Autore: starrr06

C.S._VASCO ROSSI   Nuova canzone in arrivo il 25 ottobre, ed album live per Natale!


Vasco Rossi: nuovo singolo e nuovo album in arrivo. La notizia è stata lanciata ieri da Rockol e dal sito dell’Ansa ed è stata confermata dall’artista sulle proprie pagine social. “La prossima canzone che uscirà in autunno potrebbe essere davvero l’ultima. È infatti il riassunto della mia vita, una sintesi…”. Questa frase postata qualche settimana fa sui social dal Blasco aveva fatto tremare i fan. In realtà ieri l’artista, confermando che la data di uscita del nuovo singolo sarà il 25 ottobre, ha rassicurato in qualche modo il suo pubblico… “Oggi ho cantato la mia ultima canzone… ultima in ordine di tempo. La sentirete dal 25 ottobre… arrangiata da Celso Valli… un vero gioiello per i Vascologi Vascomani Vascolarizzati…”. Secondo Rockol il brano, definito da Vasco Rossi come “la sua ultima confessione“, dovrebbe essere ”Se ti potessi dire”, canzone che cinque anni fa, nel 2014, finì in rete a causa di leak. Per quel che riguarda un nuovo disco di inediti, invece, per ora, a quanto pare, non se ne parla proprio. L’ultimo, ”Sono innocente”, risale al 2014. In seguito uscirono la raccolta ”VascoNonStop” nel 2016 e il live di ”Vasco Modena Park” nel 2017. Brani inediti invece saranno sicuramente inseriti nell’album live in arrivo in tempo per Natale. Il disco conterrà il meglio dei sei concerti dei record allo Stadio San Siro di Milano sia in versione audio su cd che in video con dvd. I sei concerti del Vascononstop Live a San Siro secondo i dati diffusi dalla Siae hanno totalizzato il maggior numero di spettatori live nel secondo trimestre del 2019 nel nostro paese battendo Ed Sheeran e Ligabue. Vasco Rossi nuovo singolo e nuovo album… insomma non ci resta che aspettare le prossime settimane prima che vengano diffusi dettagli sul ritorno del Blasco. (All Music Italia)

Redazione

C.S._CELINE DION: il 15 novembre esce il suo nuovo album “COURAGE”. Da oggi fuori 3 nuovi brani e da stasera al via il “COURAGE WORLD TOUR”


COURAGE

IL NUOVO ALBUM IN USCITA IL 15 NOVEMBRE!

Da oggi fuori 3 nuovi brani tratti dal disco

E DA STASERA AL VIA IL COURAGE WORLD TOUR

Uscirà il 15 novembre “COURAGE (Sony Music Entertainment Canada/Columbia Records), l’attesissimo nuovo album di CELINE DION, annunciato oggi con la pubblicazione di tre nuovi brani.

Courage”, il primo album in inglese a 6 anni di distanza da “Loved Me Back to Life”, sarà un disco eclettico, un mix di ballate e canzoni up-tempo, un nuovo entusiasmante progetto discografico, disponibile ovunque su CD, LP e in versione digitale.

È già possibile acquistare “Courage” in pre-order a questo link: https://SMI.lnk.to/courage

“Imperfections”, “Lying Down” e “Courage”, questi i titoli dei nuovi tre brani, rappresentano appieno una nuova direzione creativa per l’artista.

Scritto da Ari Leff, Michael Pollack, Nicholas Perloff-Giles, Dallas Koehlke (‘DallasK’) e prodotto da DallasK, Imperfections” esamina il significato dell’autocritica (“I try to give all myself to you / But before I can get there / Got parts of me I’m trying to lose”).

“Lying Down”, scritto da David Guetta, Giorgio Tuinfort e Sia Furler, evidenzia la necessità di cambiare mentalità per andare avanti dopo essere usciti da una relazione opprimente ed oppressiva (“You tried to push me down, you tried to keep me possessed”).

