi litorali che circondano quasi completamente la nostra bella Italia, un luogo incontaminato e raggiungibile solo a piedi. Un mare limpido e cristallino, un panorama unico e un ambiente ospitale e cordiale. 

 

Per le scene nel locale si è optato per Milano Marittima, la Riviera romagnola, con i suoi “Beach Party” e la sua movida, con i locali alla moda e la musica più bella e attuale. 

In ultimo, non c’era miglior viaggio per trovare un angolo di Paradiso, che quello su una barca a vela, Penelope 1, forse, la rappresentante più magica della “Playa del Sol”, perché con essa si vola tra le onde, si sogna e si danza col mare. 

 

È possibile quindi godersi PLAYA DEL SOL sul canale YouTube degli HotPlayhttps://youtu.be/moutT-wOZi8 

Redazione

#RAI3 “Prima dell’alba – la rampa” Salvo Sottile torna a Napoli per un approfondimento sulla gioventù criminale



(none)
Lunedì 1 Luglio, su Rai3, alle 21,20, nuova puntata di “Prima dell’alba – la rampa”, condotto da Salvo Sottile. In apertura, un approfondimento sul revenge porn, termine inglese che indica la diffusione e lo scambio di immagini intime e private senza il consenso della persona coinvolta, per lo più da parte di ex fidanzati o partner sessuali interessati a vendicarsi o semplicemente a vantarsi. Il fenomeno,  ha spesso avuto drammatiche conseguenze sulle vittime, tanto che lo scorso aprile, la Camera ha approvato un emendamento contro di esso, con pene da 1 a 6 anni di reclusione. Salvo Sottile, ne parla con Selvaggia Lucarelli, da anni impegnata in una battaglia contro gli “hater”, con l’agente della polizia postale Annarita Carollo e con la giovane sociologa e attivista Silvia Semenzin promotrice della petizione on line che ha dato la spinta iniziale alla nascita della legge.  Dai criminali che agiscono nel mondo virtuale dei social network a quelli in carne e ossa della “strada”. Sottile torna a Napoli per un approfondimento sulla gioventù criminale, in particolare quella della Paranza dei Bambini, un vero e proprio clan camorrista composto da ragazzi a cavallo dei 18 anni che combattono per conquistare le piazze di spaccio del centro. Salvo Sottile va a Forcella con i Falchi e con il Vice Questore Nunzia Brancati, in via Oronzio Costa, soprannominata “la Via della Morte”, dove nel 2015 è stato ucciso il capo della Paranza, Emanuele Sibillo. Per provare a capire le motivazioni che spingono questi ragazzi ad avvicinarsi alla vita criminale, Salvo incontra Cesare Moreno, Presidente dell’Associazione Maestri di Strada, un gruppo di educatori che aiuta i ragazzi dei quartieri disagiati avvicinandoli al teatro, alla musica e all’arte (tra questi anche il giovane attore Artem Tkatchuk, nel cast del film “La Paranza dei Bambini”). Mentre nella Rampa Sottile ospita Francesco De Falco, il magistrato antimafia che si è occupato dell’indagine e il rapper e dj Lucariello autore della sigla di coda di “Gomorra”, da anni impegnato in un progetto nei penitenziari minorili. Il focus sulla gioventù criminale di Napoli si arricchisce anche della testimonianza del giornalista Sandro Ruotolo sulla morte di sua cugina Silvia nel 1997, una delle tante vittime innocenti delle mafie. A dare due diversi punti di vista sulla vita da camorrista, l’ex narcotrafficante Pietro Ioia, che dopo 22 anni di carcere oggi ha cambiato vita ed è diventato un’attivista per i diritti dei detenuti, e Giovanna, una madre ma anche un ex boss nel tristemente noto Parco Verde di Caivano. La terza puntata di “Prima dell’Alba – La Rampa” si chiude con una chiacchierata con Chiara Francini e con il giornalista Giancarlo Dotto su una delle tante trasgressioni insolite che Salvo Sottile ha esplorato nella notte italiana: questa settimana si parla del feticismo per il latex mentre le telecamere del programma entrano al Festival della Sessualità Alternativa di Losanna.

Redazione

 #MAHMOOD   ”Soldi” diventa il brano italiano più ascoltato di sempre, con oltre 81 milioni di stream


Mahmood è inarrestabile!  infatti, ‘‘Soldi” diventa il brano italiano più ascoltato di sempre su Spotify, con oltre 81 milioni di stream. Un traguardo che vale doppio considerando che,  il relativo videoclip per la regia di Attilio Cusani sfonda quota 100 milioni di views su YouTube. Mahmood ha festeggiato questo nuovo primato mentre era in studio in Spagna, (dove ”Soldi” è già stato certificato Oro), per ultimare le registrazioni del suo nuovo singolo inedito e sempre on the road prosegue il suo tour estivo, che lo porta a esibirsi in alcuni degli eventi e i festival più attesi della stagione. Dal Caterraduno di Senigallia, con un esclusivo concerto alle prime luci dell’alba, a Collisioni, il raffinato festival agri-rock di musica e letteratura nelle Langhe, fino allo storico Festival dei Due Mondi di Spoleto e a Tutto Molto Bello, torneo di calcetto della musica indipendente italiana. Sul fronte internazionale, approda anche al leggendario Montreux Jazz Festival, in Svizzera, in un concerto che lo vedrà abbinato alla superstar del pop Rita Ora. Ad accompagnarlo sul palco, come sempre, i musicisti Marcello Grilli, Francesco Fugazza ed Elia Pastori.

da Redazione Musicmap