Il brano che dà il titolo all’album, “Courage”, è un inno a trovare la forza e la fierezza quando ci si trova all’inizio di una nuova sfida (“Courage / Don’t you dare fail me now / I need you to keep away the doubts / I’m staring in the face of something new”), ed è stato scritto da Stephan Moccio, Erik Alcock e Liz Rodrigues.

Nell’album è presente anche il brano “Flying On My Own, uscito lo scorso giugno, che Celine ha eseguito l’ultima notte della sua storica residency di 16 anni a Las Vegas. La canzone è stata scritta da Jörgen Elofsson, Liz Rodrigues e Anton Martensson e ha segnato il primo passo nella nuova inaspettata fase della carriera di Celine.

Sempre oggi, inoltre, avrà inizio il “Courage World Tour, con il primo dei tre concerti che Celine Dion terrà a Quebec City, prima di proseguire con i sei spettacoli di Montréal, per un totale di oltre 50 città tra Stati Uniti e Canada.

Per informazioni sul tour www.celinedion.com

Con più di 250 milioni di album venduti in tutto il mondo, Celine Dion è una delle artiste più riconosciute, amate e di successo nella storia della musica pop. Ha vinto cinque Grammy Awardsdue Academy Awardssette American Music Awards20 JUNO Awards e un sorprendente 40 Félix Awards. In occasione della vittoria del Diamond Award ai World Music Awards 2004, le è stato riconosciuto lo status di artista femminile più venduta di tutti i tempi. Nel 2016 i Billboard Music Awards le hanno conferito il Lifetime Achievement Icon Award. Di recente, Celine è stata nominata da l’Oréal Paris nuova portavoce globale dell’azienda.

Redazione

C.S._Mogol e Paolo Belli presentano “Concerto per la Vita” – 4 ottobre ore 21.00 – Teatro Lyrick Assisi a favore dell’Istituto Serafico di Assisi


Assisi 4 ottobre ore 21.00

Teatro Lyrick Assisi

2019-10-04-Concerto-per-la-Vita-Manifesto

Città di Assisi – Cet – Nazionale Italiana Cantanti

 Presentano

CONCERTO PER LA VITA

Prevendite biglietti aperte da oggi mercoledì 18 settembre

Assisi, 18 settembre 2019 – Dalla volontà di Mogol (ideatore e socio fondatore della Nazionale Italiana Cantanti) e di Paolo Belli (presidente Nic), condivisa con Gianluca Pecchini (direttore generale Nic), nasce il “Concerto per la vita” a favore dell’Istituto Serafico di Assisi, prestigioso evento in scena venerdì 4 ottobre al Teatro Lyrick di Assisi dalle ore 21.00.
Nel giorno dedicato a San Francesco, in cui si celebra anche la giornata nazionale del dono, Mogol e Paolo Belli presenteranno, accompagnati dalla Paolo Belli Big Band, il Concerto per la Vita con Paolo BelliArisaNeri MarcorèSimone CristicchiMorganEnrico RuggeriMarco MasiniPupoRiccardo FogliPaolo VallesiRita PavoneMario LavezziAmaraGiuseppe AnastasiGianmarco Carroccia e altri ospiti a sorpresa. Tanti grandi artisti del panorama musicale italiano che si esibiranno ad Assisi per sostenere con l’incasso della serata l’Istituto Serafico di Assisi e per far conoscere l’esistenza di questo  luogo a  tutta l’Italia.
Radio Subasio sarà la radio ufficiale del “Concerto per la Vita” e trasmetterà in diretta l’intera serata, in FM e via streaming su radiosubasio.it e app.
L’Istituto Serafico di Assisi da quasi 150 anni, rappresenta un modello di eccellenza italiana ed internazionale nella riabilitazione, nella ricerca e nell’innovazione medico-scientifica per i ragazzi con disabilità plurime. Bambini ciechi, sordomuti e autistici che, grazie ad oltre 160 collaboratori, hanno ogni giorno una vita più sopportabile e nuove speranze attraverso una ricerca a livello mondiale.  Un lungo percorso costellato di importanti traguardi, che non hanno mai rappresentato dei punti d’arrivo, bensì dei punti di partenza volti a conquistare l’unica meta cui il Serafico tende: continuare a crescere per garantire giorno dopo giorno ai propri ragazzi maggiori servizi e una migliore qualità della vita restituendo al tempo stesso al territorio umbro delle reali opportunità di sviluppo.
In poche parole, come dice Mogol, “se il mondo fosse come il Serafico sarebbe un mondo perfetto”.
Dal 18 settembre biglietti da 15 a 35 euro disponibili nelle Prevendite autorizzate: Ticketone  www.ticketone.it,
Ticketitalia  www.ticketitalia.com
Redazione

MEUTE in Italia a marzo 2020, unica data a Milano!


MEUTE IN ITALIA

MARZO 2020, UNICA DATA A MILANO!

Bass Culture, in collaborazione con Jazz:Re:Found, è orgogliosa di riportare in Italia la techno marching band tedesca Meute con la sua originalissima ed esplosiva miscela sonora:  il 15 Marzo 2020 esclusiva nazionale all’Alcatraz di Milano per presentare il nuovo disco “Live In Paris” in uscita il 4 Ottobre di quest’anno.

Dopo il loro primo show in Italia proprio a Milano ed il successivo ritorno estivo a Jazz Re:Found summer, Meute arrivano per un grande concerto in Italia nella prestigiosa venue milanese parte del Tour Europeo che sta raccogliendo tutti esaurito un po’ ovunque.

BIO
On stage sono undici tra batteristi e trombettisti, tutti provenienti da Amburgo, e hanno letteralmente ridefinito il ruolo del dj (e l’arte del djing) con il loro ensemble di ottoni.
L’idea base di arrangiare brani della scena house e deep house è stata accolta con un entusiasmo dirompente dalla stampa, dagli operatori e dal pubblico, portando la marching band a registrare numerosi sold out, tra cui il sensazionale show al Le Trianon di Parigi dello scorso 20 Marzo, dal quale è estratto il nuovo album “Live in Paris” in uscita il prossimo 04 Ottobre.
I Meute hanno girato tutto il mondo e calcato i palchi dei festival e delle venue più importanti, a dimostrazione della loro assoluta trasversalità e sono pronti ad invadere Milano nella loro unica data italiana!

MEUTE – You & Me (Flume Remix) – Live in Paris

15.03.2020 – Alcatraz, Milano

TICKET

Redazione

C.S._FRANCESCO RENGA: manca meno di un mese alla partenza del tour “L’ALTRA METÀ”, al via l’11 e il 12 ottobre dal Teatro degli Arcimboldi di MILANO e live anche in EUROPA a MAGGIO 2020!


© Toni Thorimbert - FRANCESCO RENGA_A02_0956

 

FRANCESCO RENGA 

Manca meno di un mese alla partenza del tour

L’ALTRA METÀ

Oltre 40 CONCERTI nei principali e suggestivi teatri italiani

Al via l’11 e 12 ottobre dal Teatro Arcimboldi di Milano

LIVE ANCHE IN EUROPA A MAGGIO 2020

Manca meno di un mese alla partenza de “l’altra metà Tour”!

Un tour di oltre 45 date che vedrà FRANCESCO RENGA, da ottobre a dicembre, protagonista sui palchi dei principali teatri della penisola per presentare al pubblico il suo ultimo disco di inediti “l’altra metà” e i suoi più grandi successi.

«Il fascino e la bellezza del teatro, la vicinanza fisica con il pubblico. Poterlo guardare in faccia, toccarlo, sentirlo. E sapere che loro possono fare altrettanto. Lo spettacolo che stiamo costruendo è pensato proprio per questo, per vivere una serata ricca di grande magia».

Accompagnato sul palco dai musicisti Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso), Francesco durante il tour sorprenderà il suo pubblico con uno spettacolo coinvolgente, grandi emozioni e una scaletta tutta nuova, in cui troveranno spazio le indimenticabili hit del suo repertorio e i brani estratti dal suo ultimo e ottavo disco di inediti.

“L’altra metà”, prodotto da Michele Canova Iorfida, è un album composto da 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo e rappresenta l’altra metà della vita, della storia, della musica di Francesco Renga: un altro capitolo, caratterizzato da nuove consapevolezze e forme, sonore e linguistiche.

Queste le date de “L’Altra Metà Tour” (prodotto e organizzato da Friends & Partner):

11 ottobre  MILANO – Teatro degli Arcimboldi

12 ottobre  MILANO  Teatro degli Arcimboldi

14 ottobre  CREMONA  Teatro Ponchielli

15 ottobre  FIRENZE  Teatro Verdi

16 ottobre  FIRENZE  Teatro Verdi

19 ottobre – MESTRE (VE)  Teatro Toniolo

21 ottobre  LEGNANO (MI) – Teatro Galleria

23 ottobre  BERGAMO  Teatro Creberg

24 ottobre  BERGAMO  Teatro Creberg

26 ottobre  BASSANO DEL GRAPPA (VI) – Palabassano 2

28 ottobre  BRESCIA  Teatro Dis_Play

29 ottobre  BRESCIA  Teatro Dis_Play

31 ottobre  MONTECATINI (PT)  Teatro Verdi

3 novembre  ROMA  Auditorium Parco della Musica

4 novembre  ROMA  Auditorium Parco della Musica

5 novembre  CESENA  Nuovo Teatro Carisport

7 novembre  ANCONA – Teatro delle Muse

8 novembre – SANREMO (IM) – Teatro Ariston

11 novembre – ALESSANDRIA – Teatro Alessandrino

12 novembre  GENOVA  Teatro Carlo Felice

13 novembre  GROSSETO – Teatro Moderno

15 novembre  ATENA LUCANA (SA)  Gran Teatro Paladianflex

16 novembre  AVELLINO  Teatro Gesualdo

18 novembre  NAPOLI  Teatro Augusteo

19 novembre  NAPOLI  Teatro Augusteo

21 novembre  BARI  Teatro Team

22 novembre  BARI  Teatro Team      

23 novembre  CROTONE  Pala Milone

25 novembre – PALERMO  Teatro Golden

27 novembre  CATANIA  Teatro Metropolitan

28 novembre – MARSALA – Teatro Impero

1° dicembre  LUGANO  Pala Congressi

2 dicembre – BERNA – Theater National

3 dicembre – PIACENZA – Teatro Politeama

5 dicembre  VARESE  Teatro Openjobmetis

6 dicembre – TRENTO – Auditorium Santa Chiara

7 dicembre  TRIESTE  Teatro Rossetti

10 dicembre  BOLOGNA  Europauditorium

12 dicembre  TORINO  Teatro Colosseo

13 dicembre  TORINO  Teatro Colosseo

14 dicembre  PARMA – Teatro Regio

16 dicembre  BIELLA – Teatro Odeon

17 dicembre  BOLOGNA  Europauditorium

19 dicembre  REGGIO EMILIA  Teatro Romolo Valli

20 dicembre – LA SPEZIA – Teatro Civico

22 dicembre  SASSARI  Teatro Comunale

23 dicembre  CAGLIARI  Fiera

I biglietti per tutte le date del tour sono già disponibili sul sito di TicketOne e nei punti vendita abituali.

Radio partner degli appuntamenti live italiani è RTL 102.5

A maggio 2020, Francesco Renga si esibirà anche all’estero con una serie di appuntamenti live nelle principali città d’Europa, tra cui Londra, Parigi e Madrid. Queste le date del tour europeo, prodotto e organizzato da Friends & Partners:

10 maggio  ZURIGO  Volkshaus

13 maggio  BRUXELLES  La Madeleine

15 maggio  PARIGI  La Cigale

16 maggio  LONDRA  O2 Shepherd’s Bush Empire

18 maggio  MADRID  Teatro Nuevo Apolo

Redazione

C.S._#RAI1 La strada di casa Al via da martedì 17 settembre la seconda stagione con Alessio Boni


(none)
Alessio Boni torna ad essere protagonista su Rai1 nella seconda stagione della fortunata serie La strada di casa, insieme a Lucrezia Lante della Rovere e Sergio Rubini. Un giallo avvincente, ricco di emozioni e colpi di scena, ambientato anche stavolta nella favolosa tenuta
agricola Cascina Morra, alle porte di Torino. Nelle prime inquadrature il protagonista Fausto Morra è immobile davanti a un corpo esanime, ci sono gli agenti della scientifica coordinati dal commissario Leonardi. Ma cosa è successo? E perché? Tutto ha inizio molto tempo prima. I tre anni di prigione hanno cambiato molte cose in Fausto, dentro e fuori. Anche la sua famiglia ha accusato il colpo, ma dopo il suo ritorno a casa la serenità sembrava proprio a portata di mano. Per i Morra, però, niente appare scontato. Intrighi, tradimenti, scomparse e ritrovamenti in un thriller dai ritmi incalzanti e dalle tematiche di grande attualità. Ad arricchire la storia anche l’arrivo di nuovi personaggi: Mauro, un giovane ex compagno di cella di Fausto, integrato nella vita e nelle attività della cascina; Valerio, grande rivale di Lorenzo nella gestione del consorzio che attualmente produce birra artigianale e amante di Milena, figlia maggiore di Fausto. E poi il commissario Concetta Leonardi, una donna determinata a risolvere il nuovo mistero che circonda la cascina e la famiglia Morra.
Si tratta di una serie molto attesa dal pubblico del piccolo schermo, come sottolineano i dati d’ascolto raggiunti nel 2017 dalla prima stagione, che segnò punte del 29% di share. Le nuove puntate sono state realizzate in 26 settimane di riprese tra Torino e la Repubblica Ceca. “La strada di casa – Seconda stagione” è una coproduzione Rai Fiction-Casanova Multimedia, prodotta da Luca Barbareschi, per la regia di Riccardo Donna. Nel cast anche Eugenio Franceschini, Benedetta Cimatti, Christiane Filangieri, Sabrina Martina, Marco Di Natale, Silvia Mazzieri, Roberta Caronia, Massimo
Poggio, Roberto Gudese, Claudia Zanella, Simone Gandolfo, Tatjana Nardone, Giuseppe Spata, Luca Scapparone, Marco Zangardi, Marco Cocci e Giulia Cotugno. Sei prime serate su Rai1, il martedì dal 17 settembre.
Redazione

C.S._MARGHERITA ZANIN VINCE IL PREMIO SPECIALE INDIE MUSIC LIKE AL MEI25 PREMIATA DA MICHELE MONINA


In occasione del MEI 25 sabato 5 ottobre a conclusione del Premio dei Premi al Teatro Masini di Faenza sara’ assegnato un Premio Speciale Indie Music Like  per il disco “Distanza in Stanza” di Margherita Zanin,  per aver riunito gli interventi di alcuni dei più importanti artisti della scena alternative italiana: Appino, Lodo Guenzi, Motta, Mauro Ermanno Giovanardi, Davide Toffolo, Cristiano Godano, Omar Pedrini, Morgan, Riccardo Sinigallia e Pierpaolo Capovilla, tutti amici  presenti al MEI fin dalle prime edizioni e pluripremiati dal MEI stesso. Nell’occasione il Premio sara’ consegnato da Michele Monina per un intervento a favore del Festival dell’Anatomia Femminile che insieme al Premio Bianca D’Aponte, a Lilith Festival, a Onda Rosa Indipendente e altre realta’ prosegue nel suo lavoro di valorizzazione della presenza femminile nella nuova musica italiana.
Distanza in stanza” è un “non-luogo” protetto dove ritrovarsi, cambiare, sintetizzarsi, evolversi, ragionare. Un disco che tratta di tematiche importanti legate all’essere umano. Alle sue stanze, alle sue distanze, alle essenze dei sentimenti e alle altalene di pensieri semplici e profondi, capaci di trasformarci e darci una visione personale sul senso della vita. Tutti riflettiamo la nostra epoca, e le distanze fortunatamente non generano solo conflitti, ma anche riconciliazioni con il nostro Io.
Un concept in cui ogni canzone racconta una stanza in cui vivere emozioni sonore. Nell’ambiente la filodiffusione di un mondo carico di sperimentazione. Ogni stanza ha una chiave per accedervi, che viene rappresentata da una frase, un incipit di accesso, una intro letta da grandi artisti che hanno voluto spalancare la porta: Appino (The Zen Circus), Pierpaolo Capovilla, Mauro Ermanno Giovanardi, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Lodo Guenzi (Lo Stato Sociale), Morgan, Motta, Omar Pedrini, Riccardo Sinigallia, Davide Toffolo (Tre Allegri Ragazzi Morti), oltreché da Lele Battista produttore artistico del disco, che ha dato a “Distanza in stanza” forti identità sonore che Giovanni Versari ha sapientemente amalgamato.

Redazione

C.S._BURNING L’AMORE BRUCIA Al cinema dal 19 settembre distribuito dalla Tucker Film.


 

  Rabbia. Passione. Inganno.

La forza dirompente del dramma e del thriller nell’ultimo film di Lee Chang-dong,

Burning – L’amore brucia, ispirato al racconto Granai incendiati di Murakami.

 Al cinema dal 19 settembre distribuito dalla Tucker Film.

Dopo il memorabile Poetry, il regista sudcoreano Lee Chang-dong torna sul grande schermo con Burning – L’amore brucia, ispirato al racconto Granai incendiati di Murakami. Un mystery thriller carico di tensione drammatica, la cui storia ruota attorno alle inquietudini di un triangolo amoroso.

In concorso al Festival di Cannes 2018 (FIPRESCI Award per il miglior film e Vulcan Award per la miglior scenografia), Burning – L’amore brucia, presentato in anteprima dal 20 agosto all’interno della rassegna K-CINEMA, insieme a Little Forest di Yim Soon-rey, A Taxi Driver di Jang Hun e The Gangster, The Cop, The Devil di Lee Won-tae, per celebrare il meglio della più recente produzione sudcoreana, arriverà in sala dal 19 settembre.

Un film intenso che riflette le complessità del nostro presente, come spiegato dallo stesso regista: “Il mondo in cui viviamo è diventato misterioso: sentiamo che qualcosa non va, sotto la superficie funzionante della modernità, ma il mondo non è in grado di spiegarci cosa. Sembra quasi di trovarsi di fronte a un gigantesco puzzle e le persone, indipendentemente dalla nazionalità, dalla religione o dallo status sociale, sono piene di rabbia. I giovani, soprattutto. Non trovano risposte nel presente e non riescono a identificare un obiettivo, sentendosi impotenti.”

Burning – L’amore brucia è stato selezionato per rappresentare la Corea del Sud agli Oscar 2019 nella categoria miglior film straniero. Fanno parte del cast Yoo Ah-in, Jeon Jong-seo e Steven Yeun, quest’ultimo divenuto celebre a livello internazionale per il ruolo di Glenn Rhee nella serie cult The Walking Dead.

 A seguire, la sinossi ufficiale del film:

Jongsu, un giovane fattorino con aspirazioni letterarie, incontra Haemi facendo una consegna. I due iniziano a frequentarsi e la ragazza, prima di affrontare un viaggio in Africa, gli chiede di occuparsi del suo gatto. Jongsu accetta, ma quando Haemi ritorna non è più da sola: ha conosciuto Ben, tanto ricco quanto misterioso, e ora sta per conoscerlo anche lui. Niente sarà più come prima…

Redazione

 

C.S._”Stasera tutto è possibile” Torna su #RAI2 lo show più pazzo e divertente della tv con Stefano De Martino


(none)

Torna lo show più pazzo e divertente della tv. La quinta edizione di Stasera tutto è possibile andrà in onda dal 16 settembre, in prima serata su Rai2 alle 21.20, con un nuovo conduttore: Stefano De Martino. Sarà lui il padrone di casa del comedy show, realizzato in collaborazione con Endemol Shine Italy, che ha fatto del divertimento e dell’allegria i suoi punti di forza, riuscendo a conquistare il pubblico.

Le porte dell’Auditorium Rai di Napoli si apriranno per accogliere vecchi e nuovi amici del programma: comici, attori e personaggi dello spettacolo pronti a cimentarsi in prove tutte da ridere. Ospiti della prima puntata saranno: Simona Ventura, The Jackal, Raul Cremona, Mago Forest, Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Ariadna Romero.

Torneranno molti dei giochi diventati ormai dei “classici” di questo feel good show: da La Stanza Inclinata, vera e propria icona del programma con il suo pavimento inclinato di 22,5 gradi, ad AlphabodySegui il labialeStepBurger e Speed Quiz. Ma ce ne saranno anche di nuovi, che richiederanno, come sempre, grande capacità di improvvisazione e voglia di mettersi in gioco.

Nessuna gara, nessuna competizione: l’unico scopo del programma – tratto da Anything goes, format di grande successo in tutto il mondo – è divertirsi e divertire, dando vita a serate all’insegna delle risate e del buonumore.

Stasera tutto è possibile è basato sul format Anything Goes creato da SATISFACTION THE TELEVISION AGENCY e licenziato da Endemol Shine IP B.V. Musiche originali di David Dahan © AW.

Stasera tutto è possibile è un programma scritto da Stefano Santucci, Paolo Mariconda, Gian Luca Belardi, Riccardo Cassini, Annalisa Montaldo, Marco Pantaleo, Esther Rem Picci, Francesco Ricchi, Stefano Sarcinelli. Regia di Sergio Colabona.

Redazione

C.S._ RAF e UMBERTO TOZZI GRAN FINALE DEL TOUR all’Arena di Verona


RAF TOZZI

 

UNA SERATA MAGICA E IRRIPETIBILE

MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE all’ARENA DI VERONA

 

IL GRAN FINALE DEL TOUR!

IMG_1069_Virginia Bettoja per Imsocial

L’ultima occasione per vedere i due grandi artisti in concerto insieme

con i loro repertori straordinari

e una scaletta di oltre 30 hit senza tempo…

 

MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE. Sarà questo l’irripetibile appuntamento che vedrà per un’ultima, imperdibile, occasione RAF e UMBERTO TOZZI, due grandi artisti amici da una vita, in concerto insieme all’ARENA DI VERONA, con i loro repertori straordinari e una scaletta di oltre 30 hit senza tempo.

Era il 2017 quando, proprio all’Arena di Verona, i due artisti si sono ritrovati all’anfiteatro in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, e travolti dall’entusiasmo hanno deciso di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco.

Ora, a distanza di due anni, RAF e UMBERTO TOZZI torneranno all’Arena per un live che farà cantare e ballare il pubblico sulle note dei loro successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all’estero! Sarà un vero e proprio evento, per festeggiare nel migliore dei modi la chiusura dello straordinario tour a due che, questa primavera, li ha visti protagonisti dei palasport in tutta Italia.

 

I due artisti accenderanno l’Arena di Verona grazie a brani indimenticabili e grandi successi, da “Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80”, da “Infinito” a “Ti amo”, ma anche “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente”, il loro ultimo brano a due “Come una danza” e molti altri, tra cui la super hit che non potrebbe mai mancare, “Gente di Mare”.

Due repertori immensi e straordinari, rivisitati a due voci, insieme a una super band formata da 10 elementi: così i 2 artisti con tutta la loro grande energia coinvolgeranno il pubblico per una serata imperdibile, proprio in quell’Arena di Verona in cui tutto questo nuovo progetto ha preso vita.

Sul palco insieme a loro ci saranno i musicisti Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).

L’evento all’Arena di Verona è prodotto da Friends & Partners in collaborazione con Colorsound.

I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Radio Italia è radio ufficiale dell’evento.